Loading...

Tag: idee imprenditoriali

VeniSIA: l’acceleratore di progetti per la sostenibilità ambientale

Una chance unica per affrontare e progressivamente vincere le sfide della sostenibilità ambientale e sociale.

Al via la prima Call for Ideas dell’acceleratore VeniSIA – Venice Sustainability Innovation Accelerator, con il lancio di una nuova sfida e punta a diventare palcoscenico internazionale per idee imprenditoriali e soluzioni tecnologiche capaci di contribuire alla tutela dell’ambiente e all’utilizzo più efficiente delle risorse, in linea con i Sustainable Development Goals delle Nazioni Unite.

Nel particolare la Call è aperta a giovani talenti, ricercatori, startupper e innovatori residenti a Venezia e vuole contribuire a:

  • dare una nuova immagine di Venezia proiettandola nel futuro;
  • farne un polo di attrazione per giovani talenti;
  • favorire una residenzialità di qualità;
  • offrire soluzioni innovative per la lotta ai cambiamenti climatici.

Il programma di accelerazione, della durata di 7 sette mesi, vuole supportare le aziende nell’individuare, ricercatori e startupper più qualificati per realizzare i progetti di innovazione della sostenibilità.

Per partecipare alla Call for Ideas dell’acceleratore VeniSIA – Venice Sustainability Innovation Accelerator, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.venisia.org/it/accelerazione/

“ECO – Economie di Comunità”: il Comune di Lecco aderisce alla Call for Ideas per promuovere il turismo sostenibile

L’iniziativa per innovare l’offerta turistica del territorio con progetti imprenditoriali di economia circolare e sociale.

Il Comune di Lecco aderisce alla Call for Ideas promossa da Fondazione Cariplo con il bando ECO: Economie di Comunità e attraverso l’iniziativa “Manifestazioni di interesse per iniziative imprenditoriali sostenibili” con l’obiettivo di promuovere un processo di coinvolgimento attivo dei cittadini, dei gruppi informali o delle imprese attraverso la presentazione di idee imprenditoriali green di comunità aderenti alle finalità del turismo sostenibile.

Nel particolare, con il termine di “iniziative imprenditoriali sostenibili, resilienti e di comunità” si intendono realtà che:

  • forniscono beni o servizi dove siano esplicite le scelte “green” a favore della comunità;
  • dimostrano un’attenzione alla sostenibilità secondo una dimensione ambientale, sociale ed economica;
  • sono impegnate a coinvolgere la comunità e altri partner territoriali nelle loro attività;
  • cercano di reinvestire l’eventuale surplus a beneficio della comunità e dell’ambiente locale;
  • sostengono azioni e prassi di vita volte alla promozione del benessere integrale della persona (salute/alimentazione/attività fisica, relazioni interpersonali e sociali, apprendimento permanente, tempi di vita/lavoro, ecc.).

Le idee imprenditoriali dovranno rispondere alla sfida che il Comune di Lecco si pone secondo una delle quattro sottocategorie proposte:

  1. rifiuti ed economia circolare (riutilizzo materiali di scarto);
  2. turismo montano lento (valorizzazione sentieri, beni culturali);
  3. mobilità green (trasporti sociali, cicloturismo);
  4. gastronomia e benessere (cibo a filiera corta, biologico).

Per partecipare alla “Manifestazioni di interesse per iniziative imprenditoriali sostenibili“, la deadline è fissata entro il 15 aprile 2021, è possibile attraverso l’invio della proposta progettuale all’indirizzo mail comune@pec.comunedilecco.it .

WEBINAR DI PRESENTAZIONE DELL’AVVISO SELEZIONE TEAM E DELLE FACTORY DELL’AREA MANIFATTURA SOSTENIBILE – 18 febbraio 2021

L’evento che da spazio alle idee imprenditoriali nei settori della manifattura sostenibile.

Il 18 febbraio 2021 dalle ore 10:00 alle ore 13:00 sarà online il Webinar di presentazione dell’avviso “Selezione Team” e delle Factory dell’area Manifattura sostenibile.

L’iniziativa rientra nell’ambito dell’intervento “Estrazione dei Talenti“, con il quale la Regione Puglia, attraverso l’ARTI, finanzia percorsi personalizzati di accompagnamento alla creazione d’impresa rivolti a Team di aspiranti imprenditori innovativi, che hanno un progetto nell’ambito delle aree prioritarie di innovazione indicate dalla Strategia regionale per la Ricerca e l’Innovazione.

Tali percorsi saranno forniti dalle Factory, selezionate per trasformare idee imprenditoriali promettenti e ad alta intensità di conoscenza in imprese.

L’obiettivo del webinar è quello di presentare l’intervento Estrazione dei Talenti e le opportunità offerte dall’avviso Selezione Team, illustrare le modalità di partecipazione e presentare le Factory che trasferiranno competenze e know-how ai Team con progetti nei settori della manifattura sostenibile, tra cui, ad esempio, fabbrica intelligente, aerospazio, trasporti e meccatronica.

A seguito delle presentazioni, gli interessati potranno confrontarsi con le Factory più adatte alle proprie esigenze, attraverso sessioni parallele di incontri online.

Il webinar in programma il 18 febbraio è il primo di tre incontri: i successivi due si concentreranno, oltre che sulla presentazione dell’intervento Estrazione dei Talenti e dell’avviso Selezione Team, rispettivamente sulla presentazione delle Factory delle aree Salute dell’uomo e dell’ambiente e Comunità digitali, creative e inclusive.

Per seguire la diretta streaming il 18 febbraio 2021 del Webinar di presentazione dell’avviso “Selezione Team“, è necessario registrarsi entro il 17 febbraio alle ore 12:00 al seguente link: https://bit.ly/3b64TSS

B4i – Bocconi For Innovation: la call per selezionare 10 startup da accompagnare con 4 mesi di accellerazione e premi fino a 30 mila euro

L’Accelleratore di Startup per aiutare la piccola e media impresa italiana a sviluppare imprenditorialità e innovazione.

B4i – Bocconi For Innovation, il nuovo Hub dell’Università Bocconi di Milano, nato per mettere in contatto la ricerca e la competenza dell’ateneo con le esigenze di crescita delle imprese, fornendo servizi qualificati e supporto alle attività imprenditoriali.
B4i combina un pre-acceleratore, un acceleratore e un promotore di corporate entrepreneurship e nasce dall’esperienza di SpeedMiUp – incubatore di Startup fondato da Università Bocconi e Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi con il supporto del Comune di Milano.

Come acceleratore, B4i accoglie idee imprenditoriali nei settori;

  • digital-tech;
  • made in Italy;
  • sostenibilità.

Per essere ammessi al programma B4i Acceleration, i criteri minimi sono i seguenti:

  • Un team pertinente di almeno due persone;
  • Almeno un membro del team deve essere: uno studente, un alunno, un ricercatore, un dipendente o un membro della facoltà dell’Università Bocconi o una delle istituzioni partner;
  • Essere costituiti come società a responsabilità limitata;
  • Proporre una soluzione innovativa a un’esigenza reale in un mercato in crescita.

L’Acceleratore supporterà lo sviluppo di 10 Startup all’anno, con un investimento economico di 30.000 euro e un percorso di accelerazione della durata di 4 mesi.

Inoltre, alla fine del percorso, avranno l’opportunità di presentarsi con un pitch a una community di business angel e fondi di venture capital, al fine di raccogliere ulteriori finanziamenti per sostenere la loro crescita.

Per partecipare alla Call B4i – Bocconi For Innovation , la deadline è fissata entro il 6 gennaio 2020, attraverso la compilazione del form al seguente link: https://b4i.unibocconi.it/apply-now

Per maggiori informazioni è possibile consultare il Regolamento al seguente link: https://b4i.unibocconi.it/content/b4i_call_for_startups_eng.pdf

5° EDIZIONE “LE START UP CHIAMATE ALL’ORDINE”: FINANCE START UP COMPETITION 2019

La valutazione delle idee imprenditoriali nell’ottica dell’investimento di Venture Capital.

L’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili – Circondario del Tribunale di Napoli con il patrocinio Commissione di Studio ODCEC Napoli: “Finanza Straordinaria, Private Equity e Venture Capital” – lunedì 25 novembre 2019  presso Palazzo San Teodoro – Riviera di Chiaia, 281 – Napoli dalle ore 15:00 alle ore 19:00  darà il via alla V Edizione “Le Startup chiamate all’Ordine” – FINANCE START UP COMPETITION 2019.

Durante l’evento saranno valutate le presentazioni di 10 start up selezionate per diversi settori di attività. I proponenti dei progetti selezionati avranno 7 minuti ciascuno per illustrare la loro iniziativa. La giuria che dovrà esprimersi sarà composta per il 50% da un gruppo di esperti e per il 50% dagli iscritti Odcec Napoli partecipanti.

Risulteranno vincitori i primi 3 classificati ai quali verranno attribuiti premi.

Il Programma dell’evento prevede:

SALUTI
Vincenzo Moretta – Presidente ODCEC Napoli;
Maria Caputo – Presidente UGDCEC Napoli;
Liliana Speranza – Delegato ODCEC Commissione Finanza Straordinaria, Private Equity e Venture Capital;
Danilo Iervolino – Presidente Università Telematica Pegaso;
Valeria FascioneAssessore alle Start Up Regione Campania;
Leandro Sansone – Responsabile Territorial Relations, CS & Claims Sud UniCredit.

INTRODUZIONE
Amedeo Giurazza – Presidente Commissione ODCEC Finanza Straordinaria, Private Equity e Venture Capital.

MODERA LA START CUP COMPETITION
Pierluigi Di Micco – Segretario UGDCEC Napoli.

INTERVENTI
Luca Carabetta Deputato XVIII Legislatura Vicepresidente della Commissione Attività Produttive Membro dell’Intergruppo Parlamentare per l’innovazione;
Paolo Cellini – Venture Partner Pi Campus – Roma;
Giorgio Ventre – Direttore IOS Developer Academy – Napoli;
Pierluigi Rippa – Delegato operativo Start Cup Campania Federico II;
Massimo Varrone – Direttore Campania New Steel – Napoli;
Alfonso Maria Ponsiglione – Co-founder Kyme – 1° Finance Start Cup 2018.

La partecipazione all’evento è aperta a tutti e si invita ad effettuare le prenotazioni agli eventi formativi mediante l’app ufficiale dell’ODCEC di Napoli disponibile per dispositivi IOS ed Android rispettivamente su iTunes Store e Play Store.

Per partecipare alla FINANCE START UP COMPETITION 2019, la deadline è fissata entro il 21 novembre 2019, è possibile attraverso la compilazione del form Start up Presentation Template e successivamente inoltrare la candidatura all’indirizzo email: startcupodcec2019@gmail.com

 

AL VIA LA XI EDIZIONE DI SWITCH2PRODUCT 2019: LA CALL A SUPPORTO DI IDEE INNOVATIVE CON PREMI FINO A 210 MILA EURO

La Call alla ricerca di idee e soluzioni innovative per sviluppare iniziative di open innovation.

Switch2Product 2019 è il programma che valorizza sul mercato soluzioni innovative, nuove tecnologie e idee di impresa , offrendo risorse economiche per supportare lo sviluppo tecnologico e un percorso di accelerazione di business dedicato alla sperimentazione concreta delle soluzioni innovative e/o alla creazione di aziende innovative.

La Call for ideas Switch2Product 2019 è organizzata dal Technology Transfer Office (TTO) del Politecnico di Milano, da PoliHub Innovation District & Startup Accelerator e da Deloitte Italia.

Switch2Product 2019  è alla ricerca di idee di impresa, soluzioni innovative e/o nuove tecnologie proposte da studenti, ricercatori, alumni e docenti del Politecnico di Milano e delle Università ed Enti di Ricerca affiliati ovvero da persone disposte a mettere in gioco le proprie competenze per collaborare alla realizzazione di progetti di trasferimento tecnologico oppure all’avvio di imprese innovative.

In particolare, i partecipanti alla Switch2Product 2019 potranno candidare:

  • Soluzioni innovative: proposte di innovazione, nuove tecnologie o dispositivi risultanti dalle attività di ricerca attinenti alle discipline dell’ingegneria, dell’architettura e del design, suscettibili di applicazione industriale o commerciale e proteggibili mediante brevetto per invenzione industriale, brevetto per modello di utilità o di disegno/modello industriale;
  • Idee imprenditoriali: nuove idee di business, che fanno leva su prodotti e/o servizi ad alto contenuto tecnologico, in forma di progetto imprenditoriale o Startup già costituite afferenti al Politecnico di Milanoe/o dai Partner di Ricerca.

Per i progetti partecipanti alla Switch2Product 2019 il politecnico di Milano mette a disposizione mette a disposizione un montepremi complessivo di 210 mila euro, con un premio dedicato a proposte di innovazione radicale “Disruptive Innovation”.

Inoltre, a supporto dell’ulteriore sviluppo dei progetti selezionati, da quest’anno, Switch2Product si avvale del coinvolgimento del Fondo POLI360; un nuovo fondo di Venture Capital, fa leva sulle potenzialità di ricerca e sul bacino di competenze di Politecnico di Milano e degli Atenei e Enti di Ricerca coinvolti nella Switch2Product per investire sulle proof of concept e sullo scaleup dei progetti a più alto potenziale.

I partecipanti a Switch2Product 2019 saranno chiamati ad intraprendere i vari percorsi di valorizzazione delle proprie idee, secondo una delle seguenti modalità o la combinazione di esse:

  1. Collaborazione con il mondo industriale per la valorizzazione/licensing di proprietà intellettuale;
  2. Creazione e sviluppo di impresa – Start up.

Per partecipare alla Call Switch2Product 2019 sarà possibile candidare il proprio progetto attraverso la compilazione di un form online, entro e non oltre il 30 giugno 2019, ore 23:59 CEST, disponibile al seguente link: https://s2p.it/partecipa/

STARTUP E NON SOLO: LE OPPORTUNITÀ IN SCADENZA NEL MESE DI MARZO

Vi presentiamo un riepilogo delle opportunità per Startup, PMI e Innovatori approfondite nel nostro blog nelle scorse settimane e in scadenza a fine di marzo 2019.

INTERNATIONAL AWARD 2019 

Iniziamo da International Award 2019, il Premio Internazionale che ha l’obiettivo di individuare le migliori tecnologie ed idee innovative che possano condurre ad effetti migliorativi sul piano economico, sociale ed ambientale nelle filiere Agribusiness dei Paesi in Via di Sviluppo.

La partecipazione al contest è aperta a startup e imprese, ricercatori e università, centri ricerca e di trasferimento tecnologico, associazioni e ONG provenienti da tutto il mondo.

Il concorso mette in palio ben 7 premi, inoltre verranno offerti diversi servizi e numerose opportunità per le Startup.

Le proposte dovranno essere inviate attraverso la piattaforma dedicata, entro e non oltre il 31 marzo 2019 attraverso il link.: https://www.unido.it/award2019/registration/index.php?lang=ita

Per ulteriori informazioni, il nostro post sulla call è disponibile a questo link.

HUBBLE NANA BIANCA

Il programma Hubble ha come obiettivo le attività di scouting, tutoring, mentoring e starting up/business acceleration delle migliori idee imprenditoriali attive sul territorio Toscano, Italiano ed Europeo, con particolare attenzione a progetti dal forte impatto sul mercato digitale e che possano garantire futuribili ricadute positive sullo sviluppo del territorio metropolitano.

La ricerca delle idee innovative si sofferma nei settori della Circular Economy, Energy, Health Bioinformatics.

I progetti selezionati, riceveranno un grant di investimento di importo compreso tra €10.000,00 e €50.000,00 in servizi e attività per lo sviluppo del proprio modello di business.

La deadline per Hubble è fissata per il 31 marzo 2019. Per ulteriori informazioni, il nostro post sulla call è disponibile a questo link.

IMAST – DISTRETTO TECNOLOGICO PER L’INGEGNERIA

Imast lancia la Call Boost Your Tech, l’iniziativa che ha come obiettivo lo sviluppo industriale di risultati di ricerca nell’ambito della Key Enabling Technology (KET) Advanced Materials, per supportarle e migliorarne il livello di accettabilità sul mercato attraverso una serie di azioni di verifica e validazione tecnica ed economica.

Saranno selezionate le tecnologie più promettenti per avviare un percorso condiviso che ne innalzi il livello di maturazione e accettabilità verso potenziali utilizzatori industriali, facilitando così i processi di trasferimento tecnologico.

Le domande di partecipazione dovranno essere presentate entro il 31 marzo 2019: il nostro approfondimento sul tema è disponibile a questo link.

LUISS ENLABS

L’acceleratore di Startup di LVenture Group insieme a LUISS EnLabs lancia una sfida a tutte le startup digitali attraverso le candidature per il suo Programma di Accelerazione LUISS ENLABS – Summer2019.

Le Startup devono proporre soluzioni competitive in diversi settori di mercato in forte crescita, con un prototipo funzionante del prodotto o un’idea validata.

Le Startup selezionate accederanno a un investimento di 145 mila euro e svolgeranno il Programma di Accelerazione della durata di 5 mesi nell’Hub di LVenture Group e LUISS EnLabs.

Le candidature al Programma di Accelerazione devono essere inoltrate entro il 31 marzo 2019: il nostro approfondimento sul tema è disponibile a questo link.

MOTUS-E

Motus-E – l’ associazione di operatori industriali del mondo accademico e associazionismo ambientale e consumeristico – lancia la Call for Ideas e la Call for Startup,durante il MOTUS-E Event –  l’evento annuale dove designerà e premierà i vincitori delle Call.

La tematica principale per entrambe le Call riguarda la Mobilità Elettrica e diversi sono i premi per entrambe le Call: servizi di formazione e consulenza ed premi in denaro fino a 10.000 €.

Le proposte potranno essere presentate entro il 31 marzo 2019 e il nostro approfondimento sulla Call è disponibile a questo link.

MCE 2019: LA CALL sulla Mobilità organizzata nell’ambito della Mobility Conference Exhibition

La Call per le Idee Imprenditoriali e Startup Innovative nel settore della Mobilità.

Con la Call MCE 2019, Assolombarda Confindustria Milano, Monza-Brianza, Lodi e Camera di Commercio di Milano, Monza-Brianza, Lodi in collaborazione con Nuvolab, venture accelerator, sono alla ricerca delle migliori Startup che offrono prodotti, servizi, metodologie, modelli di business innovativi del mondo mobilità.

L’obiettivo della Call è quello di far incontrare Startup e grandi aziende durante i business speed date, i tandem meeting e l’exhibition allo scopo di creare concrete opportunità di business sia per le startup che per le imprese corporate.

La Call è aperta alle Startup relative al settore mobilità e, in particolare, appartenenti a una di queste aree tecnologiche:

  • SuperINTERACTION: mezzi di trasporto, infrastrutture e device connessi ( IoT applicato ai mezzi di trasporto; smart car; road safety; droni; driverless car; co-modality; infrastrutture e device connessi; smart and green cities; hardware e/o software a supporto delle smart cities e delle smart home; altri mezzi di trasporto innovativi);
  • SuperCLEANTECH: energie innovative, nuovi materiali e tecnologie a supporto dell’ottimizzazione energetica (carburanti innovativi, sistemi di alimentazione alternativi, sistemi di recupero energetico ed aumento dell’efficienza energetica dei veicoli; hardware e/o software di ottimizzazione energetica per le smart cities o le smart home; servizi a supporto della gestione energetica);
  • SuperSERVICES: servizi a supporto della mobilità, servizi di sharing economy, on demand economy, mobile payment (ridesharing; carsharing; mobilità on demand; app a supporto della mobilità urbana; mobile payment);
  • SuperENTERPRISE: innovazione a sostegno delle attività aziendali, della logistica e dei processi (green logistics e processi sostenibili; e-mobility; transportation management; field force automation; eSupply chain automation; fleet & freight management; 3D printing applicata alla logistica; IoT per l’industria).

Saranno 16 le Startup vincitrici le quali potranno:

  • partecipare al Business Speed Date e potranno incontrare le imprese eccellenti nell’industria dei trasporti e della mobilità;
  • partecipare alla Exhibition, con la possibilità di avere uno spazio all’interno di MCE 4X4 dove raccontarsi e presentare il proprio progetto;
  • partecipare al Tandem Meeting, un colloquio one-to-one tra startup e aziende o tra aziende e aziende che ha lo scopo di gettare le basi per una contaminazione reciproca e future collaborazioni.

Inoltre, all’interno di MCE – Mobility Conference Exhibition 2019 – gli stessi organizzatori promuovono l’iniziativa MCE4x4 dedicata all’Innovazione nel mondo della mobilità e delle smart city con il coinvolgimento di progetti e proposte provenienti da persone fisiche nonché da aziende innovative/Startup già regolarmente costituite.

Con la presentazione della candidatura a MCE 4×4,  le Startup vincitrici, parteciperanno all’Evento MCE 4×4 del giorno 17 Maggio 2019 a Palazzo Mezzanotte, Milano.

Per partecipare alla Call MCE – Mobility Conference Exhibition 2019, le candidature delle Startup potranno essere presentate entro le ore 12:00 del 5 Aprile 2019 al seguente link: http://www.mobilityconference.it/Iscrizione-Call.html

Per consultare il Regolamento.

Per Informazioni:
Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza
MCE2019@assolombarda.it

012ACADEMY 2019: LA CALL A SOSTEGNO DELLE STARTUP

012Academy è il  programma di formazione gratuito della durata di 6 mesi, studiato dagli imprenditori per gli imprenditori, a sostegno per lo sviluppo di nuove imprese con alto potenziale di crescita.

Il percorso 012Academy si fonda sul principio dell’apprendimento attraverso il fare, la sperimentazione di situazioni che stimolino la riflessione. Ogni attività proposta ha come obiettivo principale quello di costruire con i partecipanti una esperienza che possa essere uno spunto, un metaforico ponte verso la crescita personale ed al potenziamento delle soft-skill.

012factory offre servizi di formazione, sostegno operativo e manageriale, strumenti e luoghi di lavoro, nonché di pratiche di supporto informali, come attività di networking che permettono il contatto tra investitori e le idee imprenditoriali promettenti. Inoltre, mette a disposizione degli imprenditori la propria esperienza e preparazione; consentendo alle imprese innovative di lanciare la propria attività sul mercato in modo efficace e in tempi rapidi; da vita a processi di trasferimento tecnologico verso imprese più mature che vogliono rimanere competitive facendo open innovation.

Il programma offre:

  • 700 ore di formazione;
  • 120 ore di coaching;
  • 400 ore di mentorship;
  • 100 ore di work-based;

Ed un PREMIO finale di 20.000 €, di cui 10.000 € cash e 10.000 € in servizi/consulenza.

Compila il form per essere ricontattato al seguente link: https://www.012factory.it/candidatura-academy-2019/ e per programmare il tuo colloquio scrivi all’indirizzo email: info@012factory.it

Per informazioni consultare il Programma

Al via la Sesta edizione di UniCredit Start Lab 2019

L’iniziativa di Unicredit per supportare le Startup e promuovere l’Open Innovation attraverso la selezione e l’accelerazione di società innovative.

UniCredit Start Lab si articoleranno in numerose azioni con l’obiettivo di far crescere nuove realtà imprenditoriali ad alto contenuto tecnologico e innovativo attraverso l’assegnazione di premi in denaro, attività di mentoring, training manageriale, servizi bancari ad hoc e la ricerca di controparti commerciali e strategiche grazie a business meeting con società del network UniCredit e soggetti istituzionali.

Le categorie all’interno delle quali le idee imprenditoriali potranno concorrere per aggiudicarsi l’accesso al programma sono 4:

  1. Innovative Made in Italy: categoria in cui si ricercheranno aziende ad alto potenziale in settori chiave dell’imprenditoria italiana come l’agrifood, la moda, il design, le nanotecnologie, la robotica, la meccanica e il turismo;
  2. Digital: rientreranno in questa classe le aziende e idee imprenditoriali relative a sistemi cloud, hardware, app mobile, internet of things, servizi e piattaforme B2B e fintech;
  3. Clean Tech: sarà l’ambito d’azione dei business plan inerenti soluzioni per l’efficienza energetica, le energie rinnovabili, la mobilità sostenibile e il trattamento dei rifiuti;
  4. Life Science: categoria all’interno della quale si individueranno i progetti più importanti in tema di biotecnologie e farmaceutica, medical device, digital health care e tecnologie assistive.

L’accesso al Programma UniCredit Start Lab 2019 avviene a giudizio insindacabile di UniCredit, come stabilito dal regolamento.

Per poter partecipare alla selezione per UniCredit Start Lab 2019, la procedura da seguire è completamente online. Le startup e PMI candidate dovranno includere un business plan completo del progetto imprenditoriale, l’informativa per il trattamento dei dati personali e il rilascio del consenso secondo le modalità indicate nella piattaforma di iscrizione online, a questo indirizzo: https://www.unicreditstartlab.eu/it/startup/iscrizione.html

Il termine di presentazione delle domande è il 16 aprile 2019.

Si ricorda che attraverso il sito sarà possibile rimanere aggiornati sulle tappe del roadshow realizzato da UniCredit Start Lab, con appuntamenti in tante città della penisola per parlare di innovazione e di come partecipare al programma di accelerazione.

1 2