Loading...

Tag: startup innovative

ReStartApp 2021: la call for ideas a sostegno di nuove attività sull’Appeninno

L’iniziativa per l’avvio di imprese attive in ambito montano.

Al via la Call for ideas ReStartApp per l’edizione 2021, il Campus di incubazione e accelerazione per le giovani imprese del territorio appenninico italiano, promosso e realizzato da Fondazione Edoardo Garrone in collaborazione con Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno.

Obiettivo della Call è quello di mettere le giovani generazioni al centro del rilancio e dello sviluppo sostenibile delle aree interne del nostro Paese, sostenendo la nascita di nuove attività imprenditoriali in Appennino.

Il Campus residenziale gratuito si terrà ad Ascoli Piceno dal 5 luglio all’8 ottobre 2021, con una pausa intermedia dalle lezioni dal 2 al 29 agosto.

Potranno partecipare 15 giovani di età inferiore ai 40 anni, in possesso di idee d’impresa e Startup innovative nelle filiere produttive tipiche della montagna:

  • agricoltura,
  • allevamento,
  • agroalimentare,
  • gestione forestale,
  • turismo,
  • artigianato,
  • cultura,
  • manifattura,
  • servizi.

Il programma, ricco e articolato, prevede attività di formazione in aula, laboratorio di creazione e sviluppo d’impresa, esperienze, testimonianze, casi di successo. La formula residenziale offre, inoltre, ai partecipanti un’esperienza di socialità e di confronto con il territorio e la comunità locale.

Un team qualificato di docenti, esperti e professionisti dei principali settori dell’economia della montagna, affiancherà i giovani nell’approfondimento e nello sviluppo dei propri progetti imprenditoriali. Al termine dei lavori del Campus è prevista una fase di supporto e consulenza a distanza condotta dai docenti per aiutarli nella stesura definitiva del proprio Business Plan.

Per agevolare la realizzazione dei tre migliori progetti, selezionati da una Commissione di valutazione appositamente costituita, Fondazione Edoardo Garrone metterà a disposizione tre premi per un valore complessivo di 60.000 euro.

Per partecipare alla Call for ideas ReStartApp, la deadline è fissata entro il 14 maggio 2021, è possibile attraverso il form online presente al seguente link: https://fondazionegarrone.it/campus-restartapp/form-iscrizione/

StartupPerMilano: la call per una città più sostenibile ed equa grazie al digitale

La Call per identificare progetti e idee che possano migliorare la vita delle persone di Milano all’insegna di equità e sostenibilità.

Al via StartupPerMilano 2021, la Call promossa da B Heroes, il programma di mentorship, accelerazione e investimenti per le Startup innovative e B Holding in collaborazione con la presidenza del Consiglio comunale di Milano ed Endeavor con l’obiettivo di “tracciare le trasformazioni e le ipotesi di progetto” per una “Città equa e sostenibile” in grado di rendere la città specchio di un cambiamento auspicabile e qualitativo tra i diversi attori della relazione urbana.

Nel particolare la Call è rivolta a Startup, associazioni e realtà informali le quali dovranno proporre idee per migliorare la qualità di vita dei cittadini, all’altezza delle sfide del presente, le città hanno bisogno di evolvere, di tendere alla massima innovazione possibile.

Le dieci idee più convincenti selezionate tra le candidature pervenute saranno protagoniste di un evento live in programma il 18 marzo nell’ambito della manifestazione. Un’occasione che darà ai partecipanti selezionati la possibilità di raccontarsi e spiegare che apporto si vuole dare alla visione di Città equa e sostenibile promossa dalla manifestazione. Le tre idee più votate saranno le vincitrici della Call StartupPerMilano e riceveranno sostegno economico, e accompagnamento.

Nell’ambito dell’appuntamento digitale, i progetti di StartupPerMilano saranno valutati da B Heroes al fine dell’inserimento in un programma di mentorship, oltre che di una spinta economica con investimenti fino a 100 mila euro.

Per partecipare alla Call StartupPerMilano 2021, la deadline è fissata entro il 12 marzo 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: http://www.bheroes.it/startuppermilano/

 

StartUp Plus: due webinar gratuiti per le startup del tech – 16 e 17 febbraio 2021

L’iniziativa per lo sviluppo dell’innovazione e del digitale.

UniCredit lancia UniCredit StartUp Plus un nuovo evento dedicato al mondo delle aziende innovative, si tratta di un ciclo di due webinar gratuiti e accessibili da tutti in video streaming il 16 e il 17 febbraio 2021, dalle ore 9:30 alle ore 12:00.

I due incontri sono intitolati, rispettivamente:

  1. Elementi virtuosi ed errori da evitare nello sviluppo di una Startup
  2. Strumenti e opportunità per finanziare le Startup innovative

Con StartUp Plus, la banca vuole supportare tutte le Startup a contenuto tecnologico soprattutto quelle che hanno esigenze specifiche di individuare il mercato corretto, nel quale offrire le proprie soluzioni, mettere a punto modelli scalabili e costruire la corretta comunicazione del progetto imprenditoriale.

Per partecipare all’evento UniCredit StartUp Plus in modalità digitale è possibile attraverso i seguenti link:

U-Start di Lugo: la call per idee imprenditoriali e startup innovative

L’incubatore a sostegno dei progetti d’impresa.

Al via la Call aperta dall’Unione della Bassa Romagna e Romagna Tech, per la presentazione di progetti imprenditoriali e Startup innovative da inserire all’interno dell’Incubatore U-Start di Lugo.

Le imprese e i team selezionati potranno usufruire di un ufficio attrezzato e di un percorso di accelerazione di 12 mesi costituito da servizi ad alto valore aggiunto e opportunità di networking. Avranno inoltre la possibilità di presentare il proprio progetto a soggetti imprenditoriali e a potenziali investitori.

Possono presentare domanda:

  • imprese costituite da non più di 3 anni e che non si configurino come continuazione di imprese già esistenti;
  • team composti da due o più persone che intendano sviluppare un progetto d’impresa a contenuto innovativo e/o tecnologico.

I progetti di impresa ammessi dovranno costituirsi in impresa entro 6 mesi dalla data di ammissione all’Incubatore.

Per partecipare alla Call Incubatore U-Start di Lugo, la deadline è fissata entro il 31 gennaio 2020, è possibile attraverso la compilazione della documentazione presente al seguente link: https://www.ustart.it/il-tuo-progetto

Cinecittà Game Hub: l’avviso pubblico per startup innovative del videogame

La Call a sostegno del settore videoludico.

Istituto Luce Cinecittà, in collaborazione con la Regione Lazio e il Ministero per i Beni e le attività culturali e per il turismo, lanciano la CallCinecittà Game Hub” per l’avviamento e lo sviluppo di dieci Startup innovative del settore.

Ad ogni Startup innovativa può essere agevolato un unico progetto riguardante lo sviluppo di un videogioco di intrattenimento da distribuire sul mercato internazionale. Al momento della domanda il videogioco deve essere disponibile almeno in una versione giocabile (prototipo) e il suo sviluppo, secondo quanto presentato nel progetto.

L’agevolazione consiste in un contributo sui costi del progetto, pari complessivamente a 60 mila euro per ogni Startup innovativa beneficiaria e nella partecipazione a un programma di accelerazione della durata di circa tre mesi, nell’ambito del nuovo acceleratore diffuso dedicato all’industria del videogame “Cinecittà Game Hub“.

Istituto Luce Cinecittà coordinerà l’acceleratore avvalendosi del supporto di Iidea – Italian interactive digital entertainment association, l’associazione di categoria italiana per il settore videoludico.

A termine del programma, con il supporto organizzativo del Mibact, seguirà un demo day, dove saranno presentati i progetti ad un pubblico di publisher e investitori.

Per partecipare alla Call “Cinecittà Game Hub, la deadline è fissata entro le ore 18:00 del 12 aprile 2021, è possibile attraverso previa finalizzazione del formulario Geco web disponibile on-line dalle ore 12:00 del 28 gennaio 2021.

Smart Money: 9,5 milioni per le Startup innovative

Come intercettare contributi a fondo perduto per Startup innovative.

Il Bando “Smart Money” promosso dal Ministero dello sviluppo economico e gestito Invitalia – Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa S.p.a., mette in campo ben 9,5 milioni di euro con l’obiettivo di facilitare l’incontro tra Startup innovative e la rete degli incubatori e degli altri soggetti abilitati per rafforzare la presenza delle Startup in Italia e supportare le potenzialità delle imprese innovative in difficoltà nell’affrontare l’emergenza epidemiologica da COV1D-19.

Sono previste agevolazioni per finanziare progetti di sviluppo in collaborazione con gli attori dell’ecosistema dell’innovazione nonché l’ingresso nel capitale di rischio delle startup innovative.

Si qualificano come fornitori dell’ecosistema innovazione i seguenti soggetti:

  • incubatori di impresa;
  • innovation hub;
  • organismi di ricerca.

Per gli interventi nel capitale di rischio invece rientrano business angels e investitori qualificati.

E’ previsto un contributo a fondo perduto pari all’80% delle spese con un massimo di 10 mila euro per piano di attività, a cui si può aggiungere in una fase successiva un contributo fino a 30 mila euro per investimenti nel capitale.

Per partecipare al BandoSmart Money” le modalità e i termini di apertura dello sportello per la presentazione delle domande di agevolazione saranno disponibili a breve sul sito di Invitalia al seguente link: https://www.invitalia.it/cosa-facciamo/creiamo-nuove-aziende/smart-money

 

 

Smart Money: 9,5 mln per le startup innovative e le imprese emergenti

Il decreto che mette a disposizione nuovi fondi per le imprese emergenti.

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto del MISE – Ministero dello Sviluppo Economico che definisce le modalità attuative degli interventi agevolativi in favore delle Startup innovative, previsti dal Decreto Rilancio.

Sono 9,5 milioni di euro le risorse disponibili per la concessione di contributi a fondo perduto finalizzati all’acquisizione di servizi prestati da parte di incubatori, acceleratori, innovation hub, business angels e altri soggetti pubblici o privati operanti per lo sviluppo di imprese innovative.

L’obiettivo è sostenere le spese connesse alla realizzazione di un piano di attività e di sviluppo, nonché favorire investimenti nel capitale di rischio delle Startup innovative.

Per i termini di apertura dello sportello per la presentazione delle domande saranno comunicati con un successivo provvedimento.

AUTONOMOUS SATELLITE: l’Intelligenza Artificiale per satelliti autonomi in palio un premio di 15 mila euro

La Call per selezionare soluzioni innovative in ambito d’Intelligenza Artificiale a bordo dei Satelliti.

La Regione Lazio, tramite Lazio Innova, lancia con Thales Alenia Space ItaliaAUTONOMOUS SATELLITE“, una Open Innovation Challenge per sviluppare azioni di applicazioni di Intelligenza Artificiale, che consentano di incrementare l’autonomia per l’attività di monitoraggio, rilevamento, processing e trasferimento dati in satelliti per l’osservazione della Terra.

La Call si rivolge a:

  • Startup innovative registrate nelle apposite sezioni del Registro delle imprese;
  • altre Startup costituite da non oltre 60 mesi;
  • team informali composti da almeno tre persone fisiche, maggiorenni, in possesso almeno di un diploma di maturità;
  • dipartimenti di Istituti di Università e Centri di Ricerca, con team composti da almeno tre persone maggiorenni, in possesso almeno di un diploma di laurea;
  • Spin off accademici costituiti da non oltre 60 mesi.

Una giuria formata da rappresentati di Lazio Innova e di Thales Alenia Space Italia selezionerà 6 team che accederanno ad un percorso gratuito di mentorship per la definizione e validazione dei modelli di business.

Al termine, il vincitore della challenge sì aggiudicherà un premio in denaro del valore di 10.000 mila euro e servizi specialistici messo in palio da Lazio Innova. Al secondo e terzo classificato, servizi specialistici per lo sviluppo del proprio business.

Thales Alenia Space Italia, inoltre, assegnerà al primo classificato un ulteriore premio di 5.000 euro o un contratto di uguale valore, per prototipare la soluzione presentata.

Per i primi tre classificati Thales Alenia Space offrirà inoltre la possibilità di sperimentare la soluzione proposta presso il proprio FabLab e di essere inserite nel database del Gruppo per il monitoraggio delle startup innovative.

Per partecipare alla ChallengeAUTONOMOUS SATELLITE“, la deadline è fissata entro le ore 23:59 del 18 dicembre 2020, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.lazioinnova.grownnectia.eu/challenge-thalesalenia/

Ideas 4 Italgas: la call for startup a supporto del processo di trasformazione digitale

La Call per nuove soluzioni tecnologiche che contribuiscano alla trasformazione digitale di Italgas con particolare attenzione ai temi dell’efficienza e della sostenibilità.

Italgas e I3PIncubatore di Imprese Innovative del Politecnico di Torino, uniscono le forze per lanciare “Ideas 4 Italgas“, la Call per Startup che ha l’obiettivo di individuare soluzioni e tecnologie innovative che possano contribuire alla trasformazione tecnologica e digitale in corso del primo operatore in Italia nella distribuzione del gas.

I settori su cui si concentrerà l’azione di ricerca riguardano:

  • l’efficientamento energetico in ambito industriale e residenziale;
  • la gestione della flotta auto e la mobilità del personale;
  • il monitoraggio;
  • la gestione e il controllo dell’infrastruttura di rete;
  • la sicurezza degli operatori sul campo;
  • sviluppo dei processi di filtraggio, trasporto e stoccaggio dei vettori energetici tradizionali e l’esplorazione di quelli “emergenti” (es. idrogeno, gas blending).

Alla Call possono partecipare gratuitamente sia Startup innovative già costituite e iscritte nella sezione speciale del registro imprese con metriche (fatturato, clienti) e team formati e dedicati, sia piccole e medie imprese innovative.

Per partecipare alla CallIdeas 4 Italgas“, la deadline è fissata entro il 7 dicembre 2020, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdOA5kuy0hrQodGmS7lQiiKHU61Va0vZmyPGGLvZV1SuuavnA/viewform

 

20 Startup per Milano: il bando da 1 milione di euro per le startup innovative milanesi

L’iniziativa per soluzioni utili e innovative per rispondere in maniera efficace dopo l’emergenza Covid.

Al via il bando “20 Startup per Milano 2020“, l’iniziativa organizzata dal Comune di Milano che eroga un milione di euro erogati grazie al Fondo di Mutuo Soccorso a sostegno delle Startup cittadine innovative e a vocazione sociale capaci di offrire un contributo concreto al rilancio di Milano dopo l’emergenza Covid-19.

Il bando finanzierà almeno 20 Startup capaci di interpretare al meglio i bisogni, i servizi le nuove necessità della città emerse dal documento strategico Milano 2020.

Ai fondi da 1 milione di euro, potranno accedere le Startup innovative e quelle a vocazione sociale nonché le persone fisiche, singole o in gruppo che, in caso di valutazione positiva, si impegnino a costituire Startup innovative entro 90 giorni dalla data di assegnazione del contributo.

Il sostegno alle Startup si sostanzia in:

  • un contributo a fondo perduto in conto capitale, pari al massimo a 40 mila euro a parziale copertura delle spese di investimento per l’avvio del progetto;
  • gli aspiranti imprenditori potranno decidere se accedere ad un ulteriore contributo, pari alla quota fissa di 10 mila euro, per servizi di ricerca e sviluppo utili all’avvio dell’attività imprenditoriale da acquisire presso gli incubatori d’impresa certificati dal Ministero per lo Sviluppo Economico presenti a Milano.

Nei prossimi giorni sul sito www.comune.milano.it, nella sezione dedicata ai Bandi, saranno disponibili tutte le informazioni e la documentazione necessaria per la presentazione delle domande e accedere ai finanziamenti.

 

1 2 3 7