Loading...

Tag: TIM

TIM 5G Creating Value Inside Out: Infrastrutture & Logistica TIM WCAP Napoli – 21 ottobre 2019

Una sfida per ideare concept innovativi che sfruttino la tecnologia 5G all’interno dei settori Infrastrutture e Logistica.

TIM 5G Creating Value Inside Out è un progetto di Talent Garden in partnership con TIM per sensibilizzare il mercato sull’impatto della rete 5G in Italia e creare una comunità tecnologica in 4 diversi settori: Industria 4.0, Mobility & Connected Vehicles, Infrastrutture e Logistica, Intrattenimento e Turismo.

Il progetto si svolgerà in 4 eventi mirati in 4 città italiane per 4 mercati e settori tecnologici. Il Change Makers Day del 21 ottobre 2019 nella sede di TIM WCAP a Napoli avrà come focus il monitoraggio di infrastrutture critiche e logistica e grandi spostamenti di beni.

I partecipanti del Change Makers Day lavoreranno in gruppo per ideare concept di prodotti/servizi innovativi che raccontano di come la tecnologia 5G farà evolvere il settore delle Infrastrutture e Logistica, utilizzeranno metodologie ispirate al Design Thinking e presenteranno il concept a un panel di esperti.

L’evento è gratuito e si rivolge a:

  • Designer;
  • Creativi;
  • Startup;
  • Innovatori;
  • Appassionati di tecnologia.

Il team vincitore per ogni tappa accederà alla fase di selezione finale a dicembre dove potrà confrontarsi con i gruppi vincitori delle altre tappe per aggiudicarsi la possibilità di trascorrere 2 giorni a Madrid e di partecipare al SingularityU Spain Summit con spese di volo, alloggio e organizzazione interamente coperte.

Per partecipare all’evento TIM 5G Creating Value Inside Out, è possibile effettuare la registrazione a questo link: https://www.eventbrite.co.uk/e/biglietti-tim-5g-creating-value-inside-out-infrastrutture-logistica-72662145433

 

L’Arte che accoglie: Fondazione TIM lancia la call sull’inclusione museale con premi fino a 300 mila euro

La Call per l’inclusione nei musei attraverso l’utilizzo di tecnologie innovative.

Fondazione TIM, nell’ambito dell’area di intervento “Patrimonio Storico Artistico”, lancia la Calll’Arte che accoglie“, per andare incontro a tutte le persone con difficoltà sensoriali e percettive, in particolare persone sorde e cieche, sordomute e pluriminorate psicosensoriali.

In particolare, la Call mira alla realizzazione di soluzioni basate su tecnologie innovative, accessibili, efficaci ed efficienti al fine di rendere fruibili a tutti le opere d’arte all’interno dei musei.
L’obiettivo è quello di individuare un modello tecnologico scalabile e replicabile da diffondere nei musei italiani per consentire un abbattimento significativo delle barriere percettive e sensoriali e psico-cognitive, scegliendo un approccio “Design for all“, cioè una tipologia di progettazione in grado di ideare strumenti di fruizione adatti a tutti sulla base dei sette principi di Universal Design:

  1. Equità: utilizzabile da chiunque;
  2. Flessibilità: adattabile a diverse abilità;
  3. Semplicità : semplice e intuitivo utilizzabile in modo facile da capire;
  4. Percettibilità: in grado di trasmettere le effettive informazioni sensoriali;
  5. Tolleranza all’errore: in grado di minimizzare i rischi o azioni non volute;
  6. Contenimento dello sforzo fisico: utilizzabile con minima fatica;
  7. Misure e spazi sufficienti: in grado di renderlo spazio idoneo per l’accesso e l’uso
    utilizzino tecnologie innovative, quali:
  • Algoritmi di intelligenza artificiale;
  • Tecnologie immersive;
  •  Stampa 3 D;
  • Vocal search/sistemi vocali;
  • Augmented and Virtual Reality;
  • Percorsi multisensoriali e tattili.

Per partecipare alla CallL’Arte che accoglie“, la deadline è fissata entro le ore 13:00 del 3 settembre 2019, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: http://fondazionetim.it/user/login?destination=/form/bandi%3Fsource_entity_type%3Dnode%26source_entity_id%3D728

Per avere maggiori informazioni sulla Call è possibile consultare il Regolamento al seguente link: http://fondazionetim.it/sites/default/files/files/2019-06/bando_arte-che-accoglie_3.pdf

Call for Partners 2019: TIM WCAP alla ricerca di startup e PMI innovative

Un programma tailored made rivolto a Startup e PMI finalizzato ad integrare le loro soluzioni digitali all’interno dell’offerta dei processi di TIM.

La Call for Partners è uno degli strumenti di Open Innovation di TIM WCAP creato per collaborare con startup e piccole imprese: un percorso studiato per accompagnare i team alla definizione del progetto di customizzazione della soluzione con l’obiettivo di instaurare, attraverso il passaggio nella fase di pilot, una collaborazione commerciale.

La Call è rivolta a startup che offrono:

  • Soluzioni di Descriptive, Predictive e Prescriptive Analytics che sfruttino l’Artificial Intelligence con focus su servizi in ambito Network e CRM;
  • Soluzioni in ambito Multimedia per incrementare e migliorare l’offerta corrente di TIMMusic, TIMVideo e TIMGames o che consentano di giungere ad offerte mirate attraverso un “modello retroattivo” per sperimentare sul campo e ricevere feedback immediati dalla clientela.

Partecipando alla Call è possibile ottenere un contributo economico equity free e l’accesso al Co-Creation Program che si svolgerà durante il Selection Day che si terrà nell’Hub di Roma.

Il Co-Creation Program è un percorso strutturato in due fasi:

  1. Fase di Co-Design, finalizzata alla produzione di uno studio di fattibilità che analizza l’integrabilità della soluzione nell’offerta e/o nei processi di TIM;
  2. Fase di Pilot, dedicata a testare l’implementazione della soluzione, a cui accedono solo una parte delle startup sulla base dell’interesse espresso dalle business unit di TIM.

A tutti i progetti selezionati per la fase di Co-Design verranno assegnati 10.000€. Invece ai progetti che accedono alla fase di Pilot vengono assegnati ulteriori 30.000€.

Le startup selezionate saranno accreditate nell’Albo dei fornitori TIM grazie a una procedura veloce dedicata a TIM WCAP.

Per presentare la propria candidatura alle CallRegolamento Call for Partners – Artificial Intelligence e Regolamento – Call for Partners Multimedia, c’è tempo fino al 12 febbraio 2019. 

Per partecipare al webinar del prossimo 6 febbraio è possibile attraverso la registrazione al seguente link: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-call-for-partners-2018-webinar-2-54913766554 .

TIM #WCAP Accelerator apre la call for ideas 2015, alla ricerca di startup in ambito Digital

E’ aperta da oggi la call for ideas 2015 per TIM #WCAP Accelerator: Telecom Italia è infatti alla ricerca di progetti innovativi e startup in ambito digital, con focus particolare nei settori mobile, smart home, automotive, gaming, health&wellness, data analysis, green solutions, social impact, digital payments, it security, social network e wearables.

WCAP
La call for ideas di TIM #WCAP Accelerator: alla ricerca delle migliori startup Digital

 

A partire dalla prima edizione del 2009, #WCAP ha ricevuto 7.000 idee di business, selezionato e supportato oltre 200 progetti e assegnato 4,5 milioni di euro alle startup accelerate: anche quest’anno i migliori 40 team avranno diritto ad un grant da 25K e a partecipare al percorso di accelerazione in uno degli incubatori #WCAP, che dallo scorso anno rientrano tra gli incubatori certificati dal MISE.

La call di #WCAP è aperta a società (italiane ed estere) costituite da non oltre 24 mesi e team di persone fisiche maggiorenni, che si assumono l’impegno di costituire una società entro 15 giorni dall’eventuale assegnazione della call.

Le application potranno essere inviate esclusivamente on-line entro l’11 maggio 2015, effettuando la procedura di registrazione al seguente link: http://www.wcap.tim.it/it/call-ideas-it

Per effettuare l’application è necessario presentare la seguente documentazione: pitch di presentazione del progetto, curriculum vitae dei partecipanti, piano di sviluppo del progetto, copia dei documenti di identità (per le persone fisiche) e della visura camerale (per le persone giuridiche).

Tra tutte le proposte progettuali ricevute, saranno selezionati i migliori 40 progetti che avranno diritto ad un grant da 25.000 euro ciascuno e ad un percorso di accelerazione in uno degli incubatori #WCAP d’Italia: Roma, Milano, Bologna e Catania.

Per maggiori informazioni e dettagli, il Regolamento della call è disponibile qui: http://www.wcap.tim.it/it/regolamento-call-ideas-2015

Napoli, 04/03/2015