Loading...

Tag: progetti

InfraChallenge 2021: la call internazionale per infrastrutture resilienti in palio 50 mila dollari

La Call che da spazio per Startup e Scaleup.

Al via la seconda edizione della Call InfraChallenge 2021, organizzata dalla non profit Global Infrastructure HubCi con l’obiettivo di migliorare la resilienza delle infrastrutture.

Nel particolare, la Call si rivolge alle imprese, Startup e scaleup che hanno sviluppato tecnologie nei settori:

  • trasporti;
  • energia;
  • rifiuti;
  • sanità.

L’iniziativa selezionerà 20 migliori idee che verranno accompagnate in un percorso di mentoring della durata di sei settimane con un esperto dedicato a ciascun team. In estate il programma proseguirà con la selezione delle top 10 e, tra le migliori, una soltanto potrà aggiudicarsi il finanziamento da 50 mila dollari australiani.

Per partecipare alla Call InfraChallenge 2021, la deadline è fissata entro il 12 marzo 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://infrachallenge.gihub.org/apply/

TruBlo: la Open Call che finanzia la ricerca sulla tecnologia blockchain in palio premi fino a 175 mila euro

La Call per tecnologie e metodologie innovative che aumentano i livelli di fiducia nello scambio di informazioni basato su blockchain.

Al via TruBlo la prima Open Call che intende facilitare la ricerca di avanguardia sulla tecnologia blockchain per portare a soluzioni e applicazioni basate su blockchain più scalabili, per contribuire a garantire lo scambio di contenuti affidabili sui social network e sui media.

Nel particolare, la Call si rivolge a Team accademici, ricercatori, PMI e Startup con l’obiettivo di fornire finanziamenti iniziali per lo sviluppo di nuovi software, piattaforme o strumenti realizzati attraverso le tecnologie blockchain.

La Call supporterà la definizione e realizzazione di progetti di ricerca su piccola scala su due aree di interesse correlate:

  • Trust and reputation models on blockchains;
  • Proof-of-validity and proof-of-location.

I selezionati potranno ottenere fino a 175.000 euro, l’accesso a conoscenze specializzate, tecnologia, capitali e mercati e l’opportunità di essere coinvolti in un programma di 15 mesi diviso in 2 fasi per sviluppare e sperimentare la loro soluzione.

Per partecipare alla Call TruBlo, la deadline è fissata entro il 19 marzo 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.trublo.eu/apply/

Almagià Creative Hub: la call for ideas progetti innovativi da incubare all’interno di Artificerie Almagià

La Call rivolta a proposte creative e imprenditoriali di giovani dai 16 ai 35 anni.

Al via la Call for Ideas Almagià Creative Hub promossa da Rete Almagià ed E Production, in collaborazione con Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Ravenna e Associazione Culturale Indastria.

L’obiettivo è creare un Hub nella Darsena di Ravenna coinvolgendo i giovani creativi del territorio grazie alla selezione di sei progetti innovativi e multidisciplinari da incubare all’interno di Artificerie Almagià, con finanziamento di 12.000 euro.

I progetti saranno curati attraverso un percorso della durata di 6 mesi, grazie a promozione, tutoring, mentoring dedicati, in rete con le industrie creative e culturali del territorio.

È possibile partecipare al Call come singoli, gruppo informale o associazioni.

Per partecipare alla Call for Ideas Almagià Creative Hub, la deadline è fissata entro il 1 marzo 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLScGdHGqWhXP8Ay7zkqE66GShF6QD0bEOTmpE3ZqoataZpN3cg/viewform

Smart Contact Tourism: la call per soluzioni touchless per il rilancio del turismo in prospettiva next normal in palio montepremi fino a 100k

La Call per rilanciare un turismo più resiliente e sostenibile.

Al via Smart Contact Tourism il programma promosso da Invitalia in collaborazione con il MiBACT è alla ricerca di idee e progetti rivolti a chi vuole fruire in sicurezza del territorio, delle destinazioni e degli spazi, a chi vuole vivere il viaggio con leggerezza, in ogni fase dell’esperienza turistica, a chi vuole sentire la vicinanza con i luoghi e le persone, anche senza contatto fisico.

Alcuni degli ambiti sui quali i partecipanti possono offrire soluzioni sono:‬

  • Applicazioni e servizi che consentano di gestire la fruizione di musei, attrattori culturali, trasporti, soluzioni di alloggio e ristorazione in modo intelligente e in assenza di contatti fisici;
  • Prodotti, soluzioni tecnologiche e infrastrutture per la conversione dei servizi turistici in chiave contactless;
  • Esperienze alternative, che adattano l’offerta turistica classica in ottica next normal.

Invitalia selezionerà le migliori 20 proposte che parteciperanno all’Accelerathon, che si svolgerà online il 24 e ‪25 marzo ‪2021. Qui, durante una full immersion di 36 ore, grazie al supporto di mentor e tutor, le Startup potranno “accelerare” la propria idea di business e preparare un pitch da presentare alla giuria.

I migliori 10 progetti saranno premiati con un contributo in denaro di 20.000 euro ciascuno, a cui si aggiungono i servizi di accompagnamento forniti da Invitalia.‬‬‬‬

Per partecipare alla Call Smart Contact Tourism, la deadline è fissata entro le ore 12:00 dell’8 marzo 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://bit.ly/2O2BZuZ

Circular 4 Recovery, la Call for Projects dell’economia sostenibile e circolare

La Call per lo sviluppo di idee innovative basate sulla valorizzazione della cultura etica dello sviluppo sostenibile.

Al via Circular 4 Recovery, la nuova Call for Projects sull’economia sostenibile e circolare promossa da Università Campus Bio-Medico di Roma e Marzotto Venture Accelerator con il sostegno di Enel, istituita per affrontare la sfida della transizione circolare.

Nel particolare, la Call è alla ricerca di progetti finalizzati a creare nuovi modelli eco-friendly di produzione e consumo, capaci di evitare il consumo di risorse non rinnovabili, di supportare i processi di trasformazione circolare delle aziende e di favorire la transizione verso un’economia più sostenibile dal punto di vista ambientale e sociale.

La Call è rivolta a spin-off di ricerca, Startup, PMI innovative e team di innovatori, presentando idee e progetti imprenditoriali orientati allo sviluppo di tecnologie, soluzioni digitali e servizi innovativi in cinque aree chiave dell’Economia Circolare:

  1. Circular Bioeconomy;
  2. Circular Water Economy;
  3. Circular Energy Economy;
  4. New Circular Life Cycles;
  5. Circular City & Land.

L’iniziativa prevede una selezione di 20 progetti scelti in coerenza con le sfide proposte per le 5 aree tematiche, che poi accederanno a un programma di pre-accelerazione di massimo 12 settimane, finalizzato a validare soluzioni tecnologiche e modelli di business attraverso un percorso di affiancamento ed erogazione di servizi su misura.

Per concludere la fase di pre-accelerazione saranno selezionati per il Programma finale di accelerazione, della durata compresa tra 12 e 24 settimane, fino ad un massimo di 10 progetti, che avranno la possibilità di accedere fino a 10 milioni di euro in equity investment stanziati dall’acceleratore e all’offerta di facilities messe a disposizione dagli organizzatori e dai partner della Call.

Per partecipare alla Call Circular 4 Recovery, la deadline è fissata entro il entro il 31 gennaio 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.marzottoventure.com/circular4recovery/apply-now/

VULCANICAMENTE5: AL VIA IL PERCORSO DI VALIDAZIONE!

Come previsto dall’Avviso Pubblico di “VulcanicaMente: dal talento all’impresa 5”, parte oggi il percorso di validazione per le 10 migliori startup dell’Open Day.

Con il Kick Off di oggi, i team arrivati tra i primi 10 all’Open Day dello scorso 23 novembre, iniziano il percorso di validazione previsto dall’Avviso Pubblico di “VulcanicaMente: dal talento all’impresa 5“.

Le Startup del percorso di validazione di #VulcanicaMente5, selezionate al termine della pitching session dell’Open Day, hanno iniziato questa nuova fase del programma con la Presentazione del Percorso di Validazione e del Team, a cura di Giampiero Bruno, l’approfondimento sul tema Il Mentorship affidato a Massimo Canalicchio.

Il percorso di validazione per i team di #VulcanicaMente5 sarà interamente costruito sul metodo scientifico – sperimentale costruito ad hoc per le Startup. L’impianto metodologico sarà infatti un vero e proprio mix di approcci e strumenti, basati su contributi derivanti da Lean Startup e Customer Development. I dettagli dell’approccio su cui si basa il percorso sono disponibili qui.

Infine, ricordiamo che le 10 Startup che partecipano al percorso di validazione di #VulcanicaMente5 hanno accesso anche al montepremi in denaro, per un totale complessivo di 70.000 euro.

 

Io ci credo: la call for startup per giovani imprenditori del food

La Call che ti permette di elaborare e portare sul mercato il proprio concept di attività food.

Torna per il secondo anno consecutivo “Io ci credo” di In Cibum Lab – la Call dedicata all’innovazione dell’imprenditoria legata al cibo. L’iniziativa sostiene giovani imprenditori e le loro Startup che operano nel food e nel foodtech, grazie al sostegno economico di Demetra Holding, il sostegno scientifico dell’Università di Salerno e la nuova partnership di Intesa San Paolo, che si va ad aggiungere ad altre società tra le quali Illy ed Electrolux.

Quest’anno la Call si dividerà in due sezioni:

  1. la prima chiamata “Emerging Talents” pensata per imprese in fase di costituzione e chiamate a presentare il proprio progetto imprenditoriale per poi essere supportate nel momento di lancio e accelerazione;
  2. la seconda invece è “Start Up Accelerator” e si rivolge ad imprese già costituite, dunque il percorso sarà impostato per affrontare il mercato.

Le Startup vincitrici potranno iniziare il percorso di accelerazione a febbraio 2020 e saranno ospitate presso l’avveniristica struttura di 4.000 metri quadrati a Pontecagnano Faiano, in provincia di Salerno. Il meccanismo di crescita impostato da In Cibum Lab è equity based, dunque mira a creare un ambiente favorevole alla nascita di nuove imprese altamente specializzate.

Ai progetti selezionati verrà offerto un “Grant Award” per la copertura totale degli oneri di partecipazione al programma di accompagnamento e di accelerazione della durata di tre mesi, convertibile in equity all’interno del capitale dell’impresa, in linea con quanto avviene all’interno dei più importanti hub di accelerazione italiani.

Inoltre sono previsti due premi speciali: per la sostenibilità e per l’innovazione digitale nel food, rispettivamente conferiti da Illy ed Electrolucs.

Per partecipare alla CallIo ci credo” è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.incibumlab.it/io-ci-credo/form/

 

Health&BioTech Accelerator: UN ACCELERATORE GLOBALE PER LA SALUTE E IL BIOTECH

La Call alla ricerca delle Startup sanitarie e biotecnologiche più promettenti che soddisfano le esigenze di innovazione dei partner aziendali.

Deloitte Officine Innovazione lancia l’Health&BioTech Accelerator il programma di scale-up dedicato al futuro della salute e del biotech.

L’Health&BioTech Accelerator è sostenuta da numerosi partner come MSD Italia e Intesa Sanpaolo RBM Salute, gli scientific healthcare partner GVM Care & Research, Humanitas Research Hospital, Santagostino e Casa di Cura La Madonnina, gli scientific research partner IIT – Istituto Italiano di Tecnologia, Università degli Studi di Milano e IFOM – Istituto FIRC di Oncologia Molecolare, gli investor ed ecosystem partner Italian Angels for Growth, Digital Magics, Panakès Partners, SMAU, MakingLife.

La Call ha l’obiettivo di sviluppare progetti pilota, integrando le soluzioni innovative delle Startup e scaleup con le competenze e gli asset forniti dai partner, per potenziare il core business delle corporate o lanciare nuove soluzioni sul mercato.

Possono partecipare alla Call le Startup e scaleup che abbiano soluzioni innovative riconducibili agli 8 trend identificati:

  1. New drugs & Therapies: nuovi farmaci e terapie per malattie ancora oggi incurabili;
  2. Biomarkers & Diagnostic Tools: marcatori molecolari in grado di predire o diagnosticare l’insorgenza della malattia;
  3. Carriers & Delivery Systems: come veicolare farmaci al target, attraverso l’uso di innovativi sistemi biologici;
  4. Advanced & Digital Diagnostics: wearable device e dispositivi medici avanzati;
  5. Innovative Care Management: soluzioni innovative per la gestione del paziente, supportandone l’ingaggio, l’adesione alla terapia, la condivisione di dati per una migliore terapia;
  6. Telehealth: tecnologie che permettono di monitorare e assistere il paziente da “remoto”;
  7. Healthcare Robotics: robotica a supporto del paziente e del personale nella diagnostica e negli interventi;
  8. Healthy Lifestyle: alimentazione e stile di vita come supporto a prevenzione e cura di alcune malattie.

Per partecipare alla Call Health&BioTech Accelerator, la deadline è fissata entro il 21 febbraio 2021, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.f6s.com/healthbiotechaccelerator/

 

 

VULCANICAMENTE 5: LE 10 STARTUP VINCITRICI DELL’OPEN DAY

Vi presentiamo i 10 team vincitori dei premi in denaro e servizi di “VulcanicaMente: dal talento all’impresa 5”, con la graduatoria finale dell’Open Day.

Si è tenuto ieri, martedì 24 novembre, l’appuntamento con l’Open Day di “VulcanicaMente5: dal talento all’impresa 5” l’evento svoltosi in modalità da remoto, ha ospitato la Pitching Session tra i 12 migliori team che avevano preso parte alla fase precedente dei Learning Days, decretando i 10 progetti più promettenti che proseguono con la fase successiva del percorso.

I team di #VulcanicaMente5 hanno presentato i propri pitch di fronte alla Giuria di Esperti selezionati per valutare i progetti della Startup competition del Comune di Napoli e del CSI – Incubatore Napoli Est.

Come previsto dall’Avviso Pubblico, i 10 migliori team avranno accesso a un montepremi complessivo di 70.000 euro in premi in denaro, più l’accesso al premio più prestigioso: il percorso di validazione presso l’Incubatore, in partenza a dicembre 2020.

Dopo la Pitching Session, la graduatoria finale dei team che avranno diritto ad un premio di 7.000 euro ciascuno più l’accesso al percorso di validazione è la seguente:

1° classificato: Kicky
2° classificato: Bryla
3° classificato: AreaLavoro
4° classificato: Eye – Eye-Controlled Electric Wheelchair
5° classificato: NANE’
6° classificato: SubiBoty (LunchBot)
7° classificato: P – Carpet
8° classificato: WoWRisparmio
9° classificato: Swee – Safe water for everyone, everywhere
10° classificato: CHEERS (CinCin)

Un ringraziamento particolare va a tutti gli esperti che hanno composto la Giuria dell’Open Day di #VulcanicaMente5: Alba Ferreri (Consolato Generale USA, Napoli), Alessandro Marianantoni (M Accelerator, Los Angeles), Aniello Cammarano (Materias s.r.l.), Alfredo Troiano (Netcom Group), Anna Ruggiero (Crowdfunding Formazione Srl), Annamaria Schena (Villa delle Ginestre s.r.l.), Antonio Domenico Ialeggio (GEOLUMEN), Antonio Russolillo (Startup3), Carlo De Simone (GOPMI Srl), Diletta Capissi (giornalista freelance),  Domenico Idone (Clickare.com srl), Elisabetta Cotugno (Ente Nazionale Microcredito), Eva Milella (IMAST), Fabio Esposito (Comune di Napoli – Serv. Mercato del Lavoro), Federica Tortora (Intesa Sanpaolo), Filippo Ammirati (ENEA), Francesco Serravalle (Confindustria Salerno), Giampiero Bruno (Soges Spa), Gianluca Abbruzzese (Lascò), Gianmarco Covone (Sellalab), Giovanni Esposito (Ordine Ingegneri Napoli), Giuseppe Imperatore (Comune di Napoli – Serv. Mercato del Lavoro), Guglielmo Pascarelli (AIFI), Lorenzo Sorrentino (Giffoni Innovation Hub), Luca Genovese (Cross Hub), Ludovico Caprara (Ordine dottori commercialisti di Napoli), Natalino Crisarà (Divisione IT), Paolo Pepori, Pasquale Popolizio, Pasquale Busiello (SACE SPA), Pierluigi Rippa (Università degli Studi di Napoli Federico II), Renato Passaro (Dipartimento di Ingegneria – Università degli Studi di Napoli Parthenope), Salvatore Panico (Vertis SGR), Vincenzo Filetti (Associazione 3040),

Ai team di #VulcanicaMente5 che accedono al percorso di validazione va il nostro in bocca al lupo: il percorso per trasformare le vostre idee in Startup è ancora lungo e c’è tanto lavoro da fare!

 

From Draft to Craft: il programma di incubazione per startup innovative in palio un montepremi di 60K

La Call per Startup innovative per validare soluzioni digitali, scalabili e altamente performanti. 

Al via la Call 4 Open InnovationFrom Draft to Craft” promossa da Millennials XLab – il corporate incubator del Gruppo Millennials in collaborazione con Dock3, Startup Geeks, Blue Ocean Finance ed in scouting partnership con LVenture Group.

Nel particolare, il programma di incubazione è rivolto a Startup già costituite che operano in questi settori:

  • Analytics;
  • Big data;
  • Events & travel;
  • Smart community;
  • Education;
  • Fintech;
  • Develop tools;
  • Health;
  • IOT;
  • Smart mobility.

Alla chiusura della Call si terrà il Selection Day in cui le 8 finaliste, valutate prendendo in esame team, idea progettuale, mercato di riferimento e modello di business, esporranno i propri Pitch davanti ad una giuria composta dal board di Millennials XLab, dai partner e da qualificati addetti ai lavori.

Le 4 Startup selezionate accederanno al percorso di mentorship della durata di 13 settimane, percorso costruito con la finalità di validare i progetti d’impresa e dare loro un boost allo sviluppo, facilitandone l’ingresso sul mercato.

Complessivamente verranno erogati ad ogni Startup 15 mila euro sotto forma di grant e servizi con la possibilità di fruire degli spazi aziendali. Alla fine del programma tutte le Startup parteciperanno all’Investor Day aperto ad una platea di investitori e specialisti del mondo dell’innovazione.

Per partecipare alla Call 4 Open InnovationFrom Draft to Craft” , la deadline è fissata entro il 23 dicembre 2020, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.f6s.com/fromdrafttocraft

1 2 3 7