Loading...

Tag: mobilità

Magic YouMan: la Call per Startup operanti nella sostenibilità

L’iniziativa a sostegno delle Startup, che con le loro soluzioni tecnologiche, mirano a creare uno stile di vita più sostenibile.

Digital Magics lancia la seconda edizione della Call per Startup Magic YouMan, il programma di accelerazione dedicato alla sostenibilità nell’ambito dell’Accordo Quadro con Innova Venture, con l’obiettivo di rendere la sostenibilità tangibile grazie all’innovazione.

La Call si rivolge alle Startup italiane ed europee che propongono soluzioni e tecnologie per migliorare la vita delle persone, nel loro ruolo sociale di Consumatori, Cittadini e Individui, promuovendo comportamenti virtuosi per l’ambiente e uno stile di vita più sostenibile.

Magic YouMan vuole rappresentare un potente motore di accelerazione dei processi di cambiamento in ambito sostenibilità, pertanto potranno accedere alla call tutte le startup che propongono piattaforme, tecnologie e soluzioni innovative pensate per abilitare comportamenti virtuosi dal punto di vista della sostenibilità in molteplici ambiti applicativi:

  • dai modelli di mobilità/trasporti di cose e persone;
  • alla Salute;
  • all’uso efficiente delle risorse (energia, materie prime);
  • ai temi della Circolarità;
  • della decarbonizzazione;
  • della riduzione degli agenti inquinanti;
  • ai nuovi comportamenti di acquisto;
  • all’inclusione;
  • bilanciamento vita/lavoro.

Per partecipare alla Call Magic YouMan, la deadline è fissata entro il 30 settembre 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.f6s.com/magic-youman-2022

ZER01NE Accelerator: la Call for Startup per l’utilizzo strategico delle loro tecnologie innovative

L’iniziativa che vuole trasformare le Startup con visioni futuristiche per presentare nuove realtà. 

Al via la nuova Call for Startup ZER01NE Accelerator, promossa dal Gruppo Hyundai, la piattaforma di innovazione creata per favorire la collaborazione tra le Startup e i costruttori Hyundai e Kia su diversi progetti, puntando a scoprire realtà di valore ed esplorare le possibilità di utilizzo strategico delle loro tecnologie innovative.

Nel particolare, le Startup possono candidarsi a uno dei 20 progetti specifici nati dai team interni del Gruppo, suddivisi in sei ambiti chiave:

  1. energia;
  2. mobilità;
  3. logistica;
  4. edilizia;
  5. smart factory;
  6. materiali.

L’attività di revisione e reclutamento dei candidati per ogni progetto, che vedrà coinvolte direttamente le divisioni del Gruppo Hyundai responsabili degli sviluppi tecnologici, terminerà a settembre con l’annuncio delle Startup selezionate, che riceveranno un budget per lo sviluppo del progetto e potrebbero essere valutate per investimenti azionari.

Per partecipare alla Call ZER01NE Accelerator, la deadline è fissata entro il il 29 luglio 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://zer01ne.zone/en/join-us/startup/

“Boost Your Ideas 2022”: la Call alla ricerca di soluzioni innovative per la ripresa economica

L’iniziativa per favorire la creazione e lo sviluppo di nuove imprese.

Al via “Boost your ideas 2022“, la Call lanciata dalla Regione Lazio tramite Lazio Innova è rivolta a team, Startup, spin off e imprese, che invita a proporre soluzioni innovative per accompagnare la ripresa economica e cogliere le nuove opportunità di mercato.

La Call vede il coinvolgimento di importanti player provenienti dal mondo dell’innovazione, da grandi aziende e di potenziali investitori. Eni e Ferrovie dello Stato Italiane sono i prestigiosi main partner, che sosterranno lo sviluppo di progetti digitali che abbiano importanti ricadute nell’ambito della Mobilità Sostenibile delle merci e delle persone nei centri urbani.

Un’opportunità per team di innovatori, ricercatori, Startup e piccole imprese per trovare soluzioni e nuovi modelli di business, applicabili in moltissimi campi, dalla cultura al turismo, dalla sostenibilità al sociale, dall’impresa alla digitalizzazione.

Nel particolare, la CallBoost Your Ideas” selezionerà nello specifico soluzioni innovative negli ambiti di:

  • Transazione Ecologica” per valorizzare l’economia circolare, la bioeconomia e la green economy;
  • Transazione Digitale” al fine di offrire nuovi servizi e modelli di business per connettere in maniera più efficiente ed efficace fornitori, produttori, distributori e clienti, anche attraverso soluzioni b2b che sfruttino il digitale;
  • Cultura e Turismo” con lo scopo di valorizzare il patrimonio naturale, la biodiversità e il patrimonio culturale, in particolare dei borghi e delle aree meno conosciute, favorendo la ripresa delle filiere legate al turismo.

Alle migliori idee sarà riservato un percorso intensivo di mentoring, tutoraggio e pre-accelerazione negli Spazi Attivi regionali della durata di 5 settimane, per un massimo di 45 semifinalisti per ciascuna delle due call previste nel 2022.

Al termine di ciascuna Call, i progetti finalisti concorreranno ai Premi messi in palio da Lazio Innova, sia sotto forma di servizi che di contributi in denaro, nello specifico, 10 progetti con un IRL (Investment Readiness Level) fino a 5, riceveranno un premio in denaro di 5.000 euro e 2 progetti con un IRL (Investment Readiness Level) da 6 a 9, riceveranno un premio in denaro di 20.000 euro.

Per partecipare alla CallBoost your ideas 2022, la deadline è fissata entro le ore 12:00 dell’11 aprile 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://boostyourideas.lazioinnova.it/innovatori/candidatura/

Motor Valley Accelerator: la Call per startup dell’automotive

L’iniziativa a sostegno dell’industria della mobilità e automotive.

Al via la seconda edizione di Motor Valley Accelerator il programma finalizzato a valorizzare e sostenere i pionieri del futuro della mobilità ed aiutare l’Italia a giocare un ruolo da protagonista in una fase di grandi transizioni in questo settore, dalla propulsione elettrica e sostenibilità in senso lato alla connettività e la guida autonoma.

Il percorso è dedicato alla crescita di Startup italiane early-stage e all’open innovation per le aziende partner, che lavoreranno anche con scaleup a livello internazionale a Modena, nel cuore della Motor Valley.

Le Startup selezionate riceveranno un primo investimento ed avranno accesso ad un percorso di accelerazione di 5 mesi e prevede:

  • investimento di 100 mila euro,
  • l’accesso ad un percorso di formazione tramite workshop settimanali,
  • l’accesso ad una rete di mentor di altissimo livello e
  • l’opportunità di implementa la tecnologia tramite POCs (proof of concept) e progetti pilota con le aziende leader nell’industria e partner dell’iniziativa.

Per partecipare alla Call Motor Valley Accelerator, la deadline è fissata entro il 13 febbraio 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.motorvalleyaccelerator.com/it/application.html

Business Innovation Factory: la Call for Startup per ampliare l’offerta di servizi digitali futuri

Il programma di accelerazione per favorire la condivisione di idee e conoscenze, alimentando opportunità di sviluppo di nuove soluzioni tecnologiche.

Al via la Call per Startup Business Innovation Factory l’acceleratore di Startup di Leonardo realizzato in partnership con LVenture Group.

L’iniziativa punta a selezionare, per i prossimi tre anni, fino a 10 Startup all’anno che svilupperanno soluzioni innovative in grado di ampliare l’offerta di servizi digitali della azienda, tra i leader mondiali nell’Aerospazio Difesa & Sicurezza.

Due sono i campi di interesse oggetto della Call, aperta a Startup e spin-off universitari nazionali e internazionali, anche in fase di costituzione:

  1. Il primo è in ambito servitization, e riguarda lo sviluppo di soluzioni e piattaforme per la data collection e la data exploitation in grado di permettere creazione e erogazione di servizi innovativi in modalità Anything-as-a-service (Xaas);
  2. Nel secondo sono comprese soluzioni per la mobilità, la navigazione, la pianificazione e l’interazione dei movimenti per autonomous systems e per l’integrazione e il potenziamento dei sistemi esistenti.

Le Startup devono aver sviluppato soluzioni software con un Minimum Viable Product (Mvp) funzionante, o hardware con una traction consolidata nei due verticali di interesse, che utilizzino in particolare tecnologie quali Cloud, 5G e Artifical Intelligence (Ai).

Il programma metterà a disposizione delle Startup le competenze verticali del suo team nei principali ambiti strategici per la crescita delle imprese, secondo l’approccio “Full-Stack“, ossia di supporto a 360° dall’accelerazione all’exit, che contraddistingue la società. Le Startup che concluderanno con successo il programma di accelerazione potranno quindi accedere a un ulteriore investimento da parte di Leonardo e di LVenture Group e allo sviluppo di Proof of Concept (PoC), processi di sperimentazione delle loro soluzioni tecnologiche con le diverse business unit di Leonardo.

Per partecipare alla Call for Startup Business Innovation Factory, la deadline è fissata entro il 14 marzo 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.f6s.com/business-innovation-factory-2022

GET IT! FOR Lacittàintorno: LA CALL FOR IMPACT per idee e startup attive nell’area Corvetto-Chiaravalle

La Call aperta su tutto il territorio nazionale.

GET IT! – il programma di empowerment e impact investing per idee e Startup realizzato da Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore in collaborazione con Cariplo Factory, con l’obiettivo di rafforzare il tessuto socio-economico locale promuovendo lo sviluppo di nuove realtà imprenditoriali a impatto sociale con l’obiettivo di offrire nuove opportunità lavorative ai giovani, lancia la Call for impact GET IT! FOR Lacittàintorno.

Nel particolare, la Call ha come obiettivo quello di sostenere, nell’area Corvetto-Chiaravalle, nuove realtà imprenditoriali a impatto sociale in grado di creare opportunità professionali accessibili ai giovani e trasformarle, nel lungo periodo, in posizioni lavorative stabili.

La Call è aperta a tutti, con particolare attenzione a giovani aspiranti imprenditori, ricercatori, studenti, e mira a incentivare lo sviluppo di idee e Startup/imprese che siano in grado di proporre soluzioni innovative in ambito:

  • food – soprattutto per quanto riguarda lo sviluppo e la salvaguardia della filiera agroalimentare locale e dell’agricoltura periurbana, la cura del territorio e delle risorse idriche;
  • slow mobility, con focus sul design e l’attivazione di servizi tesi a promuovere e valorizzare la fruizione dei percorsi di mobilità ciclo-pedonale.

Per partecipare alla Call for impact GET IT! FOR Lacittàintorno, la deadline è fissata entro le ore 23.59 del 27 settembre 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.getit.fsvgda.it/lacittaintorno/apply/

EIT Digital 2022: l’iniziativa rivolta a chi fa innovazione di tipo deep tech

L’iniziativa che mira a identificare i migliori imprenditori europei del deep tech e aiutarli a crescere a livello internazionale, supportando così l’ecosistema europeo del deep tech.

Il 6 aprile parte la Call EIT Digital 2022 con lo scopo di favorire la nascita di collaborazioni tra Startup e attori industriali e finanziari come università, centri di ricerca, piccole e medie imprese e corporation, da un lato e sostenere lo sviluppo di nuove Startup.

Nel particolare, l’iniziativa ha il ruolo di favorire lo sviluppo di queste iniziative e il match making e partecipa in modo attivo anche al finanziamento delle Startup che nascono da questa iniziativa.

Possono candidarsi consorzi fatti da soggetti che hanno sede in almeno due Paesi europei e che possono essere composti sia da Startup già costituite accompagnate da un partner industriale o finanziario, sia da entità industriali e finanziarie che si accordano per collaborare alla creazione di una Startup on-purpose facendo leva sul concetto di venture builder.

Focus del progetto è quindi orientato fortemente verso la creazione di valore e di business, volta a dare supporto concreto allo sviluppo di iniziative deep-tech europee facendo leva sull’esperienza di EIT Digital e sulla sua rete di 350 partner da tutta Europa.

I settori di interesse sono quelli:

  • digital-tech come per esempio sono intelligenza artificiale e cyber security;
  • digital-industry che comprende anche logistica e retail;
  • digital wellbeing;
  • digital cities quindi mobilità e servizi a supporto della gestione delle città;
  • digital finance.

Per partecipare alla Call EIT Digital 2022, la deadline è fissata entro il 12 maggio 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://eitdigitalchallenge.submittable.com/submit/191283/eit-digital-challenge-2021

“Innovare in Rete”: la call per progetti innovativi a impatto sociale e ambientale in palio 10 milioni di euro

Il programma che permette di accompagnare le iniziative innovative lungo un percorso di crescita all’interno di un network di incubatori e acceleratori.

Dal 29 marzo partirà la seconda edizione della CallInnovare in Rete“, l’iniziativa promossa da Banca Etica ed Entopan Innovation, rivolta a Startup, spin-off, PMI ed enti del terzo settore che abbiano già incubato o sviluppato iniziative ad alto tasso di innovazione sociale e tecnologiche, il programma si prevede l’accompagnamento di progetti innovativi a impatto sociale e ambientale.

Nel particolare, l’obiettivo della Call è quello di accrescere la competitività aziendale delle organizzazioni sui mercati nazionali e internazionali, attraverso la valorizzazione degli asset innovativi e l’abilitazione di un ampio e qualificato network di attori e stakeholder attenti alle iniziative a impatto.

La Call è aperta a iniziative innovative in tre macro aree:

  1. economia circolare;
  2. mobilità, ambiente ed efficienza energetica;
  3. welfare, salute e qualità della vita.

I progetti selezionati dovranno prevedere un piano di investimenti e spese correnti compresi tra 300 mila e 500 mila euro.

Il finanziamento sarà erogato da Banca Etica a tasso agevolato ed andrà a coprire anche le spese di investimento per i servizi di pre-accelerazione e accelerazione, curati dal network qualificato che costituisce il valore aggiunto dell’iniziativa.

Per partecipare alla CallInnovare in Rete“, la deadline è fissata entro il 30 aprile 2021, è possibile attraverso il seguente link: https://innovareinrete.entopaninnovation.it/

FS InnoStation: la piattaforma per l’innovazione di FS Italiane

Lo spazio digitale del Gruppo dedicato a progetti e attività di Open Innovation.

Al via FS InnoStation, la piattaforma per l’innovazione del Gruppo FS Italiane rivolta a Startup, centri di ricerca, università, piccole e medie imprese, gruppi o singoli innovatori.

Nel particolare, con la registrazione alla piattaforma sarà possibile mettersi in contatto diretto con FS, proporre idee e progetti, partecipare a Challenge e Call for ideas e proporre soluzioni di Open Innovation che il Gruppo lancerà nel corso del tempo.

I temi su cui si è chiamati a condividere idee e soluzioni innovative sono:

  • il cambiamento climatico e la protezione del territorio;
  • il mobility management;
  • il customer engagement;
  • la resilienza delle infrastrutture;
  • l’efficienza dei consumi e dell’energia;
  • la salute e la sicurezza di dipendenti e viaggiatori;
  • la logistica 4.0;
  • i sistemi energetici del futuro;
  • la manutenzione predittiva;
  • i sistemi intelligenti di trasporto.

Tutti ambiti considerati strategici per il Gruppo che intende, attraverso la piattaforma, fornire soluzioni di mobilità sempre più innovative e sostenibili e identificare nuovi partner per realizzare progetti di co-innovazione.

Per partecipare alle Challenge e Call for ideas del Gruppo FS, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://fsinnova.fsitaliane.it/community/InnovationInitiatives

 

Welfare, che impresa: LA CALL PER startup sociali al servizio della comunità

L’iniziativa a sostegno dell’imprenditorialità giovanile.

Al via la quinta edizione di Welfare, che Impresa!, il programma di capacity building per progetti di welfare ad alto potenziale di impatto sociale, economico e ambientale, promosso da Fondazione Italiana Accenture insieme a UBI Banca Banca, Fondazione Snam, Fondazione Bracco, Fondazione con il Sud, Fondazione Peppino Vismara.

La Call intende premiare e supportare i migliori progetti di welfare di comunità promossi da Enti in grado di produrre benefici in termini di sviluppo locale, in settori quali:

  • Cultura, valorizzazione del patrimonio e del paesaggio;
  • Sostenibilità ambientale e circular economy;
  • Smart cities e mobilità;
  • energia;
  • Welfare territoriale;
  • servizi di cura e welfare aziendale;
  • Agricoltura sociale;
  • Rigenerazione e restituzione alla fruizione collettiva di beni pubblici inutilizzati o di beni confiscati alla criminalità organizzata.

In particolare, la Call si pone le seguenti finalità:

  • sostenere e promuovere progetti innovativi di welfare
  • stimolare iniziative di imprenditorialità giovanile
  • favorire iniziative di rete e multistakeholder, capaci di produrre benefici concreti per la comunità
  • alimentare una progettualità orientata alla generazione di impatto sociale e alla sua misurazione.

Possono partecipare alla Call enti giuridici costituiti da non più di 5 anni o Enti ancora da costituirsi, fermo restando per questi ultimi l’obbligo di costituirsi entro 6 mesi dalla data in cui vengono comunicati i vincitori del presente bando.

Gli Enti dovranno presentare un progetto che:

  • abbia come obiettivo primario la generazione di impatto sociale;
  • favorisca l’occupazione, in particolare dei giovani e delle categorie svantaggiate;
  • utilizzi la tecnologia, anche digitale;
  • consenta l’elaborazione di un piano prospettico di sostenibilità economica;
  • abbia già validato la fattibilità, e possa esibire un proof of concept o un prototipo.

Al primo classificato andrà un premio di 40.000 euro ed al secondo, terzo e quarto classificati andranno tre premi da 20.000 euro ciascuno.

Inoltre, tutti i progetti vincitori potranno accedere a un percorso di mentorship individuale e personalizzato erogato dagli Incubatori partner e a un finanziamento a condizioni agevolate erogato da UBI Banca fino a 50.000 euro e un conto corrente a condizioni agevolate per 36 mesi.

Per partecipare alla Call Welfare, che Impresa!, la deadline è fissata entro il 20 aprile 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://welfarecheimpresa.ideatre60.it/login?returnUrl=/invio/start/3476&&reason=Contest&code=218

1 2 3 5