Loading...

Tag: energie rinnovabili

Challenge for Sicilia: la Call per soluzioni innovative in ambito circular economy ed energy transition

La Call per realtà innovative siciliane.

A2A lancia la Challenge for Sicilia con l’obiettivo di scoprire realtà innovative siciliane, quali Startup, PMI e ricercatori che abbiano ideato e/o sviluppato progetti innovativi finalizzati a supportare e potenziare la transizione sostenibile del territorio della Regione Siciliana.

Le idee innovative possono essere di tipo hardware e/o software e trovare applicazione in diversi ambiti della transizione sostenibile al fine di:

  • migliorare l’efficienza degli impianti legati all’economia circolare e alla transizione energetica;
  • favorire la nascita e lo sviluppo di filiere collegate all’economia circolare e alla transizione energetica;
  • ottimizzare la resa e l’efficienza dell’impiego di fonti energetiche rinnovabili;
  • sviluppare processi per l’allungamento del ciclo di vita dei prodotti e/o la valorizzazione di un loro riutilizzo in ottica di “second life”;
  • produrre innovazioni dal punto di vista dei materiali e del design di prodotti in ottica ecosostenibile e che preveda il riutilizzo di materie prime seconde coerenti con la strategia end of waste;
  • ideare soluzioni digitali che consentano di abbattere il contenuto di sostanze inquinanti in fase di riciclo e i costi di produzione.

Le realtà selezionate avranno l’opportunità di avviare una collaborazione per lo sviluppo di un progetto pilota e di entrare in contatto con il fondo Corporate Venture Capital di A2A che prevede investimenti in Startup attive in ambiti di business strategici per il Gruppo.

Inoltre, i tre migliori progetti saranno presentati al top management della società, nonché a istituzioni e imprenditori locali, durante il forum “Transizione energetica ed economia circolare in Sicilia: il ruolo chiave del Polo di San Filippo del Mela“, un momento di confronto con gli stakeholder locali previsto il 13 luglio nell’area di Messina.

Per partecipare alla Challenge for Sicilia, la deadline è fissata entro il 28 giugno 2021, è possibile seguendo le indicazioni presente al seguente link: https://innovation.a2a.eu/ChallengeforSicilia#come

“Nowtilus – Sea innovation hub”: la call per le Startup dell’economia del mare

L’iniziativa per individuare e sostenere i talenti e le idee più brillanti in ambito di economia del mare.

Al via “Nowtilus – Sea innovation hub” – l’incubatore dedicato all’economia del mare, realizzato con il contributo del Comune della Spezia, patrocinato dalla Regione Liguria, e partner promotori quali Crédit Agricole Italia, Fondazione Carispezia, Wylab e Le Village by Crédit agricole Milano.

Nel particolare, la Call punta al sostegno dell’innovazione e delle tecnologie nell’economia blu, dalle aree della cantieristica a logistica e shipping, da sostenibilità ed energie rinnovabili al turismo, attraverso un incubatore temporaneo, un “vivaio” di innovazione, che possa lanciare e sostenere l’avvio di cinque fra le idee più interessanti di aspiranti Startup e imprenditori.

Mare e innovazione sono il polo centrale: si va dai materiali innovativi per la costruzione di imbarcazioni e navi alla digitalizzazione dei processi, dal monitoraggio e riduzione delle emissioni al cold ironing, dalla pulizia del mare ai servizi di ospitalità e sicurezza.

Il progetto prevede per i selezionati un percorso di incubazione e business training di 12 settimane fino ad arrivare all’Investor day, con la presentazione ai potenziali investitori.

Per partecipare alla CallNowtilus – Sea innovation hub“, la deadline è fissata entro il 5 giugno 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://seainnovationhub.it/

SeedUp “Dall’idea all’impresa green”: la call for Startup nel settore green in palio 10 mila euro

L’iniziativa per le nuove strutture innovative.

Al via la Call per la quarta edizione del contest nazionale di SeedUp “Dall’idea all’impresa green” rivolto alle Startup che operano nella green e circular economy.

Nel particolare, l’obiettivo della Call è quello di affiancare e sostenere progetti relativi alla transazione ecologica.

Le idee progettuali dovranno riguardare i seguenti settori:

  • agrifood;
  • mobilità sostenibile;
  • energie rinnovabili;
  • waste management;
  • economia circolare.

Saranno individuati i 5 finalisti che si confronteranno in una “elevator competition pitch” di fronte a una giuria composta da docenti universitari e partner imprenditoriali del contest che selezioneranno il miglior progetto imprenditoriale.

Al progetto vincitore andranno 10 mila euro per sostenere la propria attività.

Per partecipare alla CallDall’idea all’impresa green”, la deadline è fissata entro il 15 maggio 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://seedup-2.hubspotpagebuilder.com/seedup-acceleration-form-1

Le Energie rinnovabili cambiano il mondo: LA VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO attraverso le energie rinnovabili – domenica 7 marzo 2021

L’evento per creare valore delle aree interne nel processo di transizione energetica.

Le Energie rinnovabili cambiano il mondo“, l’evento organizzato da LAB – i dialoghi della Bolognina si terrà domenica 7 marzo 2021 a partire dalle ore 16:30 in diretta streaming.

L’incontro è rivolto a imprenditori, manager, studenti ed esponenti delle istituzioni che vogliono approfondire un tema sempre più centrale per lo sviluppo locale sostenibile.

All’interno del dibatto sarà presentato il libro di Vincenzo Raffa che consente di ragionare su un innovativo progetto di sviluppo del meridione, in particolare delle aree interne, fondato sulla valorizzazione e condivisione dell’energia elettrica prodotta dalle fonti rinnovabili locali.

Questa è la via verso un futuro più equo e sostenibile, dove ogni cittadino potrà produrre e condividere con gli altri energia verde, affiancando ai benefici ambientali quelli economici e sociali. Le Comunità Energetiche saranno protagoniste di nuovo regime energetico: non più centralizzato e gerarchico ma distribuito e collaborativo.

Ore 16:30 inizio delle attività

Interverranno:

Valeria Termini – ordinaria di Economia Politica Università Roma Tre;
Vincenzo Raffa –  autore del libro “Generazione di energia distribuita e comunità energetiche”;
Claudia Carani – Manager “Agenzia per l’Energia e lo Sviluppo Sostenibile”;
Daniele Menniti – Ordinario di Sistemi elettrici per l’energia – Università della Calabria;
Gianluca Benamati – Deputato PD.

Per partecipare all’evento “Le Energie rinnovabili cambiano il mondo” è possibile seguire la diretta streaming online al seguente link: https://www.facebook.com/lab.dialoghi

 

UniCredit Start Lab 2021: lo Startup Accelerator per i migliori progetti imprenditoriali

La Call per progetti imprenditoriali di nuova generazione.

Al via l’ottava edizione di UniCredit Start Lab, la piattaforma di business ideata da UniCredit con l’obiettivo di supportare le Startup, l’ecosistema dell’innovazione italiano e internazionale e le nuove tecnologie.

La Call si focalizzerà su quattro aree principali:

  1. Innovative Made in Italyagrifood, moda, design, turismo, meccanica, robotica, nanotecnologie e Industry 4.0;
  2. Digitalmobile apps, internet of things, servizi e piattaforme B2B, sistemi cloud, hardware e intelligenza artificiale;
  3. Life Sciencebiotecnologie, farmaceutica, dispositivi medici, digital health care e tecnologie Assistive;
  4. Clean Techefficienza energetica, energie rinnovabili, trattamento dei rifiuti e mobilità sostenibile.

I team selezionati entreranno a far parte di Start Lab accedendo a diversi servizi come la possibilità di partecipare ad attività strutturate di business e investment matching con controparti industriali e finanziarie del network di UniCredit.

Inoltre, i team selezionati entreranno in un percorso di training manageriale avanzato con un programma di mentorship personalizzata, con professionisti ed esperti dell’ecosistema dell’innovazione.

Infine, è previsto un riconoscimento in denaro da 10.000 euro per il migliore progetto presentato per ognuno dei settori chiave.

Per partecipare alla Call UniCredit Start Lab, la deadline è fissata entro il 20 aprile 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.unicreditstartlab.eu/it/startup/iscrizione.html

 

GIOVANI E COMUNITA’ ENERGETICHE: L’importanza delle Nuove Generazioni nella Valorizzazione del Territorio – Sabato 12 dicembre 2020

L’evento per creare valore delle aree interne nel processo di transizione energetica.

GIOVANI E COMUNITA’ ENERGETICHE: L’importanza delle Nuove Generazioni nella Valorizzazione del Territorio“, l’evento a cura del Forum dei Giovani di San Giorgio del Sannio si terrà sabato 12 dicembre 2020 a partire dalle ore 16:00 in diretta streaming. L’iniziativa si colloca nell’ambito del ciclo Verso RENT 2022 – RENT XXXVI – la conferenza su imprenditorialità e piccole imprese che si terrà in Campania il 16 17 18 Novembre 2022.

L’incontro è rivolto a imprenditori, manager, studenti ed esponenti delle istituzioni che vogliono approfondire un tema sempre più centrale per lo sviluppo locale sostenibile.

Il libro di Vincenzo Raffa consente di ragionare su un innovativo progetto di sviluppo del meridione, in particolare delle aree interne, fondato sulla valorizzazione e condivisione dell’energia elettrica prodotta dalle fonti rinnovabili locali.

Questa è la via verso un futuro più equo e sostenibile, dove ogni cittadino potrà produrre e condividere con gli altri energia verde, affiancando ai benefici ambientali quelli economici e sociali. Le Comunità Energetiche saranno protagoniste di nuovo regime energetico: non più centralizzato e gerarchico ma distribuito e collaborativo.

Ore 16.00 inizio delle attività
Saluti: Mario Pepe – Sindaco di San Giorgio del Sannio.

Interverranno:

Vincenzo Raffa – autore del libro “Generazione di energia distribuita e comunità energetiche”;
Luigi Glielmo – docente dell’Università degli Studi del Sannio;
Daniele Menniti – docente dell’Università della Calabria;
Giuseppe Caruso – Presidente del Forum Regionale dei Giovani;
Giuseppe Addabbo –  Sindaco del Comune di Molinara.

Per partecipare all’evento “GIOVANI E COMUNITA’ ENERGETICHE: L’importanza delle Nuove Generazioni nella Valorizzazione del Territorio” è possibile seguire la diretta streaming online al seguente link: https://www.facebook.com/forum.giovani.sangiorgio

 

 

Re-think – Circular Economy Forum: l’innovation call sull’economia circolare

Il format ideato da Tondo per stimolare un pensiero critico nei confronti di alcuni elementi dell’attuale sistema economico industriale, mostrando i possibili trend evolutivi dell’Economia Circolare. 

Al via la seconda edizione di “Re-think – Circular Economy Forum” l’innovation Call promossa da Tondo – organizzazione no profit con l’obiettivo di incoraggiare la transizione verso un’economia e un sistema industriale ed economico circolare, creando connessioni tra università, aziende, Startup e istituzioni.

Nel particolare, la Call è pensata per dare una visione dei macro trend, dei possibili percorsi evolutivi e dei principali progetti di Circular Economy che potrebbero portare all’avvio di nuove attività innovative e imprenditoriali .

La Call si concentra sull’economia circolare, affrontando in particolare 4 macro-aree:

  1. Città;
  2. Materiali;
  3. Tecnologie – energie rinnovabili, AI, blockchain, IoT e piattaforme digitali;
  4. Agri-food.

Tutti i progetti saranno analizzati ed i migliori saranno invitati per un breve colloquio. Tra le squadre selezionate, 3 per ogni macroarea avranno la possibilità di presentare il proprio progetto davanti alla giuria, che selezionerà 4 vincitori (uno per ogni area).

I vincitori selezionati avranno l’opportunità di presentare la loro idea durante l’evento Re-think Circular Economy Forum, che si terrà a Milano il 27 ed il 28 ottobre 2020, avendo la possibilità di accedere come speaker.

Le quattro Startup vincitrici riceveranno l’opportunità di servizi aggiuntivi dai partner come:

  • supporto strategico e commerciale;
  • aiuto nella richiesta di contributi nazionali ed europei;
  • ottenere investimenti finanziari;
  • un premio in denaro di 1.500 euro a chi otterrà il punteggio più alto dalla giuria innovazione.

Per partecipare all’Innovation Call del “Re-think Circular Economy Forum“, la deadline è fissata entro le ore 18:00 del 22 ottobre 2020, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link:

CONNEXT2020: il contest dedicato a startup e realtà innovative

L’evento per mettere in connessione startup e imprese attraverso il networking e il business.

Connext2020, l’incontro nazionale di partenariato industriale di Confindustria, che si terrà il 27 e 28 febbraio al MiCo di Milano, dove per questa seconda edizione punta ad un coinvolgimento massiccio del manifatturiero con le imprese industriali più rappresentative.

Protagoniste della due giornate saranno Pmi e grandi aziende, imprese familiari e multinazionali, ma anche le Startup, per creare sinergie uniche, improntate alla reciproca crescita e contaminazione.

Numerose le novità per questa edizione di Connext2020:

  • una forte attenzione viene riservata alle filiere, che diventano modello di business e driver strategico dell’iniziativa, con l’identificazione di imprese leader nel ruolo di capofila.
  • visibilità a prodotti “flagship“, oggetti simbolo come la nave o l’auto elettrica, che faciliteranno l’identificazione delle filiere e quindi le possibili alleanze;
  • laboratori trasversali e tematici, dedicati ai temi di attualità come la Domanda pubblica per l’innovazione, Finanza di progetto, Reti d’impresa, Open Innovation.
  • Rafforzato il Marketplace digitale, la piattaforma online dove le aziende si iscrivono e programmano virtualmente gli incontri: una vetrina importante per guardare oltre i confini del proprio business, conoscere nuovi partner, clienti e fornitori, per consultare i profili aziendali dei partecipanti, pianificare gli incontri B2B e creare una propria agenda dell’evento, supportati dall’intelligenza artificiale che facilita il matching tra le imprese.

Inoltre, le prime 20 Startup selezionate, che operano in uno dei 4 ambiti tematici dell’evento:

  1. fabbrica intelligente;
  2. le città del futuro;
  3. pianeta sostenibile;
  4. persona al centro del progresso;

potranno beneficiare a titolo gratuito di:

  • un desk espositivo per i due giorni della manifestazione;
  • iscrizione al Marketplace fino a dicembre 2020;
  • possibilità di organizzare B2B durante la manifestazione;
  • partecipazione ai laboratori tematici organizzati all’interno del driver coerente con il proprio ambito di attività;
  • partecipazione al laboratorio dedicato alle azioni di open innovation promosse dalle imprese leader di filiera;
  • partecipazione al Networking Cocktail di chiusura dei lavori di giovedì 27 febbraio 2020;

Per partecipare a Connext2020, la deadline è fissata entro il 13 gennaio 2020, attraverso la compilazione del form al seguente link: https://startup.connextconfindustria.it/it/registration/3

 

Global Call per StartUp innovative nel settore energia sostenibile con premio fino a 100 mila euro

La Call a supporto delle Startup nell’accelerazione delle innovazioni energetiche sostenibili.

EIT Inno Energy, la Comunità della Conoscenza e dell’Innovazione sull’Energia sostenibile nell’ambito dell’Istituto Europeo di Innovazione e Tecnologia , ha aperto la nuova Global Call per premiare e promuovere le 20 migliori start up innovative nel settore dell’energia sostenibile.

Possono partecipare alla Call le Startup già avviate o emergenti con idee rientranti nelle seguenti aree tematiche:

  • Energia per i trasporti e la mobilità;
  • Stoccaggio dell’energia;
  • Energie rinnovabili;
  • Edifici e città intelligenti ed efficienti;
  • Efficienza energetica;
  • Economia circolare;
  • Rete elettrica intelligente;
  • Strumentazione nucleare.

La migliore Startup vincerà un premio di 100 mila euro e un supporto, in termini di consulenza, allo sviluppo del proprio business, consistente in un programma personalizzato di servizi e opportunità di investimento che può includere lo sviluppo tecnologico, l’accesso a nuovi mercati e finanziamenti e il potenziamento del team.

Per partecipare alla Global Call, la deadline è fissata entro il 19 dicembre 2019, attraverso la compilazione del form al seguente link: https://www.f6s.com/innoenergyglobalcall2019/apply

UniCredit Start Lab 2020: accellerazione e open innovation per startup con montepremi di 40K

Il programma rivolto a Startup e PMI innovative costituite da non più di 5 anni.

UniCredit lancia la settima edizione di UniCredit Start Lab 2020, il Programma di Accellerazione, che si articolerà in numerose azioni con l’obiettivo di far crescere nuove realtà imprenditoriali ad alto contenuto tecnologico e innovativo attraverso attività formative.

Le categorie all’interno delle quali le idee imprenditoriali potranno concorrere per aggiudicarsi l’accesso al programma sono quattro:

  1. Innovative Made in Italy: categoria in cui si ricercheranno aziende ad alto potenziale in settori chiave dell’imprenditoria italiana come l’agrifood, la moda, il design, le nanotecnologie, la robotica, la meccanica e il turismo;
  2. Digital: rientreranno in questa classe le aziende e idee imprenditoriali relative a sistemi cloud, hardware, app mobile, internet of things, servizi e piattaforme B2B e fintech;
  3. Clean Tech: sarà l’ambito d’azione dei business plan inerenti soluzioni per l’efficienza energetica, le energie rinnovabili, la mobilità sostenibile e il trattamento dei rifiuti;
  4. Life Science: categoria all’interno della quale si individueranno i progetti più importanti in tema di biotecnologie e farmaceutica, medical device, digital health care e tecnologie assistive.

Il Programma di Accellerazione UniCredit Start Lab 2020 prevede numerose agevolazioni:

  • l’assegnazione di quattro grant in denaro da 10.000 euro ciascuno per quattro settori individuati riservati al miglior progetto imprenditoriale selezionato in ciascuna categoria;
  • organizzazione di “Business Meetings” per la facilitazione di contatti con società del network di UniCredit e con soggetti istituzionali utili a livello nazionale e nel processo di internazionalizzazione per sviluppare partnership industriali, tecnologiche, commerciali, strategiche con le Startup e PMI innovative;
  • la possibilità di partecipare alla Startup Academy annuale di UniCredit, il programma di training manageriale rivolto alle migliori Startup e PMI innovative nel corso del quale vengono affrontate, attraverso giornate dedicate, le tematiche di maggiore interesse per la creazione, lo sviluppo e la gestione di una Startup;
  • l’accesso al programma di mentoring di UniCredit ;
  • l’assegnazione di un Relationship Manager di UniCredit per seguire le Startup e PMI innovative nelle esigenze bancarie e offrire supporto su prodotti/servizi di UniCredit dedicati ai bisogni di imprese di nuova costituzione e coerenti con il progetto imprenditoriale presentato;
  • la possibilità di entrare in contatto con potenziali investitori, come Business Angels, Venture Capital, Fondi Early Stage,  appositamente selezionati da UniCredit;
  • l’utilizzo degli spazi del Business Center UniCredit di Milano come Working Area;
  • Inoltre, per le 12 migliori Startup e PMI innovative, UniCredit si farà altresì carico di sostenere le spese di alloggio e di viaggio di un partecipante per ciascuna Startup e PMI innovativa per un importo massimo di 1.000 euro.

Per poter partecipare al Programma di Accellerazione di UniCredit Start Lab 2020, la deadline è fissata entro il 20 aprile 2020, attraverso la compilazione del form al seguente link: https://www.unicreditstartlab.eu/it/startup/iscrizione.html

Per maggiori informazioni è possibile consultare il Regolamento al seguente link: https://www.unicreditstartlab.eu/it/startup/regolamento.html

1 2 3