Loading...

Categoria: Senza categoria

Università, Innovazione e Territorio: la lezione di Mario – Aula Magna “L. Massimilla” 6 maggio 2022

Una giornata dedicata al ricordo del Prof. Mario Raffa.

Venerdì 6 Maggio 2022 a partire dalle ore 15:30 presso l’Aula MagnaL. Massimilla” si terrà l’evento “Università, Innovazione e Territorio: la lezione di Mario“, un momento di riflessione sul patrimonio morale che il Prof. Mario Raffa ha lasciato, con l’obiettivo di rilanciare con maggiore determinazione il progetto di impegno culturale, civico e sociale dell’Ingegneria Gestionale a Napoli ed in Campania.

Il Suo ricordo rimarrà sempre vivo nei suoi amici e compagni e nei colleghi, negli studenti ed in tutti coloro che hanno avuto l’occasione di condividere con Lui momenti di lavoro, di impegno sociale e conviviali. Le sue doti umane e la sua dedizione all’istituzione universitaria saranno sempre di insegnamento per i suoi allievi e per quanti lo hanno conosciuto e apprezzato.

PROGRAMMA:

ore 15:30 – Afflusso dei partecipanti

ore 16:00 – Introduzione a cura di Emilio Esposito – Decano Ingegneria Gestionale Federico II)

ore 16:10 – Saluti Istituzionali

  • Gaetano Manfredi – Sindaco di Napoli
  • Rita Mastrullo – Pro-Rettore Federico II
  • Gioconda Moscariello – Presidente Scuola Politecnica e delle Scienze di Base, Federico II
  • Nicola Bianco – Direttore Dipartimento di Ingegneria Industriale, Federico II
  • Guido Trombetti – già Rettore Federico II
  • Edoardo Cosenza – Presidente Ordine Ingegneri della Provincia di Napoli

ore 16:40 – “La nascita e sviluppo della cultura gestionale nelle scuole di Ingegneria

Modera Giuseppe Zollo

  • Raffaella Cagliano – Presidente Associazione italiana Ingegneria Gestionale
  • Giovanni Perrone – Ordinario di Ingegneria Gestionale, Università di Palermo
  • Alessandro Ancarani – Ordinario di Ingegneria Gestionale, Università di Catania
  • Vito Albino – Ordinario di Ingegneria Gestionale, Politecnico di Bari
  • Luigi Napolitano (Fondatore Associazione Studenti di Ingegneria
  • Fabio Pacelli – CSO Innovaway, ex studente di Mario

ore 17:30 – “Le relazioni tra il il corso di Ingegneria Gestionale a Napoli ed il Sistema delle Imprese e
degli Enti Territoriali

Modera Guido Capaldo

  • Vito Grassi – Vice presidente Confindustria
  • Edoardo Imperiale – Direttore DIH Campania
  • Antonio Pescapè – Delegato Innovazione e terza missione e Direttore Digita, Federico II

ore 18:00 – “I corsi di Ingegneria Gestionale in Campania tra passato e futuro

Modera Giuseppe Bruno

  • Cristina Ponsiglione – Coordinatrice Laurea Triennale Ingegneria Gestionale Federico II
  • Pierluigi Rippa – Coordinatore Laurea Magistrale Ingegneria Gestionale Federico II
  • Renato Passaro – Ordinario Ingegneria Gestionale, Università Parthenope
  • Roberto Macchiaroli – Ordinario di Impianti Industriali, Università Vanvitelli

ore 18:30 – Chiusura con il saluto della famiglia

E’ consigliato inoltrare conferma di partecipazione al seguente indirizzo mail: g.pastore@unina.it

DIGITHON 2022: la Call for Ideas per 100 Startup

La più grande maratona digitale italiana per far crescere la rete di opportunità dell’ecosistema delle Startup.

Al via la nuova edizione di DigithON, la Call for Ideas per gli inventors, per intercettare nuovi progetti da mettere in contatto con investitori privati e istituzionali, italiani e internazionali, nel corso della maratona.

Quattro giorni non-stop con una full immersion nel mondo del digitale, 48 ore di competition tra le Startup, confronto con le aziende, formazione, grandi eventi e momenti di approfondimento con nomi di primo piano del mondo delle istituzioni e delle imprese.

Nel particolare, gli inventors possono misurarsi con le più brillanti realtà del panorama digitale italiano, ampliare il loro network di contatti, sviluppare nuove sinergie e occasioni di collaborazione con le aziende, dialogando in maniera diretta con i principali investitori.

Inoltre, DigithON offre agli startupper preziosi momenti di formazione, con i coding bootcamp, stage e sessioni di training gratuiti, realizzati in collaborazione con i partner della manifestazione, con docenti di alto livello e manager d’azienda con esperienza diretta di settore.

Saranno 100 i progetti ammessi alla valutazione del comitato scientifico che selezionerà i migliori per la fase finale dal vivo a luglio durante DigithON, dove potranno così presentare la loro idea di business davanti alla platea degli investitori sul palco delle Vecchie Segherie di Bisceglie per aggiudicarsi il Premio DigithON2022, che porta con sé un assegno del valore di 10.000 euro offerto da Confindustria Bari BAT, o uno degli altri prestigiosi riconoscimenti messi a disposizione dalle aziende partner, per un montepremi totale di 50.000 euro.

Per partecipare alla Call DigithON, la deadline è fissata entro il 10 giugno 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.digithon.it/#register-or-login

FABLAB CSI: presentazione della Call of Idea 2022 – martedì 3 maggio 2022 ore 11:30 Incubatore Napoli Est

Conferenza stampa dell’iniziativa del Comune di Napoli.

Martedì 03 maggio 2022 alle ore 11:30 presso il CSI – Incubatore Napoli Est, in Via Martirano, 17 (San Giovanni a Teduccio), si terrà la conferenza stampa di presentazione del nuovo laboratorio di advanced design, denominato “FabLab CSI“, realizzato presso il predetto incubatore del Comune di Napoli, e dell’Avviso PubblicoCall of Idea 2022 del FabLab CSI“.

L’iniziativa è promossa dall’Assessorato alle Politiche giovanili e al Lavoro, Area Politiche per il Lavoro e i Giovani, Servizio Mercato del Lavoro e Ricerca ed è finalizzata a selezionare innovatori e visionari da coinvolgere in percorsi laboratoriali gratuiti per sviluppare competenze e abilità inerenti alla fabbricazione digitale.

Durante la presentazione interverranno il Sindaco Gaetano Manfredi e l’Assessore alle Politiche giovanili e al Lavoro Chiara Marciani.

CALL4DIGITAL: la Call for Startup per accelerare il processo interno di innovazione di Crédit Agricole Italia

L’iniziativa per proporre soluzioni innovative e implementare i processi del Gruppo.

Al via CALL4DIGITAL la prima Call for Startup di Crédit Agricole Italia, in collaborazione con Digital Factory di Crédit Agricole Italia e Le Village by CA di Parma, con l’obiettivo di sviluppare e realizzare nuove soluzioni che contribuiscano alla trasformazione tecnologica e digitale del Gruppo.

La Call accoglierà Startup talentuose in grado di collaborare e implementare soluzioni innovative, orientate in particolare verso gli ambiti:

  • Soluzioni per migliorare l’experience di Clienti e Colleghi;
  • Applicativi dedicati alla semplificazione dei processi;
  • Soluzioni volte a semplificare e accelerare la raccolta e l’accesso alle informazioni per i Clienti.

Le startup vincitrici saranno selezionate nel mese di luglio e avranno l’opportunità di contribuire ad accelerare il percorso di open innovation del Gruppo testando sul campo, con il supporto della Digital Factory, la loro idea progettuale.

Per partecipare alla CALL4DIGITAL, la deadline è fissata entro il 30 maggio 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://8urvz38x16p.typeform.com/to/mXq70MyE

Borsa della Ricerca In.Sicily: la Call per selezionare 30 tra Startup innovative e spin off accademici

L’iniziativa che mette in contatto grandi investitori e imprese con realtà innovative siciliane.

Al via la I edizione della Borsa della Ricerca In.Sicily l’iniziativa organizzata dalla Fondazione Emblema in collaborazione con l’Assessorato delle Attività produttive della Regione Siciliana ideata per mettere in contatto investitori e grandi imprese con Startup e spin off siciliani.

Possono presentare la candidatura Spin off accademici e Startup innovative che abbiano:

  • sede legale e/o operativa nella regione siciliana,
  • adottino linee tecnologiche di sviluppo coerenti con una o più delle aree di specializzazione e degli ambiti di applicazione delle traiettorie tecnologiche della S3 Sicilia, come agroalimentare, ambiente e sviluppo sostenibile, scienze della vita, economia del mare, energia, smart cities & communities, turismo, cultura e beni culturali.


La Commissione di valutazione selezionerà i 30 soggetti fra gli ammessi a partecipare alla Borsa della Ricerca – In.Sicily, che si svolgerà il 16 e 17 giugno prossimi ad Alcamo (Trapani) e potranno partecipare ai 2 webinar on line:

  1. Pitcho ergo sum’;
  2. Dallo scouting tecnologico al mercato’.

Per partecipare alla Call Borsa della Ricerca In.Sicily, la deadline è fissata entro le ore 12:00 del 22 aprile 2022, è possibile attraverso la compilazione della documentazione presente al seguente link: https://www.borsadellaricerca.it/calendario/01-04-2022/call-in-sicily-innovation-sicily/

ReStartApp: al via Call for ideas per l’incubatore per giovani imprese

L’iniziativa che si svolgerà per la prima volta sull’Appennino meridionale, in Irpinia.

Al via l’edizione 2022 di ReStartApp, il campus di formazione, incubazione e accelerazione per le giovani imprese del territorio appenninico italiano, promosso e realizzato da Fondazione Edoardo Garrone in collaborazione con il Comune di Avellino, con l’obiettivo di mettere le giovani generazioni al centro del rilancio e dello sviluppo sostenibile delle aree interne del nostro Paese, sostenendo la nascita di nuove attività imprenditoriali, innovative e sostenibili.

Al Campus residenziale gratuito, potranno partecipare 15 giovani di età inferiore ai 40 anni, in possesso di idee d’impresa e Startup innovative nelle filiere produttive tipiche della montagna:

  • agricoltura;
  • allevamento;
  • agroalimentare;
  • gestione forestale;
  • turismo;
  • artigianato;
  • cultura;
  • manifattura;
  • servizi.

In 10 settimane di formazione, dal 27 giugno al 7 ottobre 2022, i partecipanti avranno la possibilità di acquisire e perfezionare conoscenze e competenze per l’avvio di imprese attive in ambito montano e mettere a punto un Business Plan della propria idea imprenditoriale.

Per partecipare alla Call ReStartApp, la deadline è fissata entro il 6 maggio 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://fondazionegarrone.it/progetto-appennino/campus-restartapp/form-di-iscrizione/

GreenHydrogenTech Accelerator: l’acceleratore dedicato all’idrogeno verde

L’iniziativa volta a favorire la transizione energetica.

Il gruppo Deloitte, colosso internazionale della consulenza e della revisione, in collaborazione con Acea, IIT – Istituto Italiano di Tecnologia e Smau ha lanciato il GreenHydrogenTech Accelerator, si tratta di un programma di incubazione di Startup mirato a far crescere realtà aziendali innovative lungo tutta la value chain dell’H2 green.

L’iniziativa si focalizzerà sullo sviluppo di progetti industriali concreti attraverso lo scouting internazionale delle Startup, scaleup e dei progetti di ricerca più promettenti del settore, integrando la vision e le tecnologie di queste realtà emergenti con le competenze e gli asset forniti dai Player partecipanti.

Nello specifico, le Startup innovative potranno presentare progetti su diversi ‘trends’:

  1. miglioramento delle tecnologie per gli elettrolizzatori e le celle a combustibile;
  2. avanzamento tecnologico nella produzione di fuel sintetici derivati da mix di idrogeno e combustibili fossili;
  3. sviluppo di soluzioni innovative per la distribuzione e lo stoccaggio di H2;
  4. impiego del vettore energetico in sostituzione dei combustibili fossili nella generazione di energia elettrica e di calore;
  5. sviluppo di tecnologie ‘waste-to-hydrogen’;
  6. soluzioni in grado di rendere più efficiente e competitivo l’impiago di idrogeno come feedstock nei processi industriali;
  7. tool digitali per l’integrazione;
  8. l’automazione della value chain dell’idrogeno.

Verranno analizzate le candidature e identificate le soluzioni innovative su cui definire dei progetti industriali che possano beneficiare delle competenze delle aziende, dei centri di ricerca e dell’ecosistema innovativo.

Il programma si concluderà con l’annuncio dei vincitori e la loro presentazione durante l’evento finale. I vincitori potranno usufruire di una sessione congiunta di mentorship dagli esperti Deloitte e dal team del Gruppo Acea per valutare tecnologie e business model e definire le successive fasi di sviluppo anche attraverso progetti industriali assieme ai Player partecipanti.

Per partecipare alla Call GreenHydrogenTech Accelerator, la deadline è fissata entro il 5 maggio 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.f6s.com/greenhydrogentechaccelerator/apply

“Rolli Lab”: la Call for ideas per valorizzare il patrimonio Unesco

L’iniziativa volta a creare sinergie tra le imprese e la cultura di innovazione legate al patrimonio culturale.

Al via “Rolli Lab“, la Call for ideas lanciata dal Comune di Genova in partenariato con Fondazione Santagata per l’Economia della Cultura, per selezionare proposte progettuali innovative sul sito Unesco Genova: Le strade nuove e il sistema dei palazzi dei Rolli.

Nel particolare, la Call vuole favorire la crescita sul territorio locale di imprese culturali e creative che, partendo dalla valorizzazione del patrimonio storico culturale, attivino processi di creazione di impresa e di cultura di innovazione con particolare attenzione alle ricadute economiche sul territorio.

Rolli Lab si rivolge ad aspiranti progettisti e imprenditori, Startup, piccole e medie imprese, associazioni, spin-off e persone fisiche, che potranno candidarsi singolarmente o costituire un team di progetto.

L’area interessata dai progetti include la zona cuore del sito Unesco, il centro storico e la Buffer Zone, la zona cuscinetto del sito da tutelare e curare, per mantenere inalterato il pregio del patrimonio: l’obiettivo è creare un percorso trasversale per collegare zone della città eterogenee, dal centro storico, oggetto di particolare attenzione da parte dell’amministrazione con il Piano Caruggi, al Genova Blue District Luogo di idee e innovazione legate alla Blue Economy e alla Lanterna, simbolo della storia della città.

I finalisti si sfideranno nel corso di un evento che sarà organizzato all’interno dei Rolli Days di maggio. I quattro progetti vincitori riceveranno un contributo di 5.000 euro ciascuno.

Per partecipare alla Call for ideasRolli Lab“, la deadline è fissata entro il 18 aprile 2022, è possibile attraverso la compilazione della modulistica presente al seguente link: urly.it/3h-cd

GrowUP: la Call for ideas per giovani neet e lo sviluppo delle loro idee imprenditoriali sostenibili

L’iniziativa per supportare gli aspiranti futuri imprenditori nello sviluppo di idee imprenditoriali.

Nell’ambito del progetto Resmyle, Cflc – Cooperativa Formazione Lavoro e Cooperazione Impresa Sociale, in collaborazione con la cooperativa sociale Il Laboratorio e Social Hub Genova, ha creato l’eco-incubatore GrowUP per promuovere l’integrazione sociale dei giovani e incrementarne le opportunità occupazionali attraverso la promozione dello sviluppo sostenibile.

La Call è rivolta a giovani dai 18 ai 29 anni attualmente non occupati, privi di un contratto stabile e continuativo e che non siano inseriti in un percorso formativo-scolastico. Possono aver concluso il ciclo di studi universitari, superiori o professionali, o possono non aver conseguito alcun titolo.

Per partecipare alla selezione i progetti dovranno ispirarsi ai pilastri dello sviluppo sostenibile:

  • sostenibilità ambientale;
  • sostenibilità sociale;
  • sostenibilità economica.

I progetti scelti beneficeranno di un percorso formativo e di accompagnamento, grazie a mentori qualificati e a consulenti esterni, per la realizzazione di un’idea di impresa economicamente sostenibile.

Coloro che verranno ammessi al percorso lavoreranno sulla propria idea di impresa attorno alla quale si comporrà un team: avranno quindi la possibilità di entrare a far parte di un altro gruppo per concretizzare un altro progetto.

Il percorso è strutturato in tre moduli con diverse tematiche: team building, Sustainable Business Model Canvas (Sbmc), Business Plan, forme societarie, analisi Swot, strumenti di marketing.

Al termine del percorso una giuria selezionerà uno o al massimo due progetti sostenibili che riceveranno un contributo in denaro per avviare la propria attività di impresa da 4.000 a 8.000 mila euro.

Per partecipare alla Call for idea GrowUP, la deadline è fissata entro il 14 aprile 2022, è possibile attraverso l’invio di un’e-mail a info@growupecoincubatore.it allegando il proprio curriculum vitae e una descrizione molto sintetica del progetto che si intende realizzare.

UNICREDIT START LAB 2022: La Call per Startup e PMI innovative premi fino a 10k€

L’iniziativa per Startup ad alto contenuto tecnologico.

Al via la nona edizione di Start Lab, la Call di Unicredit che si rivolge a Startup e PMI innovative dei 5 settori: Innovative Made in Italy, Digital, Clean Tech, Life Science e Impact InnovationNEW

I progetti che verranno selezionati per far parte della Piattaforma di Business Start Lab, accederanno a specifici servizi fra cui:

• la possibilità di partecipare ad attività strutturate di business e investment matching con controparti corporate e finanziarie del network di UniCredit con l’obiettivo di facilitare partnership industriali, economiche, commerciali, strategiche, nonchè collaborazioni;

• un training manageriale avanzato, tramite la Startup Academy e workshop tematici;
• un programma di mentorship personalizzata con professionisti ed esperti dell’ecosistema dell’innovazione;
• l’assegnazione di un gestore UniCredit dedicato al supporto alla crescita.

Inoltre il primo classificato di ognuna delle 5 categorie riceverà un grant di 10k€.

Per partecipare alla Call Start Lab, la deadline è fissata entro il 28 Aprile 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.unicreditstartlab.eu/it/startup/iscrizione.html

1 2 3 10