Loading...

Tag: ambiente

Future Farm: la Call per progetti innovativi nel settore agroalimentare

L’iniziativa per favorire l’innovazione nel settore dell’agricoltura.

Al via Future Farm la nuova Call for ideas promossa da Piacenza Expo e dagli Spazi AREA S3 ART-ER, in occasione del Forum Tomato World, evento in programma a Piacenza il 17 e il 18 febbraio 2022.

La competizione è dedicata al settore agroalimentare e prevede la selezione di progetti innovativi per favorire il trasferimento di innovazione tecnologica nel settore dell’agricoltura, dell’energia e dell’ambiente. L’obiettivo è anche quello di incentivare l’incontro tra innovatori e possibili finanziatori o imprenditori interessati, favorendo le idee imprenditoriali in cerca di partner commerciali, fornitori, finanziatori o soci.

I progetti selezionati potranno ottenere uno spazio espositivo gratuito nell’ambito della mostra convegno Tomato World in programma presso il Centro Fieristico di Piacenza Expo. È anche prevista una attività di matching con operatori professionali e imprenditori interessati ad approfondire l’iniziativa.

I soggetti interessati dovranno presentare progetti nei seguenti ambiti:

  • miglioramento della resa agricola e della sostenibilità ambientale;
  • risparmio energetico/idrico per l’azienda agricola;
  • diversificazione di attività per l’azienda agricola;
  • processi di reimpiego dei reflui e degli scarti di produzione;
  • prodotti e servizi agrometeorologici;
  • attrezzature agricole;
  • innovazione e trasferimento tecnologico settore energia & ambiente.

Per partecipare alla Call for ideas Future Farm, la deadline è fissata entro il 15 gennaio 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.tomatoworld.it/app/contatti.jsp?nav=1&IdC=118&IdS=118&tipo_cliccato=6&tipo_padre=6&vis_menu=1

SEM 2021: la Città Metropolitana di Cagliari lancia una ‘Call’ per la selezione di idee innovative

L’iniziativa per proposte che possono incidere in modo significativo sulla mobilità sostenibile.

La Città Metropolitana di Cagliari lancia una “Call for ideas” per selezionare idee e proposte tecnologiche e innovative che possano incidere in modo significativo sul miglioramento della mobilità sostenibile, sia in termini di benessere dei cittadini che ambientali.

La Call for ideas, una delle iniziative promosse nell’ambito della Settimana europea della mobilità 2021, prevede sia l’ideazione di un progetto riguardante il miglioramento di un progetto esistente, sia la creazione di una nuova idea. Le proposte dovranno prevedere la localizzazione nell’area della Città Metropolitana di Cagliari.

La chiamata si rivolge a imprese, aspiranti imprenditori, artigiani, associazioni, artisti, professionisti e giovani che abbiano compiuto i 18 anni di età, sia in modo individuale che come team di impresa.

I tre progetti più interessanti saranno premiati con la possibilità di beneficiare di uno spazio espositivo presso il Dimostratore della Manifattura Tabacchi di Cagliari, per la durata di un mese.

Per partecipare alla “Call for ideas“, la deadline è fissata entro il 19 novembre 2021, secondo le modalità indicate al seguente link: www.cittametropolitanacagliari.it.

IH Acceleration 2021: la call di Impact Hub per le Startup ad impatto sociale e ambientale, con montepremi di 300 mila euro

La Call in grado di generare un ritorno sull’investimento e un impatto sociale/ambientale positivo.

L’Incubatore certificato di Startup Impact Hub SB lancia la sesta edizione di IH Acceleration 2021, il programma di accelerazione indirizzato a Startup ad impatto sociale, culturale e ambientale, con l’obiettivo di supportarle nella fase di lancio e sviluppo sul mercato, preparandole ad essere investment ready e facilitandone l’incontro con gli investitori, in un percorso che culminerà con un Demo Day.

Tre le categorie proposte per i progetti della Call:

  1. ENVIRONMENT: Climate Change, Environmental Sustainability, Green Economy, Biodiversity, Energy Efficiency, SmartCities;
  2. SOCIALTECH & WELFARE: Healthcare, eHealth, HealthyLiving, Medical Devices, Prevention, People Care, Internet Of Things, Wellness, Wearable Devices, SportTech, Accessibility, Retirement, Disability, Social Inclusion, Welfare
  3. CULTURAL HERITAGE & EDUCATION: Cultural Heritage, Smart Tourism, Accessibility, Education

Il percorso di accelerazione mette a disposizione risorse e servizi con lo scopo di aiutare i progetti di Startup a sviluppare al meglio il proprio potenziale nella fase di lancio e sviluppo sul mercato.

Attraverso la Call verranno selezionate fino a 6 Startup che inizieranno ufficialmente il percorso di accelerazione con un evento di pitching.

Le Startup selezionate dal programma avranno la possibilità di accedere ad un percorso del valore complessivo di 300 mila euro in seed money e servizi di accelerazione in cambio di equity.

Per partecipare alla Call IH Acceleration 2021, la deadline è fissata entro il 30 Novembre 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://gust.com/programs/ih-acceleration-2021

“Florence4Sustainability”: la Call che ricerca e premia le migliori idee innovative nel settore della sostenibilità

Il Concorso Startup innovative per la sostenibilità.

Al via “Florence4Sustainability” la nuova Call promossa dall’incubatore fiorentino Murate Idea Park, nato nel 2017 per valorizzare Startup “early stage”, con l’obiettivo di selezionare e valorizzare le più innovative idee d’impresa nel settore della sostenibilità.

Il contest si propone di diffondere la conoscenza dei 17 obiettivi di sviluppo sostenibile previsti dall’Agenda 2030 dell’ONU, attivando un percorso di formazione imprenditoriale sostenga la nascita di aziende orientate a generare impatto positivo su ambiente, persone e società.

Nel particolare, la Call è finalizzata a selezionare progetti in fase di Startup, offrendo supporto e servizi utili a creare imprese sostenibili da tutti i punti di vista. Per questo motivo, nell’ambito del percorso saranno garantiti programmi di formazione adeguati ai bisogni del team di progetto, incontri di networking, attività di Tutoring e Mentoring per la definizione/rafforzamento del business model e il fine tuning del prodotto/servizio ma anche spazi per le attività di sviluppo delle Startup all’interno dei locali MIP.

I progetti presentati saranno valutati da una commissione tecnica ad hoc, che selezionerà 12 Startup che avranno accesso diretto al percorso di preincubazione. Nel corso di un Selection Day, ovvero una Pitch Competition in programma a marzo 2022, saranno decretate le 5 startup vincitrici che proseguiranno per altri 9 mesi nel percorso di incubazione del MIP.

Per partecipare alla CallFlorence4Sustainability” , la deadline è fissata entro il 17 ottobre 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://gust.com/programs/florence4sustainability/accounts/new

“StartUp For Planet”: la Call per Startup esistenti o anche giovani con semplici idee di impresa ad alto valore ambientale e sociale

Giovani e imprese, per lo sviluppo di idee di business ad elevato valore ambientale e sociale.

Attraverso l’iniziativa “StartUp For Planet“, il The Green Hub chiama a raccolta aziende visionarie e i giovani talentuosi, per creare un modello di sviluppo sostenibile capace di generare business di successo e attenzione agli impatti sul Pianeta.

StartUp For Planet si articola in 3 fasi pensate per raccogliere prima i partners – Fase 1, che hanno intenzione di essere parte e sostenere l’iniziativa, per poi selezionare insieme a loro le idee di Startup dei giovani del territorio e guidarle nella loro realizzazione.

A Giugno è partita la selezione di 5 team ai quali verrà data l’opportunità di far crescere la propria idea di impresa, migliorando il business model, supportandone l’inserimento nel mercato o il suo sviluppo internazionale. Nel particolare, l’obiettivo è di fornire loro le condizioni per essere protagonisti della transizione ecologica in atto sui nostri territorio, guidati dalle aziende partners e dal team di consulenti vicini al The Green Hub!

Successivamente, a settembre partiranno i 6 mesi di accelerazione di impresa per i team di giovani che saranno stati selezionati durante la Fase 2 – Call for Ideas.

Nell’arco di 6 mesi – Fase 3, ai team di giovani saranno offerti benefits e servizi (postazioni di lavoro, consulenze gratuite, eventi di networking, etc…), tesi ad accelerare le loro idee di imprese. Il valore dell’offerta per ciascun team è stato stimato in 10.000 euro. Ai migliori team verranno assegnati premi in denaro per il sostegno della propria impresa fino ad un valore di circa 2.000 euro.

Per partecipare alla CallStartUp For Planet“, la deadline è fissata entro il 16 luglio 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSfWDgZgdpcsullkjpTp-jmWsZ3ClrpbEOBQvW8f4XWKjverCg/viewform

Per maggiori informazioni è possibile consultare il Regolamento al seguente link: https://www.thegreenhub.org/wp-content/uploads/2021/06/Startup4Planet_Call-for-Ideas-06_2021.pdf

Pulsee Play For Future 2021: il programma tra challenge e call for ideas e montepremi finale di 10 mila euro

L’iniziativa per diffondere i valori della tutela sociale ed ambientale.

Axpo Italia, che con il suo brand Pulsee, operatore di luce e gas 100% digitale, ha lanciato Pulsee Play For Future 2021, un programma di Open Innovation sviluppato su 3 sfide per supportare la generazione di idee e l’acquisizione di competenze utili in un mercato in continua trasformazione come quello dell’energia.

Il programma si estenderà fino agli inizi del prossimo anno con uno sviluppo su 3 Call for ideas cui potranno partecipare : Giovani talenti, studenti universitari, laureati e laureandi, appassionati di tecnologia, sviluppatori, esperti di UX/UI, comunicatori, innovatori, curiosi, cittadini consapevoli, community attive e Startup – chiunque sia in fase di sviluppo di un’idea imprenditoriale o ne abbia qualcuna cui voler dare il giusto slancio.

Tutti invitati a prendere parte alle sfide che si articoleranno lungo il corso dell’anno e che vedranno un hackathon finale, in calendario a gennaio 2022, cui parteciperanno i nove finalisti delle 3 challange.

I team si contenderanno il montepremi finale di 10.000 euro cui si aggiunge un corso di formazione su tematiche legate all’innovazione.

Per avere maggiori informazioni e dettagli sulla Call for ideas Pulsee Play For Future 2021 sono disponibili al seguente link: https://pulsee.it/playforfuture

European Innovation Council 2021: aperti i primi bandi per PMI e Startup con oltre 1 miliardo di euro in finanziamenti

Il programma che mira a identificare e supportare tecnologie rivoluzionarie e innovazioni rivoluzionarie per creare nuovi mercati e espandersi a livello internazionale.

Al via EIC – European Innovation Council, il nuovo piano inserito in Horizon Europe per il 2021-2027. Nel particolare, l’EIC vuole sviluppare una sinergia tra il mondo della ricerca applicata e quello delle Startup, al fine di portare il più rapidamente possibile l’innovazione verso nuove soluzioni di mercato.

Il programma prevede un budget di finanziamento di 10 miliardi per l’intero periodo 2021–2027 e consentirà ai più meritevoli e visionari gruppi di ricerca applicata, Startup e PMI di sviluppare innovazioni rivoluzionarie ad alto rischio e alto impatto, contribuendo agli obiettivi del Green Deal e al Piano di Ripresa europeo.

I temi sono:

  • il cambiamento climatico;
  • la lotta contro il cancro;
  • l’ambiente;
  • l’energia;
  • la società.

I finanziamenti per il programma EIC – European Innovation Council ammontano a 1 miliardo e sono stati pensati per tre tipi di innovatori:

  1. Pathfinder – ricercatori con idee su nuove tecnologie innovative;
  2. Accelerator – imprenditori, le Startup e le PMI che intendono sviluppare innovazioni ad alto rischio.
  3. Transition – sviluppo di nuove tecnologie e business case per portarla sul mercato.

Il programma prevede servizi di accelerazione aziendale con accesso a:

  • coaching;
  • tutoraggio;
  • supporto specifico per consentire agli attori dell’ecosistema dell’innovazione di lavorare insieme in tutta Europa.

Per partecipare al Programma EIC – European Innovation Council, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://eic.ec.europa.eu/eic-funding-opportunities_en

Imprenditore dell’anno: il premio che vuole valorizzare le realtà che stanno affrontando con tenacia e resilienza l’emergenza pandemica

L’iniziativa per imprenditori, che hanno affrontato la crisi con tenacia, puntando sulle persone e sull’innovazione.

Al via le candidature per il Premio L’Imprenditore dell’Anno, ideato e promosso da EY, azienda leader nei servizi professionali per le aziende. Il riconoscimento, giunto alla XXIV edizione, celebra gli imprenditori capaci di contribuire in modo significativo allo sviluppo italiano, sotto il lato economico, ambientale e sociale.

Possono candidarsi tutti coloro che sono alla guida di aziende attive da almeno tre anni, con sede legale in Italia e con un fatturato minimo di 25 milioni di euro. Il premio valorizza le realtà che sono riuscite a innovarsi, adottando modelli di business capaci di unire creatività, internazionalità e, appunto, innovazione.

Sono tre le caratteristiche alla base della selezione: coraggio, tenacia e innovazione.

Saranno valutati i partecipanti che si sono contraddistinti per spirito imprenditoriale, valorizzazione del capitale umano, innovazione, direzione strategica, respiro globale e integrità personale. I vincitori verranno proclamati nel corso di una cerimonia il prossimo novembre a Milano. Come consuetudine, il vincitore dell’edizione avrà l’opportunità di competere per il titolo di “World Entrepreneur of the Year“, sfidando i vincitori nazionali dei 65 Paesi in cui è attivo il Premio. Il tutto, in occasione di un appuntamento speciale in programma a Montecarlo.

Per partecipare al Premio L’Imprenditore dell’Anno, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://eoy.ey.com/home

“Innovare in Rete”: la call per progetti innovativi a impatto sociale e ambientale in palio 10 milioni di euro

Il programma che permette di accompagnare le iniziative innovative lungo un percorso di crescita all’interno di un network di incubatori e acceleratori.

Dal 29 marzo partirà la seconda edizione della CallInnovare in Rete“, l’iniziativa promossa da Banca Etica ed Entopan Innovation, rivolta a Startup, spin-off, PMI ed enti del terzo settore che abbiano già incubato o sviluppato iniziative ad alto tasso di innovazione sociale e tecnologiche, il programma si prevede l’accompagnamento di progetti innovativi a impatto sociale e ambientale.

Nel particolare, l’obiettivo della Call è quello di accrescere la competitività aziendale delle organizzazioni sui mercati nazionali e internazionali, attraverso la valorizzazione degli asset innovativi e l’abilitazione di un ampio e qualificato network di attori e stakeholder attenti alle iniziative a impatto.

La Call è aperta a iniziative innovative in tre macro aree:

  1. economia circolare;
  2. mobilità, ambiente ed efficienza energetica;
  3. welfare, salute e qualità della vita.

I progetti selezionati dovranno prevedere un piano di investimenti e spese correnti compresi tra 300 mila e 500 mila euro.

Il finanziamento sarà erogato da Banca Etica a tasso agevolato ed andrà a coprire anche le spese di investimento per i servizi di pre-accelerazione e accelerazione, curati dal network qualificato che costituisce il valore aggiunto dell’iniziativa.

Per partecipare alla CallInnovare in Rete“, la deadline è fissata entro il 30 aprile 2021, è possibile attraverso il seguente link: https://innovareinrete.entopaninnovation.it/

A2A: L’iniziativa a supporto delle idee per un futuro sostenibile

La piattaforma di open innovation che punta a trovare idee, soluzioni e progetti, anche già in fase di sviluppo.

A2A, la Life Company che si occupa di energia, acqua e ambiente grazie all’uso circolare delle risorse naturali, ha lanciato A2A INNOVATION il proprio portale open innovation per raccogliere le idee di startup, aziende, università e centri di ricerca.

Nel particolare, la piattaforma si presenta come lo spazio virtuale in cui attrarre le soluzioni migliori per rispondere a sfide cruciali della nostra epoca come:

  • la transizione energetica;
  • l’economia circolare;
  • la decarbonizzazione;
  • la mobilità sostenibile;
  • il ciclo idrico;
  • la costruzione delle smart city.

A2A ha studiato e messo a disposizione sul portale uno strumento agile e veloce come lo Startup Kit, ovvero un set di misure digitali per rendere più rapido l’avvio di un progetto di innovazione, che consente alle aziende di entrare agevolmente in contatto con il team di innovazione di A2A e, in caso di esito positivo, garantisce di siglare un contratto digitale in una settimana, ricevendo un anticipo del 50% dell’importo del progetto.

Le idee presentate tramite la piattaforma di innovazione vengono valutate dagli esperti di A2A, che potranno dare il via ad una collaborazione che miri allo sviluppo congiunto, alla realizzazione di un pilota, di un prototipo o allo scale up della soluzione proposta. Il portale appena lanciato ospiterà numerose iniziative come call for ideas e challenge focalizzate sui temi strategici di una life company come A2A.

La piattaforma sarà infine anche il punto di incontro con possibili target di riferimento per il fondo di Corporate Venture Capital di A2A, che prevede investimenti a favore di Startup seed ed early stage in Italia e in Europa.

Per partecipare alle Challenge di A2A INNOVATION è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://innovation.a2a.eu/community/challenge

1 2 3 8