Loading...

Tag: idee

Vittoria hub: la Call for Ideas per Startup nel settore Insurtech e Lean Insurance in palio premi fino a 60 mila euro

Il Programma di Incubazione, Adozione e Accelerazione per Startup.

Vittoria hub ha lanciato la nuova Call for Ideas con l’obiettivo di aiutare le Startup nel loro percorso dall’idea al go to market in ambito Insurtech.

Nel particolare la Call for Ideas di Vittoria hub è caratterizzata da due percorsi:

  1. Il primo riguarda l’approfondimento dello sviluppo di ecosistemi Persona (Health & Wealth) e Casa. Le idee dovranno evolvere l’ecosistema insurtech che permette al consumatore di accedere a servizi e tecnologie in qualsiasi momento;
  2. Il secondo prevede la realizzazione di nuove formule assicurative, indirizzate ad una clientela di una fascia di età più ampia e con diversa capacità di spesa, denominate Lean Insurance. L’obiettivo è dar vita a nuove esperienze d’uso con particolare interesse nell’utilizzo di piattaforme AI.

Il programma permetterà di accedere a condizioni favorevoli di Financing e premi incrementali fino a 60.000 euro.

Per partecipare alla Call for Ideas, la deadline è fissata entro il 15 febbraio 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://c4i.vittoriahub.com/

B4i – Bocconi for innovation: la Call che offre un mix di formazione e risorse per lo sviluppo dei progetti, facilitando le opportunità di business development e nuove Startup

L’iniziativa per aprire la strada a giovani intraprendenti per sviluppare il loro potenziale imprenditoriale e avere un impatto significativo sulla società.

Al via la quinta edizione di B4i – Bocconi for innovation, piattaforma di pre-accelerazione, accelerazione e corporate entrepreneurship dell’Università Bocconi di Milano, con l’obiettivo di diventare un punto di riferimento per la nascita di nuove idee di business e di nuove Startup soprattutto a livello universitario e un modello da seguire anche per altri atenei italiani.

E’ sufficiente che le nuove Startup siano composte da un team di minimo due persone maggiorenni.

Per il percorso di accelerazione, inoltre, la Startup deve:

  • essere costituita come società a responsabilità limitata (SRL o equivalente) prima dell’inizio del programma a marzo 2022;
  • disporre di alcuni indicatori misurabili di validazione del mercato (utenti attivi, pipeline di potenziali clienti, eventuali ricavi, etc.);
  • prevedere un impegno a tempo pieno da parte dei fondatori.

In particolare, le tre aree di specializzazione sono:

  1. Digital Tech;
  2. Sostenibilità;
  3. Made in Italy.

Per partecipare alla Call B4i – Bocconi for innovation , la deadline è fissata entro il 9 gennaio 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.b4i.unibocconi.it/application

Trentino Startup Valley: l’ecosistema Trentino a misura di startup, premi fino a 30 mila euro per far crescere la propria attività

L’iniziativa per le Startup più meritevoli.

Al via la terza edizione di Trentino Startup Valley, il programma di accompagnamento d’eccellenza per idee d’impresa innovative promosso da Trentino Sviluppo e HIT – Hub Innovazione Trentino.

La Call per startupper, aspiranti e neoimprenditori i quali possono presentare una valida idea di business in linea con una delle 4 specializzazioni intelligenti della Provincia autonoma di Trento:

  • Sostenibilità, Montagna, Risorse Energetiche”;
  • “ICT e Trasformazione Digitale”;
  • “Salute, Alimentazione, Stili di Vita”;
  • “Smart Industry“.

La prima fase di Trentino Startup Valley è denominata Bootstrap, ha una durata di quattro mesi e ha come obiettivo quello di fornire agli startupper le competenze necessarie per relazionarsi con successo con il mercato e gli investitori. Si compone di incontri di coaching con mentor dedicati e formazione obbligatoria in merito a strategie di marketing, costruzione del business model e del business plan, fondamenti di comunicazione per raccontarsi in maniera efficace.

Segue poi la fase di Validation, cioè di validazione del prodotto sul mercato, della durata di otto mesi. Invariati rispetto alle edizioni precedenti gli step di selezione: in fase di ingresso, dopo 4 mesi in occasione del Demo Day, e, per accedere all’ultima presentazione pubblica prevista durante il Validation Day.

I premi per questa la terza edizione sono:

Per i primi tre team classificati riceveranno fino a 30 mila euro per implementare il proprio modello di business, mentre tutte le altre iniziative imprenditoriali promosse avranno a disposizione fino a 15 mila euro da spendere in beni, servizi e consulenze utili all’avvio dell’attività. L’iniziativa è rivolta a singoli e gruppi di aspiranti imprenditori.

Per partecipare alla Call Trentino Startup Valley, la deadline è fissata entro il 7 novembre 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://agora.trentinosviluppo.it/Authentication/InternalLogin.aspx?utm_source=sito&utm_medium=link&utm_campaign=TSV

StartCup Abruzzo: Call per nuove imprese tech

La business plan competition finalizzata a sostenere l’avvio di attività imprenditoriali innovative in Abruzzo.

Al via StartCup Abruzzo, la Call promossa dalla Camera di Commercio Chieti Pescara e dall’Associazione Innovalley, finalizzata a favorire la nascita di nuove imprese nella regione, selezionando i migliori progetti caratterizzati da un elevato contenuto tecnologico e provenienti anche dal mondo delle Università e degli Enti di Ricerca locali.

Nel particolare, la business plan competition sostiene l’avvio di attività imprenditoriali innovative sul territorio, prendendo in considerazione specifiche aree di interesse:

  • Life Science & Medtech;
  • Ict;
  • Clean Tech & Energy;
  • Industrial.

Possono partecipare alla Call:

  • aspiranti imprenditori (singolarmente o in team) che intendano avviare iniziative di sviluppo di prodotti e servizi innovativi e/o di trasferimento tecnologico. Tra i componenti dei team dovrà essere presente uno studente universitario oppure un laureato, o un iscritto a Master Universitario, oppure un dottorando o PhD di ricerca, ricercatore, assegnista o borsista di ricerca, professore o alumnum di università e centri di ricerca abruzzesi.
  • imprese già costituite con sede legale, sede secondaria o unità locale situata sul territorio italiano che si impegnino, in caso di vittoria, ad aprire una sede operativa nel territorio delle province di Chieti o Pescara per un periodo di 3 anni.

I progetti selezionati potranno ottenere un contributo di 10 mila euro per la “Migliore idea di impresa innovativa 2021“, un bonus da 5mila euro per la “Migliore Startup abruzzese 2021” e uno di importo uguale per la “Migliore SpinOff abruzzese 2021”.

Per partecipare alla Call StartCup Abruzzo, la deadline è fissata entro il 20 ottobre 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://applicationform.startcupabruzzo.it/

“Florence4Sustainability”: la Call che ricerca e premia le migliori idee innovative nel settore della sostenibilità

Il Concorso Startup innovative per la sostenibilità.

Al via “Florence4Sustainability” la nuova Call promossa dall’incubatore fiorentino Murate Idea Park, nato nel 2017 per valorizzare Startup “early stage”, con l’obiettivo di selezionare e valorizzare le più innovative idee d’impresa nel settore della sostenibilità.

Il contest si propone di diffondere la conoscenza dei 17 obiettivi di sviluppo sostenibile previsti dall’Agenda 2030 dell’ONU, attivando un percorso di formazione imprenditoriale sostenga la nascita di aziende orientate a generare impatto positivo su ambiente, persone e società.

Nel particolare, la Call è finalizzata a selezionare progetti in fase di Startup, offrendo supporto e servizi utili a creare imprese sostenibili da tutti i punti di vista. Per questo motivo, nell’ambito del percorso saranno garantiti programmi di formazione adeguati ai bisogni del team di progetto, incontri di networking, attività di Tutoring e Mentoring per la definizione/rafforzamento del business model e il fine tuning del prodotto/servizio ma anche spazi per le attività di sviluppo delle Startup all’interno dei locali MIP.

I progetti presentati saranno valutati da una commissione tecnica ad hoc, che selezionerà 12 Startup che avranno accesso diretto al percorso di preincubazione. Nel corso di un Selection Day, ovvero una Pitch Competition in programma a marzo 2022, saranno decretate le 5 startup vincitrici che proseguiranno per altri 9 mesi nel percorso di incubazione del MIP.

Per partecipare alla CallFlorence4Sustainability” , la deadline è fissata entro il 17 ottobre 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://gust.com/programs/florence4sustainability/accounts/new

Aeroporti di Roma: la Call for Ideas per il primo incubatore di Startup in aeroporto

La Call per ridefinire la fruizione dell’infrastruttura aeroportuale.

Aeroporti di Roma – società del gruppo Atlantia in partnership con Plug and Play Tech Center, la prima piattaforma globale di innovazione che unisce Startup e aziende pronte a collaborare per innovare le rispettive industrie, e LVenture Group, holding di partecipazioni quotata che investe in Startup digitali e ne accelera il processo di sviluppo dal prototipo al mercato, lanciano la “Call for Ideas” per istituire il primo incubatore di startup all’interno di un aeroporto.

Le Startup di tutto il mondo sono invitate a proporre, in italiano o in inglese, idee e progetti per ridefinire la fruizione dell’infrastruttura aeroportuale da parte dei passeggeri.

La Call For Ideas propone sei diversi ambiti di lavoro:

  1. miglioramento della puntualità dei voli e incremento della capacità aeroportuale;
  2. creazione di sistemi data driven di pianificazione e gestione in tempo reale degli spazi dell’aeroporto;
  3. progetti finalizzati alla riduzione dei consumi energetici e all’incremento di energia da fonti rinnovabili;
  4. individuazione di nuovi servizi dedicati ad arricchire la Passenger Digital Experience;
  5. automazione dei processi e dei presidi all’interno dello scalo;
  6. soluzioni dedicate all’Omnichannel Commerce.

Le sei Startup selezionate lavoreranno ai loro progetti dall’Innovation Hub di Aeroporti di Roma, che sarà operativo presso il Terminal 1 di Fiumicino da inizio 2022. Si tratta di un ecosistema di circa 600 metri quadri dedicato a creare nuove sinergie, con la mission di generare valore individuando gli “startupper” del futuro.

Per partecipare alla Call for Ideas, la deadline è fissata entro il 15 novembre 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.adr.it/innovation

GET IT! FOR Lacittàintorno: LA CALL FOR IMPACT per idee e startup attive nell’area Corvetto-Chiaravalle

La Call aperta su tutto il territorio nazionale.

GET IT! – il programma di empowerment e impact investing per idee e Startup realizzato da Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore in collaborazione con Cariplo Factory, con l’obiettivo di rafforzare il tessuto socio-economico locale promuovendo lo sviluppo di nuove realtà imprenditoriali a impatto sociale con l’obiettivo di offrire nuove opportunità lavorative ai giovani, lancia la Call for impact GET IT! FOR Lacittàintorno.

Nel particolare, la Call ha come obiettivo quello di sostenere, nell’area Corvetto-Chiaravalle, nuove realtà imprenditoriali a impatto sociale in grado di creare opportunità professionali accessibili ai giovani e trasformarle, nel lungo periodo, in posizioni lavorative stabili.

La Call è aperta a tutti, con particolare attenzione a giovani aspiranti imprenditori, ricercatori, studenti, e mira a incentivare lo sviluppo di idee e Startup/imprese che siano in grado di proporre soluzioni innovative in ambito:

  • food – soprattutto per quanto riguarda lo sviluppo e la salvaguardia della filiera agroalimentare locale e dell’agricoltura periurbana, la cura del territorio e delle risorse idriche;
  • slow mobility, con focus sul design e l’attivazione di servizi tesi a promuovere e valorizzare la fruizione dei percorsi di mobilità ciclo-pedonale.

Per partecipare alla Call for impact GET IT! FOR Lacittàintorno, la deadline è fissata entro le ore 23.59 del 27 settembre 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.getit.fsvgda.it/lacittaintorno/apply/

Nazaré: l’acceleratore di innovazione sociale dedicato al Lifelong Learning

Un Acceleratore di Startup e progetti di impresa che possano migliorare le esperienze di apprendimento per tutti.

Al via Nazaré Lifelong Learning la Call promossa da Onde Altesocietà benefit e BCorp di innovazione sociale – che mira a selezionare e supportare gratuitamente persone e organizzazioni che intendono affrontare le sfide più critiche del mondo della scuola e della formazione continua, attraverso progetti e idee innovative che abbiano un concreto potenziale di crescita e un impatto sociale positivo.

Nel particolare, Nazaré Lifelong Learning è un percorso di tre mesi rivolto a quei progetti in grado di rispondere concretamente a una delle sette sfide individuate:

  1. educazione inclusiva;
  2. digital learning;
  3. sviluppo delle competenze trasversali;
  4. apprendimento collaborativo e challenge-based;
  5. apprendimento innovativo e personalizzato;
  6. qualità della formazione;
  7. orientamento alle professioni.

I 2 progetti vincitori della Call, riceveranno un investimento seed fino a 20.000 euro senza la richiesta di fee o equity in cambio, e saranno guidati da un lead mentor di Onde Alte in un programma personalizzato di accompagnamento alla crescita che partirà a metà settembre. Il percorso, della durata complessiva di tre mesi, prevede 4 giorni di bootcamp all’inizio del programma e l’accesso a una rete di persone e professionisti di grande competenza, così come il contatto diretto con le scuole d’Italia e realtà virtuose del settore privato.

Per partecipare alla Call Nazaré Lifelong Learning, la deadline è fissata entro l’11 luglio 2021, é possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://bit.ly/2UntZba

“StartUp For Planet”: la Call per Startup esistenti o anche giovani con semplici idee di impresa ad alto valore ambientale e sociale

Giovani e imprese, per lo sviluppo di idee di business ad elevato valore ambientale e sociale.

Attraverso l’iniziativa “StartUp For Planet“, il The Green Hub chiama a raccolta aziende visionarie e i giovani talentuosi, per creare un modello di sviluppo sostenibile capace di generare business di successo e attenzione agli impatti sul Pianeta.

StartUp For Planet si articola in 3 fasi pensate per raccogliere prima i partners – Fase 1, che hanno intenzione di essere parte e sostenere l’iniziativa, per poi selezionare insieme a loro le idee di Startup dei giovani del territorio e guidarle nella loro realizzazione.

A Giugno è partita la selezione di 5 team ai quali verrà data l’opportunità di far crescere la propria idea di impresa, migliorando il business model, supportandone l’inserimento nel mercato o il suo sviluppo internazionale. Nel particolare, l’obiettivo è di fornire loro le condizioni per essere protagonisti della transizione ecologica in atto sui nostri territorio, guidati dalle aziende partners e dal team di consulenti vicini al The Green Hub!

Successivamente, a settembre partiranno i 6 mesi di accelerazione di impresa per i team di giovani che saranno stati selezionati durante la Fase 2 – Call for Ideas.

Nell’arco di 6 mesi – Fase 3, ai team di giovani saranno offerti benefits e servizi (postazioni di lavoro, consulenze gratuite, eventi di networking, etc…), tesi ad accelerare le loro idee di imprese. Il valore dell’offerta per ciascun team è stato stimato in 10.000 euro. Ai migliori team verranno assegnati premi in denaro per il sostegno della propria impresa fino ad un valore di circa 2.000 euro.

Per partecipare alla CallStartUp For Planet“, la deadline è fissata entro il 16 luglio 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSfWDgZgdpcsullkjpTp-jmWsZ3ClrpbEOBQvW8f4XWKjverCg/viewform

Per maggiori informazioni è possibile consultare il Regolamento al seguente link: https://www.thegreenhub.org/wp-content/uploads/2021/06/Startup4Planet_Call-for-Ideas-06_2021.pdf

Think4Food: la call for ideas per per lo sviluppo sostenibile di idee innovative

L’iniziativa per supportare progetti innovativi per la filiera cooperativa agroalimentare.

Al via la nuova edizione di Think4Food il progetto di open innovation che mette in connessione le imprese cooperative bolognesi con Startup, ricercatori e studenti universitari che hanno idee innovative per lo sviluppo sostenibile nel settore agroalimentare.

Per facilitare la connessione delle cooperative con Startup, ricercatori e studenti, Think4Food promuove una Call 4 Ideas riservata a giovani under 40 che stanno sviluppando un’idea innovativa per contribuire al raggiungimento di uno o più dei 17 Sustainable Development Goals della Agenda ONU 2030.

Nel particolare, l’iniziativa Think4Food punta a valorizzare e supportare giovani talenti che studiano, fanno ricerca o lavorano in campo agroalimentare, mettendo a loro disposizione la rete di competenze, esperienze e relazioni del movimento cooperativo del territorio.

Una giuria di cooperatori ed esperti del settore selezionerà le idee da mettere in connessione con le imprese e decreterà a chi assegnare il premio di 5.000 euro come contributo a fondo perduto per realizzare il proprio progetto.

La Call permetterà ai partecipanti di far conoscere la propria idea alle imprese cooperative leader del settore. Allo stesso tempo, le cooperative potranno scoprire progetti innovativi e individuare talenti con cui avviare collaborazioni e partnership.

Accanto alla Call4Ideas i promotori del progetto lanciano anche la Think4Food Academy, un ciclo di webinar su tematiche legate all’innovazione e allo sviluppo sostenibile per la filiera agroalimentare. I webinar curati e condotti dal Future Food Institute, con interventi di esperti della FAO, sono rivolti a studenti, Startup, spin off universitari, centri di ricerca, imprese cooperative e a tutto l’ecosistema dell’innovazione agroalimentare.

Il primo webinar della Think4Food Academy, intitolato “Design thinking, prosperity thinking e approccio sistemico” si terrà giovedì 24 giugno dalle 17:00 alle 18:00 e sarà condotto da Alessandro Fusco, Education Lead & Experience Designer, Future Food Institute.

La partecipazione è gratuita previa iscrizione su eventribrite.

Per partecipare alla Call for Ideas Think4Food, la deadline è fissata entro il 30 settembre 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.think4food.org/call-4-ideas/

1 2 3 14