Loading...

Tag: attività produttive

“Fa bene”: la call for ideas per ridurre diseguaglianze attraverso il cibo

La Call per rigenerazione di nuovo valore sociale, culturale e ambientale.

Al via la Call for ideasFa Bene“, nata dalla volontà della Fondazione Comunitaria di Agrigento e Trapani di mappare e chiamare a raccolta creatività e intelligenze collettive per migliorare il benessere delle persone, la salute e la qualità della vita delle comunità locali, attraverso lo sviluppo di iniziative di economia collaborativa che facilitino la partecipazione civile.

Nel particolare, la Fondazione intende costruire un’alleanza con soggetti del territorio impegnati in azioni di sviluppo locale con l’obiettivo di ridurre le disuguaglianze di opportunità, per favorire la ripresa inclusiva e sostenibile delle nostre comunità.

La Fondazione intende valorizzare e supportare gli Enti del Terzo settore – ETS e le aziende del settore agroalimentare locale creando delle alleanze e mettendo a loro disposizione un insieme di strumenti per aumentarne l’impatto sociale e la sostenibilità economica e ambientale.

Per questo motivo la Call for ideas vuole individuare idee ed organizzazioni che promuovono, attraverso il cibo:

  1. occasioni e luoghi di aggregazione e condivisione per aumentare la coesione sociale;
  2. inclusione socio-lavorativa dei cittadini più vulnerabili;
  3. rafforzamento di attività produttive locali sostenibili e socialmente responsabili.

La Fondazione intende, quindi, valorizzare e supportare il lavoro degli Enti del Terzo settore e delle aziende del settore agroalimentare locale promuovendo:

  • la creazione di un e-commerce etico e solidale che promuova la costruzione di economie di prossimità. Nuove alleanze commerciali e progettuali per la promozione del lavoro, soprattutto per i soggetti più vulnerabili, e dei prodotti della filiera corta locale;
  • la costituzione di gruppi di acquisto familiare per aumentare la coesione sociale delle comunità locali e la creazione di reti di supporto alle persone più vulnerabili.

Per partecipare alla Call for ideasFa Bene” non vi sono scadenze e le candidature potranno essere presentate attraverso la compilazione del formulario presente al seguente link: https://bit.ly/3jJGG73

 

Startup @ Convivialità Urbana – Il 5 ottobre, CSI e ODCEC Napoli all’Ippodromo di Agnano

Lunedì 5 ottobre 2015, presso l’Ippodromo di Agnano, si terrà l’evento “Startup @ Convivialità Urbana”, organizzato dal CSI – Incubatore Napoli Est del Comune di Napoli, con la collaborazione dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Napoli.

“Startup @ Convivialità Urbana” si inserisce nel programma della VI Edizione del Premio Convivialità Urbana, creato dall’Associazione Napolicreativa allo scopo di mettere in pratica le idee dell’Associazione sul rapporto tra architetti e territorio, in un’epoca in cui si pone la necessità di cambiare modello di sviluppo e ripensare in maniera radicale a come affrontare le sfide future.
convivialitaurbana

Il Premio Convivialità Urbana è dedicato alle migliori idee nel campo della riqualificazione degli spazi pubblici, e nasce come momento di confronto tra tecnici, istituzioni e cittadini sulle tematiche della “qualità urbana”, intesa come qualità architettonica, di vita e di rispetto per l’ambiente.

In particolare, l’edizione 2015 del Premio si sofferma sulla convivialità urbana “a cavallo tra tradizione ed innovazione” ed è in quest’ottica che si inserisce l’appuntamento “Startup @ Convivialità Urbana”, durante il quale saranno affrontati i temi della creazione di impresa innovativa, attraverso lo storytelling da parte di startupper del territorio locale.
Il Programma dell’evento prevede:

14:30 – Registrazione partecipanti
15:00 – Che cos’è il CSI e come nasce Vulcanicamente (Giampiero Bruno – RTI Soges S.p.a. / dPixel S.r.l.)
15:15 – Network tra le professioni, startup e sviluppo del territorio (Liliana Speranza – Consigliere ODCEC di Napoli)
15:30 – Startup Innovative: strumenti e attori dell’ecosistema (Marco Meola – Coach programma VulcanicaMente 3)
15:45 – Sturtup innovative: vantaggi ed agevolazioni fiscali (Carmen Padula – ODCEC Napoli Commissione Sviluppo Attività Produttive, “Start Up innovative”)
16:00 – Il rapporto con gli investor (Sabrina De Siero – Cofounder Linkpass S.r.l.)
16:15 – Crowdfunding: preparare una campagna, anche per progetti di rigenerazione urbana (Roberto Esposito – CEO DeRev)
16:30 – La capacità di visione per un imprenditore e i vantaggi di essere architetto (Alessia Guarnaccia – CEO PANDORA GROUP Srl)
16:45 – La lunga strada dopo l’idea: il percorso di incubazione visto dall’interno (Giorgio Nugnes – CEO orderWITHbrian (ex Groulies))
17:00 – Chiusura lavori

L’evento è aperto al pubblico e non richiede preventiva registrazione.

Per maggiori informazioni: http://www.premiolaconvivialitaurbana.it/ 

Napoli, 29/09/2015

Open Event al CSI – Lunedì 14 luglio, torna “Tip & Tricks for startupper”: storytelling e networking all’Incubatore Napoli Est

Torna il Tip & Tricks for startupper, il modo più semplice, informale e gratuito per entrare in contatto con i nostri migliori mentor e le nostre startup. Se hai un’idea imprenditoriale, stai provando a far nascere un’impresa innovativa o vuoi conoscere nuovi possibili compagni di viaggio, non puoi mancare all’incontro che il CSI – Centro Servizi Incubatore Napoli Est ospiterà lunedì 14 luglio 2014 (a partire dalle 16:30).

L’incubatore, che attualmente ospita 12 startup vincitrici delle due passate edizioni di VulcanicaMente: dal talento all’impresa, apre nuovamente le sue porte a nuove idee, team e startupper per un appuntamento all’insegna dello storytelling, allo scopo di offrire ai partecipanti una serie di consigli e suggerimenti utili per chi ha voglia di intraprendere una nuova attività imprenditoriale: ci sarà infatti la possibilità di incontrare Gianluca Dettori, le 12 startup dell’Incubatore e altri ospiti che condivideranno il proprio punto di vista e le proprie esperienze sul tema dell’impresa innovativa.

Partecipano a Tip & Tricks for startupper i 5 team che si sono classificati ai primi posti dell’iniziativa “Trasformare un’idea in un’impresa”, tenutasi il 27 giugno u.s. presso la sede dell’Unione Industriale di Napoli: grazie alla collaborazione con Gestione dello Sviluppo Imprenditoriale – Corso di Studi Ingegneria Gestionale (Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università Federico II di Napoli) avremo la possibilità di ascoltare i pitch degli studenti dell’ateneo napoletano che hanno presentato i Business Plan più innovativi.

Inoltre, nel corso dell’incontro è previsto l’intervento dell’Assessore al Lavoro e Attività Produttive del Comune di Napoli, Enrico Panini, che presenterà il nuovo programma d’interventi dell’Amministrazione comunale per il supporto all’imprenditoria e la creazione d’imprese innovative.

Tip & Tricks for startupper si chiuderà con un networking aperitif offerto ai partecipanti: per partecipare bisogna registrarsi compilando l’apposito form disponibile al seguente link: http://www.incubatorenapoliest.it/event/t-and-t-for-startupper/.

Napoli, 03/07/2014

Presentazione Sportello Bando Startup: appuntamento lunedì 19 presso la Sede Unione Industriali Napoli

Lunedì 19 maggio 2014, a partire dalle ore 15:00, la Sede dell’Unione Industriali Napoli (Piazza dei Martiri, 58) ospiterà l’evento di presentazione dell’apertura dello Sportello per il Bando Startup, la prima ad entrare in vigore tra le misure previste dal Fondo PMI della Regione Campania.

Interverranno al seminario: Vincenzo Caputo, Vice Presidente Giovani Imprenditori Confindustria; Francesco Paolo Iannuzzi, Direttore Generale DG Sviluppo Economico e Attività Produttive, Regione Campania e Teresa Zannelli, Responsabile Comunicazione e Sviluppo – Sviluppo Campania.
Prima della chiusura dei lavori, è prevista una sessione dedicata alle domande dei partecipanti.

Il Bando, come anticipato in questo post del nostro blog sull’argomento, nasce allo scopo di sostenere la nascita di nuove imprese sul territorio campano (in particolare quelle formate in prevalenza da giovani under 35 e donne): sarà possibile accedere alle agevolazioni a partire dal 29 maggio 2014.

Le agevolazioni del Bando Startup consistono in finanziamenti a tasso agevolato a copertura del 100% degli investimenti ammissibili, da restituire in 7 anni con un periodo di 24 mesi di differimento. I finanziamenti possono essere ricompresi in una fascia tra 25.000 e 250.000 euro per ciascuna impresa.

La dotazione finanziaria complessiva messa a disposizione dalla Regione Campania per il Bando Startup è pari a 30 milioni di euro.

Per maggiori informazioni e adesioni: http://www.unindustria.na.it/Unindustria/it/ricercaeinnovazione.wp?contentId=EVN125545

Napoli, 16/05/2014