Loading...

Tag: mobility

VIRTUAL BROKERAGE EVENT 2021: l’evento all’interno dell’Innovation Village sulla transazione energetica – 24 e 25 giugno 2021

Un’opportunità di networking totalmente gratuita.

ENEA Enterprise Europe Network Consorzio BridgEconomies, in occasione di Innovation Village 2021, organizza il Virtual Brokerage Event Innovation Village 2021 .

La Transizione EcologicoEnergetica sarà la base del nuovo modello di sviluppo economico e sociale su scala globale, in linea con l’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite.  L’evento si svolgerà in due sessioni, entrambe caratterizzate da un workshop tematico di apertura e incontri b2b:

  • 24-25 giugno 2021: sessione focalizzata su Green, Energy e Circular Economy;
  • 04-05 novembre 2021: sessione focalizzata su Deep Tech.

Il Virtual Brokerage Event Innovation Village 2021 offre un’opportunità unica per incontrare aziende, Startup e centri di ricerca che lavorano sulle nuove tecnologie per la transizione ecologica ed energetica. È anche un’importante opportunità per rimanere aggiornati sulle ultime tecnologie sviluppate, sulle sfide tecniche affrontate dalle grandi aziende e sulla domanda di innovazione da parte di istituzioni e città.

L’evento è rivolto alle aziende, università, centri di ricerca e stakeholder, impegnati sui temi dello Sviluppo Sostenibile, Economia Circolare ed Energia Intelligente, Green Mobility – Urban Mobility e Deep Tech, con l’obiettivo di individuare opportunità di partnership tecnologiche e commerciali, avviare collaborazioni e progetti di ricerca, intercettando opportunità di business in nuovi mercati.

Per partecipare all’evento Virtual Brokerage Event Innovation Village 2021, è possibile registrarsi compilando il form presente al seguente link: https://vbe-iv2021.b2match.io/signup

Open Call 360° Sustainability Challenge: la call di BMW per la sostenibilità

L’iniziativa dell’industria automobilistica.

BMW lancia la Open Call 360° Sustainability Challenge, la Call for Startup per nuove idee per migliorare la sua missione di sostenibilità, e per farlo punta sull’Open innovation.

La Call è aperta a proposte per migliorare la sostenibilità nelle 7 aree:

  • Recyclable Materials;
  • Sustainable Supply Chain;
  • Energy-efficient Production;
  • Mobile Intelligence;
  • Intelligent Building Management;
  • Customer-centric Mobility;
  • Sustainable Technologies.

La Call di BMW è rivolta a Startup con sede legale in qualunque Stato, con un team full time comprensivo di posizioni dirigenziali, e un prodotto o prototipo abbastanza maturo da essere integrato nel Gruppo BMW.

Il prodotto, servizio o tecnologia deve inoltre essere studiato per migliorare la sostenibilità in una delle divisioni del Gruppo:

  • Automotive;
  • Mobility Services;
  • Manufacturing;
  • IT;
  • Sales & Marketing;
  • HR.

Le Startup partecipanti sottoporranno la loro proposta a BMW Startup Garage, che si occuperà nel corso di sei mesi di valutare il potenziale della proposta per il Gruppo.

Non ci sarà un solo vincitore, ma tutte le soluzioni giudicate ad alto potenziale entreranno direttamente nel venture program del Gruppo. Avranno la possibilità di sviluppare un progetto pilota con il supporto di BMW Startup Garage, con BMW come premium client.

Per partecipare alla Call Open Call 360° Sustainability Challenge, la deadline è fissata entro il 28 giugno 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: http://www.bmwstartupgarage.com/register-now/

EIT Urban Mobility: la sfida per startup innovative, dalll’Ue finanziamento da 15 mila euro

La Call per Startup innovative impegnate nel settore della mobilità urbana.

L’EIT Urban Mobility Accelerator Programme è il programma finanziato dall’UE che si rivolge a Startup innovative che intendono sviluppare soluzioni avanzate per ridurre la congestione delle città e migliorare l’efficienza del sistema di trasporto, puntando alla transizione verso forme di trasporto a basse o zero emissioni.

Il programma mette a disposizione delle Startup selezionate:

  • 15.000 euro di finanziamento;
  • Un programma di accelerazione di sei mesi che prevede servizi di coaching e mentoring, validazione delle tecnologie, ricerca di mercato, stabilire contatti con investitori, accesso all’ecosistema locale;
  • Stage di 6 mesi presso una sede selezionata;
  • Accesso diretto ai “living labs” e municipalità per la creazione di nuovi prodotti e servizi.

Per partecipare alla Call EIT Urban Mobility Accelerator Programme, la deadline è fissata entro il 15 novembre 2020, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://um7.eu/registration/new

 

Action for 5G: la call for startup per potenziare e sviluppare la tecnologia 5G in palio 2,5 milioni di euro

La Call per lo sviluppo del 5G in Italia.

Al via la quarta edizione di “Action for 5G” la Call di Vodafone Italia in collaborazione con PoliHub, l’Innovation Park & Startup Accelerator del Politecnico di Milano gestito dalla Fondazione Politecnico per progetti innovativi legati alla rete di nuova generazione. Nel particolare, la Call indirizzata a Startup, PMI e imprese sociali, riguarda innovazioni nei settori:

  • Education;
  • Energy;
  • Entertainment & Gaming;
  • Healthcare;
  • Industry 4.0;
  • Mobility & Transport;
  • Retail;
  • Safety & Security;
  • Tourism;
  • Wellbeing & Sport Tech.

I progetti presentati dovranno utilizzare e valorizzare almeno una delle caratteristiche distintive del 5G:

  • velocità di connessione fino a 10 Gigabit al secondo;
  • latenza sotto i 10 millisecondi;
  • elevata densità di connessioni.

I progetti che accederanno alla fase di “Sviluppo Prototipo in 5G“, della durata di quattro mesi, nella quale riceveranno fino a 100.000 euro per lo sviluppo del primo prototipo funzionante in 5G. I migliori progetti per le categorie In Kind e Seed Capital entreranno nell’ultima fase di “Sviluppo Prodotto in 5G” con l’obiettivo di finalizzare la soluzione e portare in campo i primi trial commerciali.

Per partecipare alla Call Action for 5G, la deadline è fissata entro il 1 febbraio 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.vodafone5g.it/login.php

STARTCUP ABRUZZO: la business plan competitions per Startup

La Call a sostegno della nascita di nuove imprese ad alto contenuto di innovazione.

Al via la Call StartCup Abruzzo, un’iniziativa organizzata da Camera di Commercio Chieti Pescara e dell’Agenzia di Sviluppo della Camera di Commercio Chieti Pescara insieme al PoliHUB – Innovation District & Startup Accelerator del Politecnico di Milano e all’Associazione Innovalley, con il Patrocinio della Regione Abruzzo e coinvolge: l’Università degli Studi “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara, l’Università degli Studi dell’Aquila, l’Università degli Studi di Teramo, il Gran Sasso Science Institute e l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale”.

La Call vuole favorire la nascita di nuove imprese in Abruzzo, selezionando e accelerando i migliori progetti ad alto contenuto tecnologico, provenienti dalle Università ed Enti di Ricerca locali.

Le aree di interesse nelle quali si ricercano progetti sono:

  • ICT e Services;
  • Fintech;
  • Industrial Technologies;
  • Life Science & Agrofood;
  • Cleantech & Energy;
  • Mobility & Smart Cities.

Sono ammesse alla competizione le proposte presentate da:

  1. aspiranti imprenditori – singolarmente o in team – nello specifico tra i componenti dei team dovrà essere presente almeno uno dei seguenti profili:
    ● studente universitario;
    ● laureato;
    ● dottorando o PhD di ricerca;
    ● ricercatore;
    ● assegnista o borsista di ricerca;
    ● professore;
    ● alumnum.
  2. imprese costituite in forma di società a responsabilità limitata (S.r.l.), società a responsabilità limitata semplificata (S.r.l.s.) o di società per azioni (S.p.A.).

Per partecipare alla StartCup Abruzzo, la deadline è fissata entro il 20 ottobre 2020, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.startcup.it/editions/abruzzo2020/

Innovation Day, asse Italia-Giappone: via alla call per startup e scaleup

Le Startup italiane incontrano il Giappone.

Al via la 5° edizione dell’Italian Innovation Day 2020 che si terrà online il 5 e 6 novembre 2020, l’evento è organizzato dall’Ambasciata d’Italia a Tokyo in collaborazione con altre istituzioni pubbliche italiane e giapponesi ICE, Invitalia, Japan External Trade Organization JETRO, e prevede l’intervento di 16 Startup e Scaleup che avranno la possibilità di presentarsi di fronte a un vasto pubblico di aziende e investitori.

Cinque di esse saranno Startup che hanno ricevuto finanziamenti da Smart & Start Italia, il programma di incentivi finanziari gestito da Invitalia.

Al momento della candidatura, ciascuna Startup dovrà riferirsi a una o più delle seguenti sfide comuni tra Italia e Giappone:

  • gestire la crisi Covid-19: soluzioni per la ripresa e la sicurezza;
  • migliorare la qualità della vita nelle società dell’invecchiamento;
  • crescita pulita ed economia basata sull’efficienza delle risorse.

I principali settori e mercati verticali di interesse sono:

  • Fintech, Insurtech, Regtech;
  • AI, IoT, Big data;
  • Blockchain, Cyber Security;
  • RPA (Robotic Process Automation), Robotics;
  • Wearable devices, Smart Devices;
  • AR, VR;
  • Mobility, Connected car;
  • Healthcare, Medtech, Preventive Medical Treatment;
  • Agritech, Foodtech;
  • Materials and Nanotechnologies;
  • Smart factories, Smart communities and Smart home;
  • Energy, Environment, Green economy;
  • Logistics and infrastructures;
  • Sharing economy, E-commerce, Marketing;
  • Creativity and Design;
  •  Tourism and Entertainment;
  • Gaming.

Per partecipare all’Italian Innovation Day 2020, la deadline è fissata entro il 14 settembre 2020, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://bit.ly/3aYDKkf

Open-F@b Call4Ideas 2020: l’innovazione per la nuova normalità

posLa Call alla ricerca di nuove opportunità e soluzioni per far fronte alle esigenze della società.

Al via la settima edizione di Open-F@b 2020 BNP Paribas Cardif alla ricerca idee, prodotti, soluzioni ad alto impatto sociale e potenziale innovativo dopo il Covid.

Possono partecipare alla Call startup, scaleup, giovani studenti e imprese innovative, che in questi mesi hanno dovuto rivedere il loro modello di business, avranno la possibilità di proporre idee e soluzioni ad alto impatto sociale e potenziale innovativo in diversi ambiti, tra cui:

  • HEALTH: soluzioni che prevedano un nuovo approccio alla salute e all’utilizzo della tecnologia. Focus sui nuovi bisogni emersi durante la pandemia e sulle opportunità offerte dai servizi digitali per la cura delle persone, delle famiglie e degli animali domestici;
  • DIGITAL LIFE: soluzioni per accompagnare tutte le generazioni, nell’uso delle tecnologie digitali, che ci hanno permesso di scoprire nuovi modi di vivere la quotidianità, come la didattica a distanza, lo smart working, l’e-commerce e le sempre più numerose modalità di comunicazione;
  • WELFARE: soluzioni in grado di aumentare la qualità della vita dei dipendenti e delle proprie famiglie all’interno dell’ambiente lavorativo ma anche in quello domestico;
  • HOME soluzioni innovative per quello che è diventato il rifugio durante l’emergenza sanitaria: la casa, in grado di offrire maggiore sicurezza, comfort e qualità della vita;
  • MOBILITY soluzioni che grazie alle tecnologie possano garantire il giusto equilibrio fra sicurezza, efficienza e sostenibilità nella mobilità delle persone e delle cose;
  • SECURITY soluzioni che in una fase di crescente digitalizzazione possano garantire la connessione e l’interazione in massima sicurezza, per quanto riguarda la privacy, la reputazione ma anche la tutela dei beni fisici e digitali;
  • SAVINGS soluzioni che permettano una più consapevole, dinamica e sicura gestione del proprio denaro, degli investimenti e dei risparmi.

Dopo una prima selezione online da parte di un Comitato costituito da executive del Gruppo BNP Paribas e di BNP Paribas Cardif, da professionisti universitari nell’ambito delle tecnologie digitali e da esperti, le Startup selezionate presenteranno le loro proposte in una battle digitale.

Saranno poi gli utenti, dopo aver visualizzato gli abstract dei progetti e un breve video di presentazione, a votare online le Startup che potranno presentare le proprie idee innovative all’evento finale che si terrà a fine novembre.

Per partecipare alla Call for Ideas Open-F@b 2020, la deadline è fissata entro il 30 settembre 2020, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.call4ideas.insuranceup.it

European Startup Prize for mobility: la call per startup della mobilità sostenibile in palio un programma di accelerazione di 6 mesi

Il Premio Europeo Startup per la mobilità.

L’European Startup Prize for mobility, è l’iniziativa pubblico-privata, co-fondata dalla Presidente della Commissione Trasporti al Parlamento Europeo, Karima Delli, dal Boston Consulting Group e da Via ID.

L’EUSP, attraverso il programma di accelerazione, mira a selezionare e sostenere ogni anno le 10 Startup di mobilità più innovative e sostenibili in Europa al fine di creare un nuovo scenario per la mobilità sostenibile nell’UE e in tutto il mondo.

Il Premio consiste in un programma di accelerazione di 6 mesi: mentoring da parte del Boston Consulting Group, e un tour di 4 grandi eventi tecnologici al fine di esplorare gli ecosistemi tecnologici locali e individuare occasioni di partnership (investitori, autorità pubbliche, grandi aziende di trasporto, ecc.) per poter scalare.

Possono candidarsi Startup da tutta Europa, infatti, l’application può essere presentata da tutti i membri dell’UE, dal Regno Unito e dai Paesi associati al programma UE Horizon 2020 for Innovation, che collega l’Europa con vivaci ecosistemi tecnologici quali Israele, Turchia, Norvegia, Svizzera.

Per partecipare alla Call European Startup Prize for mobility, la deadline è fissata entro il 31 marzo 2020, attraverso la compilazione del form presente a questo link: https://bit.ly/2x1qiMw

Per maggiori informazioni è possibile consultare il Regolamento al seguente link: https://startupprize.eu/prize-rules-2020/

La call di FSI: la sfida per una mobilità sicura e sostenibile con premio di 1500 euro

La Call di Ferrovie dello Stato dedicata alle tematiche di sicurezza e sostenibilità nei trasporti

Per una mobilità sicura e sostenibile“, la Startup challenge lanciata da Ferrovie dello Stato Italiane, in partnership con Le Village by Credit Agricole, ha come obiettivo quello di individuare idee e soluzioni innovative sulla sostenibilità declinata sui seguenti temi:

  • Mobilità / Mobility: idee che incentivino le persone a utilizzare mezzi di trasporto condivisi o favoriscano il trasporto delle merci su ferro;
  • Sicurezza / Safety: idee che aumentino la sicurezza dei clienti e delle persone che operano su mezzi e infrastrutture del Gruppo FS;
  • Energia ed Emissioni / Energy and emissions: idee che contribuiscano a diminuire o ad azzerare le emissioni di CO2 prodotte dai mezzi e dagli impianti del Gruppo FS.

La Startup selezionata da Ferrovie dello Stato Italiane riceverà in premio biglietti ferroviari, del valore complessivo di 1.500 euro, da dividere tra i componenti del team.

Per partecipare alla CallPer una mobilità sicura e sostenibile“, la deadline è fissata entro il 3 gennaio 2020 , attraverso la compilazione del form al seguente link: https://podio.com/webforms/23680938/1707096

“Smart City, Mobility & Transportation of tomorrow”: Cariplo Factory lancia la call per la città del futuro

Il progetto di Cariplo Factory dedicato all’ideazione e alla realizzazione di servizi e prodotti della città del futuro.

Cariplo Factory – hub di innovazione che include percorsi di formazione esperienziale, programmi di accompagnamento imprenditoriale, progetti di open innovation, investimenti di venture capital e attività di supporto all’internazionalizzazione – in collaborazione con Cisco, Edison, Ferrovie dello Stato, Generali Jeniot e Modis ed il supporto di Lventure Group lanciano la Call “Smart City, Mobility & Transportation of tomorrow” con l’obiettivo di creare una mobilità intelligente in termini di miglioramento e incremento dell’offerta di trasporti e servizi.

I destinatari della Call, sono team che possiedono i suddetti requisiti:

  • Avere sviluppato un prodotto o servizio già funzionante;
  • Essere in fase post-seed;
  • Avere un TRLTechnology Readiness Levels – compreso tra 5 e 9.

Le realtà interessate potranno proporre le proprie soluzioni innovative all’interno delle seguenti aree:

1. City Logistics

  • Ottimizzazione della logistica dell’ultimo miglio e non;
  • Miglioramento della connettività tra città e abitazioni intelligenti;
  • Innovazione e miglioramento delle flotte che trasportano merci;
  • Mobilità delle persone;
  • Ideazione di nuovi sistemi di mobilità ecologica, sostenibile e condivisa;
  • Ottimizzazione delle flotte aziendali e multi-modali per utenti singoli;
  • Gestione dell’informazione;
  • Investimento nel potenziale dei veicoli connessi per migliorare la mobilità delle persone;
  • Gestione dei dati di mobilità provenienti da diverse fonti come veicoli, sensori ai semafori, telecamere, varchi elettronici, sistemi di pedaggio, parcheggi, etc..

2. Living & Building

  • Ottimizzazione data-driven per edifici smart commerciali e residenziali a basso consumo energetico;
  • Miglioramento della qualità dell’aria nelle zone a più alto tasso di criticità;
  • Integrazione delle energy communities nelle smart cities.

Le migliori proposte, selezionate durante la fase di screening, saranno protagoniste di un Matchmaking Day, presso Cariplo Factory il 14 ottobre 2019, a conclusione del quale si terrà una cena di networking. L’evento rappresenta una grande vetrina per le Startup e un’interessante opportunità per incontrare professionisti dell’innovazione, fondi di VC e il top management delle aziende coinvolte, e per dialogare con partner di rilievo che prenderanno parte alla serata.

Per partecipare alla Call “Smart City, Mobility & Transportation of tomorrow”, la deadline è fissata entro il 15 settembre 2019, è possibile compilando il form al seguente link: https://www.f6s.com/smartcitiesmobilitytransportation/apply

Per maggiori informazioni o dettagli scrivere a: smartcities@cariplofactory.it

1 2