Loading...

Tag: salute

Magic YouMan: la Call per Startup operanti nella sostenibilità

L’iniziativa a sostegno delle Startup, che con le loro soluzioni tecnologiche, mirano a creare uno stile di vita più sostenibile.

Digital Magics lancia la seconda edizione della Call per Startup Magic YouMan, il programma di accelerazione dedicato alla sostenibilità nell’ambito dell’Accordo Quadro con Innova Venture, con l’obiettivo di rendere la sostenibilità tangibile grazie all’innovazione.

La Call si rivolge alle Startup italiane ed europee che propongono soluzioni e tecnologie per migliorare la vita delle persone, nel loro ruolo sociale di Consumatori, Cittadini e Individui, promuovendo comportamenti virtuosi per l’ambiente e uno stile di vita più sostenibile.

Magic YouMan vuole rappresentare un potente motore di accelerazione dei processi di cambiamento in ambito sostenibilità, pertanto potranno accedere alla call tutte le startup che propongono piattaforme, tecnologie e soluzioni innovative pensate per abilitare comportamenti virtuosi dal punto di vista della sostenibilità in molteplici ambiti applicativi:

  • dai modelli di mobilità/trasporti di cose e persone;
  • alla Salute;
  • all’uso efficiente delle risorse (energia, materie prime);
  • ai temi della Circolarità;
  • della decarbonizzazione;
  • della riduzione degli agenti inquinanti;
  • ai nuovi comportamenti di acquisto;
  • all’inclusione;
  • bilanciamento vita/lavoro.

Per partecipare alla Call Magic YouMan, la deadline è fissata entro il 30 settembre 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.f6s.com/magic-youman-2022

“Lifebility Award 2022”: la Call che punta su salute e transizione ecologica

L’iniziativa per proporre progetti che abbiano uno sguardo rivolto sul presente e sul futuro, e sulle criticità che ostacolano la nostra società.

Al via la dodicesima edizione della CallLifebility Award 2022” promossa dall’associazione benefica Lifebility dei Lions con l’obiettivo di trovare idee e progetti fortemente innovativi che possano servire alla soluzione di problemi nella nostra società.

Nel particolare, la Call è rivolata a Startup e PMI che propongono progetti in grado di migliorare, semplificare e rendere fruibili i servizi pubblici e privati della comunità in relazione ai settori:

  1. Salute;
  2. Transizione ecologica.

In palio per i vincitori e finalisti sono previsti premi in denaro, corsi di tutoring e un viaggio premio a Bruxelles.

Per partecipare alla CallLifebility Award 2022, la deadline è fissata entro il 4 aprile 2022, è possibile attraverso la compilazione della documentazione presente al seguente link: https://lifebilityaward.com/edizione-2022/

“NOOVLE CLOUD CHALLENGE”: la Call internazionale per Startup e PMI

L’iniziativa per individuare le realtà imprenditoriali più innovative negli ambiti dell’e-Health.

Al via “Noovle Cloud Challenge”, la Call internazionale promossa da Noovle – cloud company del gruppo Tim, e da TIM WCAP con l’obiettivo di individuare le soluzioni tecnologiche più all’avanguardia, in grado di sfruttare le potenzialità del Cloud e dell’Intelligenza Artificiale per supportare la trasformazione digitale di imprese e pubbliche amministrazioni, in linea con la strategia di Noovle focalizzata nella costruzione di un portafoglio di prodotti e servizi a valore aggiunto per il mercato.

L’iniziativa mira a coinvolgere le migliori Startup, scaleup e PMI nazionali ed internazionali per individuare le realtà imprenditoriali più innovative che presenteranno progetti innovativi nei seguenti ambiti:

  • E-Health: soluzioni all’avanguardia, basate su Big Data e Intelligenza Artificiale, per la diagnosi, il monitoraggio e l’erogazione delle prestazioni sanitarie, con l’obiettivo di ottimizzare l’efficienza e la gestione dei servizi lungo la filiera della salute.
  • Sostenibilità: soluzioni avanzate, basate su Big Data e Intelligenza Artificiale, in grado di supportare il raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità (per esempio: riduzione della dipendenza dai combustibili fossili, contenimento delle emissioni di CO2 ecc.)
  • Container as a Service (CaaS): soluzioni cloud-based altamente innovative in grado di supportare l’operatività, la gestione e la manutenzione di un’architettura di tipo MATCH, basata su Micro-servizi, API- first, cloud-native e headless.

Le proposte saranno valutate da una giuria composta da manager ed esperti che individueranno le società più innovative che avranno la possibilità di negoziare un accordo di collaborazione con Noovle.

Per partecipare alla CallNoovle Cloud Challenge”, la deadline è fissata entro il 31 marzo 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://wcap.tim.it/en/page/noovle-cloud-challenge-en

Rare Disease Hackathon: il premio per soluzioni innovative capaci di migliorare la qualità della vita dei pazienti in palio 5 mila euro

La competition alla ricerca di buone idee e soluzioni innovative.

Al via la V edizione di Rare Disease Hackathon sulle Malattie Rare, la competizione che premia le soluzioni innovative capaci di migliorare la qualità della vita delle persone con malattia rara, voluta e sostenuta da Takeda.

La competizione si rivolge ad un pubblico ampio, tra universitari e ricercatori di varie discipline, innovatori e startupper, nell’intento di far emergere soluzioni innovative capaci di migliorare la qualità di vita delle persone affette da malattia rara.

Il calendario prevede 3 appuntamenti:

  1. Si parte il 6 ottobre alle ore 18:00 con il webinar di lancio dell’hackathon, per introdurre il tema delle malattie rare e delle sfide e illustrare le modalità di partecipazione;
  2. La competizione si terrà l’11 e il 12 ottobre;
  3. Il 29 ottobre, all’interno del Forum Sistema Salute, organizzato da Koncept, saranno presentate le tre idee finaliste, con la premiazione della squadra che si aggiudicherà il premio di 5.000 euro.

La competizione si svolgerà online: i partecipanti avranno a disposizione delle stanze virtuali in cui lavorare con i propri compagni di squadra anche se a distanza, e saranno supportati da esperti e facilitatori che li aiuteranno a finalizzare l’idea e la presentazione.

Per partecipare alla V edizione di Rare Disease Hackathon è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdRjsMZONfX92W24X1vRdhNAsPi5WB9tlIW601WiYDyIitr-g/viewform

Per maggiori informazioni è possibile consultare il Regolamento al seguente link: https://fss.klive.it/hackathon/2021

INNOVATION VILLAGE: IL NETWORK SULL’INNOVAZIONE IN PROGRAMMA IL 5 E 6 OTTOBRE 2021

Un grande aggregatore per promuovere tutte le iniziative che arrivano dal territorio.

A breve la sesta edizione di Innovation Village, l’evento promosso da Knowledge for Business con Sviluppo Campania, Enea – Enterprise Europe Network e TecUp, in collaborazione con Regione Campania.

L’iniziativa ha come obiettivo la creazione di circuiti collaborativi focalizzati su:

  • Innovazione e sui nuovi scenari di Economia circolare e innovazione sostenibile;
  • Industrie culturali e creative;
  • Industria 4.0;
  • Salute e benessere.

I migliori progetti per ciascuna area tematica accederanno alla finale del 5 ottobre 2021, nella quale avranno la possibilità di presentarsi alla giuria attraverso un pitch di 5 minuti. Al termine dell’evento saranno decretati il miglior progetto dell’edizione 2021 e i premi speciali e le menzioni dell’Innovation Village Award.

Tutti gli eventi di Innovation Village 2021 si svolgeranno in forma ibrida. Sarà possibile partecipare, registrandosi sul sito di Innovation Village, in presenza muniti di Green Pass (fino ad esaurimento posti), da remoto collegandosi al link ricevuto in fase di registrazione.

“Tecnologie per lo Sviluppo Sostenibile”: la call per lo sviluppo innovativo

La Call per rispondere alle sfide dello sviluppo sostenibile.

Fondazione Cariplo lancia la sua seconda CallTecnologie per lo Sviluppo Sostenibile” l’iniziativa per sostenere i progetti innovativi promossi dalle OSC – Organizzazioni della Società Civile italiane attive in progetti di cooperazione internazionale allo sviluppo in contesti africani.

Per questa edizione potranno essere proposte soluzioni tecnologiche adattabili e replicabili prodotti e servizi data-driven, tecnologie civiche.
Le proposte potranno già essere testate sul campo oppure essere basate su concept e prototipi.

Le OSC potranno proporre soluzioni innovative di 3 tipi:

  1. Soluzioni tecnologiche adattabili e replicabili nel contesto africano, frutto di innovazione frugale, low-tech e low-cost, progettate nell’ambito di relazioni virtuose con il mondo dell’innovazione locale (startup, università, fablab, designer, creativi);
  2. Prodotti e servizi data-driven come applicazioni, piattaforme e soluzioni ICT, mobile e cash transfer, blockchain, intelligenza artificiale, Internet of Things (IoT), machine learning, soluzioni open source;
  3. Tecnologie civiche: soluzioni che abilitino la cittadinanza a contribuire allo sviluppo della comunità come piattaforme per il crowdfunding rivolte a progetti a impatto sociale che migliorino gli spazi pubblici oppure finalizzate a favorire il consumo collaborativo nella diffusione della sharing economy.

I progetti dovranno proporre soluzioni che siano:

  • Pensate mettendo le persone fruitrici principali al centro del progetto (secondo i principi dello human-centered design);
  • Sviluppate in una logica di sistema e filiera;
  • Basate su concept, prototipi o modelli applicativi;
  • Accessibili, adattabili e fruibili nel tempo, integrate in contesti locali che necessariamente varieranno in termini economici, politici e culturali, con un’attenzione alla “diffusione” della tecnologia e/o delle soluzioni data-driven;
  • Sostenibili nel medio-lungo periodo;
  • Compatibili con modalità di condivisione open-source.

Gli ambiti di applicabilità delle soluzioni sono: educazione e formazione, salute, Water, Sanitation and Hygiene (WASH), sviluppo economico, sviluppo rurale, sicurezza alimentare, agricoltura sostenibile, economia circolare, disabilità e inclusione, ambiente e cambiamenti climatici, energia, tecnologie civiche.

Per partecipare alla CallTecnologie per lo Sviluppo Sostenibile“, la deadline è fissata entro il 15 settembre 2021, è possibile attraverso la compilazione della documentazione presente al seguente link: https://www.fondazionecariplo.it/it/bandi/Bandi.html

MIT4LS SUB2021: l’iniziativa dedicata agli startupper delle scienze della vita

Lo Startup Bootcamp che mette a disposizione competenze, strumenti e networking per incrementare e sfruttare il potenziale di business.

Al via MIT4LS SUB2021 il principale evento internazionale di networking, dedicato alle Startup e a realtà emergenti nel settore delle scienze della vita in Italia, che si terrà a Genova dal 29 settembre al 1 ottobre, presso i Magazzini del Cotone.

SUB2021 è rivolto a realtà che operano nei settori:

  • Dispositivi medici;
  • Applicazioni ICT per la salute;
  • Farmaceutico;
  • Medicina, salute umana e benessere;
  • Filiere correlate.

SUB2021 mette a disposizione diverse opportunità per le realtà che saranno selezionate dal comitato di esperti ed investitori specializzati.

I finalisti potranno immergersi in un percorso imprenditoriale su misura, attraverso seminari e sessioni di approfondimento tenute da coach esperti del settore, che li aiuteranno ad affinare e sfruttare appieno il proprio potenziale di business, in vista dell’evento finale dell’iniziativa, l’Atlantis Pitching Arena 2021, 1 ottobre 2021 a Genova, dove si concluderà il loro percorso con la presentazione dei pitch davanti a potenziali partner aziendali e investitori internazionali.

Alla fine dell’evento una giuria di esperti assegnerà il titolo per la Startup più innovativa del MIT4LS2021 Atlantis Pitching Arena Award 2021 ed i Premi Speciali offerti dal network di partner dell’iniziativa.

Per partecipare allo Startup Bootcamp MIT4LS SUB2021, la deadline è fissata entro le ore 17:00 del 4 giugno 2021, è possibile attraverso la compilazione della documentazione presente al seguente link: https://meetinitalylifesciences.eu/programma-2021/bootcamp/

First Round: il programma a sostegno dell’imprenditoria innovativa del Sud Italia

La Call a favore dell’imprenditoria innovativa del Mezzogiorno che ha capacità di generare impatti sociali, ambientali e culturali.

Al via la Call First Round il programma promosso da Entopan Innovation, incubatore, acceleratore e hub di Open Innovation, e Invitalia con l’obiettivo di sostenere le Startup e imprese in un percorso di avvio o consolidamento della propria idea di business attraverso lo sviluppo o l’introduzione di prodotti e servizi innovativi.

Nel particolare, le Startup dovranno presentare progetti nei seguenti ambiti specifici:

  • Salute e Benessere;
  • Stili di Vita;
  • Energy e Circular Economy;
  • Smart Manufacturing;
  • Agroalimentare;
  • Industria Culturale e Creativa.

La Call si rivolge a imprese e Startup innovative (già costituite o costituende) che abbiano sede in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia o in uno dei 116 Comuni compresi nell’area del cratere sismico del Centro Italia (Lazio, Marche Umbria).

I team selezionati beneficeranno da subito di un’attività di accompagnamento di Entopan Innovation e i loro progetti saranno sottoposti a Invitalia che ne valuterà qualità, coerenza, sostenibilità e grado di innovazione per finanziarli. Tra finanziamenti e contributi a fondo perduto, i singoli progetti potranno beneficiare, in considerazione dei requisiti dei singoli soci, di un importo fino a 240.000 mila euro.

Entopan Innovation, infatti, accompagnerà i team e le organizzazioni selezionati dal programma nei processi di crescita, garantendo l’accesso ad un ecosistema innovativo e a percorsi di empowerment imprenditoriale, tutoring, advisory strategico, funding e networking.

Per partecipare alla Call First Round, la deadline è fissata entro il 15 giugno 2021, è possibile attraverso la compilazione della documentazione presente al seguente link: https://first-round.it/

INNOVATION VILLAGE: il network sull’innovazione in programma il 6 e 7 maggio 2021

Un grande aggregatore per promuovere tutte le iniziative che arrivano dal territorio.

A breve la sesta edizione di Innovation Village, l’evento promosso da Knowledge for Business con Sviluppo Campania, Enea – Enterprise Europe Network e TecUp, in collaborazione con Regione Campania. Questa edizione sarà interamente digitale, con un folto programma di eventi live sul sito ufficiale della manifestazione.

L’iniziativa ha come obiettivo la creazione di circuiti collaborativi focalizzati sull’innovazione e sui nuovi scenari di Economia circolare e innovazione sostenibile, Industrie culturali e creative, Industria 4.0 e Salute e benessere.

Per partecipare alla sesta edizione di Innovation Village, è possibile collegarsi al seguente link: https://www.innovationvillage.it/

“Innovare in Rete”: la call per progetti innovativi a impatto sociale e ambientale in palio 10 milioni di euro

Il programma che permette di accompagnare le iniziative innovative lungo un percorso di crescita all’interno di un network di incubatori e acceleratori.

Dal 29 marzo partirà la seconda edizione della CallInnovare in Rete“, l’iniziativa promossa da Banca Etica ed Entopan Innovation, rivolta a Startup, spin-off, PMI ed enti del terzo settore che abbiano già incubato o sviluppato iniziative ad alto tasso di innovazione sociale e tecnologiche, il programma si prevede l’accompagnamento di progetti innovativi a impatto sociale e ambientale.

Nel particolare, l’obiettivo della Call è quello di accrescere la competitività aziendale delle organizzazioni sui mercati nazionali e internazionali, attraverso la valorizzazione degli asset innovativi e l’abilitazione di un ampio e qualificato network di attori e stakeholder attenti alle iniziative a impatto.

La Call è aperta a iniziative innovative in tre macro aree:

  1. economia circolare;
  2. mobilità, ambiente ed efficienza energetica;
  3. welfare, salute e qualità della vita.

I progetti selezionati dovranno prevedere un piano di investimenti e spese correnti compresi tra 300 mila e 500 mila euro.

Il finanziamento sarà erogato da Banca Etica a tasso agevolato ed andrà a coprire anche le spese di investimento per i servizi di pre-accelerazione e accelerazione, curati dal network qualificato che costituisce il valore aggiunto dell’iniziativa.

Per partecipare alla CallInnovare in Rete“, la deadline è fissata entro il 30 aprile 2021, è possibile attraverso il seguente link: https://innovareinrete.entopaninnovation.it/

1 2 3 6