Loading...

Tag: retail

Le Village by Crédit Agricole Milano: la call a sostegno delle startup del fashion

A Milano, Capitale della Moda, le Startup e le giovani imprese nel settore del Fashion hanno la grande opportunità per crescere nel mercato mondiale.

Le Village by Crédit Agricole HUB dell’innovazione del gruppo Crédit Agricole in Italia – è un ecosistema aperto e inclusivo a sostegno del business e delle giovani aziende ad alta innovazione con potenziale di crescita, attraverso un sistema cooperativo che coinvolge partner pubblici e privati, con l’obiettivo di affiancare le giovani Startup nella fase di crescita e scale up.

La Call4Startup che viene lanciata da Le Village by CA Milano seleziona Startup e giovani imprese aventi tra i 6 mesi e i 5 anni di vita, operanti nel  settore Fashion, in particolare nel:

  • Retail;
  • E-Commerce;
  • In-Store Analytics;
  • Supply Chain Management;
  • Prototipazione virtuale;
  • Gestione dell’Inventario;
  • Logistica;
  • Monitoraggio della Produzione;
  • Marketplace;
  • Innovazione dei Materiali (Tessuti riciclati, Upcycling);
  • Wereables;
  • Trasparenza e Tracciabilità della supply chain;
  • Esperienza e Coinvolgimento del cliente.

L’ingresso in Le Village è vincolato al rispetto di 2 requisiti:

  1. Presenza di almeno un prodotto e/o un servizio già validato dal mercato;
  2. Fatturato superiore a 25.000 euro.

Le Startup che accedono a Le Village possono usufruire di servizi strategici per accelerare il proprio business, ricevere supporto nel fundraising e svilupparsi anche all’estero. Per Partner e Abilitatori, entrare all’interno di Le Village by CA significa inserirsi in un ecosistema che porta valore a tutti i soggetti coinvolti tramite la fruizione di servizi di Open Innovation, il networking e la possibilità di associare il proprio brand a un ambiente altamente innovativo.

Per partecipare alla Call4Startup di Le Village by CA Milano , le idee progettuali possono essere inviate fino al 19 aprile 2019 al seguente link: https://levillagebyca.it/it/call-4-startup/#1544085546666-33bbe280-6de7

La nuova call di LUISS EnLabs – Summer 2019: per le startup digitali un premio di 145K

La call di LUISS EnLabs è pronta a selezionare i progetti imprenditoriali del futuro e sostenerli nella loro crescita.

L’acceleratore di Startup di LVenture Group insieme a LUISS EnLabs lancia una sfida a tutte le startup digitali attraverso le candidature per il suo Programma di Accelerazione LUISS ENLABS – Summer2019.

Per accedere al Programma di Accelerazione di LUISS EnLabs le Startup devono proporre soluzioni competitive in settori di mercato in forte crescita, con un prototipo funzionante del prodotto o un’idea validata e presentare un team disposto a trasferirsi a Roma o Milano per dedicarsi al progetto full time, con competenze trasversali, in particolare quelle necessarie allo sviluppo tecnologico.

La selezione è aperta a tutte le Startup che operano nel digitale con particolare riguardo per quelle attive nei settori del:

  • Corporate Welfare;
  • Cybersecurity;
  • Software per le Imprese;
  • Salute e Benessere;
  • Retail;
  • Industria 4.0;
  • Fintech/Intelligenza Artificiale;
  • Blockchain;
  • AR/VR;
  • IoT.

Le Startup selezionate accederanno a un investimento di 145 mila euro e riceveranno pieno supporto dal team di esperti di LUISS EnLabs e LVenture Group e da una rete di oltre 50 advisor nello sviluppo del loro prodotto e del modello di business, nella tecnologia, nella comunicazione, nel marketing e nelle attività di fundraising, potendo usufruire anche di assistenza legale.

Le Startup selezionate svolgeranno il Programma di Accelerazione della durata di 5 mesi nell’Hub di LVenture Group e LUISS EnLabs, presso la Stazione Termini di Roma o nella sede dell’acceleratore presso il Milano LUISS Hub: due realtà connesse in un ecosistema ad alto tasso di contaminazione, dove startup, corporate, investitori, business angel e mentor lavorano fianco a fianco per creare imprenditorialità innovativa.

Le candidature al Programma di Accelerazione devono essere inoltrate online entro il 31 marzo 2019 accedendo ad acceleration.luissenlabs.com Con “Good Morning, Startup!

Per ulteriori informazioni è possibile prenotare un appuntamento, inoltrando un’email all’indirizzo info@luissenlabs.com, con il team di LUISS EnLabs pronto ad ascoltare progetti imprenditoriali innovativi e a indirizzarli nel processo di applicazione.

Magic Wand Retail Revolution: la call per le startup del retail

Digital Magics, il più importante incubatore di startup digitali “Made in Italy”, attivo su tutto il territorio italiano, lancia Magic Wand Retail Revolution, il primo programma di accelerazione in Italia dedicato al settore Retail, rivolto alle startup nella loro fase iniziale.

Magic Wand Retail Revolution è realizzato da Digital Magics in collaborazione con diversi partner di rilievo come Auchan Retail Italia, Cisco, Nava Design, Nexi, RDS 100% GRANDI SUCCESSI, SisalPay e UBI Banca i quali saranno coinvolti direttamente nella selezione, nella mentorship e nello sviluppo delle startup scelte, che stanno ideando prodotti e servizi innovativi e originali per il mercato retail come: piattaforme, infrastrutture e strumenti tecnologici, Intelligenza Artificiale, smart store, product digital customization, customer experience, logistica, sistemi di pagamento evoluti e blockchain.

Magic Wand è un programma esclusivo e su misura, che crea un contesto di facilitazione e un sistema dedicato dove una startup che sta crescendo possa trovare ciò di cui ha bisogno, nel momento in cui ne ha bisogno.
Il programma Magic Wand è alla ricerca di 10 startup, le quali durante il programma di accelerazione verranno affiancate da un team di mentor esperti, i quali offriranno un supporto concreto agli imprenditori. Le startup avranno anche la grande opportunità di un confronto qualificato con le aziende leader partner del programma.

Le 10 startup che supereranno la selezione inizieranno il programma di accelerazione a febbraio 2019, all’ interno dell’ incubatore Digital Magics a Milano, e riceveranno subito un contributo di 5.000 euro.
I primi due mesi del percorso saranno dedicati alla formazione qualificata: oltre 300 ore di corsi, workshop e masterclass con responsabili delle varie aree di un punto vendita, CEO di grandi aziende e di startup di successo, manager, esperti di marketing e growth hacking, creativi e sviluppatori di piattaforme e interfacce.

Successivamente ad aprile 2019 ci sarà un’ulteriore selezione: le 6 migliori startup delle 10 inizialmente scelte entreranno a far parte del portfolio dell’incubatore quotato in Borsa e concluderanno il percorso di accelerazione.

Le 6 startup riceveranno inoltre, contestualmente all’avvio della seconda fase, un investimento in denaro di 15.000 euro, in aggiunta all’investimento in servizi di accelerazione da parte di Digital Magics.
Un Program Manager, i partner del programma di accelerazione e i mentor di riferimento del team di Digital Magics supporteranno le 6 startup finaliste negli ultimi 4 mesi, seguendole con incontri periodici per portarne avanti la crescita.

Alla fine del programma sarà organizzato un Investor Day per le startup vincitrici di Magic Wand Retail Revolution, che presenteranno le loro innovazioni ai più importanti business angel e fondi di investimento italiani e internazionali.

Per partecipare alla Call Magic Wand Retail Revolution è necessario registrarsi sul sito, e caricare la documentazione richiesta entro le ore 23:59 del 13 gennaio 2019.

Per ogni dubbio o chiarimento è possibile accedere alla sezione FAQs.

E-Tailers 2015: la call for startup di Digital Magics e Talent Garden, per progetti nell’E-Commerce, il Retail, i Pagamenti e la Logistica

Sono aperte le candidature per partecipare alla competition E-Tailers 2015, nata dalla collaborazione tra Digital Magics e Talent Garden per selezionare le migliori proposte progettuali di startup early stage con un’idea innovativa nei seguenti settori:

 Retail Innovation
 E-Commerce & Mobile Commerce
 Sistemi di Pagamento
 Soluzioni Logistiche Innovative

Lo scopo della call for ideas E-Tailers 2015 è quello di scovare le migliori idee innovative ed originali di business in Italia, capaci di trasformarsi in progetti disruptive a livello nazionale ed internazionale.

etailers_img_site-831x400

Per offrire le migliori opportunità alle startup selezionate, Digital Magics e Talent Garden hanno creato una solida rete di partner: PrestaShop (leader nelle soluzioni open source per l’e-commerce), TAG Innovation School (scuola del digitale e dell’innovazione fondata da Talent Garden), Corriere Innovazione, IBM (leader nei servizi cloud e delle soluzioni enterprise per l’e-commerce e il digital marketing), Innogest SGR (tra i principali fondi di venture capital in Italia), Ninja Marketing e zanox (network leader a livello europeo nel campo del performance marketing).

Possono partecipare alla call per E-Tailers 2015:

persone fisiche che abbiano compiuto il 18° anno di età, individualmente ed in team;
persone giuridiche, in forma societaria, ivi comprese le startup innovative ai sensi della legge n. 221/2012 e successive modifiche ed integrazioni.

Le application devono essere inviate esclusivamente on-line, entro la scadenza fissata all’11 novembre 2015, compilando il form disponibile sul sito web dedicato all’iniziativa: http://e-tailers.digitalmagics.com/

All’application deve essere allegato un file in PDF con la documentazione di progetto, contenente informazioni riguardanti la descrizione dell’idea, le potenzialità di mercato, il team, lo scenario competitivo, la roadmap di sviluppo.

Al termine della call saranno selezionati i 10 progetti finalisti, che avranno accesso alla seconda fase di E-Tailers 2015: si tratta di due giornate formative presso TAG Milano Calabiana, con workshop e programmi di formazione, previste per il 18 e 19 novembre 2015. Lo scopo delle due giornate è quello di preparare il pitch dei 10 progetti.

Infine, il Regolamento di E-Tailers 2015 prevede la terza ed ultima fase, prevista per il 20 novembre 2015: i dieci finalisti parteciperanno alla Pitching Session finale di fronte alla Giuria di esperti (provenienti da Digital Magics e dai Partner) che decreteranno i vincitori della competition.

La Giuria di E-Tailers 2015 sceglierà i vincitori sulla base dei seguenti criteri di valutazione:

Partecipazione proattiva delle startup finaliste alle giornate formative,
Idea disruptive: innovatività ed originalità dell’idea e dell’approccio,
Team con competenze eterogenee e complementari,
Roadmap di sviluppo del progetto ben definita,
Business Model sostenibile,
Chiarezza e completezza delle informazioni.

I Premi in palio per i vincitori di E-Tailers 2015 sono offerti dai Partner dell’iniziativa, ed in particolare:

PrestaShop: due buoni/voucher del valore di 2.500€ ciascuno per l’acquisto di prodotti sul marketplace PrestaShop,
zanox: due servizi di advertising senza setup fee e senza minimi garantiti,
TAG Innovation School: due offerte di sinergie formative per accompagnare la crescita del business,
Ninja Marketing: due offerte di media partnership.

Inoltre, tutti i progetti finalisti della competition avranno un’opportunità di contatto e visibilità con Digital Magics e Innogest SGR e potranno candidarsi per i programmi IBM specifici per le startup. In particolare, Digital Magics si riserva la possibilità di offrire l’accesso alle startup finaliste al proprio programma di accelerazione (previa costituzione in forma societaria, in caso di partecipazione di persone fisiche).

Per maggiori informazioni e dettagli si rimanda alla lettura del Regolamento completo della competition, disponibile qui: http://e-tailers.digitalmagics.com/regolamento/Regolamento_Call_E-Tailers_2015.pdf

Napoli, 28/10/2015

CyLon: la call for startup per progetti nella Cyber Security offre 15K e 3 mesi di accelerazione a Londra

CyLon (abbreviazione di Cyber London) è il primo acceleratore in Europa incentrato sulla tematica della Cyber Security ed è attualmente alla ricerca di progetti innovativi da accelerare nella propria sede di Londra.

La call for startup di CyLon resterà aperta fino al 6 novembre 2015, ed è possibile partecipare compilando il form disponibile al seguente link: https://www.f6s.com/cyberlondon2cylon-winter2015

security

Cyber London è alla ricerca di startup in qualsiasi fase di sviluppo, da tutta Europa, in cui i team siano disposti a trasferirsi e lavorare nel Regno Unito per tutta la durata del programma di accelerazione.

CyLon è focalizzato sulla Cyber Security applicata a tutti i settori economici: difesa, commercio retail, telecomunicazioni, digital, health services. I progetti dovranno garantire una rigorosa tutela delle informazioni ed essere scalabili.

Alle startup selezionate sarà offerto un programma trimestrale nella sede di Londra, che si svolgerà tra dicembre 2015 e marzo 2016 con 13 settimane di mentoring, coaching, workshop e lezioni frontali. I team potranno inoltre usufruire dello spazio di coworking per ulteriori 13 settimane al termine del percorso di accelerazione.

Oltre al percorso, le startup di Cyber London avranno diritto ad un finanziamento da 15.000 sterline, a fronte del 3% di Equity.

Per maggiori informazioni, il sito web di Cyber London è disponibile qui: https://cylonlab.com/

Napoli, 21/10/2015

StartupBootcamp Barcelona: 3 mesi in Spagna e 15K alle migliori 10 startup in tema Internet of Things e Data

StartupBootcamp Barcelona è uno dei più importanti acceleratori d’Europa con focus su progetti innovativi in ambito Internet of Things & Data. Ancora per pochi giorni, è possibile presentare application al suo programma intensivo (della durata di tre mesi) che si svolgerà presso la sua sede di Barcellona a partire dal 1° dicembre 2015.

SBC2

La call è aperta, infatti, fino al 16 ottobre 2015 attraverso il form di iscrizione disponibile a questo link: https://www.f6s.com/startupbootcampiotdata2015

Saranno selezionate le migliori 10 startup early stage, con progetti focalizzati in particolare nei seguenti settori: Public Sector & Cities; Healthcare & Life Sciences; Transport, Logistic, Automotive; Environmental, Renewables, Waste Processing; Home & Garden; Industrial & Manifacturing; Finance & Insurance; Offices & Workplace; Oil, gas; Travel; Utilities; Buildings & Infrastructure; Agriculture; Personal productivity; Media & Entertainment; Construction; Retail.

Inoltre, StartupBootcamp Barcelona segnala nello specifico 9 temi di interesse, da declinare nell’area Data o in quella IoT:

1. Security
2. Analytics
3. Storage
4. Connectivity
5. Hardware
6. Software
7. Infrastructure
8. Platforms
9. Products & Services

SBC1

Alle 10 startup selezionate attraverso la call, StartupBootcamp Barcelona offre un percorso di accelerazione trimestrale con coaching, mentorship, workshop e formazione più un premio in denaro (cash) da 15.000€ per ciascun team. In cambio, le startup dovranno assicurare full commitment e frequenza del programma per la sua intera durata e Equity per l’8%. I team selezionati avranno a disposizione uno spazio gratuito di lavoro presso StartupBootcamp Barcelona per i tre mesi del percorso, più altri tre mesi.

Infine, ai vincitori sarà offerta l’opportunità di presentare il proprio pitch nel corso del Mobile World Congress 4YFN e del Demo Day finale del Programma, previsto per il 25 febbraio 2016.

SBC3

Per ulteriori informazioni: http://www.startupbootcamp.org/accelerator/internet-of-things-data-barcelona.html

Napoli, 06/10/2015

MasterCard Start Path Global: il programma per le migliori startup nel settore della Finanza e del Banking

Start Path Global è il programma semestrale dedicato da MasterCard alle migliori giovani aziende innovative del mondo, che permette di dialogare con un network internazionale di Start Path Partners (composto da oltre 20 aziende leader mondiali) nei settori del Banking, del Retail e della Tecnologia applicata alla Finanza, per poter testare le proprie soluzioni all’interno di grandi aziende.

mastercard-start-path.jpeg

L’accesso al programma è aperto a startup in possesso dei seguenti requisiti:

non basate negli USA;
con una soluzione già presente sul mercato;
con un team di esperienza riconosciuta;
pronte a cogliere opportunità di mercato nei settori del retail e della tecnologia applicati alla Finanza;
con un vantaggio competitivo dimostrabile sui competitors;
che si siano recentemente assicurate un investimento in round di serie A o seed.

Le iscrizioni sono aperte fino al 18 settembre 2015, attraverso il form disponibile al seguente link: https://www.f6s.com/startpathglobal/about

Tra tutte le proposte pervenute, saranno selezionate fino ad un massimo di 18 startup finaliste che presenteranno il proprio pitch al team di MasterCard Start Path a Londra, il 27 e 28 ottobre 2015.
Tra i progetti finalisti saranno selezionati, infine 6/8 startup che avranno accesso al Programma.

Il primo evento previsto per le startup vincitrici di MasterCard Start Path Global sarà ospitato a Berlino il 16 e 17 novembre 2015: si tratta dello Start Path Global Partner Summit, dove le aziende avranno l’opportunità di un primo confronto con i futuri partner del Programma.

Per saperne di più: http://www.startpath.com/

Napoli, 15/09/2015

SCAH-FIWARE: la competition on-line per app innovative nel settore Smart City. Premi fino a 150.000€

Un montepremi totale di 150.000€ per risolvere cinque tra le più importanti sfide in tema Smart City: è così che si presenta competition on-line SCAH-FIWARE, iniziativa a livello globale rivolta a sviluppatori, imprenditori e attivitsi con un’app innovativa (web o mobile) in grado di migliorare la qualità della vita dei cittadini in un’ottica smart.

SCAH

La competition SCAH (Smart City App Hack) è alla ricerca di app innovative in grado di risolvere le problematiche dei cittadini in cinque categorie:

1) URBAN MOBILITY: si rivolge in particolare alle problematiche inerenti il traffico ed i trasporti, in particolare ad aspetti quali informazioni sulle condizioni del traffico, guide per usufruire dei trasporti pubblici, promozione della mobilità sostenibile.

2) ENERGY & EMISSIONS: l’aumento delle emissioni e l’efficienza energetica rappresentano il focus di questa categoria. Tra gli aspetti particolarmente rilevanti, quelli relativi alla riduzione dei consumi energetici e all’automation dei devices domestici.

3) CULTURE & TOURISM: facilitare la fruizione della cultura è un obiettivo importante sia per i cittadini che per i turisti. Tra le tematiche da affrontare, ricordiamo la fruizione dell’agenda di eventi culturali previsti in città o la creazione di nuove opportunità di lavoro e networking per gli artisti.

4) SHOPPING & RETAIL: scopo delle app relative a questa categoria è di offrire una dimensione social alle attività di shopping, facilitando la scoperta dei negozi, la comparazione dei prezzi, le transazioni.

5) THE COLLABORATIVE CITY: l’ultima sfida si propone di facilitare ed accrescere la collaborazione e la partecipazione dei cittadini, accrescendo le opportunità di partecipazione al processo decisionale, tenendo informata la cittadinanza sulle questioni da risolvere, accrescendo l’efficacia e l’efficienza del processo di partecipazione dei cittadini.

Possono partecipare alla competition on-line SCAH-FIWARE sviluppatori, imprenditori, PMI, startup e persone fisiche con un’app che risolva problematiche inerenti le cinque categorie elencate, utilizzando le tecnologie proprie della piattaforma FIWARE.

Le application possono essere inviate entro il 15 ottobre 2015, seguendo le istruzioni disponibili ai seguenti link:

Se l’app è già sviluppata utilizzando FIWARE: http://appcircus.com/event/scah-fiware-online-competition

Se l’app non è ancora sviluppata utilizzando FIWARE: http://appcircus.com/event/scah-fiware-incubation

Dal 15 al 26 ottobre, le app saranno valutate dalla giuria on-line: i premi in palio sono di tre tipologie.

1) Premi in denaro per un totale di 10.000€ ed opportunità di partecipazione a Smart City Expo World Congress (Barcellona, novembre 2015);

2) Opportunità di visibilità al Mobile World Congress (Barcellona, febbraio 2016);

3) Percorso di accelerazione + premio in denaro: 150K + 6 mesi di accelerazione a INCENSe; 10K + 3 mesi di accelerazione a SOUL-FI.

Per maggiori informazioni, il link di riferimento è: http://fiware.smartcityapphack.com/

Napoli, 10/09/2015

La call for ideas di H-Farm per H-Camp Fall 2015: 15K e 4 mesi di accelerazione per le migliori startup d’Europa

H-Farm apre la nuova call per il programma di accelerazione H-Camp Fall 2015: l’acceleratore internazionale per startup è alla ricerca di di giovani talenti imprenditoriali con un’idea innovativa da sviluppare.

hfarm

 

In particolare, la call for ideas di H-Farm è alla ricerca dei migliori 10 progetti proposti da startup europee in fase early stage, con un team composto da talenti in possesso di competenze trasversali e con un’idea innovativa di impresa, basata sullo sfruttamento delle potenzialità delle tecnologie e del digitale.

I settori di riferimento per la call di H-Camp Fall 2015 sono:

– Food & Wine
– Fashion & Design
– Travel &Tourism
– Offline & Online Retail
– Internet of Things

H-Farm, in particolare, si concentra nella ricerca di soluzioni e servizi B2B, per i quali possiede un network internazionale di rilievo.

A ciascuno dei 10 team selezionati, H-Farm offre un percorso di accelerazione della durata di 4 mesi, con spazi di lavoro attrezzati nell’area open space dell’acceleratore, attività di mentoring e tutoring, possibilità di accesso al network di partner tecnologici.

Le startup accelerate avranno inoltre diritto ad un contributo da 15.000€ cash e alla partecipazione al Demo Day di presentazione a potenziali partner finanziari e strategici.

Per i team che accedono al programma H-Camp Fall 2015, inoltre, è prevista la copertura delle spese di Room&Board (vitto e alloggio).

Per partecipare alla call for ideas occorre compilare entro il 26 agosto 2015 il form di application disponibile qui: https://www.f6s.com/h-campfall2015/apply

Per ulteriori informazioni: http://www.h-farmventures.com/acceleration-program/

Napoli, 26/06/2015

Bright Idea Contest: un’opportunità per talenti con idee innovative nei settori Lusso, Moda, Beni di Largo Consumo e Retail

Accenture, Università Cattolica del Sacro Cuore e Fondazione Italiana Accenture hanno lanciato attraverso la piattaforma IdeaTre60 un concorso dedicato a idee innovative nei settori Lusso, Moda, Beni di Largo Consumo e Retail intitolato Bright Idea Contest.

brightidea

Nato nell’ambito del programma IDEA (Innovation Digital Technology Entrepreneurship and Advanced Internationalization), Bright Idea Contest è aperto a candidature individuali da parte di cittadini maggiorenni con residenza in Italia, che abbiano conseguito un diploma di laurea e siano in possesso di un buon livello di conoscenza della lingua inglese (livello minimo B2).

I progetti potranno essere idee imprenditoriali, innovazioni di prodotto/processo o applicazioni software nei seguenti settori:

Luxury Goods,
Fashion,
Consumer Packaged Goods,
Retail.

Nello specifico, il contenuto dei progetti è libero, ma saranno considerati in via preferenziale quelli riguardanti le seguenti aree di interesse:

Gamification,
Social Wave,
Personalization at scale,
Seamless Customer Experience: infusing digital into design experience.

(Per maggiori dettagli sulle aree di interesse elencate è possibile consultare la pagina 1 del Regolamento).

Le candidature a Bright Idea Contest dovranno pervenire entro le ore 12:00 del 31 luglio 2015, attraverso il form di partecipazione disponibile nella sezione “Partecipa al concorso” al seguente link: http://brightideacontest.ideatre60.it/

Durante il mese di agosto 2015, i progetti saranno sottoposti alla valutazione della Commissione di Bright Idea Contest. Il 15 settembre 2015 saranno proclamati i vincitori, durante il workshop “IDEA Talenti” che si svolgerà presso la sede dell’Università Cattolica di Milano.

I premi in palio per i vincitori del concorso sono due:

Una borsa di studio totale per partecipare al programma IDEA (valore pari a 5.000€);

Una borsa di studio parziale per partecipare al programma IDEA (valore pari a 2.500€)

Per conoscere meglio il Programma IDEA: http://www.ideaprogramme.com/

Per maggiori informazioni su Bright Idea Contest: http://brightideacontest.ideatre60.it/

Napoli, 23/06/2015

1 2