Loading...

Tag: business

Alternative!: la prima call sull’innovazione frugale

La Call per raccogliere storie e idee di innovazione frugale per la ricostruzione post pandemia.

Si chiama Alternative! ed è la prima Open Call dedicata all’innovazione frugale lanciata da Figli del Mondoassociazione di promozione sociale in collaborazione con Primo Miglio – acceleratore di Startup responsabili, la Call nasce in seguito all’emergenza Covid-19 con due obiettivi:

  1. esplorare e mappare le idee frugali che, durante l’emergenza, hanno proposto soluzioni semplici ed efficaci a problemi comuni;
  2. stimolare la produzione di nuove idee frugali per la ricostruzione post emergenza.

Entrambe le categorie. ovvero storie di idee già messe in pratica durante la crisi e nuove idee per la ricostruzione, dovranno essere innovazioni frugali, caratterizzate dall’uso di poche risorse ma grande ingegno e spirito di adattamento.

In particolare, le innovazioni frugali sono soluzioni:

  • ad alto tasso di efficienza e massimo impatto;
  • a basso costo e facili da replicare;
  • durevoli nel tempo;
  • a basso impatto ambientale;
  • create per generare valore sociale condiviso all’interno della comunità.

La Call è aperta a individui, associazioni, Startup e gruppi informali residenti o domiciliati in tutto il territorio nazionale.

Le migliori storie di soluzioni frugali durante l’emergenza verranno raccontate e valorizzate attraverso campagne di comunicazione della rete promotrice della call. Le tre migliori idee di innovazione frugale per la ricostruzione verranno invece accompagnate in un percorso di incubazione e sviluppo offerto dall’incubatore Primo Miglio.

Per partecipare alla Call Alternative!, la deadline è fissata entro il 26 giugno 2020, attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://forms.gle/SPsuAJKns6JWJySf7

Per maggiori informazioni è possibile consultare il Regolamento al seguente link: https://docs.google.com/document/d/10Z1uHT52chTKROtwAzpC6ao3bIb710I36Bhus0LU8Ts/edit

 

Regione Lazio, al via la Open Innovation challenge di Telsy in palio 20 mila euro e servizi specialistici per startup

La Call alla ricerca soluzioni innovative di autenticazione per dispositivi mobili.

La sfida, lanciata attraverso Lazio Innova, mette in palio 20 mila euro e servizi specialistici per startup, team imprenditoriali e spin off

La Regione Lazio, tramite Lazio Innova, lancia con Telsy, società del gruppo TIM che si occupa di sicurezza e servizi ICT, la challengeAutenticazione innovativa per dispositivi mobili“. L’obiettivo è promuovere lo sviluppo di progetti innovativi che implementino metodi e tecnologie per l’autenticazione su dispositivi mobili. Ai partecipanti è richiesto in particolare di ideare soluzioni che pongano attenzione a parametri quali la sicurezza e l’affidabilità.

La Call si rivolge a:

  • Startup e PMI innovative registrate nelle apposite sezioni del Registro delle imprese
  • microimprese, startup e PMI
  • team informali composti da almeno tre persone
  • spin off universitari e di centri di ricerca.

Una giuria formata da rappresentati di Lazio Innova e di Telsy selezionerà 6 team che accederanno ad un percorso gratuito di mentorship per la definizione e validazione dei modelli di business. Al termine i partecipanti presenteranno i propri progetti nel corso di un apposito evento di premiazione.

Il primo classificato sì aggiudicherà un premio in denaro del valore di 20 mila euro e servizi specialistici. Al secondo e terzo classificato, servizi specialistici per lo sviluppo del proprio business.

Per partecipare alla challengeAutenticazione innovativa per dispositivi mobili“, la deadline è fissata entro il 3 giugno 2020, è possibile candidarsi compilando i moduli presenti al seguente link: https://bit.ly/2ZM9h5d ed inoltrare la propria candidatura all’indirizzo mail: roma.casilina@lazioinnova.it

#RestartLombardia: la call di innovazione della startup VGen LAB

La Call alla ricerca di talenti e idee per ripartire dopo il Covid-19.

#RestartLombardia, realizzata dalla Startup VGen LAB, in collaborazione con Open Innovation Lombardia, ha l’obiettivo di rilanciare il tessuto imprenditoriale della regione più colpita d’Italia dall’emergenza Coronavirus. Si tratta di una Call per raccogliere tutte le idee e le soluzioni innovative provenienti dal grande pubblico.
La Lombardia è stata duramente colpita, sia dal punto di vista sanitario sia da quello economico. Con Restart Lombardia VGen propone questo rilancio attraverso l’Open Innovation, ovvero l’innovazione “aperta” che permette a tutti coloro hanno idee e soluzioni in target con la Call di interagire con le aziende del territorio per creare valore.

Innovare tramite contaminazione tra startup e PMI è oggi più che mai importante per trovare nuove soluzioni e adattarsi al nuovo ecosistema di business.

Possono partecipare tutte le Startup del territorio Italiano le quali propongano un prodotto/servizio, il quale potrà essere implementato per migliorare la produttività attraverso soluzioni di Open Innovation verso le aziende lombarde.

I settori di interesse sono quelli presenti nei cluster tecnologici della Regione Lombardia:

  • Aerospazio;
  • Agrifood;
  • Chimica Verde;
  • Energia;
  • Fabbrica intelligente;
  • Mobilità;
  • Scienze della vita;
  • Tecnologie per le Smart Communities;
  • Tecnologie per gli ambienti di vita.

Per i vincitori ci sarà la possibilità di avviare collaborazioni con le aziende interessate a realizzare reali implementazioni.

Per partecipare alla Call #RestartLombardia, la deadline è fissata entro il 14 giugno 2020, attraverso la compilazione del form al seguente link: https://www.openinnovation.regione.lombardia.it/it/landing/default/vgen#startupChallenge

Per maggiori informazioni è possibile scrivere una email all’indirizzo help@vgen.it .

Open NoiPA: la Call for Innovation per la gestione della piattaforma del personale della PA in palio 5 mila euro

La Call finalizzata all’individuazione di soluzioni tecnologiche di frontiera in grado di innovare e valorizzare NoiPA.

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze, con il supporto organizzativo di dpixel, lancia una Call4Innovation Open NoiPA per cercare soluzioni innovative in ambito HR, Amministrativo e Open Data Management.
L’obiettivo è agevolare la gestione dei processi interni e dei servizi rivolti al pubblico esterno erogati da NoiPA, la piattaforma per la gestione del personale della PA.

La Call4Innovation vuole valorizzare le soluzioni innovative e concretizzare al meglio le potenzialità dell’open innovation. La Call è aperta a Startup e PMI – iscritte nell’apposito registro predisposto dal Ministero dello Sviluppo Economico – con sede legale nel territorio italiano, che operano nei settori della piattaforma NoiPA, nel particolare per i seguenti settori:

  • Performance Management;
  • Formazione;
  • Employer Satisfaction;
  • Comunicazione Interna;
  • Back Office HR;
  • Welfare;
  • Payroll;
  • Data Analysis;
  • Big Data;
  • Data.

Per l’azienda vincitrice un riconoscimento economico di 5.000 euro messo in palio da dpixel.

Per partecipare alla Call4Innovation Open NoiPA , la dealine è fissata entro il 21 giugno 2020, attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.f6s.com/opennoipacall4innovation/apply

Per maggiori informazioni è possibile consultare il Regolamento al seguente link: https://dpixel.it/wp-content/uploads/2020/05/REGOLAMENTO_Call4Innovation.pdf

Horizon 2020, “European Data Incubator”: la nuova call per startup hi-tech con premi fino a 100k

La Call Europea per sostenere le Startup e le nuove aziende specializzate nelle tecnologie Big Data.

European Data Incubator – EDI,  il programma di avvio supportato dalla Commissione europea, è alla ricerca di 35 Startup per un programma di incubazione di 8 mesi .

Le Startup e le PMI partecipanti hanno la possibilità di lavorare su dati reali di società e istituzioni nei settori dello sport, della vendita al dettaglio, della finanza, dei trasporti e della logistica, del gioco d’azzardo, dell’agricoltura e dell’alimentazione, dell’ambiente e dell’energia, nonché di Internet e dei media.

Inoltre, alle Startup e PMI selezionate verrà offerto un insieme di servizi tecnici e commerciali per sviluppare un MVP e raggiungere accordi commerciali e/o di investimento con fornitori di dati, società e/o investitori privati.

La Call European Data Incubator è una opportunità per le imprese selezionate in quanto fornirà loro una grande infrastruttura tecnologica, dati e finanziamenti a fondo perduto fino a 100 mila euro.

Per partecipare a European Data Incubator, la deadline è fissata entro il 17 giugno 2020, attraverso la compilazione del form al seguente link: https://www.f6s.com/europeandataincubator2020/

Per maggiori informazioni è possibile consultare il Regolamento al seguente link: https://edincubator.eu/wp-content/uploads/2020/03/D2.1-annex1_guidelinesforapplicants_vf_.pdf

WEBINAR | SMART SEMPLICITY A CURA DI SOGES – MARTEDÌ 26 MAGGIO 2020

Riflessioni e strumenti per il business ai tempi del Coronavirus.

SOGES S.p.A.  continua con il ciclo di WEBINAR ad alto contenuto e gratuiti per tracciare una nuova rotta, martedì 26 maggio alle ore 17:00 con Silvio Colpo.

Durante il seminario si parlerà della SMART SEMPLICITY, con l’approfondimento di sei regole per gestire la complessità senza diventare complicati. Un modo snello ed efficace per occuparsi della componente Organization dell’azienda in una fase che presenta numerose sfide per il business.

Come iniziativa di responsabilità sociale d’impresa, la SOGES S.p.A. , propone non una quota di iscrizione, ma una donazione, volontaria e libera, a supporto della Protezione Civile Italiana e delle famiglie degli operatori sanitari che hanno perso la vita nella lotta al Coronavirus.

Per registrarsi ai webinar è sufficiente scrivere una mail all’indirizzo webinar@sogesnetwork.eu

StartCupCampania 2020 – Acceleriamo le nostre idee: a lezione dagli incubatori

Il ciclo di lezioni degli Incubatori Campani.

StartCupCampania 2020 in collaborazione con Campania NewSteel, 012Factory, Dialogue Place, SeedUp, CSI – Incubatore Napoli Est, Giffoni e SellaLab organizzano il ciclo “Acceleriamo le nostre idee: a lezione dagli incubatori” con il coordinamento scientifico a cura di Pierluigi RippaUniversità degli Studi di Napoli Federico II.

Sette appuntamenti da 90 minuti, che si svolgeranno on – line su Microsoft Teams, e si alterneranno nelle giornate del:

  • 21 maggio 2020 dalle ore 16:30 alle ore 18:00 con Massimo Varrone di Campania NewSteel;
  • 26 maggio 2020 dalle ore 16:30 alle ore 18:00 con Sebastian Caputo di 012Factory;
  • 28 maggio 2020 dalle ore 16:30 alle ore 18:00 con Marco Traversi di Dialogue Place;
  • 03 giugno 2020 dalle ore 16:30 alle ore 18:00 con Alberto Celentano di SeedUp;
  • 05 giugno 2020 dalle ore 16:30 alle ore 18:00 con Giampiero Bruno e Marco Meola del CSI – Incubatore Napoli Est;
  • 09 giugno 2020 dalle ore 16:30 alle ore 18:00 con Luca Tesauro di Giffoni;
  • 11 giugno 2020 dalle ore 16:30 alle ore 18:00 con Gianmarco Covone di SellaLab

Per partecipare all’evento “Acceleriamo le nostre idee: a lezione dagli incubatori”, è possibile registrarsi attraverso la compilazione del form al seguente link: https://forms.gle/bEqUwfXHHRZWqVH3A

Innovation2live: la seconda edizione della Call4Startup del Gruppo Enercom

La Call focalizzata su produzione energetica green e tecnologie per l’efficientamento energetico degli edifici.

Il Gruppo Enercom lancia la seconda edizione della Call4Startup Innovation2live che ha come focus l’universo della Smart Energy. L’obiettivo privilegiato del Gruppo è quello di individuare soluzioni e tecnologie integrabili in progetti d’avanguardia legati alle proprie attività core, trasferibili velocemente al mercato.

In particolare, per l’edizione 2020 il contest aspira a individuare progetti ‘tech’ che possono migliorare la produzione di energia da fonti rinnovabili, l’efficientamento energetico nell’ottica Smart City e Smart Building, così come proposte di Internet of Things, l’Intelligenza Artificiale e la Machine Learning, in grado di contribuire ad un’efficienza energetica e ad un controllo dei consumi nell’ottica della sostenibilità.

Alla Call possono partecipare le Startup e Scaleup, ma anche i technology provider, le software house con sede legale o operativa in Europa.

La Call offre l’opportunità di business e di sviluppo del progetto presentato, infatti, il Comitato di Valutazione selezionerà 5 finalisti che presenteranno la propria proposta all’evento conclusivo per concorrere alla vittoria finale al quale sarà data l’opportunità di avviare con il Gruppo Enercom, un percorso di conoscenza e di accelerazione del progetto.

Per partecipare alla Call4Startup Innovation2live, la deadline è fissata entro le ore 23:59 del 30 giugno 2020, unicamente mediante registrazione attraverso lo specifico form on line presente sul al seguente link: https://www.innovation2live.it/

Per maggiori informazioni è possibile consultare il Regolamento al seguente link: https://www.innovation2live.it/wp-content/uploads/2020/04/REGOLAMENTO-INNOVATION2LIVE-2020-DEF.pdf

 

Call for Italy: innovare per ripartire – La call for startup del Terzo Settore

Call rivolta a Startup, PMI ed enti del Terzo Settore per favorire nuove iniziative imprenditoriali con forti potenzialità̀.

Call for Italy è il nuovo programma sostenuto da Entopan Innovation  per il supporto alle imprese che si trovano in difficoltà a causa del Covid-19. Il progetto prevede una rosa di interventi a favore delle iniziative imprenditoriali che mostrano notevoli potenzialità ma che attualmente non possono garantirsi un solido percorso di crescita.

La Call è aperta a Startup, PMI, aziende Corporate ed enti di Terzo Settore, attività che possono beneficiare di quattro linee di intervento:

  1. individuazione e attivazione di partner finanziari a supporto dello sviluppo aziendale e delle iniziative in difficoltà congiunturale per COVID-19, con un focus sulle misure anticrisi e sull’innovazione strategica in funzione anticiclica;
  2. supporto e assistenza tecnica per gli ambiti particolarmente sotto pressione per via dell’emergenza e per le funzioni Governance, Legal, Risk & Compliance;
  3. creazione di percorsi di Capacity Building per favorire processi di riorganizzazione, sia nell’ottica di affrontare la crisi in atto, sia allo scopo di rimodellare il modello di business per fare fronte agli scenari post-crisi, grazie all’innovazione di prodotto e di processo;
  4. internazionalizzazione digitale, per favorire l’accesso a nuovi mercati e trovare occasioni di espansione.

Per partecipare alla Call for Italy, la deadline è fissata entro il 30 maggio 2020, è possibile attraverso la compilazione del form al seguente link: https://callforitaly.entopan.com/

 

ItalyUp: la call rivolta alle startup per affrontare l’emergenza Covid-19 in palio un grant di 30 mila euro

Il programma rivolto a Startup e progetti indipendenti pronti a sviluppare soluzioni innovative contro il coronavirus.

LVenture Group – principale operatore early stage Venture Capital a livello europeo – ha lanciato assieme al Gruppo Telepass e in collaborazione con l’Università Campus Bio-Medico di Roma, il progetto ItalyUp con l’obiettivo di individuare e sviluppare progetti e tecnologie per contribuire concretamente al rilancio del Sistema Paese e per supportare il tessuto socio-economico nei cambiamenti e nelle trasformazioni che si verificheranno nel prossimo futuro.

Dalla salute, alla mobilità, alla logistica, alla digitalizzazione delle imprese e della pubblica amministrazione, sono diversi i settori in cui le Startup stanno dimostrando di poter sviluppare risposte concrete a bisogni attuali e alle nuove esigenze del mercato.

Le Startup selezionate riceveranno fino a 30 mila euro per lo sviluppo dei loro progetti assieme al supporto del team di esperti di LVenture Group e delle corporate ed Enti partner.

Inoltre, il Gruppo Telepass, supporterà il programma con l’obiettivo di accelerare la contaminazione tra le Startup e i progetti innovativi oggi presenti sul mercato nel settore della mobilità e dei servizi ad essa connessi.

Per partecipare alla Call ItalyUp, la deadline è fissata entro il 20 luglio 2020 , attraverso la compilazione del form al seguente link: italyuplventuregroup.com

1 2 3 80