Loading...

Tag: sviluppo territoriale

TBIZ Conference: appuntamento con startup ed innovazione domani a Napoli

E’ previsto per domani, martedì 1° dicembre 2015, l’appuntamento con TBIZ Conference: un appuntamento nato dalla collaborazione con Regione Campania, Sviluppo Campania e CNR incentrato sulle tematiche di innovazione, tecnologie e sviluppo territoriale che prevede due tavole rotonde, una pitching session per 10 startup e 20 keynote di altrettanti speaker.

La sede dell’evento è Città della Scienza (Napoli) e il Programma prevede due grandi appuntamenti:

A partire dalle ore 15:00 “Opportunità, formazione e pitch competition per le startup”, di TBIZ Business Devils, in collaborazione con Campania Start-up, Innovation Day Tour e Odisseo Onlus. L’evento è a cura di Francesco Castagna, Roberto Cerchione e Mario Raffa. Il Programma dettagliato prevede:

Apertura a cura di: Giuseppe Bruno (Coordinatore Corso Ingegneria Gestionale Federico II) Antonio Moccia (Direttore Dipartimento Ingegneria Industriale Federico II) e Mario Raffa (Decano Ingegneria Gestionale Federico II);
Pitch Competition Premio Antonio Falconio, con le imprese nate nel sistema campano dell’Università e della Ricerca;
Innovazione: a che punto siamo? con le riflessioni sull’ecosistema nazionale dell’innovazione, in particolare riferite al ruolo di università, incubatori e startup;
Consegna del Premio Antonio Falconio.

A partire dalle ore 17:00 “TBIZ Open World per un mondo aperto – Informazione e formazione per l’internazionalizzazione delle PMI”, a cura di Channel Management, Sviluppo Campania, ODCEC Napoli. Il Programma dettagliato prevede:

Apertura a cura di:  Enzo Lipardi (Fondazione IDIS Città della Scienza, consigliere delegato) e Vincenzo Moretta (Presidente ODCEC Napoli);

DAL MISE ECCO I VOUCHER PER LʼINTERNAZIONALIZZAZIONE

Conduce: Gianpaolo Varchetta

Barbara Clementi, MISE, divisione partenariati e strumenti finanziari per l’internazionalizzazione
Vincenzo Durante, Invitalia, attuazione interventi, programmazione Comunitaria
Storie da conoscere: Antonio Chello, Bit4id, chief executive officer

BANDO SME INSTRUMENTS: COME EVITARE GLI ERRORI PIÙ COMUNI

Conduce: Bruno Uccello

Filippo Ammirati, ENEA, dir. Committenza Servizio Industria e Associazioni imprenditoriali – Enterprise Europe Network
Storie da conoscere: Gianfranco Rizzo eProInn Energy and Propulsion Innovation , CEO & Founder

SVILUPPO CAMPANIA: L’INTERVENTO STRAORDINARIO PER LA COMPETITIVITÀ

Conduce: Bruno Uccello

Edoardo Imperiale, Sviluppo Campania SpA, direttore Divisione Impresa e Innovazione*
Liliana Speranza, ODCEC Napoli, Commissione agevolazioni finanziarie

INTERNAZIONALIZZAZIONE PER LE PMI: LE 5 COSE DA SAPERE PER INIZIARE

Conduce: Giovanni De Vivo

Francesco Pastore, Grant Thornton Advisory, amministratore delegato
Stefano Ducceschi, Fondazione ODCEC Napoli, Dipartimento internazionale
Storie da conoscere: Marcello Romano, Polo internazionalizzazione imprese abruzzesi

CAMPANIA COMPETITIVA: IL PIANO DI AZIONE DELLA REGIONE

Conduce: Diletta Capissi

Valeria Fascione, Regione Campania, assessore innovazione, internazionalizzazione, start-up
Storie da conoscere:
Unina Corse, la scuderia automobilistica Made in Naples.
Sòphia High Tech, il team che stressa la materia.
Gematica, dallʼIncubatore alle metro di Stoccolma, Copenaghen e Taipe

LA PROPOSTA, IN 8 PUNTI DI DIGITAL MAGICS AL GOVERNO (IN MEMORIAM: ENRICO GASPERINI)

Conduce: Mariangela Contursi

Edoardo Imperiale, Direttore Divisione Impresa e Innovazione, Sviluppo Campania SpA – Iniziativa realizzata nell’ambito Programma “Azioni di marketing territoriale” PAC III DGR 497/2013
Gennaro Tesone, Digital Magics, venture partner
Carmen Padula, ODCEC Napoli, Commissione sviluppo attività produttive

LʼINNOVAZIONE APPLICATA ALLE CITTÀ PORTUALI: SMART TUNNEL E MARTE – Modelli di governance, di riconfigurazione e monitoraggio delle attività portuali

Conduce: Giovanni de Vivo

Maria Rosaria Carli, CNR-ISSM, senior researcher
Marco Ferretti, Laboratorio MaRTE Logistica Mare Terra, presidente

SPORTELLO INNOVAZIONE: SOLUZIONI PER LA SALVAGUARDIA DEI TERRITORI

Conduce: Bruno Uccello

– Progetto EnviroNET. Sistemi innovativi per il monitoraggio della qualità dell’aria
Giorgio Budillon – Marcello Risitano, Università degli Studi di Napoli Parthenope
Vittorio Ciotola, SITE Srl

– Progetto W.IDE. Soluzioni crittografiche per combattere il fenomeno della contraffazione dei vini campani
Debora Scarpato – Gennaro Punzo, Università degli Studi di Napoli Parthenope
Carlo Pappone, MATER Scarl

LA TECNOLOGIA COME OPPORTUNITÀ PER PROFESSIONISTI ED IMPRESE. GOOGLE MARKETING

Vincenzo Tiby, ODCEC Napoli, Commissione ICT
Francesco De Luca, digitalizzatore Camera di Commercio di Napoli

La partecipazione all’evento prevede il riconoscimento di 3 crediti formativi dall’ODCEC NAPOLI.

Per ulteriori informazioni e dettagli: http://www.tbiz.it/events/tbiz-conference-citta-della-scienza-1-dicembre-2015-ore-14-00-21/

Napoli, 30/11/2015

ItaliaRestartsUp: da ICE, Smau e MISE l’evento che fa incontrare startup innovative italiane e investitori esteri

Abbiamo parlato ieri, in questo post del nostro blog, della prossima edizione della BIAT – Borsa dell’Innovazione e dell’Alta Tecnologia, prevista a Bari nel febbraio 2016. Si tratta di un’iniziativa promossa dall’ICE Italian Trade Agency, che rientra tra le attività implementate in favore delle startup e imprese innovative con potenzialità di espansione sul mercato internazionale. La partecipazione alla BIAT è riservata a startup e imprese con sede operativa in una delle Regioni Convergenza.

Per attori di tutte le altre Regioni d’Italia, invece, l’ICE organizza l’evento ItaliaRestartsUp: la manifestazione, nata dalla collaborazione tra ICE, Ministero dello Sviluppo Economico e Smau, si svolgerà a Milano il 22 e 23 ottobre presso Smau Internazionale e nasce allo scopo di offrire agli attori dell’ecosistema innovativo italiano la possibilità di incontrare investitori internazionali.

smaumilano2012b1-300x199

La partecipazione a ItaliaRestartsUp è gratuita, ma con posti limitati: le iscrizioni alle selezioni sono aperte fino al 4 settembre 2015. (N.B. iscrizioni prorogate al 9 settembre 2015) Possono partecipare:

1) Startup in possesso dei seguenti requisiti: impegnate nello sviluppo di un prodotto o servizio innovativo, in attività da non oltre 6 anni, che abbiano ottenuto finanziamenti per almeno 100.000€, con un piano di espansione di almeno 500.000€.

2) Investitori in startup

3) Enti di sviluppo territoriale attivi nel sostegno alle startup

ICE

Per le startup, il modulo di iscrizione on-line è disponibile qui: https://docs.google.com/forms/d/1gR7BrgWbE_-ejysSzD7SyHu0C4cKE8VeKCJRq1xPD3o/viewform

Per gli investitori e gli enti, il modulo di iscrizione on-line è disponibile qui: https://docs.google.com/forms/d/1Iil8gLho0N8ZKcSW4TlA54MY5nWgax4y8eIuYn5FRfc/viewform

Ingresso di Via Molise, 2

Il programma dell’evento prevede, nella prima giornata (22 ottobre) una sessione plenaria e una serie di seminari tematici, mentre nel pomeriggio si terranno i primi incontri B2B tra startup italiane e investitori esteri.
La seconda giornata (23 ottobre) sarà invece dedicata agli incontri B2B tra investitori esteri, investitori italiani, enti di sviluppo territoriale.
Saranno inoltre organizzati eventi di netwroking riservati ai partecipanti.

Per maggiori informazioni, la Circolare Informativa è disponibile al seguente link: http://www.innovationitaly.it/attachments/article/132/ItaliaRestartsUp%202015%20circolare%20partecipanti%20italiani.pdf

Napoli, 27/08/2015