Loading...

Categoria: eventi

China-Italy Innovation Showcase: l’internazionalizzazione della ricerca e dell’innovazione tra Italia e Cina – Giovedì 15 dicembre 2022

L’evento che condurrà Startup, imprese, centri di ricerca e università ad avviare business e progetti di collaborazione scientifica.

Giovedì 15 dicembre 2022 andrà in scena il China-Italy Innovation Showcase l’iniziativa promossa da Fondazione Idis-Città della Scienza in collaborazione con il suo partner cinese ZOSP-Zhongguancun Overseas Science Park, , il quale offrirà uno spazio dedicato ad un numero selezionato di PMI innovative e centri di ricerca di entrambi i Paesi (cinque per ogni paese) che potranno presentare tecnologie innovative o progetti imprenditoriali.

Tale bilaterale di internazionalizzazione punta a valorizzare i sistemi regionali di ricerca ed innovazione nell’ambito delle tecnologie avanzate 4.0, favorendone gli scambi accademici, scientifici e tecnologici nonché l’attrazione nell’ecosistema dell’innovazione regionale di Startup, PMI innovative e talenti.

I soggetti interessati potranno promuovere e proporre in una logica di matchmaking con qualificati partner cinesi, le migliori caratteristiche ed i contenuti di progetto o di soluzioni tecnologiche relative ad uno o più dei seguenti ambiti tecnologici abilitanti per la transizione 4.0 al fine di promuovere nuove tecnologie ovvero favorire la diffusione e presso il mercato prodotti e servizi innovativi rispetto alle seguenti aree di applicazione:

  • Robot intelligenti e soluzioni IoT per l’automazione industriale;
  • Sistemi di comando intelligenti per il controllo delle infrastrutture critiche e la prevenzione dei disastri ed il monitoraggio delle emergenze;
  • Soluzioni per veicoli connessi e a guida automatica (AGV);
  • Soluzioni per veicoli connessi Sensori LiDAR e sistemi applicativi simili per la sicurezza;
  • Servizi tecnologici avanzati per il supporto della transizione 4.0 delle Pmi e della PA;

Al fine di favorire i percorsi di cooperazione con omologhi partner cinesi, i soggetti selezionati con il presente Avviso potranno beneficiare di un’azione di follow-up allo Showcase condotta dagli organizzatori, lo Zhongguancun Overseas Science Park-ZOSP e la Città della Scienza al fine di valutare il potenziale delle tecnologie e dei progetti proposti in relazione alla loro applicazione sui rispettivi mercati locali e individuare percorsi di softlanding.

Per partecipare al China-Italy Innovation Showcase, la deadline è fissata entro il 5 dicembre 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: http://machform.cittadellascienza.it/view.php?id=202097

”Policy Forum Mario Raffa XXXVI RENT Conference 2022”: Mercoledì 16 novembre 2022 – Aula Magna del Centro Congressi Federico II

L’evento per capire come l’ecosistema innovativo locale stia sfidando il futuro.

Il 16 Novembre 2022, nell’aula magna del Centro Congressi Federico II, dalle ore 15:00 alle 18:00, si terrà il ”Policy Forum Mario Raffa”, intitolato alla memoria del fondatore dell’Ingegneria Economico-Gestionale napoletana, tristemente scomparso il 10 Marzo 2022.

L’evento è supportato dalla Scuola Politecnica e delle Scienze di Base della Federico II nell’ambito delle iniziative di Outreach e Divulgazione promosse dalla Scuola.

Il tema del Policy Forum è “Sustainable Research and Innovation: An Agenda for Future”, e su questo tema si confronteranno rappresentanti di 9 piccole imprese del nostro territorio e 7 gruppi di ricercatori e spinoff della Scuola Politecnica, per un dibattito aperto sulle sfide future cui siamo chiamati a dare risposte come comprato produttivo e di ricerca.

Per maggiori informazioni è possibile scrive al seguente indirizzo mail: cristina.ponsiglione@unina.it 

“Call4Startup”: l’iniziativa rivolta a Startup e Spin-Off a carattere innovativo per la partecipazione a SMAU NAPOLI 2022

La Call per sviluppare progetti di open innovation e attività di co-innovazione e favorire processi di cross-fertilization interregionale e internazionale.

SMAU – piattaforma europea di incontro e matching dedicata all’innovazione per le imprese e gli enti locali -, lancia la “Call4Startup” rivolta a 20 soggetti individuati tra Startup e Spin-off a carattere innovativo della Regione Campania offrendo la possibilità partecipare a SMAU Napoli che si svolgerà il 15-16 dicembre 2022 alla Mostra d’Oltremare.

L’opportunità di prendere parte a SMAU Napoli 2022 è riservata a Startup e Spin-off a carattere innovativo con i seguenti requisiti:

  • sede legale e/o operativa in Regione Campania;
  • linee tecnologiche di sviluppo coerenti con una o più delle Aree di specializzazione della Smart Specialisation Strategy della Regione Campania;
  • contenuto innovativo del prodotto o servizio;
  • prodotto o servizio b2b;
  • disponibilità di referenze (clienti o PoC già realizzati) o, in alternativa, avere nella compagine sociale un’impresa già consolidata o in alternativa essere stati oggetto di un investimento;
  • prodotto o servizio già industrializzato e pronto per il mercato.

I soggetti, selezionati da SMAU e ammessi a partecipare, beneficeranno delle seguenti opportunità:

  • visibilità nel sito smau.it con pagina dedicata contenente la presentazione dei progetti in corso;
  • coinvolgimento in una sessione di speed pitching in cui presentare la propria attività ad un pubblico di imprenditori e decisori aziendali;
  • servizio di mapping e business scouting degli operatori partecipanti – sulla base delle caratteristiche della startup/spinoff – per l’attivazione del matchmaking all’evento;
  • disponibilità di un proprio spazio espositivo di 4 mq in cui approfondire le relazioni di business e i contatti avviati nelle diverse occasioni di incontro organizzate nel corso dell’evento;
  • organizzazione di almeno 3 incontri con aziende o enti partecipanti all’evento, in funzione delle specifiche esigenze della singola startup/spin-off, dello stadio di sviluppo e del tipo di partner che si stanno ricercando;
  • presentazione della propria offerta di servizi attraverso l’inserimento negli Startup Safari;
  • servizio di assessment dedicato con la Direzione Smau, da organizzarsi prima dell’evento in modalità digitale, per ricevere consigli e suggerimenti utili al fine di cogliere appieno le diverse opportunità che l’evento potrà fornire, trasferire obiettivi puntuali legati alla partecipazione e apprendere spunti importanti per il proprio business.

Per partecipare alla “Call4Startup“, la deadline è fissata entro l’11 novembre 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: urly.it/3qsn2

“Finale StartCup Campania 2022 Mario Raffa” – 24 ottobre ore 10:00 Sala Consiliare del Comune di Procida

L’evento per conoscere i 10 finalisti della 12° edizione ed anche i migliori progetti proposti dagli studenti.

E’ in programma il 24 ottobre 2022, a partire dalle ore 10:00, nella Sala Consiliare del Comune di Procida, Capitale della Cultura Italiana 2022, la finale dell’edizione 2022 di Start Cup Campania, la competizione per l’innovazione promossa dalle Università campane che quest’anno è intitolata al professore Mario Raffa, padre della Start Cup, da sempre promotore della connessione tra ricerca e imprenditorialità.

L’evento finale vedrà protagonisti le migliori dieci gruppi che si sfideranno illustrando il proprio pitch a una giuria composta da 39 esperti qualificati, che avranno esaminato la documentazione prodotta dai partecipanti, assegnerà i numerosi premi messi in palio dalle Università e da alcuni autorevoli partner.

Le idee meglio valutate rappresenteranno la Campania alla ventesima edizione del prestigioso Premio Nazionale per l’Innovazione , in programma 1 e 2 dicembre a L’Aquila.

La giornata sarà aperta dai saluti di:

  • Raimondo Ambrosino – Sindaco di Procida;
  • Agostino Ritano – Direttore Procida Capitale della Cultura;
  • Valeria Fascione – Assessore Startup e Innovazione Regione Campania;
  • Pierluigi Rippa – Direttore Start Cup Campania 2022 Mario Raffa.

SEI Ventures il nuovo percorso di Pre-Incubazione: giovedì 20 ottobre ore 17:30 – Avellino

Il percorso per trasmettere le competenze di una metodologia che potrà essere applicata ad ogni ambito della vita.

Al via il nuovo percorso di Pre-Incubazione organizzato da SEI Ventures nel quale si forniranno i fondamenti del mondo Startup, della metodologia lean che permetteranno di validare e realizzare uno studio approfondito dell’idea imprenditoriale.

Il percorso si terrà ogni giovedì a partire dal 20 ottobre ore 17:30 e avrà una durata di circa 2-3 ore ad incontro, per un totale di 4 incontri.

Per partecipare alla percorso di Pre-Incubazione, la deadline è fissata entro il 17 ottobre 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://form.typeform.com/to/I8pcZurP

“Navigating the United States: Expanding your Startup”: webinar per Startup giovedì 20 Ottobre 2022

L’evento formativo per espandere le proprie idee in USA.

Al via il Webinar gratuito sul tema ‘Navigating the United States: Expanding your Startup’, che SelectUSA, l’agenzia del Governo Federale USA che supporta gli investimenti esteri negli USA, organizza il 20 Ottobre 2022 dalle ore 15:00 alle ore 16:00 (ora italiana).

Il webinar ha lo scopo di informare le startup, i fornitori di servizi e i partner tecnologici, inclusi gli incubatori e gli acceleratori, su come espandersi e crescere negli USA e navigare l’ecosistema tecnologico USA.

Per partecipare al webinar è possibile compilare il form presente al seguente link: https://www.surveymonkey.com/r/JTPL2C8

“Lo sviluppo delle aree interne”: l’evento per il rilancio delle aree interne italiane – 1 e 2 ottobre Castello dell’Ettore – Apice (BN)

L’evento ricco di azione dove sarà possibile incontrare mentor, investitori e co-fondatori per aiutarti a crescere la tua idea innovativa.

SEI Ventures e SEI Sannio lanciano il loro primo Hackathon, “Lo sviluppo delle aree interne” un evento dinamico in cui i partecipanti potranno lavorare al proprio progetto insieme ai mentor dell’incubatore per sviluppare la propria idea per il territorio.

Dalle ore 9:00 di sabato 1 ottobre fino alle ore 21:00 di domenica 2 ottobre, due giorni di formazione, confronto, elaborazione, condivisione di conoscenze, esperienze e buone pratiche, con lo scopo di favorire l’acquisizione di competenze chiave e di sperimentare nuovi strumenti didattici che permettano ai giovani di lavorare insieme alle Istituzioni e alle Università sui problemi di sviluppo del territorio, far crescere la capacità di problem solving e diffondere la cultura dell’innovazione.

Per partecipare all’evento “Lo sviluppo delle aree interne” è possibile compilare il form presente al seguente link: https://form.typeform.com/to/S0o7m7hz

“CIRFOOD DISTRICT LOVES IDEAS”: la Call per Startup alla ricerca di innovazione per il Food Service

L’iniziativa per l’innovazione nel mondo della ristorazione.

Al via la Call CIRFOOD DISTRICT LOVES IDEAS“, l’iniziativa promossa da CIRFOOD DISTRICT – l’impresa cooperativa italiana -, dedicata a Startup e scaleup per portare soluzioni innovative nel settore della ristorazione collettiva e commerciale.

Nel particolare, la Call nasce per portare nuove idee nel mondo del food service e favorire l’evoluzione tecnologica del settore attraverso le soluzioni di giovani imprese innovative. È costituita da 4 aree di ricerca:

  1. Circular Economy and Sustainability;
  2. Education & Health and Social Care;
  3. Smart Process;
  4. In-Store & Restaurant Tech.

La Call selezionerà le 10 migliori idee tra i progetti presentati, secondo criteri di attinenza al business CIRFOOD, sostenibilità, scalabilità e applicabilità della soluzione.

Si terrà a febbraio 2023 all’interno del CIRFOOD DISTRICT il DemoDay, evento fisico per la presentazione dei progetti delle 10 Startup selezionate, che terminerà con la proclamazione del vincitore. Nella primavera 2023 la Startup vincitrice avrà quindi modo di avviare un progetto pilota con CIRFOOD per validare la soluzione proposta.

Per partecipare alla CallCIRFOOD DISTRICT LOVES IDEAS“, la deadline è fissata entro il 30 novembre 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.f6s.com/cirfood/apply

“IDEAS III – Ecosistema dell’innovazione nel Mediterraneo”: il concorso di idee innovative su turismo e digitalizzazione dei beni culturali

L’iniziativa che intende rafforzare la centralità delle idee nate e sviluppate in Sardegna.

Al via la CallIDEAS III – Ecosistema dell’innovazione nel Mediterraneo” promosso dalla Camera di Cooperazione Italo Araba con il contributo della Fondazione di Sardegna, con l’obiettivo di selezionare quattro proposte progettuali riferite a nuove idee di impresa Startup, rivolte alla progettazione, produzione e commercializzazione di prodotti e servizi ad elevato contenuto innovativo nei settori del Turismo e della Digitalizzazione dei Beni Culturali.

Tali idee di impresa dovranno essere destinate all’internazionalizzazione della Sardegna verso i mercati esteri. Le idee, o alcuni loro aspetti, devono essere innovative, quindi originali rispetto al contesto o allo stato dell’arte del settore di riferimento.

Delle quattro idee selezionate, al termine saranno individuate le due migliori idee, una sul Turismo e una sui Beni Culturali, che riceveranno una borsa del valore di 1.000 euro che consentirà di iniziare a validare l’idea sul mercato.

Per partecipare alla CallIDEAS III – Ecosistema dell’innovazione nel Mediterraneo“, la deadline è fissata entro le ore 12:00 del 13 ottobre 2022, è possibile attraverso la compilazione della documentazione indicata al seguente link: https://cameraitaloaraba.org/wp-content/uploads/2022/09/Call_IDEAS-III.pdf

RARE DISEASE HACKATHON: la Call per soluzioni innovative capaci di migliorare la qualità della vita delle persone con malattia rara, in palio premi fino a 5.000 euro

L’iniziativa a sostegno delle persone con malattia rara e a sostengo del loro caregivers.

Il 20 settembre 2022 inizia la VI edizione del Rare Disease Hackathon, la competizione che si propone di sensibilizzare i giovani partecipanti ad un tema così delicato come quello delle malattie rare e di stimolare creatività e innovazione nell’immaginare soluzioni e progetti a favore della comunità dei malati rari.

Al Rare Disease Hackathon possono partecipare squadre composte da persone che intendono dare un contributo alla comunità delle Malattie Rare come: studenti universitari di qualsiasi facoltà, neolaureati, ricercatori, creative designer, developers, startupper, innovatori o altre figure con competenze di marketing, data analyst, economia, Internet of Things, A.I., informatica e digitale.

Per questa edizione si punterà anche sulle capacità espressive e comunicative, sollecitando messaggi di speranza e al tempo stesso di condivisione, ma in modalità smart, brillante.

La sesta edizione del contest si svolgerà in più tappe in modalità ibrida:

  • un briefing tecnico mercoledì 14 settembre, in collegamento da remoto;
  • una sessione di lavoro online martedì 20 settembre, in apposite stanze virtuali, in cui le squadre saranno chiamate a strutturare l’idea progettuale a partire dalla sfida scelta e a presentarla con un video emozionale/smart (tipo tiktok) capace di comunicare con leggerezza il tema delle malattie rare e lanciare un messaggio di speranza
  • selezione a cura dei giurati, di una rosa di finalisti che parteciperanno alla fase finale giovedì 6 ottobre alla Stazione Leopolda di Firenze, nell’ambito della due giorni del Forum Sistema Salute 2022
  • sessione di lavoro in presenza giovedì 6 ottobre: qui i team che avranno passato la prima selezione definiranno il modello di business e prepareranno uno speech per convincere in pochissimi minuti i giurati sulla bontà della propria idea
  • cerimonia di premiazione, sempre nella giornata del 6 ottobre, con assegnazione di un riconoscimento economico.

Per partecipare al Rare Disease Hackathon, la deadline è fissata entro il 17 settembre 2022, è possibile attraverso la compilazione del from presente al seguente link: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSddC6KRChDJzRIec_d0KLsSGfwLU5PD8Oh0kD_XlOsnu1VLtA/viewform

1 2 3 49