Loading...

Tag: imprese

Call for Impactability: la call su sostenibilità e circolarità

La Call con la capacità di generare un impatto positivo nella società in cui viviamo.

Al via la prima edizione della Call for Impactability lanciata da 3BeeStartup agritech specializzata nello sviluppo di tecnologie innovative per tutelare il pianeta, in particolare attraverso il supporto delle api, – in collaborazione con Le Village by Crédit Agricole di Milano, a sostegno dell’innovazione delle giovani aziende.

Gli ambiti sui quali i progetti devono incentrarsi per essere selezionati sono tre:

  1. Impatto tramite collaborazione con imprese o aziende;
  2. Impatto tramite azioni quotidiane del singolo;
  3. Impatto tramite azioni concertate della comunità.

Ai tre migliori progetti del concorso verranno consegnati premi in denaro:

  1. Al primo classificato, un premio da 5.000 euro, oltre a tre incontri di follow up e allineamento con i membri del team Impact 3Bee.
  2. Al secondo classificato un premio da 1.000 euro;
  3. Al terzo classificato un premio da 500 euro. I componenti di 3Bee e una giuria stampa dedicata si occuperanno di selezionare, tra tutti i semifinalisti e i finalisti, il progetto che promuove la migliore idea in termini di impatto sociale e ambientale. A questo link è possibile ottenere ulteriori informazioni e iscriversi alla Call for Impactability di 3Bee.

Alla premiazione prenderanno parte i finalisti, con una pitch battle di otto minuti ciascuno e una serie di domande da parte dei rappresentanti in giuria degli sponsor.

Per partecipare alla Call for Impactability, la deadline è fissata entro il 19 marzo 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://ckd7y9td8g1.typeform.com/to/RCHcKISm

 

WEBINAR DI PRESENTAZIONE DELL’AVVISO SELEZIONE TEAM E DELLE FACTORY DELL’AREA MANIFATTURA SOSTENIBILE – 18 febbraio 2021

L’evento che da spazio alle idee imprenditoriali nei settori della manifattura sostenibile.

Il 18 febbraio 2021 dalle ore 10:00 alle ore 13:00 sarà online il Webinar di presentazione dell’avviso “Selezione Team” e delle Factory dell’area Manifattura sostenibile.

L’iniziativa rientra nell’ambito dell’intervento “Estrazione dei Talenti“, con il quale la Regione Puglia, attraverso l’ARTI, finanzia percorsi personalizzati di accompagnamento alla creazione d’impresa rivolti a Team di aspiranti imprenditori innovativi, che hanno un progetto nell’ambito delle aree prioritarie di innovazione indicate dalla Strategia regionale per la Ricerca e l’Innovazione.

Tali percorsi saranno forniti dalle Factory, selezionate per trasformare idee imprenditoriali promettenti e ad alta intensità di conoscenza in imprese.

L’obiettivo del webinar è quello di presentare l’intervento Estrazione dei Talenti e le opportunità offerte dall’avviso Selezione Team, illustrare le modalità di partecipazione e presentare le Factory che trasferiranno competenze e know-how ai Team con progetti nei settori della manifattura sostenibile, tra cui, ad esempio, fabbrica intelligente, aerospazio, trasporti e meccatronica.

A seguito delle presentazioni, gli interessati potranno confrontarsi con le Factory più adatte alle proprie esigenze, attraverso sessioni parallele di incontri online.

Il webinar in programma il 18 febbraio è il primo di tre incontri: i successivi due si concentreranno, oltre che sulla presentazione dell’intervento Estrazione dei Talenti e dell’avviso Selezione Team, rispettivamente sulla presentazione delle Factory delle aree Salute dell’uomo e dell’ambiente e Comunità digitali, creative e inclusive.

Per seguire la diretta streaming il 18 febbraio 2021 del Webinar di presentazione dell’avviso “Selezione Team“, è necessario registrarsi entro il 17 febbraio alle ore 12:00 al seguente link: https://bit.ly/3b64TSS

OPEN ITALY 2021: la call for solution per supportare l’ecosistema dell’innovazione italiano

Aziende e Startup unite per favorire l’Open Innovation.

Al via la Call4Solutions di OPEN ITALY 2021, l’ecosistema di innovazione all’interno del Consorzio ELIS, nato con l’obiettivo di favorire il dialogo e la collaborazione tra grandi imprese, Startup italiane/PMI e abilitatori d’innovazione favorendo la cultura dell’open innovation in Italia.

La Call 2021, nello specifico, apre opportunità di co-innovazione per Startup, PMI Innovative, ScaleUp, SpinOff universitari e Centri di ricerca che avranno la possibilità di entrare nel programma per realizzare progetti concreti con le oltre 50 aziende partecipanti.

Per partecipare alla Call4Solutions di OPEN ITALY 2021, la deadline è fissata entro l’8 marzo 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://open-italy.elis.org/it/registration

Clab Uniparthenope: Vulcanicamente 5 alla terza edizione del Contamination Lab – LUNEDI’ 8 FEBBRAIO 2020

L’evento di contaminazione pilotata tra Università e Imprese, tra discipline, tra metodi didattici ed opportunità.
All’interno del percorso Contamination Lab dell’Università Parthenope, lunedì 8 febbraio 2021 dalle ore 17:00 sarà ospite al ClabUniparthenope il Dott. Giampiero Bruno per presentare l’Avviso pubblico del Comune di NapoliVULCANICAMENTE: DAL TALENTO ALL’IMPRESA 5“, la quinta edizione della Call per individuare talenti e portatori di idee ad elevato contenuto innovativo da inserire in percorsi di formazione e validazione all’interno del CSI Incubatore Napoli Est.
Inoltre, durante l’evento verrà presentato Incubatore Diffuso, l’iniziativa “a sportello” che da la possibilità di beneficiare, gratuitamente, del supporto degli esperti del CSI – Centro Servizi Incubatore Napoli Est , fino ad un massimo di 100 ore di consulenza e formazione, personalizzata rispetto al proprio progetto imprenditoriale.
Per partecipare all’evento del ClabUniparthenope è possibile attraverso il seguente link: https://bit.ly/3oDEWyI

 

 

Call for Impactability: il nuovo contest che punta a premiare idee di Impactability

La Call a sostegno di progetti basati su proposte ad alto impatto ambientale e sociale.

Al via alla prima edizione della Call for Impactability promossa da 3Bee, Startup innovativa che sviluppa sistemi di monitoraggio per la salvaguardia e la protezione delle api in collaborazione con Le Village by Crédit Agricole di Milano.

La Call si rivolge ai giovani talenti, singolarmente o in gruppo, con almeno 18 anni e una forte propensione al cambiamento e invita a presentare progetti basati su proposte ad alto impatto ambientale e sociale, con il fine di migliorare la qualità della vita delle persone.

Per essere selezionati, i progetti dovranno rientrare in una delle seguenti macrocategorie di attori del cambiamento:

  • impatto tramite collaborazione con imprese e territorio,
  • impatto tramite azioni quotidiane del singolo,
  • impatto tramite azioni collettive della comunità.

Ai primi tre classificati saranno assegnati premi dal valore di:

  1. 5.000 euro ai primi classificati;
  2. 1.000 euro ai secondi classificati;
  3. 500 euro ai terzi classificati.

Inoltre, sarà assegnato un riconoscimento stampa al progetto più brillante e di grande comunicabilità.

Per partecipare alla Call for Impactability, la deadline è fissata entro il 19 marzo 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://ckd7y9td8g1.typeform.com/to/RCHcKISm

 

Spin Accelerator Italy 2021 : la call per start up e piccole imprese che vogliano accettare le sfide di innovazione dei grandi brand dello sport-tech

La Call per scrivere il futuro dello sport.

Spin Accelerator Italy 2021 in collaborazione con le più importanti realtà imprenditoriali dello sport-tech lanciano la Call di Open Innovation alla ricerca di soluzioni innovative.

La Call si rivolge a Startup e PMI con progetti rivolti alle seguenti sfide:

  1. Safety and security: dispositivi di protezione, attrezzatura per la sicurezza, dispositivi medici, sanificazione dei materiali;
  2. Marketing & sales solutions: e-commerce, social media, canali di vendita virtuali, coinvolgimento dei fan;
  3. Smart footware & clothing: tecnologie indossabili, tessuti innovativi, tecnologie per la misurazione della pressione, visualizzazione di parametri biometrici e delle performance;
  4. New fabrics & materials: materiali sostenibili, riciclo;
  5. Motor sport solutions: controllo dell’alimentazione, batterie, simulazione di utilizzo.

Le Startup e imprese selezionate potranno avvalersi di un percorso di quattro mesi di accelerazione, vinceranno 10.000 euro, avranno il supporto di mentorship qualificata in un ecosistema innovativo con una rete globale.

Per partecipare alla Call Spin Accelerator Italy 2021, la deadline è fissata entro il 21 febbraio 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://trentinosviluppo.mailmnta.com/SpinAcceleratorItaly_IT

U-Start di Lugo: la call per idee imprenditoriali e startup innovative

L’incubatore a sostegno dei progetti d’impresa.

Al via la Call aperta dall’Unione della Bassa Romagna e Romagna Tech, per la presentazione di progetti imprenditoriali e Startup innovative da inserire all’interno dell’Incubatore U-Start di Lugo.

Le imprese e i team selezionati potranno usufruire di un ufficio attrezzato e di un percorso di accelerazione di 12 mesi costituito da servizi ad alto valore aggiunto e opportunità di networking. Avranno inoltre la possibilità di presentare il proprio progetto a soggetti imprenditoriali e a potenziali investitori.

Possono presentare domanda:

  • imprese costituite da non più di 3 anni e che non si configurino come continuazione di imprese già esistenti;
  • team composti da due o più persone che intendano sviluppare un progetto d’impresa a contenuto innovativo e/o tecnologico.

I progetti di impresa ammessi dovranno costituirsi in impresa entro 6 mesi dalla data di ammissione all’Incubatore.

Per partecipare alla Call Incubatore U-Start di Lugo, la deadline è fissata entro il 31 gennaio 2020, è possibile attraverso la compilazione della documentazione presente al seguente link: https://www.ustart.it/il-tuo-progetto

GECO: LA FIERA VIRTUALE ITALIANA SULLA SOSTENIBILITÀ – 28, 29, 30 GENNAIO 2021

L’evento totalmente online e in modalità interattiva offrirà a tutti i partecipanti e ai visitatori l’esperienza immersiva di una fiera di settore, in un ambiente interamente virtuale.

Al via GECO la fiera virtuale sull’eco-sostenibilità che debutta, dal 28 al 30 gennaio 2021, alla sua prima edizione in modalità digital organizzata dall’agenzia Smart Eventi in collaborazione con la piattaforma Hypersmarter e diversi partner tra cui FAI, Legambiente, Kyoto Club e l’Osservatorio Nazionale Sharing Mobility.

Nel particolare, la fiera offre a tutti i suoi partecipanti e visitatori l’esperienza immersiva di una fiera di settore, in un ambiente interamente virtuale ed interattivo, altamente personalizzato in ogni suo aspetto.

Dai webinar alla visita degli spazi espositivi, tutto si svolgerà online. Ogni partecipante avrà un avatar 3D per muoversi tra i padiglioni virtuali e seguire le attività. Tra queste, ci sono gli “Smart Talk“, momenti dedicati a Startup, imprese, università che presenteranno i loro progetti innovativi su sostenibilità e biodiversità.

Temi principali della fiera virtuale sono:

  • turismo esperienziale;
  • mobilità;
  • energia sostenibile;
  • nuove tendenze green tech.

Alla fiera del green, interverranno speaker italiani e internazionali, del mondo delle istituzioni e dell’impresa con l’obiettivo di diffondere i trend legati alla sostenibilità, confrontarsi sulle best practice innovative e creare occasioni di incontro tra aziende, espositori e buyer.

Per partecipare al contest GECO “Smart Talk“, basta inviare un video di 3 minuti entro il 15 gennaio 2021, tramite il sito www.gecoexpo.com/smart-talk-video-contest, ed i video selezionati saranno visibili a visitatori ed espositori nei tre giorni della fiera. Le proposte migliori saranno premiate con servizi messi in palio dai partner dell’evento.

Smart Money: 9,5 mln per le startup innovative e le imprese emergenti

Il decreto che mette a disposizione nuovi fondi per le imprese emergenti.

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto del MISE – Ministero dello Sviluppo Economico che definisce le modalità attuative degli interventi agevolativi in favore delle Startup innovative, previsti dal Decreto Rilancio.

Sono 9,5 milioni di euro le risorse disponibili per la concessione di contributi a fondo perduto finalizzati all’acquisizione di servizi prestati da parte di incubatori, acceleratori, innovation hub, business angels e altri soggetti pubblici o privati operanti per lo sviluppo di imprese innovative.

L’obiettivo è sostenere le spese connesse alla realizzazione di un piano di attività e di sviluppo, nonché favorire investimenti nel capitale di rischio delle Startup innovative.

Per i termini di apertura dello sportello per la presentazione delle domande saranno comunicati con un successivo provvedimento.

Webinar: Etichettatura dei prodotti alimentari. Aggiornamenti legislativi e casi pratici – giovedì 17 dicembre 2020

Il webinar per aiutare le aziende a interpretare correttamente la normativa e ad affacciarsi su nuovi mercati.

Lo Sportello Etichettatura e Sicurezza Alimentare di S.I. Impresa – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Napoli, nell’ambito delle attività della rete EEN : Entreprise Europe Network giovedì 17 dicembre dalle ore 9:30 alle ore 12:00 organizza una giornata di incontro per fare il punto sul tema dell’etichettatura alimentare, con focus sui recenti aggiornamenti normativi comunitari e nazionali.

In tale occasione verrà presentato il nuovo Portale Etichettatura e Sicurezza Prodotti del sistema camerale nazionale.

Le imprese alimentari iscritte alla Camera di Commercio di Napoli possono iscriversi agli incontri personalizzati online, prenotando un appuntamento gratuito con gli esperti dello Sportello Etichettatura, per presentare loro la propria etichetta o ricevere assistenza su un quesito specifico ed avere un supporto personalizzato.

Programma:

ore 09:30 – APERTURA LAVORI
Fabrizio Luongo – Presidente S.I. IMPRESA, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Napoli

ore 09:45 – L’ETICHETTATURA DEI PRODOTTI ALIMENTARI: LO STATO DELL’ARTE
Cristina Giovannini Luca – Laboratorio Chimico Camera di Commercio di Torino

ore 10:30 – L’ESPERIENZA DELL’ICQRF CAMPANIA
Vittorio De Rosa – Ispettorato centrale della tutela della qualità e repressione frodi dei prodotti agroalimentari ICQRF Campania

ore 11:00 – LA RESPONSABILITÀ DELLE IMPRESE
Massimo Alpigiani – Studio CMS Adonnino Ascoli & Cavasola Scamoni

ore 11:45 – I SERVIZI DI SUPPORTO ALLE IMPRESE DEL LABORATORIO CHIMICO DI NAPOLI LCM
Alessandra Izzi – S.I. IMPRESA – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Napoli

ore 12:00 – CONCLUSIONE LAVORI

Dalle ore 14:30 alle ore 17:30 è possibile avere degli incontri personalizzati per le aziende iscritte alla CCIAA di Napoli (da prenotare in sede di iscrizione).

La partecipazione al Webinar è gratuita, previa iscrizione da effettuare on line al seguente link: https://forms.gle/CEhqehRExhTYXbdp6

1 2 3 4 5 99