Loading...

Categoria: Premi

“Digital Contamination Lab”: il laboratorio digitale per progetti imprenditoriali innovativi con montepremi fino a 10 mila euro

Il percorso digitale sull’imprenditorialità.

Al via “Digital Contamination Lab” il nuovo laboratorio realizzato da Lazio Innova in collaborazione con l’Università degli Studi della Tuscia, l’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, il Dipartimento di Management e Impresa della Facoltà di Economia dell’Università La Sapienza, il Centro Interdipartimentale Sapienza Design Research, l’Accademia delle Belle Arti di Frosinone e l’ISIA Roma Design.

L’iniziativa si rivolge a studenti universitari, laureati, ricercatori, docenti, creativi, designer, professionisti, startupper che intendono sviluppare progetti imprenditoriali innovativi in gruppi di lavoro multidisciplinari e in settori, quali:

  • Transizione Digitale;
  • Transizione Ecologica;
  • Cultura e Turismo.

I partecipanti seguiranno un percorso in modalità digitale per una durata complessiva di 60 ore, durante il quale si alterneranno sessioni formative e teoriche su:

  • imprenditorialità e sulla definizione dei modelli di business;
  • incontri di co-design e co-progettazione i cui contenuti sono sviluppati in collaborazione con imprese appositamente selezionate;
  • servizi di tutoring/mentoring, in modo da raggiungere la fase di sviluppo del prototipo e/o del prodotto/servizio e pianificare la costituzione di un’eventuale startup innovativa.

In palio, un premio da 5.000 euro per il miglior team e progetto elaborato ed un premio da 3.000 euro ed uno da 2.000 euro per il secondo e terzo classificato.

Per partecipare alla CallDigital Contamination Lab“, la deadline è fissata entro il 20 ottobre 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.lazioinnova.it/innovazione-aperta/iniziativa/digital-contamination-lab/partecipa/

Luiss EnLabs: la Call per Startup digitali in palio 200k

Il programma di accelerazione che mette a disposizione tutte le risorse necessarie per lo sviluppo delle Startup.

Al via la nuova Call per Startup di Luiss EnLabs, l’acceleratore di Startup digitali di LVenture Group, per tutte le Startup digitali in fase iniziale, che abbiamo ideato un prototipo funzionante (MVP).

Le Startup selezionate riceveranno un investimento sull’idea fino a 200 mila euro, anche grazie alla partnership con Lazio Innova che, con Innova Venture, investe insieme a LVenture Group nelle Startup accelerate pronte a operare nel Lazio mediante Innova Venture (il Fondo di Venture Capital della Regione finanziato dai fondi strutturali europei del POR FESR 2014/2020).

L’accesso al Programma di accelerazione Luiss EnLabs, della durata di 5 mesi, consente, inoltre, alle Startup di usufruire di importanti agevolazioni per servizi tecnologici (come Amazon Web Services, OVHcloud, Hubspot e Stripe), per un valore di 2 milioni di euro.

Per partecipare alla Call , la deadline è fissata entro il 13 novembre 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.f6s.com/luiss-enlabs-21st-acceleration-batch/apply?ref=Org

“IDEAS III – Ecosistema dell’innovazione nel Mediterraneo”: il concorso di idee innovative su turismo e digitalizzazione dei beni culturali

L’iniziativa che intende rafforzare la centralità delle idee nate e sviluppate in Sardegna.

Al via la CallIDEAS III – Ecosistema dell’innovazione nel Mediterraneo” promosso dalla Camera di Cooperazione Italo Araba con il contributo della Fondazione di Sardegna, con l’obiettivo di selezionare quattro proposte progettuali riferite a nuove idee di impresa Startup, rivolte alla progettazione, produzione e commercializzazione di prodotti e servizi ad elevato contenuto innovativo nei settori del Turismo e della Digitalizzazione dei Beni Culturali.

Tali idee di impresa dovranno essere destinate all’internazionalizzazione della Sardegna verso i mercati esteri. Le idee, o alcuni loro aspetti, devono essere innovative, quindi originali rispetto al contesto o allo stato dell’arte del settore di riferimento.

Delle quattro idee selezionate, al termine saranno individuate le due migliori idee, una sul Turismo e una sui Beni Culturali, che riceveranno una borsa del valore di 1.000 euro che consentirà di iniziare a validare l’idea sul mercato.

Per partecipare alla CallIDEAS III – Ecosistema dell’innovazione nel Mediterraneo“, la deadline è fissata entro le ore 12:00 del 13 ottobre 2022, è possibile attraverso la compilazione della documentazione indicata al seguente link: https://cameraitaloaraba.org/wp-content/uploads/2022/09/Call_IDEAS-III.pdf

“ODIN”: l’Open Call per ospedali smart, in palio finanziamenti per 240 mila euro

L’iniziativa a sostegno della digitalizzazione nella sanità.

La Commissione Europea, nell’ambito del programma Horizon Europe, ha lanciato “ODIN” l’Open Call che mira a sviluppare una piattaforma altamente interoperabile per l’utilizzo diffuso di servizi digitali in contesti ospedalieri intelligenti.

Potranno presentare progetti, della durata di almeno 12 mesi, consorzi di ospedali pubblici e privati o organizzazioni sanitarie e fornitori di tecnologia. Inoltre, ODIN è alla ricerca di Startup tecnologiche innovative, PMI, MId cap, industrie, organizzazioni di ricerca e università.

Il progetto ODIN attirerà nuovi soggetti e utenti finali di prodotti e servizi in tutta Europa per espandere l’ecosistema ODIN, grazie al miglioramento della piattaforma esistente. In questo contesto, l’ecosistema ODIN coinvolgerà partner provenienti principalmente dai settori della sanità e delle TIC (IA, robotica, IoT).

La Call prevede due tipologie di progetti:

  1. Il primo consentirà alla tecnologia di risolvere casi d’uso tecnici che daranno alle organizzazioni l’opportunità di sviluppare ulteriormente le funzionalità della piattaforma. Prevede un budget di 180.000 euro per il finanziamento di tre proposte.
  2. Il secondo tipo consentirà di integrare fino a 2 ulteriori progetti pilota per testare i casi d’uso di ODIN (logistici, territoriali e clinici) o nuovi casi d’uso. Prevede un budget di 240.000 euro per il finanziamento di 2 proposte .

Per partecipare alla Open CallODIN“, la deadline è fissata entro il 29 settembre 2022, è possibile attraverso la compilazione della documentazione presente al seguente link: https://odin-smarthospitals.eu/open-call/

RARE DISEASE HACKATHON: la Call per soluzioni innovative capaci di migliorare la qualità della vita delle persone con malattia rara, in palio premi fino a 5.000 euro

L’iniziativa a sostegno delle persone con malattia rara e a sostengo del loro caregivers.

Il 20 settembre 2022 inizia la VI edizione del Rare Disease Hackathon, la competizione che si propone di sensibilizzare i giovani partecipanti ad un tema così delicato come quello delle malattie rare e di stimolare creatività e innovazione nell’immaginare soluzioni e progetti a favore della comunità dei malati rari.

Al Rare Disease Hackathon possono partecipare squadre composte da persone che intendono dare un contributo alla comunità delle Malattie Rare come: studenti universitari di qualsiasi facoltà, neolaureati, ricercatori, creative designer, developers, startupper, innovatori o altre figure con competenze di marketing, data analyst, economia, Internet of Things, A.I., informatica e digitale.

Per questa edizione si punterà anche sulle capacità espressive e comunicative, sollecitando messaggi di speranza e al tempo stesso di condivisione, ma in modalità smart, brillante.

La sesta edizione del contest si svolgerà in più tappe in modalità ibrida:

  • un briefing tecnico mercoledì 14 settembre, in collegamento da remoto;
  • una sessione di lavoro online martedì 20 settembre, in apposite stanze virtuali, in cui le squadre saranno chiamate a strutturare l’idea progettuale a partire dalla sfida scelta e a presentarla con un video emozionale/smart (tipo tiktok) capace di comunicare con leggerezza il tema delle malattie rare e lanciare un messaggio di speranza
  • selezione a cura dei giurati, di una rosa di finalisti che parteciperanno alla fase finale giovedì 6 ottobre alla Stazione Leopolda di Firenze, nell’ambito della due giorni del Forum Sistema Salute 2022
  • sessione di lavoro in presenza giovedì 6 ottobre: qui i team che avranno passato la prima selezione definiranno il modello di business e prepareranno uno speech per convincere in pochissimi minuti i giurati sulla bontà della propria idea
  • cerimonia di premiazione, sempre nella giornata del 6 ottobre, con assegnazione di un riconoscimento economico.

Per partecipare al Rare Disease Hackathon, la deadline è fissata entro il 17 settembre 2022, è possibile attraverso la compilazione del from presente al seguente link: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSddC6KRChDJzRIec_d0KLsSGfwLU5PD8Oh0kD_XlOsnu1VLtA/viewform

MULTISOCCER: La challenge sul multiverso nel calcio e nel mondo dello sport e dell’entertainment

La Startup competition dedicata alle giovani imprese innovative.

Al via MULTISOCCER, la Call lanciata da Social Football Summit, è rivolta a proposte innovative nel settore del calcio e dello sport business, tenendo conto della relazione tra sport ed entertainment e con una visione sulla filiera dello “sport business del futuro“.

Nel particolare , la challenge riguarda 3 macroaree:

  1. Futuro;
  2. Web3;
  3. Multiverso.

Possono presentare soluzioni innovative coerenti con le finalità della Call, team, Startup, imprese costituite o da costituire, spin-off di dipartimenti e Istituti di Università e Centri di Ricerca.

I premi saranno di due tipologie:

  1. Premio Categoria “Internazionale”

Al primo classificato 5.000 € in denaro
Al II e III classificatoservizi di mentorship del valore di 1.500 euro ciascuna, con un percorso personalizzato di 4 incontri. Il servizio è erogato da un team di mentor ed esperti di Go Project srl

  1. Premio Categoria “Regione Lazio”

Al I classificato 5.000 € in denaro
Al II e III classificato servizi di mentorship, assistenza e accelerazione presso gli Spazi Attivi della Regione Lazio e di Lazio Innova.

Per partecipare alla Call MULTISOCCER, la deadline è fissata entro le ore 18:00 dell’11 settembre 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.socialfootballsummit.com/multisoccer/

Boost Your Ideas: la Call per Startup e imprese con idee e soluzioni innovative per accompagnare la ripresa economica

L’iniziativa per dare forza alle idee per creare un futuro migliore.

Al via la seconda Call di Boost Your Ideas, il programma lanciato dalla Regione Lazio e da Lazio Innova in collaborazione con Eni e Gruppo FS, con l’obiettivo di sostenere la nascita e lo sviluppo di idee innovative, per accompagnare la ripresa economica, accelerare il cambiamento e contribuire ad una ripresa sostenibile post emergenza Covid-19.

La Call si rivolge ad imprese, Startup, micro, piccole e medie imprese e spinoff e team informali composti da almeno tre persone fisiche, maggiorenni, in possesso almeno di un diploma di maturità.

Saranno selezionate soluzioni innovative nei seguenti ambiti:

  • transizione ecologica, per valorizzare l’economia circolare, la bioeconomia e la green economy;
  • transizione digitale, con nuovi servizi e modelli di business, anche attraverso soluzioni che sfruttino il digitale;
  • cultura e turismo, per valorizzare la biodiversità e il patrimonio naturale e culturale, favorendo la ripresa delle filiere legate al turismo.

Ai migliori 45 progetti sarà riservato un percorso di mentoring, tutoraggio e pre-accelerazione, al termine del quale 12 idee innovative saranno premiate con servizi e contributi in denaro messi a disposizione da Lazio Innova:

  • 10 progetti riceveranno un premio di 5.000 euro;
  • 2 progetti un premio di 20.000 euro.

Per partecipare alla Call Boost Your Ideas, la deadline è fissata entro il 15 settembre 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://boostyourideas.lazioinnova.it/innovatori/candidatura/

SkyDeck Europe, Milano: la Call per Startup europee

L’iniziativa per accogliere le nuove Startup sia italiane che europee che vogliono entrare in un percorso d’accelerazione dal respiro globale.

Al via la seconda Call Startup Europee che verranno selezionate per partecipare al programma di accelerazione Berkeley SkyDeck Europe, Milano, il progetto lanciato a dicembre dall’acceleratore dell’Università della California, Berkeley, noto come Berkeley SkyDeck, dall’hub di innovazione italiano Cariplo Factory, e dal gruppo internazionale di real estate, infrastrutture e rigenerazione urbana Lendlease.

Nel particolare, l’obiettivo del programma di accelerazione SkyDeck Europe è quello di accompagnare la crescita di Startup nel triennio di attività, garantendo anche il collegamento con qualificati operatori finanziari in grado di supportare lo sviluppo delle iniziative imprenditoriali attraverso investimenti in equity.

La Call SkyDeck Europe è alla ricerca di soluzioni innovative nei principali settori di mercato quali:

  • agritech;
  • energy;
  • enterprise software;
  • biotech;
  • greentech;
  • blockchain/crypto;
  • astro/aerospace.

Berkeley SkyDeck, Cariplo Factory e Lendlease, poi, procederanno alla valutazione e alle interviste per selezionare fino a un massimo di 12 Startup che avranno la possibilità di confrontarsi con uno dei migliori acceleratori della Silicon Valley e accederanno a un programma di accelerazione di 6 mesi che avrà inizio il 1° novembre.

Il programma prevede un primo trimestre curato dal team di Berkeley SkyDeck e un secondo trimestre curato dal team di Cariplo Factory e che farà leva sull’attivazione delle competenze, dei laboratori e dei network delle università selezionate attraverso il bando promosso da Fondazione Cariplo: Politecnico di Milano, Università degli Studi di Milano, Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM, Università degli Studi del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro”, Università degli Studi dell’Insubria, Istituto Universitario di Studi Superiori Pavia e Università degli Studi di Bergamo.

Le Startup selezionate per il percorso di accelerazione, inoltre, potranno beneficiare di un investimento di 145 mila euro da parte del fondo privato di investimenti creato da Lendlease e avranno l’opportunità di presentare il proprio progetto a un network di investitori internazionali durante il Demo Day finale.

Per partecipare alla Call Berkeley SkyDeck Europe, Milano, la deadline è fissata entro il 31 agosto 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.f6s.com/skydeck-batch-15/apply

GoBeyond 2022: lo Startup contest di Sisal con focus sull’innovazione responsabile

L’iniziativa che sostiene nuove idee per costruire un futuro più responsabile.

Al via per la sesta edizione la Call for ideas di GoBeyond 2022, la piattaforma di innovazione ideata da Sisal che sostiene lo sviluppo di Startup e progetti imprenditoriali innovativi e a vocazione sociale.

Per questa edizione tutti i progetti saranno inseriti in un’unica categoria focalizzata sull’innovazione responsabile. Le idee dovranno essere innovative, sostenibili e, al tempo stesso, portare soluzioni ai problemi attuali per contribuire a cambiare in profondità il tessuto sociale, ambientale ed economico del Paese.

La giuria e il comitato dei partner valuteranno e selezioneranno la migliore Startup assegnando:

  • un importante premio da 50.000 mila euro messo a disposizione interamente da Sisal;
  • un rinnovato network di autorevoli partner a supporto dell’iniziativa che offriranno competenze e know-how per rispondere a tutte le esigenze di sviluppo delle Startup;
  • un percorso di advisory in favore di tutti i finalisti.

Per partecipare alla Call GoBeyond 2022, la deadline è fissata entro il 31 ottobre 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.gobeyond.info/login


“Lo sport nella blue economy”: la Call For Innovation per soluzioni sulla sostenibilità marina in palio contributi economici a fondo perduto fino a 200.000 euro

L’iniziativa che offre una grande opportunità di sviluppo, di promozione della città e dell’economia del mare.

Al via la “Call For Innovation – Lo sport nella blue economy“, l’iniziativa promossa dal Comune di Genova e sviluppata da Job Centre, con il sostegno di Fondazione Compagnia di San Paolo e in collaborazione con I3P, nella cornice del progetto “Verso The Ocean Race. Innovazione, Sostenibilità, Impresa” dedicata a Startup e PMI che sviluppano soluzioni innovative nell’ambito della sostenibilità marina e degli sport nautici.

Nel particolare, il progetto mira a utilizzare la portata mondiale della regata The Ocean Race come leva di innovazione per generare prodotti, servizi e nuove attività di impresa, capaci di misurarsi con l’utilizzazione sostenibile del mare favorendone al contempo la vivibilità, accessibilità e fruibilità per tutti.

Si cercano proposte progettuali di processi, prodotti o servizi che rendano disponibili innovazioni capaci di facilitare l’accesso e l’uso ottimale delle risorse, la partecipazione degli sportivi alla salvaguardia e ripristino dell’ambiente, l’uso di energie rinnovabili e la riduzione dell’impatto dei materiali utilizzati attraverso il design, compositi naturali o materie seconde o facilmente riciclabili.

Le proposte progettuali dovranno riguardare questi tre ambiti specifici:

  1. benessere, accessibilità, fruibilità, con individuazione di sistemi che favoriscono l’uso diffuso ed equilibrato nonché la valorizzazione delle risorse della costa e del mare;
  2. materiali, design, riuso, con focus sui materiali innovativi e sostenibili utilizzabili nella nautica e sull’economia circolare nella realizzazione di mezzi nautici e sportivi e nelle attrezzature;
  3. energia, con particolare attenzione ai sistemi di propulsione innovativi e green, anche nell’ambito degli sport del mare.

I progetti che supereranno positivamente la fase di selezione avranno l’opportunità di accedere al sostegno previsto dall’iniziativa, che consiste nell’insieme delle seguenti quattro tipologie di premialità:

  • un contributo economico a fondo perduto fino a 200.000 euro per la realizzazione del progetto proposto;
  • un percorso di accompagnamento imprenditoriale a cura di I3P;
  • un servizio di accompagnamento a cura di Job Centre per la partecipazione all’Innovation Village di Genova;
  • supporto alla comunicazione del progetto all’interno dell’Innovation Village.

Per partecipare alla “Call For Innovation – Lo sport nella blue economy“, la deadline è fissata entro il 4 settembre 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.genovabluedistrict.com/call4innovation/

1 2 3 12