Loading...

Autore: Francesco Maccarrone

Design4Parents: innovation contest italiano per sviluppare prodotti e servizi per i nuovi genitori in palio montepremi di 10 mila euro

La Call dedicata ai temi della neo-genitorialità.

Filo, Startup attiva nella produzione di dispositivi IoT di tracciamento con tecnologia bluetooth, lancia in collaborazione con ADI e Maker Faire la seconda edizione di Desig4Parents rivolto a tutti coloro che vogliano sviluppare un oggetto o un servizio pensato per chi diventa genitore per la prima volta.

Due i filoni tematici che guidano la challenge:

  1. Daily life al tempo del Covid – in che modo la pandemia ha cambiato le abitudini e le necessità delle nuove famiglie?
  2. Educazione&Tecnologia – come la tecnologia può diventare un’alleata di bambini e genitori?

Montepremi raddoppiato, in palio quest’anno 10.000 euro suddivisi fra i primi 3 progetti vincitori:

  • primo premio di 7.000 euro;
  • secondo premio di 2.000 euro;
  • terzo premio di 1.000 euro.

Per partecipare alla Call Desig4Parents, la deadline è fissata entro il 25 novembre 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://design4parents.com/

GoBeyond 2021: la Call per sviluppare il mindset per creare nuovi imprenditori e imprenditrici sostenibili e a vocazione sociale con premi fino a 80 mila euro

La Startup competition si arricchisce di nuovi contenuti per supportare i giovani imprenditori.

Al via la quinta edizione 2021 di GoBeyond, il programma di Sisal, sviluppato in collaborazione con CVC Capital Partners, per supportare l’ecosistema dell’innovazione e delle Startup a impatto sociale.

Nel particolare, il concept alla base dell’edizione 2021 di Gobeyond è stato pensato per contribuire attivamente al miglioramento e al benessere della comunità utilizzando tecnologie all’avanguardia.

Ai candidati è richiesto di proporre un’idea imprenditoriale altamente innovativa che rientri in una delle seguenti categorie:

  • Per un futuro più sostenibile”: i candidati dovranno proporre idee volte a risolvere problematiche della società e del territorio che abbiano un impatto positivo per la comunità;
  • Per un Paese tecnologico e digitale“: in questa categoria i progetti dovranno avere una natura altamente tecnologica con cui semplificare la vita delle persone e contribuire al miglioramento della società.

Per il miglior progetto di ciascuna categoria è previsto un finanziamento di 40 mila euro, unitamente ad un percorso di advisory offerto dai prestigiosi partner di GoBeyond: Italian Tech – la nuova piattaforma di innovazione del Gruppo GEDI, Osservatori Digital Innovation – Politecnico di Milano, Google, Roland Berger, K&L Gates, Angels4Women, Impact Hub Società Benefit.

Una Startup al femminile verrà premiata con un percorso di accelerazione di 6 mesi dedicato e sviluppato in
collaborazione con Impact Hub Società Benefit con l’obiettivo di velocizzare l’ingresso delle Startup nel mercato.

Per partecipare alla Call GoBeyond, la deadline è fissata entro il 31 ottobre 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.gobeyond.info/it/partecipa

WE Lead Food Programme: la Call4woman all’interno del settore alimentare

Progettato per sbloccare e sviluppare la mentalità e le capacità di leadership imprenditoriale di ricercatrici, imprenditrici e altre donne professioniste, fornito da educatrici ed educatori di altissimo livello.

EIT Food con la Call WE Lead Food Programme è alla ricerca di una rete di donne leader che desiderano guidare il cambiamento, l’innovazione e la sostenibilità nel settore agroalimentare affrontando le sfide della filiera.

Obiettivi del programma è quello di dotare le donne leader in modo specifico di due cose:

  1. una rete globale di donne leader appassionate e impegnate;
  2. un toolkit di mentalità, strumenti e strutture di leadership all’avanguardia per guidare il cambiamento e contribuire a un sistema alimentare più sostenibile e inclusivo.

Il programma We Lead è pensato per:

  • Qualsiasi professionista che si identifichi come donna;
  • Provenga da qualsiasi parte del sistema alimentare (agricoltura, trasformazione, rifiuti, ecc.);
  • Provenga da qualsiasi settore (università, industria, imprenditori, politica, ONG ecc);
  • Interessata a contribuire ad un sistema alimentare più sostenibile e inclusivo;
  • Attualmente in, o è stata in, una posizione di leadership.

Il programma dura 6 settimane, a partire dal 2 novembre ed è progettato per essere interattivo e coinvolgente. Ogni sessione è attiva e basata sul lavoro di gruppo e sull’adattamento del materiale alle tue esigenze e al tuo contesto. Nessun video passivo da guardare!

Per partecipare alla Call WE Lead Food Programme, la deadline è fissata entro il 2 novembre 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://apply.eitfood.eu/courses/course/91-we-lead

B2022: Accelerazione, mentorship e investimenti per le migliori Startup

L’iniziativa per le Startup ad alto contenuto di innovazione.

Al via la quinta edizione, B Heroes è il programma di accelerazione più selettivo e sfidante, con la migliore rete di partner e mentor.

In seguito alla partecipazione delle Startup ad alto contenuto d’innovazione, a seguire inizierà un roadshow, in parte in presenza e in parte in remoto, che durerà alcune settimane e durante il quale i selezionatori di B Heroes incontreranno le migliori Startup tra quelle che avranno applicato.

A novembre ci saranno le semifinali del roadshow, con il confronto tra le migliori delle migliori e a dicembre le finali, in presenza a Milano: le Startup selezionate entreranno nel percorso di accelerazione, mentorship e investimenti.

Nel particolare, le Startup selezionate sarà offerto un:

  • un percorso di accelerazione con i partner di B Heroes;
  • mentorship dedicata;
  • storytelling e comunicazione;
  • investimenti per un milione di euro complessivi da parte di B Holding.

Per partecipare alla Call B Heroes, la deadline è fissata entro il 29 ottobre 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.bheroes.it/b2022/

Vento – Venture Originator: il primo venture builder non-profit che aiuta i giovani a creare da zero aziende disruptive

Il programma per sviluppare la tua Startup.

Aperte le candidature al nuovo programma di Venture building Vento – Venture Originator promosso da UniCredit che aiuta i giovani a creare da zero aziende disruptive, mettendo a disposizione dei team più meritevoli una somma fino a un valore complessivo di 250.000 euro.

Studenti di Laurea Magistrale, ricercatori, dottorandi e giovani lavoratori, dopo aver compilato la domanda, affronteranno prima un colloquio individuale e poi parteciperanno a un boot-camp intensivo di cinque giorni, per dimostrare appieno il loro potenziale imprenditoriale.

Una volta selezionati, i 30 aspiranti imprenditori saranno ripartiti in 10 team e coinvolti in un percorso di Venture Building full time della durata di 4 mesi, durante i quali saranno retribuiti e aiutati a sviluppare nuove imprese tech innovative e scalabili.

Il loro compito sarà quello di trovare una soluzione che possa essere trasformata in un vero e proprio business con grande potenziale di sviluppo.
Durante la giornata conclusiva dell’Investor Day di inizio giugno, le Startup saranno presentate a una platea di business angels, acceleratori e fondi di venture capital italiani ed europei che potranno decidere di investire nelle aziende create, per sostenere ulteriormente il loro sviluppo.

Per partecipare alla Call Venture building Vento – Venture Originator, la deadline è fissata entro il 24 ottobre 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://vento.surveysparrow.com/s/joinvento/tt-59ecaf

“My green week in Grosseto”: la Call for ideas per promuovere un nuovo modello di sviluppo turistico

L’iniziativa per la costruzione di un’offerta territoriale che estenda la stagione turistica.

Al via “My Green Week In Grosseto – La Mia Settimana Verde A Grosseto“, la Call for ideas finalizzata a raccogliere proposte culturali, artigianali, commerciali, ricreative o sociali per la costruzione di un’offerta territoriale che estenda la stagione turistica e differenzi i target di visitatori sul territorio di Grosseto, promuovendo contemporaneamente il protagonismo delle diverse risorse sociali del territorio.

La Call è aperta alle proposte di singoli, gruppi, associazioni, professionisti, imprese, artigiani, commercianti, guide turistiche e ambientali, operatori turistici, agenzie, scuole, istituti scolastici e università e ogni altro soggetto interessato in grado di proporre attività in linea con gli obiettivi del progetto.

Le attività risultate ammissibili saranno inserite senza costi per i proponenti all’interno di una piattaforma web di promozione in lingua italiana e inglese, e andranno così a costituire un “catalogo” da cui travel blogger nazionali ed internazionali individuati dal progetto potranno scegliere per comporre la propria “green week”, sperimentando sul campo le iniziative selezionate e producendo contenuti originali di storytelling esperienziale da promuovere su piattaforme locali, regionali ed internazionali.

Per partecipare alla Call for ideasMy Green Week In Grosseto – La Mia Settimana Verde A Grosseto“, la deadline è fissata entro il 22 ottobre 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdJF1SaXPvc1xwqfSoRWM7LBO8lld1zFHpZVxIk2ZQtpOOP1A/viewform

StartCup Abruzzo: Call per nuove imprese tech

La business plan competition finalizzata a sostenere l’avvio di attività imprenditoriali innovative in Abruzzo.

Al via StartCup Abruzzo, la Call promossa dalla Camera di Commercio Chieti Pescara e dall’Associazione Innovalley, finalizzata a favorire la nascita di nuove imprese nella regione, selezionando i migliori progetti caratterizzati da un elevato contenuto tecnologico e provenienti anche dal mondo delle Università e degli Enti di Ricerca locali.

Nel particolare, la business plan competition sostiene l’avvio di attività imprenditoriali innovative sul territorio, prendendo in considerazione specifiche aree di interesse:

  • Life Science & Medtech;
  • Ict;
  • Clean Tech & Energy;
  • Industrial.

Possono partecipare alla Call:

  • aspiranti imprenditori (singolarmente o in team) che intendano avviare iniziative di sviluppo di prodotti e servizi innovativi e/o di trasferimento tecnologico. Tra i componenti dei team dovrà essere presente uno studente universitario oppure un laureato, o un iscritto a Master Universitario, oppure un dottorando o PhD di ricerca, ricercatore, assegnista o borsista di ricerca, professore o alumnum di università e centri di ricerca abruzzesi.
  • imprese già costituite con sede legale, sede secondaria o unità locale situata sul territorio italiano che si impegnino, in caso di vittoria, ad aprire una sede operativa nel territorio delle province di Chieti o Pescara per un periodo di 3 anni.

I progetti selezionati potranno ottenere un contributo di 10 mila euro per la “Migliore idea di impresa innovativa 2021“, un bonus da 5mila euro per la “Migliore Startup abruzzese 2021” e uno di importo uguale per la “Migliore SpinOff abruzzese 2021”.

Per partecipare alla Call StartCup Abruzzo, la deadline è fissata entro il 20 ottobre 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://applicationform.startcupabruzzo.it/

Up Soccer NTT DATA: la Startup competition per l’innovazione nel calcio

La Call per promuovere la trasformazione e l’innovazione nel calcio.

Al via la Social Football Summit 2021 Up Soccer NTT DATA, la Call for competition nazionale per Startup innovative promossa da Social Media Soccer in partnership con Associazione 3040 e in cui è presente una sezione “regionale” promossa da Lazio Innova.

Nel particolare, la Call ha l’obiettivo di selezionare le migliori Startup, PMI innovative e team di aspiranti imprenditori che hanno ideato, progettato e/o realizzato attività, servizi e prototipi potenzialmente applicabili nell’industria del calcio.

Gli ambiti innovativi che saranno valutati sono:

  • Big data;
  • Fan Relationship Management,
  • IOT;
  • VR/AR;
  • Comunicazione;
  • Entertainment;
  • Servizi digitali – eCommerce, merchandising e Pagamenti digitali.

Saranno presi in considerazione fino a un massimo di 15 progetti, di cui fino ad un massimo di 5 per la sezione regionale.

I premi in palio sono numerosi:

  • Primo classificato nazionale, Premio “Upsoccer” in denaro del valore di 5.000 euro e 20.000 euro in servizi offerti da NTT DATA;
  • Secondo e terzo classificato nazionale, PremioUpSoccer 3040” una mentorship del valore di 1.500 euro ciascuna, con un percorso personalizzato di 4 incontri. Il servizio è erogato da un team di mentor ed esperti dell’Associazione 3040;
  • Premi Primo, Secondo e Terzo classificato regionale, un montepremi “Lazio Innova” in denaro di 5.000 euro e servizi di mentorship, assistenza e accelerazione presso gli Spazi Attivi della regione.

I candidati selezionati accederanno alla sessione finale che si terrà dal 15 al 17 novembre durante l’evento del Social Football Summit 2021.

Per partecipare alla Call for competition Social Football Summit 2021 Up Soccer, la deadline è fissata entro le ore 18:00 del 22 ottobre 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.socialfootballsummit.com/it/up-soccer/

Per maggiori informazioni è possibile consultare il Regolamento al seguente link: https://www.socialfootballsummit.com/wp-content/uploads/2021/05/Regolamento-UP-SOCCER-1.pdf

MY START BCN 2020: la Call volta alla promozione della crescita internazionale di Startup italiane

L’iniziativa per startup desiderose di espandere il proprio mercato in Spagna.

Sei una startup interessata al mercato spagnolo? Partecipa a MY START BCN per volare a Barcellona e presentare la tua idea di business. In premio spazio coworking gratuito, mentoring, networking per espandersi in Spagna

Al via la quarta edizione di “MY Start BNC“, il concorso promosso da Camera di Commercio Italiana – Barcellona, in collaborazione con i3P- Politecnico di Torino per tutti i cittadini italiani fondatori di Startup innovative e desiderosi di lanciarsi nel mercato spagnolo.

Saranno selezionate 5 Startup le quali avranno la possibilità di presentare il proprio progetto presso la capitale catalana e sottoporlo alla valutazione di una giuria di professionisti.

Al vincitore sarà concesso uno spazio coworking gratuito per 6 mesi, supporto amministrativo- legale, mentoring, networking , associazione alla Camera di Commercio Italiana – Barcellona per un anno.

A Novembre, durante la Cerimonia del Premio Faro del Mediterraneo organizzato dalla Camera di Commercio Italiana-Barcellona, verrà consegnato il premio al fortunato vincitore.

Per partecipare alla Call MY Start BNC“, la deadline è fissata entro il 5 novembre 2021, è possibile attraverso la compilazione della documentazione presente al seguente link: http://www.cameraitalianabarcelona.com/concorso-my-start-bcn/

Bologna Game Farm: la Call a sostegno del settore gaming

L’iniziativa per selezionare i migliori progetti presentati da imprese e professionisti attivi nel settore gaming.

Al via Bologna Game Farm, il nuovo progetto pilota promosso da Regione Emilia-Romagna e Comune di Bologna, finalizzato allo sviluppo di prototipi di videogiochi e piani per la commercializzazione del prodotto.

L’iniziativa si basa su un avviso pubblico che chiama a raccolta imprese, liberi professionisti, studi associati attivi nel campo dei videogiochi con sede operativa e attività prevalente in Emilia-Romagna.

Gli obiettivi della Call sono:

  • rafforzare le capacità manageriali e imprenditoriali del settore Gaming;
  • incrementare la consapevolezza dell’importanza del comparto per la crescita economica del sistema produttivo regionale;
  • sviluppare relazioni tra il settore e l’ecosistema regionale dell’innovazione.

Bologna Game Farm mette a disposizione di quattro realtà locali un contributo in denaro e un percorso di accelerazione ospitato presso le Serre di ART-ER, concedendo precisamente:

  • un contributo fino a 30 mila euro a fondo perduto per lo sviluppo di prototipi e per la commercializzazione del prodotto;
  • un anno presso gli spazi di lavoro condiviso di Le Serre di ART-ER ai Giardini Margherita;
  • attività di formazione, pitching, tutoraggio e accompagnamento.

Per partecipare alla Call Bologna Game Farm, la deadline è fissata entro il 22 ottobre 2021, è possibile attraverso la compilazione del modulo presente al seguente link: http://www.bolognagamefarm.com/

1 2 3 58