Loading...

Tag: napoli

“International Horizons”: opportunità di internazionalizzazione alle Canarie per le PMI – Giovedì 9 giugno 2022 PAN di Napoli

Il workshop che rappresenta un’importante occasione per conoscere le opportunità di business e le agevolazioni presenti nelle isole Canarie.

Al via “International Horizons“, il programma di Cross Hub che si pone l’obiettivo di supportare i processi di internazionalizzazione delle PMI italiane attraverso una formula mista di workshop divulgativi e missioni imprenditoriali.

Il primo appuntamento è fissato giovedì 9 giugno 2022 alle ore 10:30 al PAN di Napoli con il Country FocusIsole Canarie: un arcipelago di opportunità” organizzato in collaborazione con la Zona Especial Canaria e le Istituzioni del Governo delle Canarie con lo scopo di approfondire le opportunità di sviluppo internazionale per le imprese italiane nel territorio spagnolo.

L’evento è rivolto a tutte le PMI italiane interessate alle opportunità di internazionalizzazione, in particolare le aziende che operano nei settori industriali (Ict, logistica, energie rinnovabili, food processing, ecc) e nel terziario avanzato.

Per partecipare all’eventoIsole Canarie: un arcipelago di opportunità” è possibile prenotare l’ingresso al seguente link: https://bit.ly/3sNs8e6

Università, Innovazione e Territorio: la lezione di Mario – Aula Magna “L. Massimilla” 6 maggio 2022

Una giornata dedicata al ricordo del Prof. Mario Raffa.

Venerdì 6 Maggio 2022 a partire dalle ore 15:30 presso l’Aula MagnaL. Massimilla” si terrà l’evento “Università, Innovazione e Territorio: la lezione di Mario“, un momento di riflessione sul patrimonio morale che il Prof. Mario Raffa ha lasciato, con l’obiettivo di rilanciare con maggiore determinazione il progetto di impegno culturale, civico e sociale dell’Ingegneria Gestionale a Napoli ed in Campania.

Il Suo ricordo rimarrà sempre vivo nei suoi amici e compagni e nei colleghi, negli studenti ed in tutti coloro che hanno avuto l’occasione di condividere con Lui momenti di lavoro, di impegno sociale e conviviali. Le sue doti umane e la sua dedizione all’istituzione universitaria saranno sempre di insegnamento per i suoi allievi e per quanti lo hanno conosciuto e apprezzato.

PROGRAMMA:

ore 15:30 – Afflusso dei partecipanti

ore 16:00 – Introduzione a cura di Emilio Esposito – Decano Ingegneria Gestionale Federico II)

ore 16:10 – Saluti Istituzionali

  • Gaetano Manfredi – Sindaco di Napoli
  • Rita Mastrullo – Pro-Rettore Federico II
  • Gioconda Moscariello – Presidente Scuola Politecnica e delle Scienze di Base, Federico II
  • Nicola Bianco – Direttore Dipartimento di Ingegneria Industriale, Federico II
  • Guido Trombetti – già Rettore Federico II
  • Edoardo Cosenza – Presidente Ordine Ingegneri della Provincia di Napoli

ore 16:40 – “La nascita e sviluppo della cultura gestionale nelle scuole di Ingegneria

Modera Giuseppe Zollo

  • Raffaella Cagliano – Presidente Associazione italiana Ingegneria Gestionale
  • Giovanni Perrone – Ordinario di Ingegneria Gestionale, Università di Palermo
  • Alessandro Ancarani – Ordinario di Ingegneria Gestionale, Università di Catania
  • Vito Albino – Ordinario di Ingegneria Gestionale, Politecnico di Bari
  • Luigi Napolitano (Fondatore Associazione Studenti di Ingegneria
  • Fabio Pacelli – CSO Innovaway, ex studente di Mario

ore 17:30 – “Le relazioni tra il il corso di Ingegneria Gestionale a Napoli ed il Sistema delle Imprese e
degli Enti Territoriali

Modera Guido Capaldo

  • Vito Grassi – Vice presidente Confindustria
  • Edoardo Imperiale – Direttore DIH Campania
  • Antonio Pescapè – Delegato Innovazione e terza missione e Direttore Digita, Federico II

ore 18:00 – “I corsi di Ingegneria Gestionale in Campania tra passato e futuro

Modera Giuseppe Bruno

  • Cristina Ponsiglione – Coordinatrice Laurea Triennale Ingegneria Gestionale Federico II
  • Pierluigi Rippa – Coordinatore Laurea Magistrale Ingegneria Gestionale Federico II
  • Renato Passaro – Ordinario Ingegneria Gestionale, Università Parthenope
  • Roberto Macchiaroli – Ordinario di Impianti Industriali, Università Vanvitelli

ore 18:30 – Chiusura con il saluto della famiglia

E’ consigliato inoltrare conferma di partecipazione al seguente indirizzo mail: g.pastore@unina.it

VULCANICAMENTE: DAL TALENTO ALL’IMPRESA 5 – IL GRAN FINALE A SMAU 2021

Evento conclusivo dell’iniziativa dedicata alle Startup del CSI – Centro Servizi Incubatore Napoli Est del Comune di Napoli.

Oggi presso Smau Napoli si è tenuto il Demo Day di #VulcanicaMente5 iniziativa dedicata allo scouting e alla formazione al coaching di Startup innovative realizzata dal CSI – Centro Servizi Incubatore Napoli Est su iniziativa dell’Assessorato alle Politiche giovanili e al Lavoro del Comune di Napoli.

L’evento ha ospitato la Pitching Session tra i migliori team che hanno preso parte al percorso di validazione presso il CSI – Centro Servizi Incubatore Napoli Est.

I team di #VulcanicaMente5 hanno presentato i propri pitch di fronte alla Giuria di Esperti selezionati per valutare i progetti della Startup competition.

Come previsto dall’Avviso Pubblico, il primo classificato si aggiudica di 5.000 euro mentre tutti i primi 5 classificati potranno ottenere agevolazioni fino a 20.000 euro; inoltre tutti i team accederanno alla fase Phasing out che prevede il prolungamento di ulteriori 4 mesi di coaching presso il CSI.

Ecco la graduatoria finale dei team con i primi 5 classificati:

1° classificato: TELA – “Un SaaS/Marketplace per la gestione e digitalizzazione dei luoghi della cultura (musei, sale, eventi culturali). TELA offre in dotazione alle biglietterie un cloud che gestisce e ottimizza il flusso di lavoro, semplificando i processi di gestione della struttura, di casse fisiche e del personale. TELA, inoltre, aiuta il gestore a conoscere i propri clienti e promuovere campagne di marketing di fidelizzazione.
2° classificato: WoWRisparmio – L’idea è l’innovativa piattaforma, sito ed app, che permette agli utenti di formare la propria lista della spesa comodamente da casa o in uffici. geografica di rifermento.
3° classificato: P-Carpet – L’idea è un dispositivo innovativo capace di assistere e guidare i conducenti secondo le sue esigenze quotidiane.  Il dispositivo è costituito da un tappeto di materiale riciclato applicato al manto stradale, che con la sua tecnologia, riesce a ridurre gli oneri, consumi e stress nella ricerca del parcheggio libero
4° classificato: NANE’ – L’idea nasce dall’analisi degli scenari riguardanti gli eventi di abuso e violenza sulle donne e mira ad individuare i bisogni degli utilizzatori garantendo un prodotto di design: un anello dotato di “panic button” che, se attivato dall’utente, sarà in grado di segnalare una situazione di pericolo. L’avviso sarà inviato ad una lista di contatti predefiniti tramite app oppure ad un istituto di vigilanza pubblica o privata tramite SIM.
5° classificato: SUBIBOT– L’idea è un deliveries manager omnichannel con il quale è possibile gestire gli ordini in ambito food ricevuti da un ampio numero di piattaforme. Questi vengono raccolti con l’ausilio di chatbot, widget, landing pages ed elaborati tutti in un’unica piattaforma.

Ecco gli altri team che hanno partecipato al Demo Day di #VulcanicaMente5:

SWEE – SAFE WATER FOR EVERYONE, EVERYWHERE – L’idea è una rete globale di franchising per l’acqua potabile in grado di delocalizzare la filiera produttiva dell’acqua in bottiglia mediante la creazione di joint venture tra i principali player di mercato e nuovi attori locali. Con il proprio modello di business, SWEE ha progettato un impianto innovativo 4.0 in grado di produrre acqua ed imbottigliarla autonomamente in bottiglie riutilizzabili.
Kliveer – L’idea è quella di fornire alle imprese, tutti gli strumenti per gestire in modo centralizzato ed organizzato la propria azienda. Con Kliveer le aziende non avranno più l’esigenza di utilizzare molteplici piattaforme o software per gestire tutte le loro attività, perché avranno tutto ciò di cui necessitano in un unico punto ed in CLOUD. –
Eye-Controlle Electric Wheelchair – L’idea rappresenta un miglioramento di una tecnologia esistente, in particolar modo quella della mobilità assistita per le persone disabili. La caratteristica principale è il sistema stima della direzione del movimento che viene decisa esclusivamente dal paziente attraverso una tecnologia esistente come l’automazione e la customizzazione.

In conclusione è intervenuta Chiara MarcianiAssessore alle Politiche giovanili e al Lavoro del Comune di Napoli, che ha comunicato i 5 vincitori di #VulcanicaMente5.

Un ringraziamento particolare va a tutti gli esperti che hanno composto la Giuria del Demo Day di #VulcanicaMente5:

Cesare Pianese (Università Salerno), Diletta Capissi (Il Mattino), Anna Ruggiero (Crowdfunding formazione), Federica Tortora (Intesasanpaolo), Pierluigi Rippa (Università Federico II di Napoli), Ludovico Caprara (Ordine Dottori Commercialisti di Napoli), Antonio Thomas (UniParthenope), Carlo De Simone (GOPMI), Luca Genovese (CrossHub), Sebastian Caputo (012Factory), Lorenzo Sorrentino (Giffoni Innovation Hub), Aniello Cammarano (Materials Srl), Alfredo Troiano (NetCom group), Alessandra Scotti (LIFTT), Daniele Beneduce (SeedUP), Andrea Marchesini (Invitalia), Giuseppe Palmieri (Consolato USA di Napoli), Massimiliano Santoli (Confindustria Campania), Antonio Cennamo (Contamination Lab), Giuseppe Imperatore (Comune di Napoli), Giampiero Bruno (Soges), Fabio Esposito (Comune di Napoli).

Chiudiamo questo post con i nostri più sentiti complimenti a tutti i partecipanti e ai vincitori per il fantastico percorso svolto finora a VulcanicaMente!

DEMO DAY: I TEAM DI VULCANICAMENTE 5 SI SFIDANO A SMAU NAPOLI PER GLI ULTIMI PREMI DELLA COMPETITION

Si avvicina il DEMO DAY di #VulcanicaMente5, dove i team finalisti sono pronti a battersi a suon di pitch il 17 dicembre 2021.

Il DEMO DAY consiste in una Pitching Session dinanzi ad una Giuria di imprenditori, investitori, accademici, operatori a supporto del business e ai media, nell’ambito dell’evento SMAU Napoli venerdì 17 dicembre 2021, dalle ore 14:30 alle ore 16:30 presso la Mostra d’Oltremare.

Nel corso dell’evento i team si contenderanno l’attribuzione del primo premio da 5.000 euro per la migliore Startup, inoltre i primi 5 team si contenderanno l’accesso a contributi per la creazione d’impresa fino a 20.000 euro e l’accesso alla fase Phasing out presso il CSI Incubatore Napoli Est, un percorso di 4 mesi dove svolgeranno le seguenti attività:

  • Supportare il prosieguo dei test di validazione, in base allo stadio raggiunto al termine del percorso di VALIDAZIONE;
  • Facilitare il dialogo commerciale con gli eventuali Investor intercettati;
  • Supportare il go to market ;
  • Supportare dal punto di vista amministrativo l’effettiva creazione dell’impresa;
  • Fornire consulenza per la tutela della proprietà individuale.

Programma:

ore 14:30 – Accoglienza giurati e partecipanti.

ore 14:45 – Il CSI Incubatore Napoli Est: opportunità

Giuseppe Imperatore – Dirigente Servizio Mercato del Lavoro e Ricerca;
Giampiero Bruno – Project manager RTI Soges S.p.a. – TheDoers S.r.l. – EITD S.c.arl.

ore 15:00 – I team in uscita dal percorso di validazione di VulcanicaMente dal talento all’impresa® 5:

Presentazione della Giuria;
Pitching session.

ore 16:00 – Corporate e Startup: come incontrarsi e dialogare con successo
Massimo Canalicchio – Partner TheDoers S.r.l.

ore 16:15 – Conclusioni e Premiazione dei team

ore 16:15 – Conclusioni e Premiazione dei team

Chiara Marciani – Assessore alle Politiche Giovanili e al Lavoro

Networking cocktail

Per partecipare all’evento DEMO DAY presso Smau Napoli 2021, è possibile iscriversi attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.smau.it/napoli/programma/demo-day-di-vulcanicamente-dal-talento-all-impresa

Inoltre, è possibile seguire da remoto l’evento attraverso il seguente link: https://www.facebook.com/innapoliest

SMAU Napoli 2021: la manifestazione di interesse rivolta a distretti ad alta tecnologia, organismi di ricerca, università, incubatori – 16 e 17 dicembre 2021 Mostra d’Oltremare

La piattaforma europea di incontro e matching dedicata all’innovazione per le imprese e gli enti locali.

SMAU offre la possibilità a 5 soggetti individuati tra organismi di ricerca, DAT, APP, uffici di trasferimento tecnologico delle Università, incubatori, acceleratori, abilitatori della Regione Campania di partecipare a SMAU Napoli che si svolgerà il 16-17 dicembre 2021 alla Mostra d’Oltremare.

La partecipazione all’iniziativa ha l’obiettivo di sviluppare relazioni commerciali, partnership industriali e finanziarie, progetti di co-innovazione e favorire processi di cross-fertilization tra i protagonisti dell’ecosistema dell’innovazione.

L’opportunità di prendere parte a SMAU Napoli è riservata a organismi di ricerca, DAT, APP, uffici di trasferimento tecnologico delle Università, incubatori, acceleratori, abilitatori con i seguenti requisiti:

  • ambiti di attività coerenti con i focus di Smau;
  • disporre di referenze internazionali, ovvero avere già in corso partnership o collaborazioni con operatori esteri
  • essere partner di un progetto finanziato dalla Comunità Europea;
  • le startup del proprio network devono essere state selezionate per percorsi di accelerazione internazionali oppure aver ricevuto un finanziamento da parte di un operatore internazionale.

I beneficiari tra organismi di ricerca, DAT, APP, uffici di trasferimento tecnologico delle Università, incubatori, acceleratori, abilitatori, selezionati per la partecipazione a SMAU Napoli, potranno usufruire dei seguenti servizi e saranno coinvolti nelle seguenti attività e momenti di networking:

  • Attività di analisi dei fabbisogni, per comprendere le esigenze di sviluppo del business, nuove partnership e tipologia di soggetti di interesse;
  • Identificazione di una selezione di imprese, startup, enti o soggetti intermedi che corrispondono ai fabbisogni emersi in fase di analisi;
  • Condivisione della lista con ciascun beneficiario affinché indichi delle priorità di interesse rispetto all’incontro con ciascun soggetto proposto;
  • Organizzazione di almeno n.3 incontri di matching in occasione degli eventi SMAU con i soggetti indicati con la priorità più alta;
  • Coinvolgimento in una sessione speed pitching in cui presentare la propria attività ad un pubblico di imprenditori e decisori aziendali in funzione del target di imprese a cui ci si rivolge;
  • Visibilità nel sito smau.it con una pagina dedicata, riconducibile alla scheda di Regione Campania | Sviluppo Campania, contenente la presentazione della propria attività, la descrizione dei propri servizi o prodotti e il tipo di partnership che si stanno ricercando;
  • Partecipazione ai diversi momenti di networking e incontro organizzati durante gli eventi SMAU;
  • Possibilità di usufruire dello spazio dedicato di Regione Campania | Sviluppo Campania per l’intera durata dell’evento SMAU, da utilizzare per la realizzazione di incontri e la presentazione delle proprie attività al pubblico di imprese che partecipano alla manifestazione.

Per partecipare a SMAU Napoli, la deadline è fissata entro il 2 novembre 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.smau.it/articoli/candida-la-tua-startup-a-smau-napoli-2021

Al seguente link, invece, il form per la candidatura delle Startup a Smau Napoli: https://www.smau.it/articoli/candida-la-tua-startup-a-smau-napoli-2021

Premio IMSA: le migliori Startup Italiane si sfidano a Napoli – 23 settembre 2021 Polo Tecnologico di San Giovanni a Teduccio

Il Premio su base nazionale che riconoscere i risultati conseguiti nei primi anni di vita dalle Startup nate in ambito accademico.

Al via la 15esima edizione del Premio IMSA che si terrà il 23 settembre dalle 9:00 alle 13:30 presso l’Aula Magna del Polo Tecnologico di San Giovanni a Teduccio dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, organizzata nell’ambito dell’Innovation Village. L’iniziativa è promossa da PNICube e organizzata in collaborazione con l’Università degli Studi di Napoli Federico II e con il supporto dell’European Council for Small Business.

Il Premio è l’unico evento nazionale che premia i risultati conseguiti sul mercato da parte di giovani imprese hi-tech nei primi anni dalla costituzione.

Programma:

9:00 – Welcome coffee e accoglienza dei partecipanti

9:30 – 10:00 Saluti Istituzionali
Matteo Lorito – Magnifico Rettore Università degli Studi di Napoli Federico II
Valeria Fascione – Assessore Regione Campania con delega a Ricerca, Innovazione e Start up
Alessandro Grandi – Presidente PNI Cube
Antonio Pescapè – Delegato Federico II a Innovazione e Terza missione
Mario Raffa – Direttivo PNI Cube
Pierluigi Rippa – Delegato Federico II StartCup Campania 2021

10:00 – 11:30 PITCH DEI 13 FINALISTI
modera Flavio Farroni

11:30 – 13:00 Tavola Rotonda
modera Marco Caiazzo
Giuseppe Gaeta – Direttore StartCup Campania 2021
Claudio Gubitosi – Fondatore Giffoni Film Festival Andrea Prete, Presidente Unioncamere
Stefano Peroncini – CEO Eureka! Venture SGR Francesco De Michelis, CEO MITO Technology Ulla Hytti, Presidente del board dell’European Council for Small Business

13:00 – 13:30: Premiazione e conclusione dell’evento

Per partecipare alla 15esima edizione del Premio IMSA, è possibile attraverso registrazione su innovationvillage.it/events/premio-imsa-2021 oppure seguire l’evento online su innovationvillage.it.

Innovazione, Impresa e Nuove Generazioni nell’Europa 4.0 – 5 luglio 2021 Napoli

 L’evento incentrato su una nuova cultura del lavoro, dell’innovazione, del fare rete e del fare impresa, in una dimensione europea.

Torna a Napoli il ciclo di seminariRipartire nell’Europa 4.0” a cura dell’Associazione Prospettiva Europea, dagli spunti del volume “Europa 4.0 – Il futuro è già qui“.

Dopo aver proseguito negli ultimi mesi con la formula dei webinar il percorso riprende in presenza presso The Spark Creative Hub – Mondadori Bookstore, piazza Bovio, 33, lunedì 5 luglio alle ore 18:00.

Il focus dell’incontro sarà: Innovazione, Impresa e Nuove Generazioni.

L’incontro prevede la partecipazione del Prof. Mario Raffa – Direttivo del PNI – Premio Nazionale per l’innovazione con i curatori del volume Roberto Giuliani – Presidente Prospettiva Europea e Paolo Carotenuto – Direttore Rivista Europalab.

Clab Uniparthenope: Vulcanicamente 5 alla terza edizione del Contamination Lab – LUNEDI’ 8 FEBBRAIO 2020

L’evento di contaminazione pilotata tra Università e Imprese, tra discipline, tra metodi didattici ed opportunità.
All’interno del percorso Contamination Lab dell’Università Parthenope, lunedì 8 febbraio 2021 dalle ore 17:00 sarà ospite al ClabUniparthenope il Dott. Giampiero Bruno per presentare l’Avviso pubblico del Comune di NapoliVULCANICAMENTE: DAL TALENTO ALL’IMPRESA 5“, la quinta edizione della Call per individuare talenti e portatori di idee ad elevato contenuto innovativo da inserire in percorsi di formazione e validazione all’interno del CSI Incubatore Napoli Est.
Inoltre, durante l’evento verrà presentato Incubatore Diffuso, l’iniziativa “a sportello” che da la possibilità di beneficiare, gratuitamente, del supporto degli esperti del CSI – Centro Servizi Incubatore Napoli Est , fino ad un massimo di 100 ore di consulenza e formazione, personalizzata rispetto al proprio progetto imprenditoriale.
Per partecipare all’evento del ClabUniparthenope è possibile attraverso il seguente link: https://bit.ly/3oDEWyI

 

 

VULCANICAMENTE5: AL VIA IL PERCORSO DI VALIDAZIONE!

Come previsto dall’Avviso Pubblico di “VulcanicaMente: dal talento all’impresa 5”, parte oggi il percorso di validazione per le 10 migliori startup dell’Open Day.

Con il Kick Off di oggi, i team arrivati tra i primi 10 all’Open Day dello scorso 23 novembre, iniziano il percorso di validazione previsto dall’Avviso Pubblico di “VulcanicaMente: dal talento all’impresa 5“.

Le Startup del percorso di validazione di #VulcanicaMente5, selezionate al termine della pitching session dell’Open Day, hanno iniziato questa nuova fase del programma con la Presentazione del Percorso di Validazione e del Team, a cura di Giampiero Bruno, l’approfondimento sul tema Il Mentorship affidato a Massimo Canalicchio.

Il percorso di validazione per i team di #VulcanicaMente5 sarà interamente costruito sul metodo scientifico – sperimentale costruito ad hoc per le Startup. L’impianto metodologico sarà infatti un vero e proprio mix di approcci e strumenti, basati su contributi derivanti da Lean Startup e Customer Development. I dettagli dell’approccio su cui si basa il percorso sono disponibili qui.

Infine, ricordiamo che le 10 Startup che partecipano al percorso di validazione di #VulcanicaMente5 hanno accesso anche al montepremi in denaro, per un totale complessivo di 70.000 euro.

 

Webinar: Etichettatura dei prodotti alimentari. Aggiornamenti legislativi e casi pratici – giovedì 17 dicembre 2020

Il webinar per aiutare le aziende a interpretare correttamente la normativa e ad affacciarsi su nuovi mercati.

Lo Sportello Etichettatura e Sicurezza Alimentare di S.I. Impresa – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Napoli, nell’ambito delle attività della rete EEN : Entreprise Europe Network giovedì 17 dicembre dalle ore 9:30 alle ore 12:00 organizza una giornata di incontro per fare il punto sul tema dell’etichettatura alimentare, con focus sui recenti aggiornamenti normativi comunitari e nazionali.

In tale occasione verrà presentato il nuovo Portale Etichettatura e Sicurezza Prodotti del sistema camerale nazionale.

Le imprese alimentari iscritte alla Camera di Commercio di Napoli possono iscriversi agli incontri personalizzati online, prenotando un appuntamento gratuito con gli esperti dello Sportello Etichettatura, per presentare loro la propria etichetta o ricevere assistenza su un quesito specifico ed avere un supporto personalizzato.

Programma:

ore 09:30 – APERTURA LAVORI
Fabrizio Luongo – Presidente S.I. IMPRESA, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Napoli

ore 09:45 – L’ETICHETTATURA DEI PRODOTTI ALIMENTARI: LO STATO DELL’ARTE
Cristina Giovannini Luca – Laboratorio Chimico Camera di Commercio di Torino

ore 10:30 – L’ESPERIENZA DELL’ICQRF CAMPANIA
Vittorio De Rosa – Ispettorato centrale della tutela della qualità e repressione frodi dei prodotti agroalimentari ICQRF Campania

ore 11:00 – LA RESPONSABILITÀ DELLE IMPRESE
Massimo Alpigiani – Studio CMS Adonnino Ascoli & Cavasola Scamoni

ore 11:45 – I SERVIZI DI SUPPORTO ALLE IMPRESE DEL LABORATORIO CHIMICO DI NAPOLI LCM
Alessandra Izzi – S.I. IMPRESA – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Napoli

ore 12:00 – CONCLUSIONE LAVORI

Dalle ore 14:30 alle ore 17:30 è possibile avere degli incontri personalizzati per le aziende iscritte alla CCIAA di Napoli (da prenotare in sede di iscrizione).

La partecipazione al Webinar è gratuita, previa iscrizione da effettuare on line al seguente link: https://forms.gle/CEhqehRExhTYXbdp6

1 2 3 33