Loading...

Tag: pmi

Innovative Solutions for Tracking Goods: la challenge per il controllo e la tracciabilità delle merci con premi fino a 10 mila euro

La Call per Startup e PMI.

La Regione Lazio tramite Lazio Innova, lancia con Systema Srl – società partner del gruppo Zucchetti, la challenge “Innovative Solutions for Tracking Goods” con l’obiettivo di cercare soluzioni tecnologiche innovative per il controllo e la tracciabilità delle merci, dalla fase di produzione fino alla logistica di magazzino.

La sfida fa parte della strategia di Open Innovation che la Regione ha messo in campo per favorire il contatto e l’avvio di possibili collaborazioni tra grandi imprese e mondo della ricerca, giovani talenti e Startup innovative.

La Call si rivolge a:

  • Startup e PMI Innovative registrate nelle apposite sezioni del Registro delle imprese;
  • Imprese costituite da non oltre 36 mesi;
  • Dipartimenti di Istituti di università e centri di ricerca.

Le quali potranno presentare una o più soluzioni tecnologiche in linea i seguenti bisogni qui elencati:

  • Tracciare il prodotto nella fase di modellazione tramite l’Identificazione degli stampi, in modo che si consenta la localizzazione ed il controllo del processo di essiccazione e facilitare il controllo inventariale dei vari prodotti;
  • Favorire la configurazione delle macchine di colaggio e quindi localizzare in maniera molto precisa l’esatta posizione degli stampi;
  • Etichettare i prodotti semilavorati che hanno un elevato tasso di umidità dopo la fase di colaggio, etichettatura momentanea visto il passaggio al forno a circa 1200°;
  • Tracciare i carrelli e i contenitori di movimentazione al fine di gestirne il proprio contenuto e permettere una pallettizzazione automatica dei prodotti, renderli facilmente individuabili all’interno del magazzino, nelle aree di stoccaggio, di picking e di spedizione;
  • Etichettatura prodotti finiti al fine di agevolare le lavorazione successive, come il confezionamento e la pallettizzazione, di consentire la rintracciabilità nelle fasi di lavorazione e nel magazzino e di eseguire in maniera rapida inventari di magazzino.

Una apposita giuria formata da Lazio Innova e Systema, selezionerà le 6 migliori proposte che saranno ammesse a partecipare ad percorso strutturato di formazione e mentorship.

Le imprese selezionate, potranno inoltre confrontarsi con alcune importanti realtà del Distretto della ceramica di Civita Castellana, per acquisire informazioni relative alla attuale gestione dei processi e strutturare al meglio la propria proposta tecnologica.

Al termine del periodo formativo, Lazio Innova assegnerà al primo classificato un premio in denaro del valore di 10 mila euro e servizi specialistici. Al secondo e terzo classificato spetterà un premio in servizi specialistici.

Per partecipare alla Call “Innovative Solutions for Tracking Goods” , la deadline è fissata entro il 30 giugno 2020, attraverso la compilazione del form presente al seguente link: http://lazioinnova.connectia.eu/challenge-systema/

Per maggiori informazioni è possibile consultare il Regolamento al seguente link: http://lazioinnova.connectia.eu/download/Regolamento_challengeSystema.pdf

Regione Lazio, al via la Open Innovation challenge di Telsy in palio 20 mila euro e servizi specialistici per startup

La Call alla ricerca soluzioni innovative di autenticazione per dispositivi mobili.

La sfida, lanciata attraverso Lazio Innova, mette in palio 20 mila euro e servizi specialistici per startup, team imprenditoriali e spin off

La Regione Lazio, tramite Lazio Innova, lancia con Telsy, società del gruppo TIM che si occupa di sicurezza e servizi ICT, la challengeAutenticazione innovativa per dispositivi mobili“. L’obiettivo è promuovere lo sviluppo di progetti innovativi che implementino metodi e tecnologie per l’autenticazione su dispositivi mobili. Ai partecipanti è richiesto in particolare di ideare soluzioni che pongano attenzione a parametri quali la sicurezza e l’affidabilità.

La Call si rivolge a:

  • Startup e PMI innovative registrate nelle apposite sezioni del Registro delle imprese
  • microimprese, startup e PMI
  • team informali composti da almeno tre persone
  • spin off universitari e di centri di ricerca.

Una giuria formata da rappresentati di Lazio Innova e di Telsy selezionerà 6 team che accederanno ad un percorso gratuito di mentorship per la definizione e validazione dei modelli di business. Al termine i partecipanti presenteranno i propri progetti nel corso di un apposito evento di premiazione.

Il primo classificato sì aggiudicherà un premio in denaro del valore di 20 mila euro e servizi specialistici. Al secondo e terzo classificato, servizi specialistici per lo sviluppo del proprio business.

Per partecipare alla challengeAutenticazione innovativa per dispositivi mobili“, la deadline è fissata entro il 3 giugno 2020, è possibile candidarsi compilando i moduli presenti al seguente link: https://bit.ly/2ZM9h5d ed inoltrare la propria candidatura all’indirizzo mail: roma.casilina@lazioinnova.it

Webinar CSIT – CNCT 5 punti per ripartire: i servizi innovativi decisivi per il rilancio del paese – 27 maggio 2020

L’evento online per il rilancio del Paese.

Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici in collaborazione con Confindustria Salerno promuovono l’incontro online sui “5 punti per ripartire: i servizi innovativi decisivi per il rilancio del paese mercoledì 27 maggio 2020 dalle ore 15:00 alle ore 17:00.

Focus dei territori sulla condizione delle aziende dei servizi innovativi e tecnologici in emergenza Covid-19, richieste e misure specifiche per il governo e ruolo che le imprese innovative del settore servizi e ICT possono svolgere per il rilancio del Paese.

PROGRAMMA

Ore 15:00
INIZIO COLLEGAMENTO E REGISTRAZIONE PARTECIPANTI

SALUTI
EDOARDO GISOLFI
Presidente Gruppo SIT Confindustria Salerno

INTERVENTI
MARCO DECIO
Presidente CSIT
GIANNI POTTI
Presidente CNCT
MARIO VENTO
Prorettore Università degli Studi di Salerno
EDOARDO IMPERIALE
Direttore Generale Campania Digital Innovation Hub

Ore 16:00
DIBATTITO E CONCLUSIONI CON INTERVENTI PRESIDENTI SERVIZI E ICT DELLE TERRITORIALI DELLA CAMPANIA E DELLA BASILICATA
ANTONIO CIANCIULLI
Presidente Sezione Informatica Confindustria Avellino
GIANNEMILIO ESPOSITO
Presidente Sezione Informatica, Servizi Innovativi e Tecnologici Confindustria Basilicata
GIUSEPPE PACELLI
Presidente Sezione Terziario Avanzato e Servizi alle Imprese Confindustria Benevento
ALESSIO ZOLLO
Presidente Sezione ICT Confindustria Benevento
GIOVANNI LAVORNIA
Presidente Sezione Terziario Confindustria Caserta
FRANCESCO VANACORE
Vice Presidente Sezione Terziario Avanzato Unione Industriali Napoli
FRANCESCO D’ANGELO
Presidente Sezione ICT Unione Industriali Napoli

MODERA
EDOARDO GISOLFI
Presidente Gruppo SIT Confindustria Salerno

I partecipanti potranno intervenire durante il dibattito attraverso la chat della piattaforma GoToWebinar

Per iscriversi al webinar sui “5 punti per ripartire: i servizi innovativi decisivi per il rilancio del paese” è possibile registrarsi al seguente link: https://register.gotowebinar.com/register/8557844652508700173

Open NoiPA: la Call for Innovation per la gestione della piattaforma del personale della PA in palio 5 mila euro

La Call finalizzata all’individuazione di soluzioni tecnologiche di frontiera in grado di innovare e valorizzare NoiPA.

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze, con il supporto organizzativo di dpixel, lancia una Call4Innovation Open NoiPA per cercare soluzioni innovative in ambito HR, Amministrativo e Open Data Management.
L’obiettivo è agevolare la gestione dei processi interni e dei servizi rivolti al pubblico esterno erogati da NoiPA, la piattaforma per la gestione del personale della PA.

La Call4Innovation vuole valorizzare le soluzioni innovative e concretizzare al meglio le potenzialità dell’open innovation. La Call è aperta a Startup e PMI – iscritte nell’apposito registro predisposto dal Ministero dello Sviluppo Economico – con sede legale nel territorio italiano, che operano nei settori della piattaforma NoiPA, nel particolare per i seguenti settori:

  • Performance Management;
  • Formazione;
  • Employer Satisfaction;
  • Comunicazione Interna;
  • Back Office HR;
  • Welfare;
  • Payroll;
  • Data Analysis;
  • Big Data;
  • Data.

Per l’azienda vincitrice un riconoscimento economico di 5.000 euro messo in palio da dpixel.

Per partecipare alla Call4Innovation Open NoiPA , la dealine è fissata entro il 21 giugno 2020, attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.f6s.com/opennoipacall4innovation/apply

Per maggiori informazioni è possibile consultare il Regolamento al seguente link: https://dpixel.it/wp-content/uploads/2020/05/REGOLAMENTO_Call4Innovation.pdf

Innovation2live: la seconda edizione della Call4Startup del Gruppo Enercom

La Call focalizzata su produzione energetica green e tecnologie per l’efficientamento energetico degli edifici.

Il Gruppo Enercom lancia la seconda edizione della Call4Startup Innovation2live che ha come focus l’universo della Smart Energy. L’obiettivo privilegiato del Gruppo è quello di individuare soluzioni e tecnologie integrabili in progetti d’avanguardia legati alle proprie attività core, trasferibili velocemente al mercato.

In particolare, per l’edizione 2020 il contest aspira a individuare progetti ‘tech’ che possono migliorare la produzione di energia da fonti rinnovabili, l’efficientamento energetico nell’ottica Smart City e Smart Building, così come proposte di Internet of Things, l’Intelligenza Artificiale e la Machine Learning, in grado di contribuire ad un’efficienza energetica e ad un controllo dei consumi nell’ottica della sostenibilità.

Alla Call possono partecipare le Startup e Scaleup, ma anche i technology provider, le software house con sede legale o operativa in Europa.

La Call offre l’opportunità di business e di sviluppo del progetto presentato, infatti, il Comitato di Valutazione selezionerà 5 finalisti che presenteranno la propria proposta all’evento conclusivo per concorrere alla vittoria finale al quale sarà data l’opportunità di avviare con il Gruppo Enercom, un percorso di conoscenza e di accelerazione del progetto.

Per partecipare alla Call4Startup Innovation2live, la deadline è fissata entro le ore 23:59 del 30 giugno 2020, unicamente mediante registrazione attraverso lo specifico form on line presente sul al seguente link: https://www.innovation2live.it/

Per maggiori informazioni è possibile consultare il Regolamento al seguente link: https://www.innovation2live.it/wp-content/uploads/2020/04/REGOLAMENTO-INNOVATION2LIVE-2020-DEF.pdf

 

Call for Italy: innovare per ripartire – La call for startup del Terzo Settore

Call rivolta a Startup, PMI ed enti del Terzo Settore per favorire nuove iniziative imprenditoriali con forti potenzialità̀.

Call for Italy è il nuovo programma sostenuto da Entopan Innovation  per il supporto alle imprese che si trovano in difficoltà a causa del Covid-19. Il progetto prevede una rosa di interventi a favore delle iniziative imprenditoriali che mostrano notevoli potenzialità ma che attualmente non possono garantirsi un solido percorso di crescita.

La Call è aperta a Startup, PMI, aziende Corporate ed enti di Terzo Settore, attività che possono beneficiare di quattro linee di intervento:

  1. individuazione e attivazione di partner finanziari a supporto dello sviluppo aziendale e delle iniziative in difficoltà congiunturale per COVID-19, con un focus sulle misure anticrisi e sull’innovazione strategica in funzione anticiclica;
  2. supporto e assistenza tecnica per gli ambiti particolarmente sotto pressione per via dell’emergenza e per le funzioni Governance, Legal, Risk & Compliance;
  3. creazione di percorsi di Capacity Building per favorire processi di riorganizzazione, sia nell’ottica di affrontare la crisi in atto, sia allo scopo di rimodellare il modello di business per fare fronte agli scenari post-crisi, grazie all’innovazione di prodotto e di processo;
  4. internazionalizzazione digitale, per favorire l’accesso a nuovi mercati e trovare occasioni di espansione.

Per partecipare alla Call for Italy, la deadline è fissata entro il 30 maggio 2020, è possibile attraverso la compilazione del form al seguente link: https://callforitaly.entopan.com/

 

Possiamo e dobbiamo ripartire: l’evento a sostegno delle imprese italiane – venerdì 8 Maggio 2020

Dialogare con le imprese dei prossimi scenari economici e degli strumenti per affrontare la ripartenza: un evento on-line per la ripartenza.

012 Factory in collaborazione con INVITALIAAgenzia Nazionale per lo sviluppo d’impresaCNAConfederazione Nazionale dell’Artigianato e delle PMI, venerdì 8 maggio 2020 alle ore 12:00 organizzano l’evento “Possiamo e dobbiamo ripartire“.

Un incontro per dialogare con chi contribuisce alla realizzazione delle politiche a sostegno delle piccole imprese e confrontarsi con INVITALIA, l’agenzia italiana per gli investimenti. Una occasione per capire e scoprire quali misure adottare per sostenere e rafforzare la propria impresa.

Per partecipare all’evento “Possiamo e dobbiamo ripartire” è possibile registrarsi al seguente link: https://bit.ly/012fevent2

“Innova per l’Italia”: la call del governo per soluzioni innovative anti-coronavirus

Il Bando per scovare soluzioni innovative in grado di fronteggiare l’emergenza coronavirus. 

Il Bando “Innova per l’Italia” è l’iniziativa congiunta del Ministro per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione Paola Pisano, del Ministro dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli e del Ministro dell’Università e Ricerca Gaetano Manfredi, insieme a Invitalia e a sostegno della struttura del Commissario Straordinario per l’emergenza Coronavirus Domenico Arcuri.

All’interno del programma Innova per l’Italia saranno anche aperte delle “call to action” specifiche e di breve durata che risponderanno alle esigenze di altri enti e istituzioni nei tre ambiti di riferimento del programma.

Nel particolare, le realtà innovative sono chiamate a contribuire al reperimento, all’innovazione o alla riconversione industriale delle proprie tecnologie e processi, per accrescere la disponibilità di:

  1. Dispositivi di protezione individuale e produzione dei sistemi complessi dei respiratori per il trattamento delle sindromi respiratorie;
  2. Kit o tecnologie innovative che facilitino la diagnosi del Covid-19 in termini di tamponi e elementi accessori e strumenti per la diagnosi facilitata e veloce;
  3. Tecnologie e strumenti che consentano o facilitino il monitoraggio, la prevenzione, il trattamento e il controllo del Covid-19.

Il Bando è rivolto a Startup, piccole e medie imprese, aziende, enti e centri di ricerca pubblici e privati, associazioni, cooperative, consorzi, fondazioni e istituti in modo singolo o associato, che hanno già a disposizione piattaforme o le possono in brevissimo tempo adattare, tecniche e algoritmi di analisi e intelligenza artificiale, robot, droni e altre tecnologie per il monitoraggio, la prevenzione e il controllo del Covid-19 nel rispetto dei principi della privacy, sicurezza ed etica, che possano essere utilizzati per il supporto ai così come dalla Protezione Civile e gli altri Enti interessati.

Per partecipare al BandoInnova per l’Italia“, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://bit.ly/3ajN4On

Call For Italy: l’iniziativa per aiutare le imprese a superare l’emergenza COVID-19

La Call per innovare e per ripartire.

Al via Call For Italy – programma di crescita e innovazione concepito per sostenere Startup, PMI, grandi imprese ed enti del terzo settore durante la grave emergenza prodotta dal COVID-19.

La Call For Italy, è realizzata da Entopan Innovation in collaborazione con Fondazione Symbola, Sefea Impact SGR, Vertis SGR, Epic SIM, BacktoWork, Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore, Fondazione Fiorentino Scoppa, BCC Mediocrati, WebSim di Banca Intermonte, Avvocati.net, Piano Bis, Next – Nuova Economia per Tutti, Lita.co, International Institute Colorni-Hirschman, Elastica ed altri ancora si stanno unendo e si uniranno in questo sforzo corale rivolto a sostenere il progresso del sistema Italia.

Il programma Call For Italy si propone di attivare e valorizzare l’ecosistema ed il network di Entopan Innovation che integra partner finanziari e centri di competenza, pronti a valutare autonomamente forme di sostegno economico e/o consulenziale coerenti con le loro policy, in favore di iniziative imprenditoriali impegnate a superare l’emergenza causata dal coronavirus che vogliono prevenire crisi produttive, amministrative, gestionali e distributive.

Call for Italy intende salvaguardare e supportare le esperienze imprenditoriali di eccellenza che vivono situazioni di fragilità competitiva contingente, mettendo in campo 4 linee di intervento:

  1. Individuazione e attivazione di Partner Finanziari a supporto dello sviluppo aziendale e delle iniziative in difficoltà congiunturale per COVID-19, con un focus sulle misure anticrisi e sull’innovazione strategica in funzione anticiclica;
  2. Supporto e assistenza tecnica per gli ambiti particolarmente sotto pressione per via dell’emergenza e per le funzioni Governance, Legal, Risk & Compliance;
  3. Creazione di percorsi di Capacity Building per favorire processi di riorganizzazione, sia nell’ottica di affrontare la crisi in atto, sia allo scopo di rimodellare il modello di business per fare fronte agli scenari post-crisi, grazie all’innovazione di prodotto e di processo;
  4. Internazionalizzazione Digitale, per favorire l’accesso a nuovi mercati e trovare occasioni di espansione.

Le iniziative selezionate, coerenti con le finalità di Call for Italy, potranno beneficiare di un programma di accelerazione e consulenza erogato da Entopan Innovation che lo sosterrà con un co-investimento in servizi pari al 70% del valore complessivo dell’intervento, e fino a un limite massimo di 20.000 euro.

Per partecipare alla Call for Italy, la deadline è fissata entro le ore 12:00 del 30 maggio 2020, attraverso la compilazione del form al seguente link: https://callforitaly.entopan.com/

Per ulteriori informazioni, scrivere una email indirizzata a: callforitaly@entopan.com

Coronavirus: bando europeo per startup e PMI che affrontano aspetti dell’emergenza Covid-19 in palio 164 milioni di euro

Fondi Europei per affrontare l’epidemia di Coronavirus.

La Commissione europa, attraverso i finanziamenti Horizon 2020 – il programma di ricerca e innovazione dell’UE, ha lanciato il Bando SME Instrument per la ricerca di Startup e PMI innovative che possano aiutare a fronteggiare qualsiasi aspetto dell’emergenza del Covid – 19.

Si tratta di una Call dove non vi sono recinti predefiniti e priorità da rispettare in maniera rigida, infatti, i candidati potranno liberamente presentare soluzioni innovative in diversi settori:

  • dai test alla diagnosi;
  • al trattamento;
  • alla chirurgia;
  • ai metodi di monitoraggio della qualità dell’aria su scala locale e globale.

Sono 164 i milioni di euro messi a disposizione dall’ acceleratore del Consiglio europeo per l’innovazione, inoltre, la Commissione EU, cercherà di favorire in ogni modo l’emersione di progetti tecnologicamente avanzati e ad alto tasso di innovazione per sviluppare nuove soluzioni contro il virus, nonché di facilitare l’accesso a diverse fonti di finanziamento.

Per partecipare al Bando SME Instrument, la deadline è fissata per mercoledì 18 marzo 2020 entro le ore 17:00 (ora di Bruxelles), attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://bit.ly/3d5Lb9K

Per maggiori informazioni è possibile consultare il Bando al seguente link: https://ec.europa.eu/research/participants/data/ref/h2020/wp/2018-2020/main/h2020-wp1820-eic_en.pdf

1 2 3 30