Loading...

Tag: team

“Digital Contamination Lab”: il laboratorio digitale per progetti imprenditoriali innovativi con montepremi fino a 10 mila euro

Il percorso digitale sull’imprenditorialità.

Al via “Digital Contamination Lab” il nuovo laboratorio realizzato da Lazio Innova in collaborazione con l’Università degli Studi della Tuscia, l’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, il Dipartimento di Management e Impresa della Facoltà di Economia dell’Università La Sapienza, il Centro Interdipartimentale Sapienza Design Research, l’Accademia delle Belle Arti di Frosinone e l’ISIA Roma Design.

L’iniziativa si rivolge a studenti universitari, laureati, ricercatori, docenti, creativi, designer, professionisti, startupper che intendono sviluppare progetti imprenditoriali innovativi in gruppi di lavoro multidisciplinari e in settori, quali:

  • Transizione Digitale;
  • Transizione Ecologica;
  • Cultura e Turismo.

I partecipanti seguiranno un percorso in modalità digitale per una durata complessiva di 60 ore, durante il quale si alterneranno sessioni formative e teoriche su:

  • imprenditorialità e sulla definizione dei modelli di business;
  • incontri di co-design e co-progettazione i cui contenuti sono sviluppati in collaborazione con imprese appositamente selezionate;
  • servizi di tutoring/mentoring, in modo da raggiungere la fase di sviluppo del prototipo e/o del prodotto/servizio e pianificare la costituzione di un’eventuale startup innovativa.

In palio, un premio da 5.000 euro per il miglior team e progetto elaborato ed un premio da 3.000 euro ed uno da 2.000 euro per il secondo e terzo classificato.

Per partecipare alla CallDigital Contamination Lab“, la deadline è fissata entro il 20 ottobre 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.lazioinnova.it/innovazione-aperta/iniziativa/digital-contamination-lab/partecipa/

“Santa Cruz De Tenerife – Missioni imprenditoriali 2022”: alla scoperta delle possibilità di business nelle isole Canarie

L’iniziativa con l’obiettivo di supportare lo sviluppo internazionale delle PMI italiane attraverso una formula di workshops divulgativi gratuiti e missioni imprenditoriali.

Al via il Country FocusIsole Canarie: un arcipelago di opportunità” l’iniziativa organizzata da Cross Hub in stretta collaborazione con le Istituzioni del Governo delle Isole Canarie si sviluppa su apposite missioni imprenditoriali a Tenerife riservate ad un numero selezionato di imprese interessate ad approfondire le opportunità di business presenti in questa interessante regione della Spagna.

In particolare, le missioni hanno una durata di 3 giornate lavorative articolate sulla base del seguente programma di massima:

  • Accoglienza e presentazione del programma di visite e incontri;
  • Visite libere a luoghi, infrastrutture e strutture ricettivo-turistiche;
  • Visite organizzate a infrastrutture per lo sviluppo del business ed incontri istituzionali;
  • Sopralluoghi e visite personalizzate in funzione delle esigenze di approfondimento esplicitate dalle imprese partecipanti alla missione;
  • Soggiorno libero e commiato.

La partecipazione alle missioni imprenditoriali è riservata ad un numero limitato di imprese (massimo 6 per missione) appositamente selezionate da Cross Hub in funzione delle specifiche esigenze di sviluppo internazionale.

Per scoprire le diverse opportunità di business presenti nell’arcipelago spagnolo è possibile prenotare una videocall gratuita di approfondimento con i Manager di Cross Hub compilando il form al seguente link: urly.it/3q5ff

“CIRFOOD DISTRICT LOVES IDEAS”: la Call per Startup alla ricerca di innovazione per il Food Service

L’iniziativa per l’innovazione nel mondo della ristorazione.

Al via la Call CIRFOOD DISTRICT LOVES IDEAS“, l’iniziativa promossa da CIRFOOD DISTRICT – l’impresa cooperativa italiana -, dedicata a Startup e scaleup per portare soluzioni innovative nel settore della ristorazione collettiva e commerciale.

Nel particolare, la Call nasce per portare nuove idee nel mondo del food service e favorire l’evoluzione tecnologica del settore attraverso le soluzioni di giovani imprese innovative. È costituita da 4 aree di ricerca:

  1. Circular Economy and Sustainability;
  2. Education & Health and Social Care;
  3. Smart Process;
  4. In-Store & Restaurant Tech.

La Call selezionerà le 10 migliori idee tra i progetti presentati, secondo criteri di attinenza al business CIRFOOD, sostenibilità, scalabilità e applicabilità della soluzione.

Si terrà a febbraio 2023 all’interno del CIRFOOD DISTRICT il DemoDay, evento fisico per la presentazione dei progetti delle 10 Startup selezionate, che terminerà con la proclamazione del vincitore. Nella primavera 2023 la Startup vincitrice avrà quindi modo di avviare un progetto pilota con CIRFOOD per validare la soluzione proposta.

Per partecipare alla CallCIRFOOD DISTRICT LOVES IDEAS“, la deadline è fissata entro il 30 novembre 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.f6s.com/cirfood/apply

Luiss EnLabs: la Call per Startup digitali in palio 200k

Il programma di accelerazione che mette a disposizione tutte le risorse necessarie per lo sviluppo delle Startup.

Al via la nuova Call per Startup di Luiss EnLabs, l’acceleratore di Startup digitali di LVenture Group, per tutte le Startup digitali in fase iniziale, che abbiamo ideato un prototipo funzionante (MVP).

Le Startup selezionate riceveranno un investimento sull’idea fino a 200 mila euro, anche grazie alla partnership con Lazio Innova che, con Innova Venture, investe insieme a LVenture Group nelle Startup accelerate pronte a operare nel Lazio mediante Innova Venture (il Fondo di Venture Capital della Regione finanziato dai fondi strutturali europei del POR FESR 2014/2020).

L’accesso al Programma di accelerazione Luiss EnLabs, della durata di 5 mesi, consente, inoltre, alle Startup di usufruire di importanti agevolazioni per servizi tecnologici (come Amazon Web Services, OVHcloud, Hubspot e Stripe), per un valore di 2 milioni di euro.

Per partecipare alla Call , la deadline è fissata entro il 13 novembre 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.f6s.com/luiss-enlabs-21st-acceleration-batch/apply?ref=Org

G-Gravity Award: il premio dedicato alle Startup che operano nell’Healthcare

L’iniziativa utile a migliorare la vita dei pazienti.

G-Gravity, l’hub phygital milanese dedicato all’Innovazione e alle Competenze nell’ambito Healthcare, ha lanciato la prima edizione della G-Gravity Award, il premio dedicato alle migliori Startup disruptive che operano nell’industria sanitaria.

Nello specifico saranno premiate 3 Startup innovative che operano nelle industry pertinenti al modello sanitario “One Health” (l’approccio volto a favorire la collaborazione tra i vari settori legati agli universi della sanità e della salute – umana e non), con Technology Readiness Level (TRL), compreso tra 4 e 7.

Possono partecipare i progetti che hanno rilevanza in questi ambiti:

  • Economia Circolare applicata in ambito Salute (Pharma, Medtech, altri settori correlati);
  • ESG e Approcci alla gestione della Sostenibilità per le Imprese;
  • Sostenibilità e Soluzioni in ambito Industriale (primariamente Settori Pharma e Medtech);
  • Medicina di Precisione;
  • Medicina Rigenerativa;
  • OMICS;
  • Inclusione per accesso alla Cura e Salute Donna;
  • Applicazioni Deep Tech in ambito Salute e Diagnostica;
  • Diagnostica (POC e IVD);
  • Innovazione in ambito Nutraceutica / Food;
  • Neuroscienze;
  • DTX.

A vincere la Call saranno 3 Startup, valutate dagli addetti ai lavori, le quali verranno premiate con un percorso di supporto e mentorship, accesso al network di G-Gravity, entrando così a far parte della Community dell’hub.

Per partecipare alla prima edizione G-Gravity Award, la deadline è fissata entro il 25 ottobre 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://program-one.eu/ggravityaward/

“Coopstartup Commons”: la Call che ha l’obiettivo di favorire il consolidamento e lo sviluppo delle Cooperative di comunità

L’iniziativa nazionale alla ricerca di 15 idee di impresa o di filiera.

Al via “Coopstartup Commons“, la Call promossa da Legacoop Nazionale e Coopfond per sperimentare nuovi processi di supporto e accompagnamento rivolti specificamente a Cooperative di comunità già costituite, aderenti a Legacoop nazionale e operanti su tutto il territorio nazionale.

Nel particolare, il progetto è orientato a favorire l’occupazione, la sostenibilità economica e ambientale, il recupero di spazi e luoghi e la rivitalizzazione delle comunità intorno ad essi e ha l’obiettivo di supportare progetti di sviluppo, di filiera e di rete promossi da Cooperative di comunità con l’obiettivo di cogliere le opportunità offerte dal Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) e/o da altre fonti di finanziamento.

Le 15 cooperative che supereranno la selezione potranno disporre di:

  • un voucher per servizi di accompagnamento, con un valore massimo di 10 mila euro, erogato da Coopfond.
  • un servizio di accompagnamento che sarà svolto dalla Società SCS Consulting.

Per partecipare alla CallCoopstartup Commons“, la deadline è fissata entro le ore 14:00 del 15 novembre 2022 , è possibile attraverso la compilazione della documentazione presente al seguente link: https://www.coopstartup.it/en/progetti/coopstartup-commons/

“StartupHER” : La Call to action per Startup al femminile

L’iniziativa che promuovere l’imprenditorialità femminile innovativa di aspiranti imprenditrici tech.

Al via la Call to actionStartupHER” il progetto voluto da AGOS ed ideato da Daxo Group, con il sostegno dell’Associazione DONNE 4.0 e Le Village by Crédit Agricole Milano, con l’obiettivo comune quello di valorizzare la ricchezza dei progetti di imprenditoria innovativa al femminile trasformandoli in imprese capaci di affrontare i contesti sempre più mutevoli dell’era dell’Industria 4.0.

Nel particolare, la Call è aperta alle startupper di tutto il territorio nazionale che propongono progetti innovativi favorendo la nascita di nuove imprese in progetti imprenditoriali e supportando le imprese di nascita recente
al fine di favorirne lo sviluppo.

Saranno 3 i progetti che otterranno il supporto strategico per affrontare lo sviluppo della propria idea imprenditoriale attraverso attività di mentoring e formazione ma anche con l’affiancamento di professionisti tech, il coaching, lo sviluppo del piano di marketing e il successivo business development.

Nello specifico le idee imprenditoriali prescelte otterranno:

  • una formazione specifica con professionisti del settore tech, digitale e finanziario;
  • un percorso individuale di incubazione;
  • la definizione del business model;
  • la creazione del branding e del piano strategico di marketing a supporto del progetto;
  • la partecipazione a laboratori in team;
  • il lancio della startup;
  • l’attività di disseminazione e presentazione ai possibili investitori;
  • la possibilità di uno spazio fisico di insediamento (opzionale) all’interno della Startup House di Daxo Group;

Il 23 settembre verranno comunicate le startupper vincitrici dando inizio al percorso di formazione che si concluderà il 30 novembre 2022.

Per partecipare alla CallStartupHER“, la deadline è fissata entro il 16 settembre 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.startupher.it/

Boost Your Ideas: la Call per Startup e imprese con idee e soluzioni innovative per accompagnare la ripresa economica

L’iniziativa per dare forza alle idee per creare un futuro migliore.

Al via la seconda Call di Boost Your Ideas, il programma lanciato dalla Regione Lazio e da Lazio Innova in collaborazione con Eni e Gruppo FS, con l’obiettivo di sostenere la nascita e lo sviluppo di idee innovative, per accompagnare la ripresa economica, accelerare il cambiamento e contribuire ad una ripresa sostenibile post emergenza Covid-19.

La Call si rivolge ad imprese, Startup, micro, piccole e medie imprese e spinoff e team informali composti da almeno tre persone fisiche, maggiorenni, in possesso almeno di un diploma di maturità.

Saranno selezionate soluzioni innovative nei seguenti ambiti:

  • transizione ecologica, per valorizzare l’economia circolare, la bioeconomia e la green economy;
  • transizione digitale, con nuovi servizi e modelli di business, anche attraverso soluzioni che sfruttino il digitale;
  • cultura e turismo, per valorizzare la biodiversità e il patrimonio naturale e culturale, favorendo la ripresa delle filiere legate al turismo.

Ai migliori 45 progetti sarà riservato un percorso di mentoring, tutoraggio e pre-accelerazione, al termine del quale 12 idee innovative saranno premiate con servizi e contributi in denaro messi a disposizione da Lazio Innova:

  • 10 progetti riceveranno un premio di 5.000 euro;
  • 2 progetti un premio di 20.000 euro.

Per partecipare alla Call Boost Your Ideas, la deadline è fissata entro il 15 settembre 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://boostyourideas.lazioinnova.it/innovatori/candidatura/

GoBeyond 2022: lo Startup contest di Sisal con focus sull’innovazione responsabile

L’iniziativa che sostiene nuove idee per costruire un futuro più responsabile.

Al via per la sesta edizione la Call for ideas di GoBeyond 2022, la piattaforma di innovazione ideata da Sisal che sostiene lo sviluppo di Startup e progetti imprenditoriali innovativi e a vocazione sociale.

Per questa edizione tutti i progetti saranno inseriti in un’unica categoria focalizzata sull’innovazione responsabile. Le idee dovranno essere innovative, sostenibili e, al tempo stesso, portare soluzioni ai problemi attuali per contribuire a cambiare in profondità il tessuto sociale, ambientale ed economico del Paese.

La giuria e il comitato dei partner valuteranno e selezioneranno la migliore Startup assegnando:

  • un importante premio da 50.000 mila euro messo a disposizione interamente da Sisal;
  • un rinnovato network di autorevoli partner a supporto dell’iniziativa che offriranno competenze e know-how per rispondere a tutte le esigenze di sviluppo delle Startup;
  • un percorso di advisory in favore di tutti i finalisti.

Per partecipare alla Call GoBeyond 2022, la deadline è fissata entro il 31 ottobre 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.gobeyond.info/login


“Alassio GameChain City”: la Call per PMI innovative e Startup di Gaming e Blockchain

L’evento che unisce gaming e blockchain nel metaverso urbano di Alassio.

Al via “Alassio GameChain City”, l’evento che si terrà dal 7 al 9 ottobre 2022, organizzato da Sport Digital House, Osservatorio Italiano Esports e Comune di Alassio, ospiterà Startup e aziende interessate a tenere sia eventi dal vivo che virtuali, mostrando i propri prodotti/servizi fisicamente o con delle simulazioni.

Nello specifico, possono candidarsi PMI, società e Startup fortemente legate al digitale, attive nei settori gaming, eSport, blockchain, criptovalute, nft, metaverso.

Le Startup potranno mostrare i propri prodotti e le proprie soluzioni al pubblico presente tra le strade e nei diversi quartieri di Alassio, ma potranno anche partecipare a una Startup competition, tenere dei pitch ed ottenere dei voucher tramite l’incubatore Sport-tech Wylab, il quale offrirà alla Startup che reputerà più interessante nella competizione un voucher dal valore di 2.500 euro in servizi.

Per partecipare alla Call “Alassio GameChain City”, la deadline è fissata entro il 31 agosto 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: http://gamechaincity.visitalassio.eu/

1 2 3 83