Loading...

Tag: soluzioni digitali

Challenge for Sicilia: la Call per soluzioni innovative in ambito circular economy ed energy transition

La Call per realtà innovative siciliane.

A2A lancia la Challenge for Sicilia con l’obiettivo di scoprire realtà innovative siciliane, quali Startup, PMI e ricercatori che abbiano ideato e/o sviluppato progetti innovativi finalizzati a supportare e potenziare la transizione sostenibile del territorio della Regione Siciliana.

Le idee innovative possono essere di tipo hardware e/o software e trovare applicazione in diversi ambiti della transizione sostenibile al fine di:

  • migliorare l’efficienza degli impianti legati all’economia circolare e alla transizione energetica;
  • favorire la nascita e lo sviluppo di filiere collegate all’economia circolare e alla transizione energetica;
  • ottimizzare la resa e l’efficienza dell’impiego di fonti energetiche rinnovabili;
  • sviluppare processi per l’allungamento del ciclo di vita dei prodotti e/o la valorizzazione di un loro riutilizzo in ottica di “second life”;
  • produrre innovazioni dal punto di vista dei materiali e del design di prodotti in ottica ecosostenibile e che preveda il riutilizzo di materie prime seconde coerenti con la strategia end of waste;
  • ideare soluzioni digitali che consentano di abbattere il contenuto di sostanze inquinanti in fase di riciclo e i costi di produzione.

Le realtà selezionate avranno l’opportunità di avviare una collaborazione per lo sviluppo di un progetto pilota e di entrare in contatto con il fondo Corporate Venture Capital di A2A che prevede investimenti in Startup attive in ambiti di business strategici per il Gruppo.

Inoltre, i tre migliori progetti saranno presentati al top management della società, nonché a istituzioni e imprenditori locali, durante il forum “Transizione energetica ed economia circolare in Sicilia: il ruolo chiave del Polo di San Filippo del Mela“, un momento di confronto con gli stakeholder locali previsto il 13 luglio nell’area di Messina.

Per partecipare alla Challenge for Sicilia, la deadline è fissata entro il 28 giugno 2021, è possibile seguendo le indicazioni presente al seguente link: https://innovation.a2a.eu/ChallengeforSicilia#come

Innovative Learning: il programma di Open Innovation per la digital transformation aziendale

L’iniziativa per la trasformazione digitale e della crescita dell’ecosistema dell’innovazione a beneficio del Paese.

Al via la Call per Startup Innovative Learning, l’iniziativa promossa da Snaminnova, il programma di Open Innovation lanciato da Snam con il supporto di Cariplo Factory con l’obiettivo di selezionare le migliori idee nell’ambito della digital transformation aziendale.

Tre le aree di interesse sulle quali si snoda la Call:

  1. Personalized Contents – soluzioni digitali orientate al miglioramento e personalizzazione dei processi di apprendimento;
  2. Learning – soluzioni digitali volte a ottimizzare e innovare i tradizionali processi di learning e training aziendali, attraverso piattaforme digitali che sfruttano tecnologie innovative come realtà virtuale e realtà aumentata, intelligenza artificiale, chatbot e riconoscimento vocale ed
  3. Engage & Reward – soluzioni digitali per aumentare l’impegno dei dipendenti verso la costante necessità di formazione, studiando soluzioni innovative quali la Gamified Learnings con App e creazione di Community.

Saranno selezionate le migliori Startup italiane, attive nei diversi settori della transizione energetica ed efficientamento tecnologico. Le realtà a più alto potenziale potranno partecipare al Selection Day, il prossimo settembre 2021, ed entrare in un programma di Business Case per sviluppare le proprie soluzioni innovative attraverso un progetto pilota.

Per partecipare alla Call per Startup Innovative Learning, la deadline è fissata entro il 18 giugno 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://snaminnova.snam.it/it/register/as/Startup

Green Alley Award: la call internazionale dedicata all’economia circolare in palio 25 mila euro

La Call per attrarre i migliori esempi di sostenibilità e riciclo dei materiali.

Al via la settima edizione di Green Alley Award, il premio per Startup green che sviluppano progetti e attività ispirate ai principi dell’economia circolare promossa da ERP Italia. Green Alley Award è alla ricerca di idee di business che affrontino la sfida della green economy a livello globale, promuovendo soluzioni per un’economia circolare digitale, per il riciclo e realizzando idee innovative per prevenire la generazione di rifiuti.

La Call è aperta a tutte le Startup che abbiano chiaro nella propria mission l’obiettivo di un mondo senza sprechi, dove l’economia circolare si afferma come punto strategico per il business.

Nel particolare, le Startup che intendono partecipare al Green Alley Award devono rientrare in una delle seguenti categorie:

  • Raccolta differenziata;
  • Prevenzione dei rifiuti;
  • Soluzioni digitali.

Il vincitore del Green Alley Award riceverà un premio in denaro di 25.000 euro, per implementare il proprio progetto, oltre ad opportunità di networking e di coaching con esperti del settore.

Per partecipare alla Green Alley Award, la deadline è fissata entro il 17 novembre 2020, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://green-alley-award.com/apply/

LUISS ENLABS: IL PROGRAMMA DI ACCELERAZIONE DI LVENTURE GROUP SELEZIONA LE STARTUP CHE GUIDERANNO LA TRASFORMAZIONE DIGITALE in palio investimenti fino a 160 mila euro

Il programma di accelerazione che investe in Startup digitali ad alto potenziale di innovazione.

Al via Luiss EnLabs, l’acceleratore nato da una joint venture tra LVenture Group e l‘Università Luiss, e LVenture Group, holding di partecipazioni di venture capital quotata sul MTA di Borsa Italiana, e supportato dai partner Wind Tre, BNL Gruppo BNP Paribas, Accenture e Sara Assicurazioni; hanno lanciato la Call per Startup early stage con soluzioni innovative in grado di cogliere le grandi opportunità della trasformazione digitale nello scenario globale post Covid-19.

La Call, è rivolta a tutte le Startup con soluzioni digitali pronte a intercettare i nuovi trend di mercato, con particolare attenzione ai settori :

  • corporate welfare,
  • cybersecurity,
  • software per le imprese,
  • fintech,
  • retail,
  • Industria 4.0,
  • salute e benessere
  • smart cities
  • utilizzo di tecnologie come AR/VR,
  • Intelligenza Artificiale,
  • Big Data 
  • Blockchain.

Per accedere al programma è necessario presentare un prototipo funzionante del prodotto (MVP) o un’idea validata, un team con competenze trasversali e in ambito tech disposto a dedicarsi full time al progetto imprenditoriale.

Le Startup selezionate riceveranno un investimento fino a 160 mila euro da parte di LVenture Group e potranno svolgere il programma, della durata di 5 mesi, presso l‘Hub di LVenture Group presso la Stazione Termini di Roma, o negli spazi della società presso il Milano LUISS Hub: un ecosistema unico dove la contaminazione crea sinergie quotidiane tra le oltre 50 Startup ospitate, investitori e corporate partner tra cui Facebook.

Inoltre, grazie all’accordo quadro di co-investimento siglato da LVenture Group con Lazio Innova, le Startup pronte ad operare nella Regione Lazio potranno ricevere un investimento fino a 200 mila euro.

Le Startup selezionate per il programma potranno inoltre usufruire di importanti agevolazioni come crediti per il cloud, supporto nella prototipazione SEO, facilitazioni e-payments, per un valore fino a 2 milioni di euro.

Per partecipare alla programma di Accelerazione Luiss EnLabs, la deadline è fissata entro il 2 ottobre 2020, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.f6s.com/luissenlabs-winter2020-21/apply

Luiss Enlabs: 5 mesi di accelerazione e 160k

La Call per le Startup early stage con soluzioni innovative in grado di cogliere le grandi opportunità della trasformazione digitale nello scenario globale post Covid-19.

Al via la Call per Startup di Luiss Enlabs il programma di accelerazione di LVenture Group, nato da una joint venture con l’Università Luiss e supportato dai partner Wind Tre, Bnl Gruppo Bnp Paribas, Accenture e Sara Assicurazioni.

La selezione è aperta a tutte le Startup con soluzioni digitali pronte a intercettare i nuovi trend di mercato, con particolare attenzione ai settori:

  • Corporate welfare;
  • Cybersecurity;
  • Software per le imprese;
  • Fintech;
  • Retail;
  • Industria 4.0;
  • Salute e Benessere;
  • Smart Cities;
  • utilizzo di tecnologie come AR/VR;
  • Intelligenza Artificiale;
  • Big Data;
  • Blockchain.

Le Startup selezionate entreranno all’interno del programma di accelerazione con una durata di 5 mesi e potranno ricevere un investimento fino a 160 mila euro da parte di LVenture Group .

Il programma di accellerazione si avvale delle competenze trasversali del team di LVenture Group, di un vasto network di alumni e di advisor qualificati a supporto delle Startup, che saranno seguite nello sviluppo del prodotto, del modello di business e della tecnologia, nella comunicazione e nel marketing, nelle attività di fundraising.

Per partecipare alla Call LVenture Group la deadline è fissata entro il 2 ottobre 2020, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.f6s.com/luissenlabs-winter2020-21/apply

Get It! 2020: La Call per startup a impatto sociale, ambientale e culturale in palio un percorso di incubazione del valore massimo di 25.000 mila euro

Aperte le candidature al secondo round della Call Get it! 2020.

Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore e Cariplo Factory hanno dato ufficialmente il via al secondo round del programma di empowerment per Startup a impatto, che coniuga capacity building e impact investing.
Get it! riapre ufficialmente le candidature per intercettare nuove idee e Startup a impatto sociale, ambientale e culturale da supportare durante la fase di crescita.

Nel particolare, sarà riservata particolare attenzione alle iniziative che propongano Smart Solutions:

  • smart working,
  • smart mobility,
  • assistenza domiciliare,
  • assistenza da remoto,
  • smart education,
  • telemedicina,
  • soluzioni digitali/tecnologiche innovative per la sanità,
  • commercio di dettaglio on demand.

Le idee e le Startup in grado di offrire soluzioni innovative alle crescenti sfide sociali, ambientali e culturali potranno:

  • prendere parte a un percorso di incubazione/accelerazione, consulenza e mentorship dal valore di mercato complessivo indicativamente compreso tra 20.000 mila e 25.000 mila euro;
  • accedere una vasto ecosistema di incubatori, acceleratori, mentors e supporters accreditati in tutt’Italia;
  • fare il proprio ingresso nel portafoglio di partecipazioni della Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore;
  • beneficiare del network e dei canali di comunicazione di FSVGDA e Cariplo Factory.

Per partecipare alla Call Get It!2020, la deadline è fissata entro il , è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.f6s.com/getitcallforimpact/apply

Per maggiori informazioni è possibile consultare il Regolamento al seguente link: https://www.getit.fsvgda.it/wp-content/uploads/BANDO_Call_Get-it-2020.pdf

“Digital HR Innovare per crescere”: la call for startup nel campo delle risorse umane

La Call per creare un progetto di open innovation nel campo delle risorse umane rivolgendosi ai talenti e agli innovatori di tutta Italia.

Eni, in collaborazione con Cariplo Factoryhub di innovazione che accompagna la crescita di talenti, innovatori e Startup italiane a elevato potenziale -, lancia la Call for StartupDigital HR: Innovare per crescere“, con l’obiettivo di per selezionare idee innovative su tre aree di interesse per Eni, che riguardano il processo di engagement e feedback, le soluzioni digitali per la gestione delle relazioni e il settore della formazione continua.

Nel particolare, Eni ha deciso di essere tra le prime aziende a lanciare un progetto di Open Innovation nel campo delle risorse umane.

Le tre aree di interesse del progetto:

  1. Engage yourself, give and receive feedback: con riferimento a soluzioni digitali per innovare il processo di engagement e feedback in un’ottica di continuous process. Tali soluzioni supporteranno valutazioni e decisioni in ambito HR grazie alla misurazione e all’analisi della qualità delle relazioni interne, del network organizzativo e della vita professionale, e alla raccolta e analisi dei feedback su comportamenti e performance;
  2. Let the others know more about you: con riferimento a soluzioni digitali volte al miglioramento delle relazioni tra persona e azienda e persona/persona attraverso la raccolta e una più efficace analisi e rappresentazione di informazioni relative a esperienze e competenze professionali e non, motivazioni e ambiti di interesse formativo e lavorativo. Lo scopo è quello di migliorare la relazione con altri colleghi e con l’azienda, anche per la promozione di percorsi di sviluppo professionale e personale;
  3. Learning and Training: proposte di soluzioni digitali nel settore della formazione continua, volte ad ottimizzare e innovare i tradizionali processi di learning e training aziendali.

Dopo la fase preliminare di screening, le Startup saranno coinvolte in un Selection Day che si svolgerà a Milano, in Cariplo Factory, il giorno 3 marzo 2020, dove nel corso di questo evento Eni valuterà le soluzioni più adatte alle proprie esigenze e si riserverà la possibilità di attivare un percorso di collaborazione congiunta.

Per partecipare alla Call for StartupDigital HR: Innovare per crescere“, la deadline è fissata entro il 21 dicembre 2019, è possibile attraverso la compilazione del form al seguente link: https://www.f6s.com/enicallforstartuphrdigital/apply

 

 

Torna a Napoli HackNight@Museum – The Big Hack: appuntamento il 6 e 7 ottobre!

Un interessante appuntamento per l’ecosistema napoletano dell’innovazione: torna HackNight@Museum – The Big Hack

E’ previsto per domani e dopodomani, sabato 6 e domenica 7 ottobre 2018, l’appuntamento con HackNight@Museum – The Big Hack. Si tratta di un intero weekend di creatività, tecnologia e condivisione non-stop ospitato dalla suggestiva location del Salone delle Feste del Museo e Real Bosco di Capodimonte.

L’evento, promosso dalla Regione Campania e realizzato da Maker Faire Rome e Sviluppo Campania, in collaborazione con Museo e Real Bosco di Capodimonte e con la Apple Developer Academy – Federico II di Napoli, è totalmente gratuito e si rivolge a developer, maker, ingegneri, designer, startupper, studenti e communication expert con tanta voglia di mettersi in gioco e cimentarsi nella realizzazione di nuovi progetti e applicazioni in svariati ambiti: monitoraggio energetico, salvaguardia dell’ambiente, gamification, georeferenziazione e soluzioni digitali per la user experience.

HackNight@Museum – The Big Hack sarà una vera e propria maratona che partirà con la presentazione dell’iniziativa alle 9:00 di sabato 6 ottobre, per concludersi alle 15:00 di domenica 7 ottobre. Nel corso della maratona, i partecipanti formeranno dei team che saranno supportati e assistiti nello sviluppo dei progetti dai mentor.

Al termine della giornata di domenica, saranno scelti i migliori progetti per ciascuna delle challenge in concorso e saranno assegnati i relativi premi. Tra i promotori delle challenge di HackNight@Museum – The Big Hack: RFI – Rete Ferroviaria Italiana, Tecno, Procter & Gamble, Regione Campania – Almaviva e tanti altri (qui, l’elenco dettagliato delle challenge proposte e qui quello dei relativi premi).

Per iscrizioni: http://hacknight.makerfairerome.eu/it/iscrizione/
Per leggere il Regolamento: http://hacknight.makerfairerome.eu/it/regolamento/
Per tutte le altre info: http://hacknight.makerfairerome.eu/it/Ancora tante opportunità riservate a innovatori e startupper napoletani (e non solo!): è aperta la call for ideas di #VulcanicaMente4R! Tanti premi in palio, sia in denaro che in servizi, per le migliori idee di impresa innovativa che avranno accesso ai percorsi di validazione del CSI – Incubatore Napoli Est: tutte le informazioni per partecipare sono disponibili qui! 

Vi ricordiamo, infine, l’appuntamento con il secondo e ultimo Scouting Day di #VulcanicaMente4R è fissato per il 19 e 20 ottobre: per partecipare all’evento, completamente gratuito, basta compilare il modulo di partecipazione disponibile qui