Loading...

Tag: call

Immediate: il primo programma acceleratore per Startup MEDIA e Intrattenimento

L’iniziativa per sviluppare Startup legate al mondo dei media.

Al via la II edizione della Call Immediate l’iniziativa aperta a progetti nei settori di supporto, di comunicazione, entertainment e gamification, progettato e gestito da RS PRODUCTIONS e Rolling Stone e sostenuta da Intesa Sanpaolo Innovation Center e H-FARM .

Nel particolare, la Call ha lo scopo di avviare un programma di scouting e accelerazione rivolto a Startup e scaleup che offrono soluzioni consumer e business nei seguenti campi:

  • MEDIA: media digitali, pubblicità, social media, nuovi media, app e piattaforme;
  • INTRATTENIMENTO: produzioni audio-video, produzioni video, nuove tecnologie e strumenti, podcast, formazione, ecc.;
  • GAMING: tecnologie e metodologie per la ludicizzazione dei contenuti.

I migliori 20 team avranno accesso a una piattaforma di accelerazione internazionale unica, che supporterà gli imprenditori nel go to market e nello sviluppo del business dei loro progetti, con il supporto professionale dei mentor di Intesa Sanpaolo Innovation Center.

Tra i finalisti, fino a 5 innovatori vincitori potranno accedere al programma di accelerazione e beneficiare di un programma di accelerazione personalizzato composto da 3 fasi:

  1. Assessment & Program Design: analisi preliminare del contesto, secondo le esigenze espresse dell’Azienda e delle sue caratteristiche;
  2. Business & Solutions Acceleration Track: revisione del modello di business e del possibile piano di sviluppo;
  3. Content & Media Acceleration Track: attività per le singole Startup finalizzate alla definizione di una strategia di go-to-market, allo studio di un piano di comunicazione, alla creazione di contenuti, all’identificazione di partner e alla messa a disposizione di reti, risorse, supporto commerciale e legale, personalizzato.

Per partecipare alla Call Immediate, la deadline è fissata entro il 25 maggio 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.startupinitiative.com/mysui/registration/new_startup.html

012Academy 2021: il programma di educazione all’impresa della durata di 6 mesi

L’iniziativa che punta sulle persone, sui loro talenti e le loro capacità.

Al via la Call 012Academy 2021 il programma di educazione all’impresa dalla durata di 6 mesi suddivisi in un percorso di formazione, coaching, mentorship e work-based, che mira a formare aspiranti imprenditori, fornendo loro gli strumenti essenziali per creare nuove imprese con un elevato tasso di innovazione.

Il programma 012Academy prevedrà:

  • 12 webinar con i mentor;
  • 6 incontri in azienda;
  • 12 incontri dal vivo con ospiti del mondo dell’innovazione e, infine, un premio finale.

Startup, corporate, investitori e mentors lavoreranno al fianco degli aspiranti imprenditori per aiutarli a sviluppare la loro PERSONALE imprenditorialità accompagnandoli passo passo nella concretizzazione della loro idea innovativa.

Per partecipare alla Call 012Academy 2021 è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://bit.ly/3deceSH

“Crowdfunding gioco in scatola”: la call for ideas per realizzare un nuovo gioco in scatola in crowdfunding e distribuirlo

La Factory dei giochi.

Al via la nuova edizione della Call for Ideas “Crowdfunding gioco in scatola” lanciata da Librerie laFeltrinelli su Produzioni dal Basso, prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation, per premiare attraverso l’opportunità di cofinanziamento un progetto originale che riguarderà gli appassionati dei giochi in scatola.

Il progetto più meritevole, se raggiungerà tramite la raccolta fondi dedicata sulla piattaforma il 50% del budget stabilito, otterrà il cofinanziamento da laFeltrinelli per il restante 50% fino a un massimo di 15.000 euro e vedere così il proprio gioco distribuito in esclusiva un anno in una selezione di librerie laFeltrinelli d’Italia.

Per partecipare alla Call for Ideas “Crowdfunding gioco in scatola“, la deadline è fissata entro le ore 12:00 del 30 aprile 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.produzionidalbasso.com/network/di/lafeltrinelli#la-feltrinelli-participate

Talenti per l’Impresa: sostegno a 50 talenti per creare Startup

Percorso di alta formazione per fornire competenze.

Al via la Call Talenti per l’Impresa, il progetto ideato e finanziato dalla Fondazione Crt con l’obiettivo di sviluppare la cultura imprenditoriale, ad accrescere le competenze trasversali e a favorire l’interazione tra persone provenienti da percorsi diversi, inoltre, vuole preparare un terreno fertile per la nascita di nuove imprese in grado di dare valore al territorio e dare un percorso di personal development.

Nel particolare, la Call è rivolta:

  • sia a chi ha già un’idea di impresa in fase embrionale,
  • sia a chi è interessato a mettersi a disposizione di un team per dare vita a nuove Startup.

Il percorso formativo di 200 ore, a partire da maggio, fornirà le competenze necessarie per sviluppare idee imprenditoriali innovative. Le proposte più promettenti dei 50 Talenti potranno accedere alla “fase 2” e beneficiare di un programma di mentoring e di un confronto finale con investitori nazionali e internazionali. Tutti i costi saranno interamente sostenuti dalla Fondazione Crt.

Per partecipare alla Call Talenti per l’Impresa, la deadline è fissata entro il 23 aprile 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://rol.fondazionecrt.it/

 

Pimp Your Biz: la call per imprenditori e startupper in palio 300 k

L’iniziativa alla ricerca di idee brillanti e innovative con un forte impatto tecnologico.

Al via la Call Pimp Your Biz la competizione organizzata dall’Incubatore Certificato H Pro HUB, che favorisce la nascita e l’accelerazione d’imprese. E’ un programma incentrato su eccellenza e innovazione rappresentando un’opportunità di crescita unica per sviluppare e lanciare la propria idea di business.

L’iniziativa aperta a tutti gli imprenditori e startupper incentrata su eccellenza e innovazione rappresentando un’opportunità di crescita unica per sviluppare e lanciare la propria idea di business.

Nel particolare, i partecipanti dovranno avere un‘idea di business o una nuova iniziativa imprenditoriale tra queste 3 aree:

  1. Healthcare;
  2. Beauty & Wellness;
  3. Lifestyle.

Saranno selezionate 3 realtà d’eccellenza che abbiano sviluppato o stiano sviluppando progetti e tecnologie innovative, accompagnandole concretamente al successo attraverso un lavoro coeso con esperti del settore a livello nazionale ed internazionale i quali potranno aggiudicarsi premi fino a 300.000 euro.

Alle 3 realtà selezionate sarà assegnato un project manager per la coordinazione del progetto, un concreto lavoro che – grazie anche al supporto di un team di advisor – darà la possibilità ai team di sviluppare l’idea in tutte le sue fasi e di acquisire nuove competenze.

Per partecipare alla Call Pimp Your Biz , la deadline è fissata entro il 31 maggio 2021, è possibile attraverso la compilazione del modulo di registrazione ed inoltrarlo al seguente indirizzo mail: hprohub@hpathgroup.com

EIT Digital 2022: l’iniziativa rivolta a chi fa innovazione di tipo deep tech

L’iniziativa che mira a identificare i migliori imprenditori europei del deep tech e aiutarli a crescere a livello internazionale, supportando così l’ecosistema europeo del deep tech.

Il 6 aprile parte la Call EIT Digital 2022 con lo scopo di favorire la nascita di collaborazioni tra Startup e attori industriali e finanziari come università, centri di ricerca, piccole e medie imprese e corporation, da un lato e sostenere lo sviluppo di nuove Startup.

Nel particolare, l’iniziativa ha il ruolo di favorire lo sviluppo di queste iniziative e il match making e partecipa in modo attivo anche al finanziamento delle Startup che nascono da questa iniziativa.

Possono candidarsi consorzi fatti da soggetti che hanno sede in almeno due Paesi europei e che possono essere composti sia da Startup già costituite accompagnate da un partner industriale o finanziario, sia da entità industriali e finanziarie che si accordano per collaborare alla creazione di una Startup on-purpose facendo leva sul concetto di venture builder.

Focus del progetto è quindi orientato fortemente verso la creazione di valore e di business, volta a dare supporto concreto allo sviluppo di iniziative deep-tech europee facendo leva sull’esperienza di EIT Digital e sulla sua rete di 350 partner da tutta Europa.

I settori di interesse sono quelli:

  • digital-tech come per esempio sono intelligenza artificiale e cyber security;
  • digital-industry che comprende anche logistica e retail;
  • digital wellbeing;
  • digital cities quindi mobilità e servizi a supporto della gestione delle città;
  • digital finance.

Per partecipare alla Call EIT Digital 2022, la deadline è fissata entro il 12 maggio 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://eitdigitalchallenge.submittable.com/submit/191283/eit-digital-challenge-2021

“Vivere l’Università dentro e fuori l’Ateneo”: la call for ideas per spronare gli studenti a mettersi in gioco per proporre idee di nuova socialità e di costruzione di comunità anche in ambiente digitale

L’iniziativa volta a rendere gli studenti sempre più protagonisti nel disegnare la fisionomia dell’università del futuro.

Al via la Call for IdeasVivere l’Università dentro e fuori l’Ateneo“, l’iniziativa della Cattolica con la collaborazione del Sole 24 Ore rivolta a studenti di corsi di Laurea Triennale, Magistrale o a Ciclo unico dell’Università Cattolica che vogliano proporre idee creative e sostenibili.

Gli studenti possono candidarsi in tre modalità:

  1. Modalità 1. Proposta di un’idea da parte di un team composto da un numero di studenti compreso tra un minimo di tre e un massimo di otto;
  2. Modalità 2. Proposta di un’idea da parte di uno o più studenti che non abbiano ancora composto un team completo;
  3. Modalità 3. Proposta di adesione da parte di uno studente che segnali e metta a disposizione proprie competenze specifiche.

Dopo la raccolta delle candidature, gli studenti che hanno proposto un’idea (modalità 2) avranno la possibilità di comporre il proprio team con gli studenti che hanno aderito alla Call segnalando le proprie competenze (modalità 3).

Saranno particolarmente apprezzati team con una composizione varia rispetto al genere e alla disciplina di specializzazione degli studenti.

L’hackathon, concepito come un momento di progettazione partecipata, durerà un’intera giornata e vedrà il coinvolgimento di docenti ed esperti dell’Ateneo di diversi settori disciplinari. A ciascun team sarà affiancato un giovane ricercatore dell’Ateneo per svolgere un servizio di coaching per lo sviluppo dell’idea progettuale e del gruppo di lavoro.

A fine giornata, i team sono chiamati a fare un pitch che presenti in maniera dettagliata l’idea progettuale nella sua interezza:

  • Idea creativa;
  • Piano di fattibilità (bozza di Business plan);
  • Breve video di racconto dell’idea creativa presentata da inserire nel piano editoriale dei social del Sole24Ore.

I primi team classificati verranno accompagnati, a partire da settembre 2021, nella realizzazione del progetto anche con il supporto di ConLab, lo spazio di coworking dell’Università Cattolica, attraverso percorsi ad-hoc.

Avranno inoltre la possibilità di collaborare, a discrezione del media partner, con la redazione digitale de IlSole24ore per la produzione di contenuti per il piano editoriale di un canale social del Il Sole24Ore.

Per partecipare alla Call for IdeasVivere l’Università dentro e fuori l’Ateneo“, la deadline è fissata entro il 18 aprile 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://emea.radiusbycampusmgmt.com/ssc/eform/zx703mC0B03Fx6700oC675.ssc

MIA – Miss In Action: il programma di accelerazione per l’imprenditoria femminile

L’iniziativa per promuovere l’uguaglianza di genere come elemento centrale nel motore della ripresa dell’Italia.

Al via oggi la Call for Innovation della terza edizione di MIA – Miss In Action, il programma di accelerazione dedicato all‘imprenditoria femminile, promosso da Digital Magics e dal Gruppo BNP Paribas in Italia, con l’obiettivo di far crescere, anno dopo anno, l’impresa al femminile diventata anch’essa fondamentale per creare occupazione e riavviare il Paese.

Nel particolare, il programma MIA – Miss In Action 2021 si rivolge a Startup costituite da founder donne o con una compagine a maggioranza femminile, ma anche a team di studentesse, laureate e non, team universitari a prevalenza femminile e neo imprenditrici, in un momento di svolta della loro vita professionale. Le innovatrici selezionate accederanno a un percorso di sviluppo concreto che le sosterrà da un’idea “early stage” fino a un progetto “go to market“.

I partecipanti alla Call dovranno proporre idee, prodotti e/o servizi innovativi, che riguardino i settori emergenti dell’innovazione in particolare:

  • Education,
  • Digital Learning,
  • New ways of Working,
  • Fitness,
  • Foodtech,
  • Sustainability,
  • Smart Home,
  • Smart City,
  • CSR,
  • Health,
  • Welfare,
  • Well-being,
  • Beauty,
  • Fashion,
  • Design,
  • Insurtech,
  • Digital Training,
  • Proptech,
  • Digital Marketing,
  • Retail,
  • Travel,
  • New Space,
  • Leisure,
  • Entertainment.

Al termine della Call, verranno selezionate i progetti più promettenti, fino a un massimo di 12 team/Startup, i quali avranno la possibilità di presentare le loro idee, prodotti e progetto durante la giornata dell’Innovation Day nel mese di maggio. In una fase successiva, una commissione composta da esperti di Digital Magics, del Gruppo BNP Paribas in Italia, di CRIF, insieme a una Giuria di Eccellenza, selezionerà i quattro migliori team. Questi intraprenderanno il percorso di coaching e mentorship di tre mesi, organizzato da Digital Magics, durante il quale saranno accompagnati nella loro crescita e aiutati a perfezionare il loro business model.

Per partecipare alla Call for Innovation di MIA – Miss In Action, la deadline è fissata entro il 27 aprile 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.missinaction.it/it/registration/4

“IA, Blockchain, Big Data: la valorizzazione del territorio passa dall’innovazione”: la call for ideas per il rilancio turistico sostenibile

La ripartenza post-pandemia e la valorizzazione del Piemonte. 

VisitPiemonte lancia la Call for ideasIA, Blockchain, Big Data: la valorizzazione del territorio passa dall’innovazione” per progetti innovativi basati su Intelligenza Artificiale, big data, blockchain e le altre tecnologie capaci di contribuire in modo alternativo e sostenibile alla valorizzazione del Piemonte.

Nel particolare, la Call intende coinvolgere imprese private, associazioni di categoria, enti pubblici, atenei e alle altre DMO  – Destination Management Organization –  Italiane con l’obiettivo di disegnare una nuova visione di sviluppo sostenibile, attraverso progetti innovativi per il rilancio del turismo regionale:

  • sia sotto il profilo enogastronomico e agroalimentare;
  • sia sotto quello culturale e artistico, senza dimenticare la dimensione storico-spirituale.

Inoltre, requisiti indispensabili, rispetto dell’ambiente e delle collettività locali, miglioramento della fruizione del territorio sia per i visitatori sia per i residenti e più accessibilità per i portatori di abilità psico-fisiche diverse dai normodotati.

I progetti per la valorizzazione e il rilancio del territorio e delle ricchezze del Piemonte dovranno essere improntati sull’utilizzo dell’Intelligenza Artificiale nelle diverse tecnologie e ambiti di applicazione: Big Data, Robotics, IoT, Sentiment Analysis, Gamification, Machine Learning, Language Technology, ecc.

Per partecipare alla Call for ideasIA, Blockchain, Big Data: la valorizzazione del territorio passa dall’innovazione“, la deadline è fissata entro il 15 giugno 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.visitpiemonte-dmo.org/call-for-ideas/

“Innovare in Rete”: la call per progetti innovativi a impatto sociale e ambientale in palio 10 milioni di euro

Il programma che permette di accompagnare le iniziative innovative lungo un percorso di crescita all’interno di un network di incubatori e acceleratori.

Dal 29 marzo partirà la seconda edizione della CallInnovare in Rete“, l’iniziativa promossa da Banca Etica ed Entopan Innovation, rivolta a Startup, spin-off, PMI ed enti del terzo settore che abbiano già incubato o sviluppato iniziative ad alto tasso di innovazione sociale e tecnologiche, il programma si prevede l’accompagnamento di progetti innovativi a impatto sociale e ambientale.

Nel particolare, l’obiettivo della Call è quello di accrescere la competitività aziendale delle organizzazioni sui mercati nazionali e internazionali, attraverso la valorizzazione degli asset innovativi e l’abilitazione di un ampio e qualificato network di attori e stakeholder attenti alle iniziative a impatto.

La Call è aperta a iniziative innovative in tre macro aree:

  1. economia circolare;
  2. mobilità, ambiente ed efficienza energetica;
  3. welfare, salute e qualità della vita.

I progetti selezionati dovranno prevedere un piano di investimenti e spese correnti compresi tra 300 mila e 500 mila euro.

Il finanziamento sarà erogato da Banca Etica a tasso agevolato ed andrà a coprire anche le spese di investimento per i servizi di pre-accelerazione e accelerazione, curati dal network qualificato che costituisce il valore aggiunto dell’iniziativa.

Per partecipare alla CallInnovare in Rete“, la deadline è fissata entro il 30 aprile 2021, è possibile attraverso il seguente link: https://innovareinrete.entopaninnovation.it/

1 2 3 4 5 61