Loading...

Tag: innovazione

Webinar “Kit di sopravvivenza: Innovazione e Internazionalizzazione per StartUp e PMI”- 7 giugno 2022

L’evento per Startup e PMI.

THINX Intellectual Property Protection in collaborazione con Finage Group, la Joint Italian Arab Chamber of Commerce e InnovUp presentano il webinar gratuitoKit di sopravvivenza: Innovazione e Internazionalizzazione per Startup e PMI” programmato per martedì 7 giugno 2022 alle ore 11:00.

Durante il webinar esperti del settore affronteranno le tematiche legate alla protezione della proprietà intellettuale e le opportunità di finanza agevolata.

Per registrarsi al webinar è possibile scrivendo a eventi@thinx.expert comunicando i propri dati.

VeniSIA: la Call for ideas per soluzione sul cambiamento climatico ed economia circolare

L’acceleratore alla ricerca di Startup e innovatori per la sostenibilità.

Al via la seconda Call for ideas di VeniSIA – Venice Sustainability Innovation Accelerator, l’acceleratore che ha sede all’Università Ca’ Foscari, rivolta a Startup italiane e internazionali con l’obiettivo di trovare soluzioni innovative per l’ambiente e fare di Venezia un polo per giovani innovatori e talenti.

Le Startup candidate dovranno misurarsi su una delle sette challenge proposte:

  1. Low-carbon mobility, per soluzioni su veicoli elettrici o a basse emissioni e infrastrutture;
  2. Materiali innovativi e sostenibili;
  3. Idee per la social acceptance di impianti di energie rinnovabili;
  4. Applicazioni di Data Analytics;
  5. AI e IoT per l’analisi di parametri climatici;
  6. Supply Chain sostenibili, economia circolare e Waste Management.
  7. Smart Cities e Communities per proporre edifici sostenibili, piattaforme IoT per città intelligenti, soluzioni per il turismo sostenibile e l’inclusione digitale.

Le Startup avranno l’opportunità di realizzare un progetto di co-innovation insieme a una delle aziende partner di VeniSIA. L’acceleratore selezionerà circa 30 “innovatori residenti“: i team potranno trasferirsi in città per i mesi del programma e le Startup finaliste riceveranno anche un premio di 20.000 mila euro.

Per partecipare alla Call for ideas VeniSIA, la deadline è fissata entro il 30 giugno 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.venisia.org/it/accelerazione/

Giffoni for Kids: al via la Call per Startup, spin-off e progetti dedicati a bambini e ragazzi

L’iniziativa che offre opportunità per Startup ed innovatori provenienti da tutta Italia.

Al via la Call Giffoni For Kids, il programma di Giffoni Innovation Hub per l’accelerazione di Startup, spin-off e giovani talenti finanziato con l’avviso pubblico “Misure di rafforzamento dell’Ecosistema innovativo della Regione Campania” e realizzato in partnership con la società di consulenza finanziaria e direzionale Iniziativa Cube s.r.l. e l’Università degli Studi di Salerno con il Dipartimento di Scienze Aziendali – Management & Innovation Systems.

La Call è rivolta a tutte le Startup costituite, ma anche a business idea che con la loro soluzione puntino a realizzare un prodotto/servizio o un impatto positivo per il target bambini e adolescenti nei seguenti ambiti:

  • Media;
  • Education;
  • Edutainment;
  • Environment;
  • Health;
  • Design;
  • Communication;
  • Energy;
  • Smart Communities;
  • Games;
  • Food;
  • Fashion.

Le diverse fasi attuative pensate per il programma GFK prevedono la realizzazione di:

  • azioni finalizzate alla scoperta ed emersione del talento imprenditoriale;
  • l’implementazione di un percorso di affiancamento qualificato di business;
  • il coinvolgimento di partner industriali e stakeholders;
  • l’attrazione di capitali;
  • la promozione di percorsi e missioni internazionali per favorire il networking e la business growth;
  • il coinvolgimento dei media specializzati per garantire un elevato impatto mediatico all’intera operazione e alle singole iniziative attivate.

L’offerta di Giffoni Innovation Hub per GFK comprende:

Un percorso della durata di tre mesi, alla fine dei quali verranno selezionati i 10 progetti più importanti, con attività di brand, product & service acceleration, pianificazione strategica e go to market strategy, in cui verranno fornite skills, know-how e strumenti agli startupper per sviluppare il loro progetto al meglio.

Sale riunioni e spazi di coworking per consentire alle Startup di lavorare nelle modernissime strutture della Giffoni Multimedia Valley. Una mentorship garantita per ogni progetto al fine di agevolare i partecipanti nel contatto con imprenditori e investitori della rete Giffoni.

Concluso il percorso di accelerazione, ai migliori, viene offerta la partecipazione ad eventi dedicati, la collaborazione tra aziende, Università, centri di ricerca, incubatori di impresa e altri soggetti del mondo produttivo porterà allo sviluppo e al rafforzamento di un ecosistema per l’Innovazione in Campania, in grado di rispondere non solo al fabbisogno innovativo regionale, ma anche nazionale.

Per partecipare alla Call Giffoni For Kids, la deadline è fissata entro il 20 giungo 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.giffoniforkids.org/lp/candidatura-startup/

Premio Best Practices per l’innovazione: la Call per trovare soluzioni e idee innovative – 15 e 16 giugno 2022 Stazione Marittima Salerno

Un’occasione per stimolare l’interazione e sviluppare la capacità di problem solving.

La XVI° edizione Premio Best Practices per l’innovazione, l’iniziativa organizzata da Confindustria Salerno, ha l’obiettivo di promuovere la cultura dell’innovazione e dell’imprenditorialità e generare un meccanismo virtuoso di condivisione delle progettualità migliori tra imprese, spin off e Startup.

Possono essere candidate le innovazioni afferenti a:

innovazioni tecnologiche 4.0: INTERNET OF THINGS – IoT per le produzioni manifatturiere
• innovazioni di processo: DIGITALIZZAZIONE
• innovazioni di settore: GREENTECH
(prodotti/servizi e soluzioni il contenuto tecnologico migliora l’ambiente)

I partecipanti selezionati, intervengono all’evento del 15 e 16 giugno 2022 presso la Stazione Marittima di Salerno, con un pitch di 5 minuti, durante il quale sono valutati da una giuria di esperti del mondo dell’impresa, della ricerca e dell’ecosistema dell’innovazione.

Concluse le valutazioni della giuria, la Commissione responsabile dell’organizzazione dell’iniziativa, comunica i finalisti per ciascuna categoria:

  1. Tecnologica 4.0;
  2. Innovazione di processo;
  3. Innovazione di settore.

Il progetto che tra questi ottiene il punteggio più elevato è il vincitore della XVI° edizione, cui è assegnato un premio in denaro di 10.000 euro.
Agli altri due finalisti è attribuito un premio di 2.500 euro ciascuno.

Per partecipare al Premio Best Practices per l’innovazione, la deadline è fissata entro il 22 maggio 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.premiobestpractices.it/partecipa/

Università, Innovazione e Territorio: la lezione di Mario – Aula Magna “L. Massimilla” 6 maggio 2022

Una giornata dedicata al ricordo del Prof. Mario Raffa.

Venerdì 6 Maggio 2022 a partire dalle ore 15:30 presso l’Aula MagnaL. Massimilla” si terrà l’evento “Università, Innovazione e Territorio: la lezione di Mario“, un momento di riflessione sul patrimonio morale che il Prof. Mario Raffa ha lasciato, con l’obiettivo di rilanciare con maggiore determinazione il progetto di impegno culturale, civico e sociale dell’Ingegneria Gestionale a Napoli ed in Campania.

Il Suo ricordo rimarrà sempre vivo nei suoi amici e compagni e nei colleghi, negli studenti ed in tutti coloro che hanno avuto l’occasione di condividere con Lui momenti di lavoro, di impegno sociale e conviviali. Le sue doti umane e la sua dedizione all’istituzione universitaria saranno sempre di insegnamento per i suoi allievi e per quanti lo hanno conosciuto e apprezzato.

PROGRAMMA:

ore 15:30 – Afflusso dei partecipanti

ore 16:00 – Introduzione a cura di Emilio Esposito – Decano Ingegneria Gestionale Federico II)

ore 16:10 – Saluti Istituzionali

  • Gaetano Manfredi – Sindaco di Napoli
  • Rita Mastrullo – Pro-Rettore Federico II
  • Gioconda Moscariello – Presidente Scuola Politecnica e delle Scienze di Base, Federico II
  • Nicola Bianco – Direttore Dipartimento di Ingegneria Industriale, Federico II
  • Guido Trombetti – già Rettore Federico II
  • Edoardo Cosenza – Presidente Ordine Ingegneri della Provincia di Napoli

ore 16:40 – “La nascita e sviluppo della cultura gestionale nelle scuole di Ingegneria

Modera Giuseppe Zollo

  • Raffaella Cagliano – Presidente Associazione italiana Ingegneria Gestionale
  • Giovanni Perrone – Ordinario di Ingegneria Gestionale, Università di Palermo
  • Alessandro Ancarani – Ordinario di Ingegneria Gestionale, Università di Catania
  • Vito Albino – Ordinario di Ingegneria Gestionale, Politecnico di Bari
  • Luigi Napolitano (Fondatore Associazione Studenti di Ingegneria
  • Fabio Pacelli – CSO Innovaway, ex studente di Mario

ore 17:30 – “Le relazioni tra il il corso di Ingegneria Gestionale a Napoli ed il Sistema delle Imprese e
degli Enti Territoriali

Modera Guido Capaldo

  • Vito Grassi – Vice presidente Confindustria
  • Edoardo Imperiale – Direttore DIH Campania
  • Antonio Pescapè – Delegato Innovazione e terza missione e Direttore Digita, Federico II

ore 18:00 – “I corsi di Ingegneria Gestionale in Campania tra passato e futuro

Modera Giuseppe Bruno

  • Cristina Ponsiglione – Coordinatrice Laurea Triennale Ingegneria Gestionale Federico II
  • Pierluigi Rippa – Coordinatore Laurea Magistrale Ingegneria Gestionale Federico II
  • Renato Passaro – Ordinario Ingegneria Gestionale, Università Parthenope
  • Roberto Macchiaroli – Ordinario di Impianti Industriali, Università Vanvitelli

ore 18:30 – Chiusura con il saluto della famiglia

E’ consigliato inoltrare conferma di partecipazione al seguente indirizzo mail: g.pastore@unina.it

Enterprise Ireland: la Call for ideas per l’agricoltura del futuro

La più importante vetrina internazionale dell’agricoltura del futuro.

Enterprise Ireland, l’agenzia governativa per l‘innovazione e lo sviluppo, 1° Venture Capital del mondo, lancia la Call per le Startup dell’agri-tech.

L’Innovation Arena torna dal vivo al centro del National Ploughing Championships, la più grande fiera agricola all’aperto del mondo, dal 20 al 22 settembre a Ratheniska, nella contea di Laois.

Sono previsti una serie di premi in diverse categorie e i candidati prescelti saranno invitati a esporre le loro soluzioni agri-tech innovative nel padiglione dell’Innovation Arena, insieme ai vincitori del concorso del 2020 e del 2021.

Per partecipare alla Call Enterprise Ireland, la deadline è fissata entro il 1 giugno 2022, è possibile attraverso la compilazione della documentazione presente al seguente link: urly.it/3n8nc

“Io Ci Credo”: la Call per Startup nel food-related

In Cibum Lab il primo incubatore dedicato al Foodtech.

Da venerdì 22 aprile sarà possibile partecipare alla Call «Io Ci Credo», il progetto promosso dall’incubatore In Cibum Lab a sostegno dei giovani innovatori italiani impegnati nel food e nel foodtech. La Call è alla terza edizione ed è destinata all’accelerazione e al finanziamento sia di progetti in fase di costituzione sia di imprese già operative in ambito food.

L’opportunità è aperta alle imprese che presentano progetti food-related con esplicita priorità a quelle costruiti su soluzioni digitali e innovazioni relative a:

  • economia circolare;
  • nutraceutica;
  • innovazioni in ambito agricolo;
  • soluzioni di packaging bio-based;
  • soluzioni innovative per la Grande Distribuzione Organizzata (GDO).

La Call si divide in due sezioni:

  1. Emerging talents per le imprese in fase di costituzione (il partecipante all’iniziativa sarà il socio fondatore) che presentano la loro idea imprenditoriale al fine di vederne supportata la fase di lancio e accelerazione
  2. Startup accelerator per le imprese già costituite che richiedono un supporto per l’accelerazione della propria idea verso il mercato. In questa sezione sono ammesse le società italiane costituite in forma di S.r.l. (anche semplificata) o S.p.a. e le società estere che s’impegnano ad aprire una sede in Italia, in caso di esito positivo della selezione, per accedere al programma d’incubazione.

Per partecipare alla Call Io Ci Credo, la deadline è fissata entro le ore 12:00 del 30 maggio 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.incibumlab.it/io-ci-credo/

B Wonder: la Call per sostenere le Startup femminili

L’iniziativa che favorisce lo sviluppo dei business, oltre a rappresentare una fonte di stimolo per aspiranti imprenditrici.

B Heroes – l’ecosistema di iniziative a supporto della crescita delle Startup italiane, lancia la terza edizione di B Wonder, la Call che nasce come stimolo e incoraggiamento per tutta l’imprenditoria guidata da donne.

Sono candidabili alla Call tutte le realtà a guida femminile che abbiano CEO donne o la maggioranza di founder donne: Startup senza limiti di fatturato e aziende già consolidate, ma con alti tassi di crescita.

Fra tutte le candidature ricevute, verranno selezionate fino ad un massimo di 10 Startup che avranno accesso al programma di accelerazione, mentorship, comunicazione e investimenti di B Heroes.

Il programma di B Wonder rappresenta l’occasione di confrontarsi a 360 gradi, con esperti del mondo dell’innovazione, mentors, altre startuppers che condividono sfide diverse ma accomunate da un percorso di crescita personalizzato.

Per partecipare alla Call B Wonder, la deadline è fissata entro il 30 aprile 2022, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://bheroes.typeform.com/BWonder2.

iQ – i Quartieri dell’Innovazione: l’evento di presentazione dei progetti e incontro con i mentor – 5 aprile ore 14:30 CSI incubatore Napoli Est

L’iniziativa volta al cambiamento, alla creatività e all’innovazione, attivando nuovi processi di coesione e inclusione sociale.

Domani 5 aprile 2022 dalle ore 14:30 alle ore 19:00 presso il CSI incubatore Napoli Est a San Giovanni Teduccio si terrà l’evento di presentazione e mentoring di iQ – i Quartieri dell’Innovazione, progetto dell’Assessorato al Lavoro e alle Politiche Giovanili del Comune di Napoli che mira a promuovere inedite forme di innovazione, creatività e sostenibilità capaci di apportare trasformazioni di valore alla città.

Nel particolare, l’evento è dedicato ai 36 team del progetto IQ ed ha l’obiettivo di supportare i team finanziati con il programma iQ attraverso la creazione di nuove reti e connessioni all’interno del territorio, dando loro la possibilità di interfacciarsi con persone ed esperti in grado di creare sinergie e momenti di scambio.

Durante la Pitching Day sarà un momento di presentazione, confronto e networking per supportare i team iQ nello
sviluppo del proprio progetto e della propria rete. Successivamente ai team sarà data l’opportunità di confrontarsi con Mentor selezionati per avere un confronto costruttivo, uno scambio di idee e condividere esperienze.

Programma:

Ore 14:30 – 15:00
Registrazione partecipanti

Ore 15:00 – 16:00 – Saluti introduttivi

  • Chiara Marciani – Assessore alle Politiche Giovanili e al Lavoro
  • Fabio Esposito – Direttore Esecutivo del Contratto
  • Giampiero Bruno – Ideatore e coordinatore progetto Vulcanica-Mente: dal Talento all’Impresa
  • Marco Traversi – Consulente esterno iQ e presidente Project Ahead
  • Massimiliano Imbimbo – CEO e Founder di Hearth Srl, e COO e Co-Founder di Incubatore SEI

Ore 16:00 – 17:00 – Elevator’s Pitch – Presentazione dei 36 progetti finanziati
I progetti, divisi per tematiche in 4 gruppi/stanze, si presenteranno in 3 minuti agli altri team
e ad un selezionato gruppo di esperti/mentors

Ore 17:00 – 17:15 – Pausa e coffee break

Ore 17:15 – 19:00 – Mentors’ Meeting
Tavoli di confronto tematici tra i rappresentanti dei progetti e gli esperti/mentors selezionati

Ore 19:00 – 19:30 – Restituzione del lavoro ai tavoli da parte di moderatori ed esperti

Ore 19:30 – Conclusione dell’evento e rinfresco.

Start Cup Campania 2022 “Mario Raffa”: la business plan competition più importante di Italia – 1 aprile 2022 Sala del Consiglio dell’Università Parthenope

L’iniziativa punto di riferimento per la valorizzazione dell’ecosistema innovativo della Regione Campania.

Ritorna la Start Cup Campania, la competizione per l’innovazione promossa dalle Università campane e finalizzata a mettere in gara team con progetti di impresa basati sulla ricerca e l’innovazione, che quest’anno è intitolata al professore Mario Raffa, padre della competizione, fervente promotore della connessione tra ricerca e imprenditorialità e riferimento dell’ecosistema innovativo campano e nazionale.

Domani 1° aprile 2022 alle ore 15:00 nella Sala del Consiglio dell’Università Parthenope sarà presentato il bando della nuova edizione dove interverranno:

  • Valeria Fascione – Assessore con delega alla Ricerca, Innovazione e Startup della Regione Campania;
  • Pierluigi Rippa – Direttore Start CupCampania 2022;
  • Stanislao Grazioso, Robosan – vincitore StartCup Campania 2021.

Nel particolare, la Start Cup Campania prevende 3 fasi:

  • La prima fase del percorso prevede: nei mesi di aprile e maggio, dedicate all’apprendimento dei concetti di business model, business plan, strategie aziendali, sviluppo di idee di impresa. Tali attività serviranno a fornire tutto l’occorrente per comprendere i passi da effettuare per pianificare lo sviluppo dell’idea di impresa e portarla sul mercato. L’iscrizione a tali attività è libera, gratuita e non vincolante;
  • Nella seconda fase, le idee di impresa cominciano a prendere vita. Team di mentor e tutor accompagneranno i gruppi registrati alla Start Cup Campania 2022 allo sviluppo dell’idea di impresa, implementando i modelli di pianificazione imprenditoriale. A valle di questa fase i proponenti dovranno depositare i business plan entro il 19 settembre 2022. I migliori saranno selezionati per partecipare alla finale.
  • Durante la finale, i gruppi avranno la possibilità di presentarsi attraverso un pitch ad una platea di imprenditori, investitori e professionisti. Ai vincitori saranno assegnati premi in denaro e coaching per lo sviluppo del progetto imprenditoriale. Inoltre, potranno partecipare al Premio Nazionale per l’Innovazione, in cui partecipano le startup vincitrici di tutte le edizioni regionali, nelle categorie Cleantech & Energy, ICT, Industrial e Life Science.

Per maggiori informazioni sulla Start Cup Campania 2022 “Mario Raffa” è possibile consultare il sito al seguente link: https://www.startcupcampania.unina.it/

1 2 3 119