Loading...

Tag: premi in denaro

VULCANICAMENTE: DAL TALENTO ALL’IMPRESA 5 – IL GRAN FINALE A SMAU 2021

Evento conclusivo dell’iniziativa dedicata alle Startup del CSI – Centro Servizi Incubatore Napoli Est del Comune di Napoli.

Oggi presso Smau Napoli si è tenuto il Demo Day di #VulcanicaMente5 iniziativa dedicata allo scouting e alla formazione al coaching di Startup innovative realizzata dal CSI – Centro Servizi Incubatore Napoli Est su iniziativa dell’Assessorato alle Politiche giovanili e al Lavoro del Comune di Napoli.

L’evento ha ospitato la Pitching Session tra i migliori team che hanno preso parte al percorso di validazione presso il CSI – Centro Servizi Incubatore Napoli Est.

I team di #VulcanicaMente5 hanno presentato i propri pitch di fronte alla Giuria di Esperti selezionati per valutare i progetti della Startup competition.

Come previsto dall’Avviso Pubblico, il primo classificato si aggiudica di 5.000 euro mentre tutti i primi 5 classificati potranno ottenere agevolazioni fino a 20.000 euro; inoltre tutti i team accederanno alla fase Phasing out che prevede il prolungamento di ulteriori 4 mesi di coaching presso il CSI.

Ecco la graduatoria finale dei team con i primi 5 classificati:

1° classificato: TELA – “Un SaaS/Marketplace per la gestione e digitalizzazione dei luoghi della cultura (musei, sale, eventi culturali). TELA offre in dotazione alle biglietterie un cloud che gestisce e ottimizza il flusso di lavoro, semplificando i processi di gestione della struttura, di casse fisiche e del personale. TELA, inoltre, aiuta il gestore a conoscere i propri clienti e promuovere campagne di marketing di fidelizzazione.
2° classificato: WoWRisparmio – L’idea è l’innovativa piattaforma, sito ed app, che permette agli utenti di formare la propria lista della spesa comodamente da casa o in uffici. geografica di rifermento.
3° classificato: P-Carpet – L’idea è un dispositivo innovativo capace di assistere e guidare i conducenti secondo le sue esigenze quotidiane.  Il dispositivo è costituito da un tappeto di materiale riciclato applicato al manto stradale, che con la sua tecnologia, riesce a ridurre gli oneri, consumi e stress nella ricerca del parcheggio libero
4° classificato: NANE’ – L’idea nasce dall’analisi degli scenari riguardanti gli eventi di abuso e violenza sulle donne e mira ad individuare i bisogni degli utilizzatori garantendo un prodotto di design: un anello dotato di “panic button” che, se attivato dall’utente, sarà in grado di segnalare una situazione di pericolo. L’avviso sarà inviato ad una lista di contatti predefiniti tramite app oppure ad un istituto di vigilanza pubblica o privata tramite SIM.
5° classificato: SUBIBOT– L’idea è un deliveries manager omnichannel con il quale è possibile gestire gli ordini in ambito food ricevuti da un ampio numero di piattaforme. Questi vengono raccolti con l’ausilio di chatbot, widget, landing pages ed elaborati tutti in un’unica piattaforma.

Ecco gli altri team che hanno partecipato al Demo Day di #VulcanicaMente5:

SWEE – SAFE WATER FOR EVERYONE, EVERYWHERE – L’idea è una rete globale di franchising per l’acqua potabile in grado di delocalizzare la filiera produttiva dell’acqua in bottiglia mediante la creazione di joint venture tra i principali player di mercato e nuovi attori locali. Con il proprio modello di business, SWEE ha progettato un impianto innovativo 4.0 in grado di produrre acqua ed imbottigliarla autonomamente in bottiglie riutilizzabili.
Kliveer – L’idea è quella di fornire alle imprese, tutti gli strumenti per gestire in modo centralizzato ed organizzato la propria azienda. Con Kliveer le aziende non avranno più l’esigenza di utilizzare molteplici piattaforme o software per gestire tutte le loro attività, perché avranno tutto ciò di cui necessitano in un unico punto ed in CLOUD. –
Eye-Controlle Electric Wheelchair – L’idea rappresenta un miglioramento di una tecnologia esistente, in particolar modo quella della mobilità assistita per le persone disabili. La caratteristica principale è il sistema stima della direzione del movimento che viene decisa esclusivamente dal paziente attraverso una tecnologia esistente come l’automazione e la customizzazione.

In conclusione è intervenuta Chiara MarcianiAssessore alle Politiche giovanili e al Lavoro del Comune di Napoli, che ha comunicato i 5 vincitori di #VulcanicaMente5.

Un ringraziamento particolare va a tutti gli esperti che hanno composto la Giuria del Demo Day di #VulcanicaMente5:

Cesare Pianese (Università Salerno), Diletta Capissi (Il Mattino), Anna Ruggiero (Crowdfunding formazione), Federica Tortora (Intesasanpaolo), Pierluigi Rippa (Università Federico II di Napoli), Ludovico Caprara (Ordine Dottori Commercialisti di Napoli), Antonio Thomas (UniParthenope), Carlo De Simone (GOPMI), Luca Genovese (CrossHub), Sebastian Caputo (012Factory), Lorenzo Sorrentino (Giffoni Innovation Hub), Aniello Cammarano (Materials Srl), Alfredo Troiano (NetCom group), Alessandra Scotti (LIFTT), Daniele Beneduce (SeedUP), Andrea Marchesini (Invitalia), Giuseppe Palmieri (Consolato USA di Napoli), Massimiliano Santoli (Confindustria Campania), Antonio Cennamo (Contamination Lab), Giuseppe Imperatore (Comune di Napoli), Giampiero Bruno (Soges), Fabio Esposito (Comune di Napoli).

Chiudiamo questo post con i nostri più sentiti complimenti a tutti i partecipanti e ai vincitori per il fantastico percorso svolto finora a VulcanicaMente!

Bologna Game Farm: la Call a sostegno del settore gaming

L’iniziativa per selezionare i migliori progetti presentati da imprese e professionisti attivi nel settore gaming.

Al via Bologna Game Farm, il nuovo progetto pilota promosso da Regione Emilia-Romagna e Comune di Bologna, finalizzato allo sviluppo di prototipi di videogiochi e piani per la commercializzazione del prodotto.

L’iniziativa si basa su un avviso pubblico che chiama a raccolta imprese, liberi professionisti, studi associati attivi nel campo dei videogiochi con sede operativa e attività prevalente in Emilia-Romagna.

Gli obiettivi della Call sono:

  • rafforzare le capacità manageriali e imprenditoriali del settore Gaming;
  • incrementare la consapevolezza dell’importanza del comparto per la crescita economica del sistema produttivo regionale;
  • sviluppare relazioni tra il settore e l’ecosistema regionale dell’innovazione.

Bologna Game Farm mette a disposizione di quattro realtà locali un contributo in denaro e un percorso di accelerazione ospitato presso le Serre di ART-ER, concedendo precisamente:

  • un contributo fino a 30 mila euro a fondo perduto per lo sviluppo di prototipi e per la commercializzazione del prodotto;
  • un anno presso gli spazi di lavoro condiviso di Le Serre di ART-ER ai Giardini Margherita;
  • attività di formazione, pitching, tutoraggio e accompagnamento.

Per partecipare alla Call Bologna Game Farm, la deadline è fissata entro il 22 ottobre 2021, è possibile attraverso la compilazione del modulo presente al seguente link: http://www.bolognagamefarm.com/

Call4Digital : la Call per Startup con tecnologie e modelli di business innovativi ed eco-sostenibili in palio 6 mesi di incubazione e servizi per 40mila euro

La Call per promuovere e supportare le idee imprenditoriali in ambito digital business.

Al via la terza edizione della Call4Digital di IC406, l’incubatore di Auriga – società impegnata in soluzioni software per la banca, in collaborazione con l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro, Politecnico di Bari e Università del Salento con l’obiettivo di sostenere progetti innovativi sulla sostenibilità.

La Call4Digital 2021 è rivolta a individuare Startup che abbiano sviluppato tecnologie e modelli di business innovativi, originali e soprattutto eco-sostenibili, nel particolare ha individuato cinque settori specifici in cui è possibile candidare il proprio progetto imprenditoriale – ambiti industriali riconducibili alla sostenibilità e in cui la Puglia è particolarmente attiva:

  1. industria aerospaziale;
  2. agricoltura d’eccellenza;
  3. energia pulita per il territorio;
  4. smart mobility;
  5. industria culturale, creativa e turismo.

Al termine di un’attenta valutazione e di un periodo di pre-incubazione, le Startup selezionate avranno accesso al programma di incubazione vero e proprio della durata di 6 mesi che quest’anno tornerà ad essere svolto in presenza presso la sede di IC406 a Bari. Durante l’incubazione i team avranno la possibilità di usufruire dei servizi dedicati allo sviluppo dei loro progetti imprenditoriali messi a disposizione da IC406, oltre all’opportunità di utilizzare gli spazi, gli strumenti di lavoro e i servizi connessi – per un valore complessivo di 40.000 euro.

Per partecipare alla Call4Digital, la deadline è fissata entro il 31 ottobre 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://aurigabanking.typeform.com/to/zL8jEkJm?typeform-source=www.ic406.com

XV° Premio Best Practices per l’Innovazione: la call per Startup e un montepremi di 15 mila euro

L’evento sull’innovazione.

Al via la XV° edizione del Premio Best Practices per l’Innovazione – l’iniziativa organizzata da Confindustria Salerno con l’obiettivo di promuovere le “best practices” innovative realizzate da aziende, Startup, spin off e organizzazioni, al fine di favorire una cultura diffusa dell’innovazione fattiva nei diversi settori economici.

I partecipanti dovranno proporre idee e progetti nelle seguenti categorie:

  • Tecnologia abilitanti 4.0 applicate al settore e filiera turistico/beni culturali – innovazioni tecnologiche 4.0;
  • Digitalizzazione – innovazioni di processo;
  • Agrotech – innovazioni di settore.

Il 16 e 17 giugno, i partecipanti ammessi, con un pitch di 5 minuti presenteranno i loro progetti.

15.000 euro il montepremi finali, di cui 10.000 euro al vincitore assoluto e 2.500 euro a testa per gli altri due vincitori delle categorie in gara.
Oltre al premio in denaro, l’iniziativa offre l’opportunità di entrare in un ecosistema di grande rilievo con partner nazionali: aziende, banche, incubatori, investitori e media.

Per partecipare alla XV° edizione del Premio Best Practices per l’Innovazione, la deadline è fissata entro il 30 maggio 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://bit.ly/2TjQjSs

“Innovare in Rete”: la call per progetti innovativi a impatto sociale e ambientale in palio 10 milioni di euro

Il programma che permette di accompagnare le iniziative innovative lungo un percorso di crescita all’interno di un network di incubatori e acceleratori.

Dal 29 marzo partirà la seconda edizione della CallInnovare in Rete“, l’iniziativa promossa da Banca Etica ed Entopan Innovation, rivolta a Startup, spin-off, PMI ed enti del terzo settore che abbiano già incubato o sviluppato iniziative ad alto tasso di innovazione sociale e tecnologiche, il programma si prevede l’accompagnamento di progetti innovativi a impatto sociale e ambientale.

Nel particolare, l’obiettivo della Call è quello di accrescere la competitività aziendale delle organizzazioni sui mercati nazionali e internazionali, attraverso la valorizzazione degli asset innovativi e l’abilitazione di un ampio e qualificato network di attori e stakeholder attenti alle iniziative a impatto.

La Call è aperta a iniziative innovative in tre macro aree:

  1. economia circolare;
  2. mobilità, ambiente ed efficienza energetica;
  3. welfare, salute e qualità della vita.

I progetti selezionati dovranno prevedere un piano di investimenti e spese correnti compresi tra 300 mila e 500 mila euro.

Il finanziamento sarà erogato da Banca Etica a tasso agevolato ed andrà a coprire anche le spese di investimento per i servizi di pre-accelerazione e accelerazione, curati dal network qualificato che costituisce il valore aggiunto dell’iniziativa.

Per partecipare alla CallInnovare in Rete“, la deadline è fissata entro il 30 aprile 2021, è possibile attraverso il seguente link: https://innovareinrete.entopaninnovation.it/

Purina Unleashed: il programma di accelerazione per le startup del PetTech

L’iniziativa dedicata alla costruzione di un percorso di sviluppo e crescita delle Startup che hanno come obiettivo la cura degli animali domestici.

Al via la seconda edizione del programma di accelerazione di Purina “Unleashed”Accelerator Lab, l’iniziativa promossa da PURINA – azienda leader nel settore pet food, a supporto dell’ecosistema PetTech.

Nel particolare, l’iniziativa  ha l’obiettivo di creare una maggiore collaborazione tra gli esperti del settore pet e gli imprenditori stessi, al fine di realizzare prodotti e servizi in grado di migliorare la vita dei pet e delle persone che li amano.

Possono candidarsi tutte le realtà dinamiche e creative che uniscono scienza e tecnologia per offrire prodotti o servizi innovativi che soddisfano le esigenze di cani, gatti e dei loro proprietari.

I vincitori del programma Unleashed potranno essere fino a sei e le Startup che vinceranno avranno la possibilità di lavorare con un team multidisciplinare messo a disposizione da PURINA che offrirà le competenze necessarie allo sviluppo delle idee e dei progetti. La durata del programma è di sei mesi, durante i quali gli imprenditori e i dipendenti PURINA collaboreranno per raggiungere gli obiettivi di sviluppo precedentemente prefissati e delineati insieme.

Inoltre, Unleashed offrirà ai vincitori accesso privilegiato a opportunità di formazione, apprendimento e networking ed un sostegno economico fino a 46 mila euro ai progetti.

Per partecipare alla Call Purina “Unleashed”, la deadline è fissata entro il 31 marzo 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.f6s.com/nestlepurinaunleashedcohort2021

Smart Contact Tourism: la call per soluzioni touchless per il rilancio del turismo in prospettiva next normal in palio montepremi fino a 100k

La Call per rilanciare un turismo più resiliente e sostenibile.

Al via Smart Contact Tourism il programma promosso da Invitalia in collaborazione con il MiBACT è alla ricerca di idee e progetti rivolti a chi vuole fruire in sicurezza del territorio, delle destinazioni e degli spazi, a chi vuole vivere il viaggio con leggerezza, in ogni fase dell’esperienza turistica, a chi vuole sentire la vicinanza con i luoghi e le persone, anche senza contatto fisico.

Alcuni degli ambiti sui quali i partecipanti possono offrire soluzioni sono:‬

  • Applicazioni e servizi che consentano di gestire la fruizione di musei, attrattori culturali, trasporti, soluzioni di alloggio e ristorazione in modo intelligente e in assenza di contatti fisici;
  • Prodotti, soluzioni tecnologiche e infrastrutture per la conversione dei servizi turistici in chiave contactless;
  • Esperienze alternative, che adattano l’offerta turistica classica in ottica next normal.

Invitalia selezionerà le migliori 20 proposte che parteciperanno all’Accelerathon, che si svolgerà online il 24 e ‪25 marzo ‪2021. Qui, durante una full immersion di 36 ore, grazie al supporto di mentor e tutor, le Startup potranno “accelerare” la propria idea di business e preparare un pitch da presentare alla giuria.

I migliori 10 progetti saranno premiati con un contributo in denaro di 20.000 euro ciascuno, a cui si aggiungono i servizi di accompagnamento forniti da Invitalia.‬‬‬‬

Per partecipare alla Call Smart Contact Tourism, la deadline è fissata entro le ore 12:00 dell’8 marzo 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://bit.ly/2O2BZuZ

Boost Your Ideas: call per startup in Lazio con montepremi fino a 90 mila euro

La Call per lanciare idee e soluzioni volte a favorire la ripresa post Covid.

Al via la seconda Call Boost your Ideas promossa dalla Regione Lazio per favorire la nascita di nuovi progetti e soluzioni per affrontare il futuro dopo l’emergenza Covid-19.

Nel particolare, il progetto si basa sullo scouting di soluzioni innovative per il riposizionamento competitivo del Lazio, riservando un percorso di mentorship per una rosa di 45 semifinalisti che potranno competere per ottenere premi sotto forma di servizi e contributi in denaro , di cui dieci premi da 5.000 euro e due premi da 20.000 euro.

La Call è destinata a:

  • Startup e micro, piccole e medie imprese (MPMI);
  • team informali composti da almeno tre persone fisiche, maggiorenni, in possesso almeno di un diploma di maturità;
  • spin-off di dipartimenti e Istituti di Università e Centri di Ricerca.

Le proposte devono essere inerenti ad alcune tematiche chiave come:

  • sostenibilità e resilienza;
  • digitalizzazione;
  • cultura;
  • turismo e life style;
  • semplificazione nella PA;
  • valorizzazione dei risultati di ricerca e innovazione;
  • fragilità sociali;
  • ripresa del lavoro;
  • logistica e distribuzione.

Per partecipare alla Call Boost your Ideas, la deadline è fissata entro il 15 marzo 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://boostyourideas.lazioinnova.it/innovatori/candidatura/

Call for Impactability: il nuovo contest che punta a premiare idee di Impactability

La Call a sostegno di progetti basati su proposte ad alto impatto ambientale e sociale.

Al via alla prima edizione della Call for Impactability promossa da 3Bee, Startup innovativa che sviluppa sistemi di monitoraggio per la salvaguardia e la protezione delle api in collaborazione con Le Village by Crédit Agricole di Milano.

La Call si rivolge ai giovani talenti, singolarmente o in gruppo, con almeno 18 anni e una forte propensione al cambiamento e invita a presentare progetti basati su proposte ad alto impatto ambientale e sociale, con il fine di migliorare la qualità della vita delle persone.

Per essere selezionati, i progetti dovranno rientrare in una delle seguenti macrocategorie di attori del cambiamento:

  • impatto tramite collaborazione con imprese e territorio,
  • impatto tramite azioni quotidiane del singolo,
  • impatto tramite azioni collettive della comunità.

Ai primi tre classificati saranno assegnati premi dal valore di:

  1. 5.000 euro ai primi classificati;
  2. 1.000 euro ai secondi classificati;
  3. 500 euro ai terzi classificati.

Inoltre, sarà assegnato un riconoscimento stampa al progetto più brillante e di grande comunicabilità.

Per partecipare alla Call for Impactability, la deadline è fissata entro il 19 marzo 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://ckd7y9td8g1.typeform.com/to/RCHcKISm

 

UniCredit Start Lab: la piattaforma di business e innovazione a sostegno di Startup e PMI italiane “Tech” ad alto potenziale

La Call per stimolare e accompagnare la nascita di nuova imprenditorialità.

Al via l’ottava edizione di “UniCredit Start Lab 2021” con l’obiettivo di identificare nuove realtà imprenditoriali ad alto contenuto tecnologico e innovativo individuate attraverso uno specifico processo di selezione e sostenerne la nascita e la crescita.

Le Startup e PMI possono presentare progetti nei settori:

  • Life Science;
  • Clean Tech;
  • Digital;
  • Agritech;
  • Fashion;
  • Industrial.

Per i progetti selezionati, l’edizione 2021 della Piattaforma di Business UniCredit Start Lab prevede:

  • l’assegnazione di un grant in denaro da 10.000 euro ciascuno riservato al miglior progetto imprenditoriale selezionato;
  • facilitazione nella ricerca di controparti per partnership e collaborazioni;
  • facilitazione nei percorsi di internazionalizzazione;
  • la possibilità di partecipare alla Startup Academy annuale di UniCredit, il programma di training manageriale rivolto alle 12 migliori Startup e PMI innovative;
  • l’accesso alla Piattaforma di mentoring;
  • la possibilità di entrare in contatto con Business Angels, Venture Capital, Fondi Early Stage;
  • pubblicazione sul sito UniCredit Start Lab e adeguata visibilità della Startup e PMI innovative nelle comunicazioni legate a UniCredit e al suo network con le modalità definite di volta in volta da UniCredit;
  • l’utilizzo degli spazi del Business Center UniCredit di Milano come Working Area, con modalità definite di volta in volta da UniCredit e coerenti con le attività della stessa.

Per partecipare alla Call UniCredit Start Lab 2021, la deadline è fissata entro le entro le ore 18 del 20 aprile 2021 , è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.unicreditstartlab.eu/it/startup/iscrizione.html

1 2 3 4