Loading...

Tag: Confcooperative Bologna

CoopUPBologna: il percorso di incubazione per startup e PMI

La Call a sostegno di realtà già costituite e team di aspiranti imprenditori.

Al via la sesta edizione di CoopUp Bologna – il percorso di formazione, networking e incubazione per persone e gruppi con progetti imprenditoriali che hanno l’obiettivo di generare un cambiamento visibile nella società, coerentemente con i diciassette obiettivi di sviluppo sostenibile identificati dalle Nazioni Unite nell’Agenda 2030.

Il progetto è promosso da Confcooperative Bologna in collaborazione con Kilowatt, Irecoop, Emil Banca e con il sostegno di Fondosviluppo

La Call è aperta a:

  • realtà già costituite che hanno in progetto di avviare un nuovo ramo di business o entrare in un nuovo mercato;
  • gruppi di aspiranti imprenditori;
  • team con delle passioni o esperienze che vorrebbero far crescere.

Il percorso si divide in due fasi:

  1. una prima parte di definizione dell’idea di impresa che coinvolgerà una rosa ampia di progetti;
  2. una seconda parte di formazione e accompagnamento, dedicata a un numero più ristretto.

In più, durante tutto il percorso saranno strutturati dei momenti di networking e di coinvolgimento di dirigenti cooperativi i quali saranno il riferimento dei partecipante e forniranno un supporto durante il percorso.

Per i progetti selezionati potranno ottenere:

  • 12 ore di ice-breaking e formazione intensiva collettiva, per mettere a fuoco la proposta di valore;
  • 16 ore di formazione intensiva per conoscere e applicare gli strumenti di design dei servizi e business modeling necessari per consolidare e validare il progetto d’impresa;
  • 10 ore di mentoring one to one con un tutor dedicato, con cui discutere gli strumenti e l’avanzamento del progetto d’impresa;
  • 3 Mr Wolf, ossia incontri di matching con imprese, imprenditori, tecnici ed esperti selezionati appositamente per i partecipanti al percorso;
  • 1 evento finale di restituzione pubblica del percorso e networking;
  • networking con l’ecosistema di Confcooperative : ogni team verrà affiancato da un mentor dedicato, individuato tra dirigenti cooperativi di realtà aderenti, esperto del settore di riferimento all’interno del mondo della cooperazione;
  • mentor dedicati, ovvero professionisti competenti per accompagnare gli aspiranti imprenditori su vari aspetti, dal business modeling alla prototipazione e test sul mercato, dal marketing e comunicazione ai modelli di governance e forme di impresa, dal piano economico-finanziario alle opportunità finanziarie.

Inoltre, per le realtà che dopo il percorso si costituiranno in forma cooperativa o di impresa sociale, ci saranno l’azzeramento della quota associativa a Confcooperative per il primo anno e uno sconto sul secondo oltre che agevolazioni per servizi finanziari e fino a 3.500 euro di servizi amministrativi, fiscali e di gestione del personale.

Per partecipare alla Call CoopUp Bologna, la deadline è fissata entro il 10 gennaio 2021, è possibile attraverso la descrizione dell’idea di impresa, del team e dell’esperienza, utilizzando il format presente al seguente link: https://docs.google.com/presentation/d/1ti__nV6Iu7V2FlLS6AMXeKdkLns0VhIQKslp4QHMGgs/edit#slide=id.p ed inoltrarla all’indirizzo email: coopupbo@confcooperative.it .

Per maggiori informazioni è possibile consultare il Regolamento al seguente link: http://www.coopupbologna.it/wp-content/uploads/2020/11/COOP-UP-Call-VI-edizione_-30.11.20.pdf

Think4food: la call for ideas per startup ricercatori e studenti attive nel settore agroalimentare in palio 10 mila euro

Al via la terza edizione del concorso di idee alle migliori idee innovative per ripartenza e sviluppo sostenibile. 

Legacoop Bologna con il patrocinio dell’Università di Bologna ed il contributo della Camera di commercio di Bologna ed in collaborazione con Innovacoop, Legacoop Agroalimentare Nord Italia, Legacoop Imola e Confcooperative Bologna, Impronta Etica, Art-Er, Almacube, Fondazione Fico e Future Food Institute lancia l’edizione post Covid di Think4food per Startup innovative, progetti sviluppati da giovani professionisti, da ricercatori o da studenti universitari che hanno idee innovative per la ripartenza e per lo sviluppo sostenibile della filiera cooperativa agroalimentare.

La community Think4Food, attraverso un concorso di idee, mette in connessione le imprese cooperative del comparto agroalimentare con talenti under 40. Una Call for ideas aperta a giovani residenti in Italia o all’estero che con i propri progetti vogliono contribuire al raggiungimento dei 17 obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda Onu 2030.

Una giuria di cooperatori ed esperti del settore agroalimentare selezionerà le idee da mettere in connessione con le imprese e decreterà quali premiare nelle categorie:

  1. Startup e giovani professionisti con premio di 5 mila euro;
  2. Ricercatori con premio di 3.500 euro;
  3. Studenti con premio di 1.500 euro.

Per partecipare alla Call for ideas Think4Food, la deadline è fissata entro il 30 settembre 2020, attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.think4food.org/call-4-ideas/

THINK4FOOD: la call PER IDEE INNOVATIVE nel settore AGROALIMENTARE, in palio un montepremi da 10.000 EURO

La Call4Ideas che premia le idee innovative per lo sviluppo sostenibile nel settore agroalimentare.

La Call4Ideas Think4Food, è un progetto ideato e promosso da Legacoop Bologna, nell’ambito di Vicoo Visioni cooperative in collaborazione con  Legacoop Agroalimentare Nord ItaliaLegacoop ImolaConfcooperative BolognaART-ERAlmacube, con il patrocinio dell’Universita di Bologna ed il contributo della Camera di Commercio di Bologna,  che mette in connessione le imprese cooperative con Startup, ricercatori e studenti universitari che hanno idee innovative per lo sviluppo sostenibile nel settore agroalimentare.

In particolare, la Call4Ideas Think4Food, è alla ricerca di idee innovative per contribuire al raggiungimento di uno o più dei diciassette Sustainable development goals dell’Agenda Onu 2030.

Una giuria di cooperatori ed esperti del settore agroalimentare selezionerà le idee da mettere inconnessione con le imprese e decreterà quali premiare nelle categorie:

  • Premio Startup pari a 5.000 euro;
  • Premio Ricercatori pari a 3.500 euro;
  • Premio Studenti pari a 1.500 euro.

Per partecipare alla Call4Ideas Think4Food, la deadline è fissata entro il 31 luglio 2019, attraverso la compilazione del form al seguente link: https://www.think4food.org/call-4-ideas/