Loading...

Tag: progetti

Innovation Village Award 2022: il premio che valorizza l’innovazione sostenibile

Il Premio che mettere in rilievo le esperienze di innovazione sostenibile realizzate nei territori.

Giunto alla quarta edizione nel 2022, l’Innovation VIllage Award è il premio annuale che esalta le esperienze di innovazione sostenibile con riferimento ai 17 obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda ONU 2030.

L’Innovation Village Award è considerato particolarmente importante per il Sud Italia in quanto «connette Napoli e la Campania con le reti lunghe della ricerca e dell’innovazione del sistema italiano, con le organizzazioni, i centri di ricerca e le università», come sottolineato Valeria Fascione, assessore alla Ricerca, Innovazione e Startup della regione Campania.

Il Premio prevede sette settori in cui è possibile candidarsi, con l’aggiunta, per l’edizione 2022, di due sezioni speciali, infatti, sono state aggiunte la “Phygital Sustaiunability Expo” e “La cultura non isola“, quest’ultima avviata in occasione della nomina di Procida a Capitale italiana della Cultura 2022 e organizzata in collaborazione con Federica Web Learning.

Invece, la sezione “Phygital Sustaiunability Expo“, pianificata con il sostegno di Sustainable Fashion Innovation Society, è orientata alla creazione di progetti in tema di transizione ecologica a cui arrivare con tecnologie innovative, con focus sui settori moda e design.

I destinatari della Call sono gli innovatori, i ricercatori, i maker e i professionisti in forma singola o in gruppi, ma anche Startup e spinoff, PMI e imprese sociali, associazioni e fondazioni.

Il 27 ottobre 2022 a Città della Scienza si svolgerà la finale del premio, alla quale avranno accesso i due progetti considerati migliori per ciascuna area tematica e per le sezioni speciali. I finalisti dovranno presentarsi in un pitch della durata di 5 minuti a una giuria scelta di esperti nominati da Innovation Village che decreterà, alla fine, il miglior progetto, i premi e le menzioni speciali.

L’assegnazione dei premi sarà compiuta sulla base di vari criteri, tra cui la coerenza con i diciassette obiettivi di sviluppo sostenibile, la potenzialità di diffusione dell’idea, la rilevanza dell’innovazione e la dimostrabilità dei risultati ottenuti. Inoltre, sarà preso in forte considerazione l’impegno dei progetti nel superare il divario di genere.

Il progetto primo classificato dell’Innovation Village Award riceverà un premio in denaro di 5.000 euro.

Per partecipare all’Innovation VIllage Award, la deadline è fissata entro il 25 luglio 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://innovationvillage.it/iv-award-2022/

iQ – i Quartieri dell’Innovazione: l’evento di presentazione dei progetti e incontro con i mentor – 5 aprile ore 14:30 CSI incubatore Napoli Est

L’iniziativa volta al cambiamento, alla creatività e all’innovazione, attivando nuovi processi di coesione e inclusione sociale.

Domani 5 aprile 2022 dalle ore 14:30 alle ore 19:00 presso il CSI incubatore Napoli Est a San Giovanni Teduccio si terrà l’evento di presentazione e mentoring di iQ – i Quartieri dell’Innovazione, progetto dell’Assessorato al Lavoro e alle Politiche Giovanili del Comune di Napoli che mira a promuovere inedite forme di innovazione, creatività e sostenibilità capaci di apportare trasformazioni di valore alla città.

Nel particolare, l’evento è dedicato ai 36 team del progetto IQ ed ha l’obiettivo di supportare i team finanziati con il programma iQ attraverso la creazione di nuove reti e connessioni all’interno del territorio, dando loro la possibilità di interfacciarsi con persone ed esperti in grado di creare sinergie e momenti di scambio.

Durante la Pitching Day sarà un momento di presentazione, confronto e networking per supportare i team iQ nello
sviluppo del proprio progetto e della propria rete. Successivamente ai team sarà data l’opportunità di confrontarsi con Mentor selezionati per avere un confronto costruttivo, uno scambio di idee e condividere esperienze.

Programma:

Ore 14:30 – 15:00
Registrazione partecipanti

Ore 15:00 – 16:00 – Saluti introduttivi

  • Chiara Marciani – Assessore alle Politiche Giovanili e al Lavoro
  • Fabio Esposito – Direttore Esecutivo del Contratto
  • Giampiero Bruno – Ideatore e coordinatore progetto Vulcanica-Mente: dal Talento all’Impresa
  • Marco Traversi – Consulente esterno iQ e presidente Project Ahead
  • Massimiliano Imbimbo – CEO e Founder di Hearth Srl, e COO e Co-Founder di Incubatore SEI

Ore 16:00 – 17:00 – Elevator’s Pitch – Presentazione dei 36 progetti finanziati
I progetti, divisi per tematiche in 4 gruppi/stanze, si presenteranno in 3 minuti agli altri team
e ad un selezionato gruppo di esperti/mentors

Ore 17:00 – 17:15 – Pausa e coffee break

Ore 17:15 – 19:00 – Mentors’ Meeting
Tavoli di confronto tematici tra i rappresentanti dei progetti e gli esperti/mentors selezionati

Ore 19:00 – 19:30 – Restituzione del lavoro ai tavoli da parte di moderatori ed esperti

Ore 19:30 – Conclusione dell’evento e rinfresco.

“Lifebility Award 2022”: la Call che punta su salute e transizione ecologica

L’iniziativa per proporre progetti che abbiano uno sguardo rivolto sul presente e sul futuro, e sulle criticità che ostacolano la nostra società.

Al via la dodicesima edizione della CallLifebility Award 2022” promossa dall’associazione benefica Lifebility dei Lions con l’obiettivo di trovare idee e progetti fortemente innovativi che possano servire alla soluzione di problemi nella nostra società.

Nel particolare, la Call è rivolata a Startup e PMI che propongono progetti in grado di migliorare, semplificare e rendere fruibili i servizi pubblici e privati della comunità in relazione ai settori:

  1. Salute;
  2. Transizione ecologica.

In palio per i vincitori e finalisti sono previsti premi in denaro, corsi di tutoring e un viaggio premio a Bruxelles.

Per partecipare alla CallLifebility Award 2022, la deadline è fissata entro il 4 aprile 2022, è possibile attraverso la compilazione della documentazione presente al seguente link: https://lifebilityaward.com/edizione-2022/

“Paperless & Digital Awards”: la Call per le eccellenze italiane nella digitalizzazione

L’iniziativa a sostegno della digitalizzazione.

Al via la prima edizione di “Paperless & Digital Awards” l’iniziativa promossa da Nicola Savino – Ceo di Savino Solution, azienda specializzata nei processi di digitalizzazione a norma -, che punta a premiare le realtà che hanno saputo distinguersi per le proprie buone pratiche di digitalizzazione il cui evento finale si terrà nella sede di TAG Padova il 1° luglio 2022.

Oltre a un progetto di digitalizzazione da raccontare, le aziende partecipanti dovranno rientrare in una delle seguenti categorie:

  1. Grandi imprese;
  2. PMI, Startup e/o spinoff;
  3. Strutture sanitarie (pubbliche e private);
  4. Pubblica amministrazione (centrale e locale);
  5. Organizzazioni no-profit.

Il processo di selezione di 30 finalisti, cinque per ciascuna categoria, sarà affidato a una giuria composta da imprenditori, rappresentanti del mondo accademico, della finanza, del giornalismo e altri attori dell’innovazione digitale.

I finalisti si aggiudicheranno una giornata di consulenza gratuita del valore di 1.500 euro, da parte di esperti nazionali di digitalizzazione. I vincitori di ciascuna categoria, oltre alla visibilità dei loro progetti sul portale Paperless, con la realizzazione di contenuti video speciali garantita a tutti i partecipanti, beneficeranno di approfondimenti da parte di organi di stampa nazionali sui quali sarà divulgata l’iniziativa.

Inoltre, ai primi due classificati della categoria Startup-spinoff saranno assegnati i due premi offerti dai partner dell’iniziativa, Talent Garden Padova e Sellalab. Il primo metterà a disposizione tre mesi di spazi di coworking gratuiti, mentre il secondo darà accesso gratuito ai suoi servizi di consulenza finanziaria.

Per partecipare alla CallPaperless & Digital Awards“, la deadline è fissata entro il 27 maggio 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://paperlessnetwork.it/partecipa/

“Swipe it up – 2022”: la Call for Ideas per giovani under 35

L’iniziativa a sostegno del protagonismo giovanile al fine di innescare processi virtuosi di cambiamento sui territori.

Al via la seconda edizione della Call for IdeasSwipe it up – 2022“, promossa dalla Fondazione SociAL in continuità con le attività di sostegno economico ed organizzativo a favore degli ETS, pone attenzione alle iniziative di carattere e interesse giovanile, riconoscendo il valore della centralità della persona giovane nel contesto attuale e nell’ambito culturale, sociale e civico dei territorio coinvolti.

Nel particolare, la Call si propone di valorizzare l’impegno e il protagonismo giovanile al fine di innescare processi virtuosi di cambiamento sui territori delle province di Alessandria e Asti. Creare nuove opportunità per e con i giovani e favorire una loro maggiore autonomia in un’ottica di cambiamento e sviluppo territoriale.

Fondazione SociAL, mette a disposizione il valore complessivo di 50.000 euro, parte dei quali investiti nei processi formativi e di co-progettazione con gli under 35. I giovani partecipanti potranno presentare progetti con un valore minimo di 5.000 euro e un valore massimo di 10.000 euro.

Grazie alla collaborazione con Associazione Cultura e Sviluppo, oltre al sostegno economico, viene promosso anche un percorso formativo creato ad hoc per guidare i partecipanti nella presentazione e realizzazione delle proprie idee progettuali.

Per partecipare alla Call for IdeasSwipe it up – 2022“, la deadline è fissata entro il 14 marzo 2022, è possibile attraverso l’invio delle proposte progettuali all’indirizzo mail: giovani@fondazionesocial.it

Per maggiori informazioni è possibile consultare il Regolamento al seguente link: https://www.fondazionesocial.it/swipeitup/

DEMO DAY: I TEAM DI VULCANICAMENTE 5 SI SFIDANO A SMAU NAPOLI PER GLI ULTIMI PREMI DELLA COMPETITION

Si avvicina il DEMO DAY di #VulcanicaMente5, dove i team finalisti sono pronti a battersi a suon di pitch il 17 dicembre 2021.

Il DEMO DAY consiste in una Pitching Session dinanzi ad una Giuria di imprenditori, investitori, accademici, operatori a supporto del business e ai media, nell’ambito dell’evento SMAU Napoli venerdì 17 dicembre 2021, dalle ore 14:30 alle ore 16:30 presso la Mostra d’Oltremare.

Nel corso dell’evento i team si contenderanno l’attribuzione del primo premio da 5.000 euro per la migliore Startup, inoltre i primi 5 team si contenderanno l’accesso a contributi per la creazione d’impresa fino a 20.000 euro e l’accesso alla fase Phasing out presso il CSI Incubatore Napoli Est, un percorso di 4 mesi dove svolgeranno le seguenti attività:

  • Supportare il prosieguo dei test di validazione, in base allo stadio raggiunto al termine del percorso di VALIDAZIONE;
  • Facilitare il dialogo commerciale con gli eventuali Investor intercettati;
  • Supportare il go to market ;
  • Supportare dal punto di vista amministrativo l’effettiva creazione dell’impresa;
  • Fornire consulenza per la tutela della proprietà individuale.

Programma:

ore 14:30 – Accoglienza giurati e partecipanti.

ore 14:45 – Il CSI Incubatore Napoli Est: opportunità

Giuseppe Imperatore – Dirigente Servizio Mercato del Lavoro e Ricerca;
Giampiero Bruno – Project manager RTI Soges S.p.a. – TheDoers S.r.l. – EITD S.c.arl.

ore 15:00 – I team in uscita dal percorso di validazione di VulcanicaMente dal talento all’impresa® 5:

Presentazione della Giuria;
Pitching session.

ore 16:00 – Corporate e Startup: come incontrarsi e dialogare con successo
Massimo Canalicchio – Partner TheDoers S.r.l.

ore 16:15 – Conclusioni e Premiazione dei team

ore 16:15 – Conclusioni e Premiazione dei team

Chiara Marciani – Assessore alle Politiche Giovanili e al Lavoro

Networking cocktail

Per partecipare all’evento DEMO DAY presso Smau Napoli 2021, è possibile iscriversi attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.smau.it/napoli/programma/demo-day-di-vulcanicamente-dal-talento-all-impresa

Inoltre, è possibile seguire da remoto l’evento attraverso il seguente link: https://www.facebook.com/innapoliest

Call For StartUp 2022: la Call per sviluppare idee e progetti imprenditoriali

L’iniziativa che premia le idee innovative.

Al via l’ottava edizione della Call For StartUp promossa dall’Università di Bologna per favorire e sostenere l’imprenditorialità di derivazione universitaria.

Gli studenti e neolaureati dell’Università di Bologna e della Bologna Business School possono presentare progetti nelle seguenti categorie:

  1. Idee Emergenti” è volta a individuare le 30 migliori idee imprenditoriali, le quali parteciperanno all’Hackathon Pitch che si svolgerà in occasione dello StartUp Day 2022. I futuri startupper avranno la possibilità di mettersi alla prova, condividere e presentare i loro progetti imprenditoriali a stakeholders, players e altri attori territoriali.
  2. StartUp già costituite” intende invece selezionare le 10 migliori startup innovative che potranno partecipare allo StartUp Day 2022, dove avranno la possibilità di presentare la loro realtà aziendale tramite uno stand esclusivo a loro dedicato e di accedere ad alcuni momenti di networking con investitori e professionisti del settore.

Inoltre, le 10 Startup selezionate avranno:

  • una postazione personalizzata nell’area expo durante l’edizione di StartUp Day 2022 che si terrà il 20 maggio 2022 dalle 10.00 alle 20.00 presso Palazzo Re Enzo – Bologna;
  • l’accesso ad un momento esclusivo di networking (Business Lunch) in occasione della partecipazione a StartUp Day 2022;
  • servizi di accelerazione erogati da Almacube, l’incubatore dell’Università di Bologna.

Per partecipare alla Call For StartUp, la deadline è fissata entro le ore 12:00 del 21 gennaio 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://ricercatm.unibo.it/StartUpDay/index.aspx

Nazaré: l’acceleratore di innovazione sociale dedicato al Lifelong Learning

Un Acceleratore di Startup e progetti di impresa che possano migliorare le esperienze di apprendimento per tutti.

Al via Nazaré Lifelong Learning la Call promossa da Onde Altesocietà benefit e BCorp di innovazione sociale – che mira a selezionare e supportare gratuitamente persone e organizzazioni che intendono affrontare le sfide più critiche del mondo della scuola e della formazione continua, attraverso progetti e idee innovative che abbiano un concreto potenziale di crescita e un impatto sociale positivo.

Nel particolare, Nazaré Lifelong Learning è un percorso di tre mesi rivolto a quei progetti in grado di rispondere concretamente a una delle sette sfide individuate:

  1. educazione inclusiva;
  2. digital learning;
  3. sviluppo delle competenze trasversali;
  4. apprendimento collaborativo e challenge-based;
  5. apprendimento innovativo e personalizzato;
  6. qualità della formazione;
  7. orientamento alle professioni.

I 2 progetti vincitori della Call, riceveranno un investimento seed fino a 20.000 euro senza la richiesta di fee o equity in cambio, e saranno guidati da un lead mentor di Onde Alte in un programma personalizzato di accompagnamento alla crescita che partirà a metà settembre. Il percorso, della durata complessiva di tre mesi, prevede 4 giorni di bootcamp all’inizio del programma e l’accesso a una rete di persone e professionisti di grande competenza, così come il contatto diretto con le scuole d’Italia e realtà virtuose del settore privato.

Per partecipare alla Call Nazaré Lifelong Learning, la deadline è fissata entro l’11 luglio 2021, é possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://bit.ly/2UntZba

Premio Sostenibilità 2021: Premio nazionale per opere di architettura e paesaggio eco-compatibili

La premiazione presso l’Opificio Golinelli di Bologna.

Al via la IX edizione del Premio Sostenibilità, organizzato da AESS in collaborazione con la Rivista Azero | Edicom Edizioni, si propone di valorizzare e divulgare le buone pratiche del costruire attraverso una selezione di progetti realizzati che abbiano seguito i principi costruttivi della bioarchitettura, dell’efficienza energetica e dell’integrazione delle nature-based solutions in ambito urbano:

Nel particolare il Premio, vuole dare valore a progetti che mirano al rispetto e l’integrazione con l’ambiente naturale, il controllo dei consumi di energia, l’impiego di materiali e tecniche non inquinanti e non nocive per la salute dell’uomo, la sostenibilità sociale ed economica, l’innovazione.

Il Premio riguarda sia gli interventi ex-novo sia quelli relativi alla riqualificazione dell’esistente, pubblici o privati, suddivisi in tre categorie:

  1. Edilizia Ex-Novo;
  2. Edilizia Ristrutturazioni e/o Restauro;
  3. Spazi Pubblici.

Le opere dovranno essere state realizzate nell’ambito del territorio nazionale negli ultimi tre anni.

Per partecipare alla IX edizione del Premio Sostenibilità , la deadline è fissata entro il 30 luglio 2021, è possibile attraverso la compilazione della documentazione presente al seguente link: https://www.aess-modena.it/it/projects/premio-sostenibilita/

Switch2Product: la call per lo sviluppo di progetti d’innovazione attraverso percorsi di validazione tecnologica e accelerazione imprenditoriale

Il Politecnico a caccia di Startup da portare sul mercato.

Al via la tredicesima edizione di Switch2Product, la Call lanciata dal Politecnico di Milano in collaborazione con PoliHub, Deloitte e l’università Bocconi attraverso la piattaforma per Start up B4i – Bocconi for innovation – con l’obiettivo di selezionare e portare sul mercato soluzioni innovative, nuove tecnologie e idee di impresa proposte da studenti, laureati, ricercatori, alumni e docenti dell’ateneo.

I partecipanti potranno presentare i propri progetti nei seguenti ambiti:

  • Life science & med tech;
  • Green energy & circular economy;
  • Industry transformation e news ways of working & living.

Entro fine settembre verranno selezionati i 90 migliori progetti i quali parteciperanno al workshop Idea developement & pitch, per strutturare una presentazione efficace della propria proposta, che verrà valutata dai giudici del Politecnico, PoliHub, Deliotte e da esperti del mondo dell’industria.

Successivamente, i 45 progetti che passeranno questa fase accederanno all’Innovation boost program, un percorso di formazione per valutare il potenziale tecnologico e di mercato dell’idea e definirne un piano di sviluppo. Al termine del programma la giuria selezionerà i vincitori della tredicesima edizione di Switch2Product.

Le idee vincitrici potranno ottenere contributi economici, fino a un massimo di 30 mila euro per l’accelerazione tecnologica e sviluppare un prototipo della propria idea. Inoltre, il team più meritevole potrà partecipare gratuitamente a 5 corsi della Management Academy del Politecnico, mentre 3 progetti selezionati potranno ricevere un voucher per l’acquisto di servizi in materia di tutela, gestione e valorizzazione della proprietà intellettuale da parte dell’agenzia di consulenza legale Bugnion.

Per partecipare alla Call Switch2Product, la deadline è fissata entro il 30 giugno 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://applications.s2p.it/en/login

1 2 3 9