Loading...

Tag: turismo

“Agrifood e turismo: percorsi di open innovation nell’ecosistema territoriale campano”

L’iniziativa per sostenere la creazione di strumenti innovativi e per condividere con gli stakeholder le priorità di sviluppo tecnologico di questi due settori, strategici per la crescita del sistema Paese.

Al via la Call for innovationAgrifood e turismo: percorsi di open innovation nell’ecosistema territoriale campano“, l’iniziativa promossa da Agrifotoi, associazione temporanea d’impresa costituita dall’Università degli Studi di Napoli Parthenope, Digital Magics, Universitas Mercatorum, Riformed S.r.L., con l’obiettivo di creare percorsi di Open Innovation volti a favorire lo sviluppo di idee, risorse e competenze tecnologiche fornite da Startup e PMI innovative, in risposta a fabbisogni di innovazione manifestati dalle imprese partner dei settori Agrifood e Turismo coinvolte nel progetto.

La Call for Innovation si rivolge a tutte le Startup e PMI innovative che sviluppano tecnologie per la digitalizzazione dei processi agricoli al fine di rendere la produzione sostenibile e tracciabile e assistere l’agricoltore nella gestione della coltivazione e nella formazione. Oggetto della call sono, inoltre, le realtà che sviluppano progetti atti a rinnovare la filiera produttiva in termini di sostenibilità, dalle fasi di lavorazione del prodotto, al confezionamento e al monitoraggio della distribuzione in un’ottica di circolarità.

Per quanto riguarda il settore turistico la Call for Innovation si propone di identificare piattaforme di booking e prodotti turistici innovativi, dynamic packaging con particolare attenzione alle offerte territoriali campane. Esperienze sostenibili a impatto zero, etiche e focalizzate all’open door, accessibili a gruppi e singoli con bisogni personalizzati.

Per partecipare alla Call for InnovationAgrifood e turismo: percorsi di open innovation nell’ecosistema territoriale campano“, la deadline è fissata entro il 23 giugno 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://challenge.agrifotoi.it/

“Boost Your Ideas 2022”: la Call alla ricerca di soluzioni innovative per la ripresa economica

L’iniziativa per favorire la creazione e lo sviluppo di nuove imprese.

Al via “Boost your ideas 2022“, la Call lanciata dalla Regione Lazio tramite Lazio Innova è rivolta a team, Startup, spin off e imprese, che invita a proporre soluzioni innovative per accompagnare la ripresa economica e cogliere le nuove opportunità di mercato.

La Call vede il coinvolgimento di importanti player provenienti dal mondo dell’innovazione, da grandi aziende e di potenziali investitori. Eni e Ferrovie dello Stato Italiane sono i prestigiosi main partner, che sosterranno lo sviluppo di progetti digitali che abbiano importanti ricadute nell’ambito della Mobilità Sostenibile delle merci e delle persone nei centri urbani.

Un’opportunità per team di innovatori, ricercatori, Startup e piccole imprese per trovare soluzioni e nuovi modelli di business, applicabili in moltissimi campi, dalla cultura al turismo, dalla sostenibilità al sociale, dall’impresa alla digitalizzazione.

Nel particolare, la CallBoost Your Ideas” selezionerà nello specifico soluzioni innovative negli ambiti di:

  • Transazione Ecologica” per valorizzare l’economia circolare, la bioeconomia e la green economy;
  • Transazione Digitale” al fine di offrire nuovi servizi e modelli di business per connettere in maniera più efficiente ed efficace fornitori, produttori, distributori e clienti, anche attraverso soluzioni b2b che sfruttino il digitale;
  • Cultura e Turismo” con lo scopo di valorizzare il patrimonio naturale, la biodiversità e il patrimonio culturale, in particolare dei borghi e delle aree meno conosciute, favorendo la ripresa delle filiere legate al turismo.

Alle migliori idee sarà riservato un percorso intensivo di mentoring, tutoraggio e pre-accelerazione negli Spazi Attivi regionali della durata di 5 settimane, per un massimo di 45 semifinalisti per ciascuna delle due call previste nel 2022.

Al termine di ciascuna Call, i progetti finalisti concorreranno ai Premi messi in palio da Lazio Innova, sia sotto forma di servizi che di contributi in denaro, nello specifico, 10 progetti con un IRL (Investment Readiness Level) fino a 5, riceveranno un premio in denaro di 5.000 euro e 2 progetti con un IRL (Investment Readiness Level) da 6 a 9, riceveranno un premio in denaro di 20.000 euro.

Per partecipare alla CallBoost your ideas 2022, la deadline è fissata entro le ore 12:00 dell’11 aprile 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://boostyourideas.lazioinnova.it/innovatori/candidatura/

UniCredit Start Lab: la Call per PMI “tech”

L’iniziativa per aumentare le opportunità di business e la visibilità sul mercato.

Al via la nona edizione della Call di UniCredit Start Lab – la piattaforma di business e innovazione dedicata a Startup e PMI italiane “Tech” ad alto potenziale.

Sono cinque i settori di riferimento per UniCredit Start Lab:

  1. Clean Tech (efficienza energetica, energie rinnovabili, trattamento dei rifiuti, mobilità sostenibile e smart cities);
  2. Innovative Made in Italy (agrifood, moda, design, turismo, meccanica, robotica, nanotecnologie e Industry 4.0);
  3. Digital (mobile apps, internet of things, servizi e piattaforme B2B, sistemi cloud, hardware e intelligenza artificiale);
  4. Life Science (biotecnologie, farmaceutica, dispositivi medici, digital health care e tecnologie assistive);
  5. Impact InnovationNEW, sezione che accoglierà progetti trasversali agli altri segmenti ma con soluzioni ad impatto positivo in termini di sostenibilità.

Le 10 Startup selezionate per ognuna delle 5 categorie potranno accedere alla piattaforma di Start Lab che prevede:

  • la partecipazione ad attività sistematiche di business e investment matching con controparti industriali e finanziarie del network di UniCredit;
  • training manageriale avanzato, tramite la Startup Academy e workshop tematici;
  • un programma di mentorship personalizzata con professionisti ed esperti dell’ecosistema dell’innovazione
  • l’assegnazione di un gestore UniCredit dedicato al supporto alla crescita.
  • la prima classificata di ogni categoria si aggiudicherà un riconoscimento di 10.000 euro.

Per partecipare alla Call UniCredit Start Lab, la deadline è fissata entro il 28 aprile 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.unicreditstartlab.eu/it/startup/iscrizione.html

“My green week in Grosseto”: la Call for ideas per promuovere un nuovo modello di sviluppo turistico

L’iniziativa per la costruzione di un’offerta territoriale che estenda la stagione turistica.

Al via “My Green Week In Grosseto – La Mia Settimana Verde A Grosseto“, la Call for ideas finalizzata a raccogliere proposte culturali, artigianali, commerciali, ricreative o sociali per la costruzione di un’offerta territoriale che estenda la stagione turistica e differenzi i target di visitatori sul territorio di Grosseto, promuovendo contemporaneamente il protagonismo delle diverse risorse sociali del territorio.

La Call è aperta alle proposte di singoli, gruppi, associazioni, professionisti, imprese, artigiani, commercianti, guide turistiche e ambientali, operatori turistici, agenzie, scuole, istituti scolastici e università e ogni altro soggetto interessato in grado di proporre attività in linea con gli obiettivi del progetto.

Le attività risultate ammissibili saranno inserite senza costi per i proponenti all’interno di una piattaforma web di promozione in lingua italiana e inglese, e andranno così a costituire un “catalogo” da cui travel blogger nazionali ed internazionali individuati dal progetto potranno scegliere per comporre la propria “green week”, sperimentando sul campo le iniziative selezionate e producendo contenuti originali di storytelling esperienziale da promuovere su piattaforme locali, regionali ed internazionali.

Per partecipare alla Call for ideasMy Green Week In Grosseto – La Mia Settimana Verde A Grosseto“, la deadline è fissata entro il 22 ottobre 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdJF1SaXPvc1xwqfSoRWM7LBO8lld1zFHpZVxIk2ZQtpOOP1A/viewform

Call4Digital : la Call per Startup con tecnologie e modelli di business innovativi ed eco-sostenibili in palio 6 mesi di incubazione e servizi per 40mila euro

La Call per promuovere e supportare le idee imprenditoriali in ambito digital business.

Al via la terza edizione della Call4Digital di IC406, l’incubatore di Auriga – società impegnata in soluzioni software per la banca, in collaborazione con l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro, Politecnico di Bari e Università del Salento con l’obiettivo di sostenere progetti innovativi sulla sostenibilità.

La Call4Digital 2021 è rivolta a individuare Startup che abbiano sviluppato tecnologie e modelli di business innovativi, originali e soprattutto eco-sostenibili, nel particolare ha individuato cinque settori specifici in cui è possibile candidare il proprio progetto imprenditoriale – ambiti industriali riconducibili alla sostenibilità e in cui la Puglia è particolarmente attiva:

  1. industria aerospaziale;
  2. agricoltura d’eccellenza;
  3. energia pulita per il territorio;
  4. smart mobility;
  5. industria culturale, creativa e turismo.

Al termine di un’attenta valutazione e di un periodo di pre-incubazione, le Startup selezionate avranno accesso al programma di incubazione vero e proprio della durata di 6 mesi che quest’anno tornerà ad essere svolto in presenza presso la sede di IC406 a Bari. Durante l’incubazione i team avranno la possibilità di usufruire dei servizi dedicati allo sviluppo dei loro progetti imprenditoriali messi a disposizione da IC406, oltre all’opportunità di utilizzare gli spazi, gli strumenti di lavoro e i servizi connessi – per un valore complessivo di 40.000 euro.

Per partecipare alla Call4Digital, la deadline è fissata entro il 31 ottobre 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://aurigabanking.typeform.com/to/zL8jEkJm?typeform-source=www.ic406.com

“ECO – Economie di Comunità”: il Comune di Lecco aderisce alla Call for Ideas per promuovere il turismo sostenibile

L’iniziativa per innovare l’offerta turistica del territorio con progetti imprenditoriali di economia circolare e sociale.

Il Comune di Lecco aderisce alla Call for Ideas promossa da Fondazione Cariplo con il bando ECO: Economie di Comunità e attraverso l’iniziativa “Manifestazioni di interesse per iniziative imprenditoriali sostenibili” con l’obiettivo di promuovere un processo di coinvolgimento attivo dei cittadini, dei gruppi informali o delle imprese attraverso la presentazione di idee imprenditoriali green di comunità aderenti alle finalità del turismo sostenibile.

Nel particolare, con il termine di “iniziative imprenditoriali sostenibili, resilienti e di comunità” si intendono realtà che:

  • forniscono beni o servizi dove siano esplicite le scelte “green” a favore della comunità;
  • dimostrano un’attenzione alla sostenibilità secondo una dimensione ambientale, sociale ed economica;
  • sono impegnate a coinvolgere la comunità e altri partner territoriali nelle loro attività;
  • cercano di reinvestire l’eventuale surplus a beneficio della comunità e dell’ambiente locale;
  • sostengono azioni e prassi di vita volte alla promozione del benessere integrale della persona (salute/alimentazione/attività fisica, relazioni interpersonali e sociali, apprendimento permanente, tempi di vita/lavoro, ecc.).

Le idee imprenditoriali dovranno rispondere alla sfida che il Comune di Lecco si pone secondo una delle quattro sottocategorie proposte:

  1. rifiuti ed economia circolare (riutilizzo materiali di scarto);
  2. turismo montano lento (valorizzazione sentieri, beni culturali);
  3. mobilità green (trasporti sociali, cicloturismo);
  4. gastronomia e benessere (cibo a filiera corta, biologico).

Per partecipare alla “Manifestazioni di interesse per iniziative imprenditoriali sostenibili“, la deadline è fissata entro il 15 aprile 2021, è possibile attraverso l’invio della proposta progettuale all’indirizzo mail comune@pec.comunedilecco.it .

ReStartApp 2021: la call for ideas a sostegno di nuove attività sull’Appeninno

L’iniziativa per l’avvio di imprese attive in ambito montano.

Al via la Call for ideas ReStartApp per l’edizione 2021, il Campus di incubazione e accelerazione per le giovani imprese del territorio appenninico italiano, promosso e realizzato da Fondazione Edoardo Garrone in collaborazione con Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno.

Obiettivo della Call è quello di mettere le giovani generazioni al centro del rilancio e dello sviluppo sostenibile delle aree interne del nostro Paese, sostenendo la nascita di nuove attività imprenditoriali in Appennino.

Il Campus residenziale gratuito si terrà ad Ascoli Piceno dal 5 luglio all’8 ottobre 2021, con una pausa intermedia dalle lezioni dal 2 al 29 agosto.

Potranno partecipare 15 giovani di età inferiore ai 40 anni, in possesso di idee d’impresa e Startup innovative nelle filiere produttive tipiche della montagna:

  • agricoltura,
  • allevamento,
  • agroalimentare,
  • gestione forestale,
  • turismo,
  • artigianato,
  • cultura,
  • manifattura,
  • servizi.

Il programma, ricco e articolato, prevede attività di formazione in aula, laboratorio di creazione e sviluppo d’impresa, esperienze, testimonianze, casi di successo. La formula residenziale offre, inoltre, ai partecipanti un’esperienza di socialità e di confronto con il territorio e la comunità locale.

Un team qualificato di docenti, esperti e professionisti dei principali settori dell’economia della montagna, affiancherà i giovani nell’approfondimento e nello sviluppo dei propri progetti imprenditoriali. Al termine dei lavori del Campus è prevista una fase di supporto e consulenza a distanza condotta dai docenti per aiutarli nella stesura definitiva del proprio Business Plan.

Per agevolare la realizzazione dei tre migliori progetti, selezionati da una Commissione di valutazione appositamente costituita, Fondazione Edoardo Garrone metterà a disposizione tre premi per un valore complessivo di 60.000 euro.

Per partecipare alla Call for ideas ReStartApp, la deadline è fissata entro il 14 maggio 2021, è possibile attraverso il form online presente al seguente link: https://fondazionegarrone.it/campus-restartapp/form-iscrizione/

UniCredit Start Lab 2021: lo Startup Accelerator per i migliori progetti imprenditoriali

La Call per progetti imprenditoriali di nuova generazione.

Al via l’ottava edizione di UniCredit Start Lab, la piattaforma di business ideata da UniCredit con l’obiettivo di supportare le Startup, l’ecosistema dell’innovazione italiano e internazionale e le nuove tecnologie.

La Call si focalizzerà su quattro aree principali:

  1. Innovative Made in Italyagrifood, moda, design, turismo, meccanica, robotica, nanotecnologie e Industry 4.0;
  2. Digitalmobile apps, internet of things, servizi e piattaforme B2B, sistemi cloud, hardware e intelligenza artificiale;
  3. Life Sciencebiotecnologie, farmaceutica, dispositivi medici, digital health care e tecnologie Assistive;
  4. Clean Techefficienza energetica, energie rinnovabili, trattamento dei rifiuti e mobilità sostenibile.

I team selezionati entreranno a far parte di Start Lab accedendo a diversi servizi come la possibilità di partecipare ad attività strutturate di business e investment matching con controparti industriali e finanziarie del network di UniCredit.

Inoltre, i team selezionati entreranno in un percorso di training manageriale avanzato con un programma di mentorship personalizzata, con professionisti ed esperti dell’ecosistema dell’innovazione.

Infine, è previsto un riconoscimento in denaro da 10.000 euro per il migliore progetto presentato per ognuno dei settori chiave.

Per partecipare alla Call UniCredit Start Lab, la deadline è fissata entro il 20 aprile 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.unicreditstartlab.eu/it/startup/iscrizione.html

 

Smart Contact Tourism: la call per soluzioni touchless per il rilancio del turismo in prospettiva next normal in palio montepremi fino a 100k

La Call per rilanciare un turismo più resiliente e sostenibile.

Al via Smart Contact Tourism il programma promosso da Invitalia in collaborazione con il MiBACT è alla ricerca di idee e progetti rivolti a chi vuole fruire in sicurezza del territorio, delle destinazioni e degli spazi, a chi vuole vivere il viaggio con leggerezza, in ogni fase dell’esperienza turistica, a chi vuole sentire la vicinanza con i luoghi e le persone, anche senza contatto fisico.

Alcuni degli ambiti sui quali i partecipanti possono offrire soluzioni sono:‬

  • Applicazioni e servizi che consentano di gestire la fruizione di musei, attrattori culturali, trasporti, soluzioni di alloggio e ristorazione in modo intelligente e in assenza di contatti fisici;
  • Prodotti, soluzioni tecnologiche e infrastrutture per la conversione dei servizi turistici in chiave contactless;
  • Esperienze alternative, che adattano l’offerta turistica classica in ottica next normal.

Invitalia selezionerà le migliori 20 proposte che parteciperanno all’Accelerathon, che si svolgerà online il 24 e ‪25 marzo ‪2021. Qui, durante una full immersion di 36 ore, grazie al supporto di mentor e tutor, le Startup potranno “accelerare” la propria idea di business e preparare un pitch da presentare alla giuria.

I migliori 10 progetti saranno premiati con un contributo in denaro di 20.000 euro ciascuno, a cui si aggiungono i servizi di accompagnamento forniti da Invitalia.‬‬‬‬

Per partecipare alla Call Smart Contact Tourism, la deadline è fissata entro le ore 12:00 dell’8 marzo 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://bit.ly/2O2BZuZ

Boost Your Ideas: call per startup in Lazio con montepremi fino a 90 mila euro

La Call per lanciare idee e soluzioni volte a favorire la ripresa post Covid.

Al via la seconda Call Boost your Ideas promossa dalla Regione Lazio per favorire la nascita di nuovi progetti e soluzioni per affrontare il futuro dopo l’emergenza Covid-19.

Nel particolare, il progetto si basa sullo scouting di soluzioni innovative per il riposizionamento competitivo del Lazio, riservando un percorso di mentorship per una rosa di 45 semifinalisti che potranno competere per ottenere premi sotto forma di servizi e contributi in denaro , di cui dieci premi da 5.000 euro e due premi da 20.000 euro.

La Call è destinata a:

  • Startup e micro, piccole e medie imprese (MPMI);
  • team informali composti da almeno tre persone fisiche, maggiorenni, in possesso almeno di un diploma di maturità;
  • spin-off di dipartimenti e Istituti di Università e Centri di Ricerca.

Le proposte devono essere inerenti ad alcune tematiche chiave come:

  • sostenibilità e resilienza;
  • digitalizzazione;
  • cultura;
  • turismo e life style;
  • semplificazione nella PA;
  • valorizzazione dei risultati di ricerca e innovazione;
  • fragilità sociali;
  • ripresa del lavoro;
  • logistica e distribuzione.

Per partecipare alla Call Boost your Ideas, la deadline è fissata entro il 15 marzo 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://boostyourideas.lazioinnova.it/innovatori/candidatura/

1 2 3 8