Loading...

Tag: pitch

Digital Innovation Days: la Startup competition con in palio premi in denaro e percorsi di accelerazione

La Competition che celebra la rivoluzione digitale, le dinamiche e le potenzialità dei social network e gli impatti da questi generati sulle nostre vite e sul business.

Al via la Call per la Startup Competition del Digital Innovation Days 2019, uno degli eventi dedicati al mondo digitale più importanti in Italia, organizzata in collaborazione con The Startup Training e Startup Geeks.

Una vera Competition, fatta di 4 step da dover superare, e la fase finale si terrà proprio durante l’evento il 17-18-19 ottobre 2019 al Talent Garden Calabiana di Milano.

Tra tutte le Startup partecipanti, solo 3 saranno le startup vincitrici le quali otterranno importanti contributi e vantaggi di acceleration messi a disposizione dei partner dell’iniziativa come:

  • Accesso gratuito al percorso di 12 settimane presso Maccelerator a Los Angeles: qui le Startup beneficeranno di un training ad-hoc per la validazione del proprio mvp nell’ecosistema Startup di Los Angeles, di lezione di sviluppo di skills imprenditoriali e di leadership, quindi della partecipazione a pitch challenges per il contatto con investitori locali;
  • Accesso gratuito al Master “Start Up Program” di Digital Coach: 171 ore di formazione live di Digital Marketing con 31 professionisti diversi su WordPress, SEO, SEM, FB ads, Web Analytics, Email Marketing, Inbound Marketing, Content Marketing e altro;
  • Accesso gratuito alle 80+ corsi di Lacerba.io, scuola online di competenze digitali pratiche, tra cui programmazione, digital marketing, web design, business e personal branding;
  • Membership di 3 mesi all’interno degli spazi di coworking di Copernico;
  • Consulenza gratuita di 36 ore conit, agenzia software con developer specializzati in programmazione Mobile, Web, Backend, Frontend.

Per partecipare alla Startup Competition del Digital Innovation Days 2019 , la deadline è fissata entro il 10 agosto 2019, compilando il form al seguente link: https://www.digitalinnovationdays.com/start-up-competition/

 

FactorYmpresa Turismo 2019: la call sul turismo “accessibile” con premi fino a 100 mila euro

Le migliori 20 idee di FactorYmpresa Turismo 2019 parteciperanno all’Accelerathon di Roma il 27 e 28 settembre.

FactorYmpresa Turismo, è il programma promosso dal Mipaaft – Ministero delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo -, e gestito da Invitalia – Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa -, che offre servizi di accompagnamento e contributi economici alle imprese e agli aspiranti imprenditori della filiera turistica.

L’obiettivo della Call, è far crescere qualitativamente l’offerta turistica, in particolare, il turismo accessibile, in grado di pensare a soluzioni capaci di abbattere ogni ostacolo legato a condizioni fisiche, di età, salute, ceto sociale e livello culturale e proporre soluzioni per superarli, al fine di ampliare il più possibile la fruibilità del nostro paese ai viaggiatori che domandano servizi specifici in ragione della propria condizione di vita.

Gli innovatori in Startup dovranno inviare un’idea progettuale centrata su una delle seguenti aree tematiche:

  • Accessibilità fisica;
  • Accessibilità delle informazioni;
  • Accessibilità generazionale;
  • Accessibilità culturale.

Saranno selezionate le migliori 20 proposte progettuali che guadagneranno la partecipazione all’Accelerathon – il 27 e 28 settembre 2019 alla Coffee House di Roma in un contesto prestigioso e di grande visibilità per tutte le Startup finaliste: il World Tourism Event che ospiterà i vincitori di Factory per la premiazione -, una full immersion di 36 ore dove mentor e tutor di Invitalia lavoreranno insieme agli startupper per accelererare lo sviluppo dei progetti dei team per accompagnarli fino al pitch finale davanti ad una giuria.

Saranno premiati i migliori 10 progetti d’impresa con un contributo economico di 10.000 euro ciascuno, a cui si aggiungono i servizi di accompagnamento forniti da Invitalia.

Per partecipare alla Call FactorYmpresa Turismo, la deadline è fissata entro le ore 10.00 del 16 settembre 2019, è possibile attraverso la compilazione del form al seguente link: http://www.factorympresa.invitalia.it/factory-turismo/partecipa

E’ possibile consultare il Regolamento al seguente link: http://www.factorympresa.invitalia.it/documents/20551/211027/Regolamento+Accessibile.pdf

Per informazioni, scrivi a startup@invitalia.it

Augmented Inspection: la Call per startup e PMI innovative

La Call for Innovation per tutte le Startup e PMI innovative italiane che operano nel settore Industria 4.0.

RINA –  multinazionale di certificazione, ispezione, testing, classificazione e consulenza -, e Digital Magics – il più importante incubatore di startup digitali “Made in Italy” attivo su tutto il territorio italiano -, lanciano la Call for Innovation Augmented Inspection.

La Call Augmented Inspection ha l’obiettivo di identificare i migliori progetti innovativi digitali sul monitoraggio, sulla sicurezza e sull’ottimizzazione di asset e processi produttivi e di manutenzione, con focus particolare su raccolta dati e creazione di analisi predittive, in ottica di smart production.

La Call for Innovation è rivolta a tutte le Startup e PMI che sviluppano tecnologie digitali nell’ambito dell’industria 4.0  in particolare sono stati individuati due ambiti di azione:

  1. Monitoraggio asset e Ispettore 4.0: per tutte le Startup che sviluppano servizi e/o prodotti per il monitoraggio di asset critici finalizzati ad intercettare in tempo reale eventuali guasti o malfunzionamenti. In  particolare:
  • tecnologie da dare in dotazione all’ispettore in termini di elementi sensoriali aggiuntivi che consentano di individuare con tempestività fenomeni critici ed effettuare un’ispezione più efficace;
  • tecnologie da installare sull’asset per il monitoraggio da remoto degli stessi tramite acquisizione real-time di dati e attivazione di sistemi di allarmistica o diagnosi.

2. Tecniche di analisi predittive: ovvero per Startup che siano in grado di sviluppare soluzioni per innovare un intero processo produttivo, con particolare focus su: tecniche di produzione, sistemi di monitoraggio, gestione informatica di dati e realizzazione di analisi predittive partendo dalla raccolta di dati storici.

Saranno selezionate 10 Startup e PMI innovative più promettenti, le quali parteciperanno all’Innovation Day  il 25 settembre 2019, presso la sede di RINA a Genova. La giuria composta dal Top Management di RINA e Digital Magics valuterà i progetti presentati e sceglierà le Startup o PMI per possibili collaborazioni di Open Innovation commerciali e strategiche.

Per partecipare alla Call for innovation Augmented Inspection, la deadline è fissata entro il 29 luglio 2019, è possibile inviando il proprio progetto sulla piattaforma open innovation al seguente link: https://openinnovation.digitalmagics.com/it/registration/12

Consultare il Regolamento al seguente link: https://openinnovation.digitalmagics.com/it/challenge/augmented-inspection

 

 

 

Start Cup Campania : GIORNATA DI FORMAZIONE dal “One sentence pitch” al “pitch” – martedì 2 luglio 2019

La giornate di formazione per l’accompagnamento alla realizzazione e allo sviluppo delle idee imprenditoriali vincitrici dell’edizione Start Cup 2019.

Martedì 2 luglio 2019 dalle ore 10:00 alle ore 14:00 nella sede centrale dell’Università degli Studi di Napoli Federico IIAula Leone, si terrà la giornata di formazione “One Sentence Pitch” al “Pitch” .

La giornata di formazione su “One Sentence Pitch” al “Pitch” a cura di Giampiero Bruno e Marco Meola del CSI – Incubatore Napoli Est prevede:

–  Breve presentazione del CSI – Incubatore Napoli EstGiampiero Bruno;
–  “How to pitch“, l’esperienza di uno startupper –  Marco Meola;
–  Team work con simulazioni, esercitazioni e revisione di semilavorati.

Inoltre, tra gli appuntamenti previsti per le le giornate di formazione il 4 luglio 2019 si terrà la lezione sugli “Elementi di BP” a cura di Enrico Vellante – 012 factory e l’8 luglio 2019, invece, ci sarà la lezione “L’impatto sociale dei progetti imprenditoriali” a cura di Marco Traversi – Dialogue Place Raffaella Papa – CrsMED.

Per Informazioni

COINOR – C.so Umberto I, 40 Napoli
Tel. 081 25 37574
Email: startcupcampania@unina.it 

 

ReAgritech: la Start-up Competition nel settore agricolo, in palio numerosi premi

La Call per selezionare i migliori progetti innovativi dedicati al settore Agricolo.

Geosmartcampus, Associazione 3040, SAS, e Agricolus Academy in collaborazione con importanti Partner del mondo dell’innovazione lanciano ReAgritech, la Startup Competition rivolta a Startup, PMI, Gruppi informali e team di aspiranti imprenditori che hanno ideato, progettato e/o realizzato attività e servizi, prototipi nel settore AGRITECH.

I Team Innovatori dovranno proporre soluzioni per la sostenibilità e innovazione applicate nei seguenti ambiti di intervento:

  • Soil Health – Sistemi che analizzano e misurano la salute del suolo e dei suoi nutrienti, oppure che migliorano e automatizzano i metodi di monitoraggio;
  • Crop Protection – App o altri sistemi che riconoscono in tempo reale le piante e le possibili malattie;
  • Crop Specific – Sistemi dedicati a colture specifiche;
  • IoT Agritech – Sensori hardware specifici per l’analisi e monitoraggio colture e per la gestione del terreno;
  • Analisi dati Radar – Per la pioggia e per il suolo e per comprendere/prevedere gli effetti del cambiamento climatico;
  • Biologico – Sistemi specifici per la gestione dell’agricoltura biologica;
  • Sistemi per l’allevamento;
  • Food Supply Chain – App per il rilevamento e la predizione di fenomeni di filiera, quali sicurezza e frodi alimentari, sostenibilità e resilienza, ottimizzazione di logistica e distribuzione, previsione della produzione.

Per la Startup Competition ReAgritech, i Partner hanno messo a disposizione diversi premi:

  • Premio Speciale Regione LazioLazio Innova: premio alla migliore proposta di business model collegato all’offerta di soluzioni di agricoltura di precisione che si basino sull’integrazione dell’uso di dati satellitari con sensori e tecnologie in situ. La soluzione proposta riceverà un voucher per uno studio di fattibilità e validazione del business model previsto presso gli Spazi Attivi di Roma Tecnopolo e Bracciano;
  • Agricolus Professional Academy: accesso alla Agritech Academy per formarsi sugli strumenti tecnologici Agritech, accelerare la propria innovazione integrandola con altri sistemi per il settore agricolo ed entrare sul mercato con il supporto di partner preparati;
  •  COMONEXTComo: un tutoraggio di tre mesi da svolgersi all’Innovation Hub il cui valore è di 10.000 euro;
  • FabriQ – Milano: percorso di accompagnamento di tre mesi il cui valore di 10.000 euro sarà erogato attraverso attività di assessment delle competenze del team e assessment competenze 4.0, mentoring, revisione del business plan, marketing e comunicazione.
  • GEOSMARTCAMPUS – Roma: accesso al programma di accelerazione basato su Digital Geograhy – Esri Platform e incubazione per un valore di 12.000 euro;
  • JECATT: pacchetto di formazioni per un totale di circa 1800 euro;
  • LINK CAMPUS UNIVERSITY – Roma: accesso percorso di incubazione.
  • MURATE IDEA PARK – Firenze: accesso al programma di accelerazione.
  • SAS: accesso al programma di accelerazione per una durata di sei mesi;
  • TALENT GARDEN – Milano: 2 membership flex per 2 mesi a Talent Garden Isola.

Per candidarsi alla Startup Competition ReAgritech è possibile attraverso la compilazione del  form di partecipazione scaricabile al seguente link: http://www.geosmartcampus.it/it/reagritech-startup-competition_form-2/  ed inviarlo a info@geosmartcampus.it entro le ore 20:00 del 2 settembre 2019.

Per consultare il Regolamento completo clicca qui.

Per Informazioni è possibile scrivere all’indirizzo email: info@geosmartcampus.it oppure contattare telefonicamente al numero: 06.40696253

 

YOU DREAM, WE BELIEVE: il contest dedicato a startup del settore energia con premio di 1000 euro

Il contest dedicato alle Startup che operano nel settore energia e che sviluppano prodotti capaci di rendere più efficiente e smart l’utilizzo dell’energia.

Al via la seconda edizione del contest “You dream, we believe”,  promosso dal progetto Illumia – azienda di vendita di energia elettrica e gas – e WyLab – incubatore di idee e Startup con l’obiettivo di individuare prodotti e servizi d’avanguardia in grado di rendere più smart, efficiente e tangibile l’energia.

Possono partecipare al contest “You dream, we believe” tutti i team formati da almeno due persone che vorranno proporre la propria idea su uno dei temi sviluppati nell’edizione 2019:

  • Smart Home;
  • Internet of Things;
  • E-mobility;
  • Soluzioni hardware e software per acquisizione e gestione dati clienti;
  • Data analytics e data management per implementazione e digitalizzazione dei processi aziendali.

I progetti migliori saranno protagonisti del Pitch day del progetto, in programma a Bologna presso la sede di Illumia il 12 Settembre 2019, una giornata in cui i giovani startupper avranno modo di partecipare a seminari e workshop, conoscendo da vicino l’azienda che si occupa di energia in modo giovane e familiare, e in cui presenteranno la propria idea al pubblico.

In palio per la Startup vincitrice, selezionata da un comitato tecnico, un premio in denaro di 1000 euro e un periodo di incubazione di 3 mesi in WyLab , comprensivi di servizi di tutorship, consulenza strategica.

Al termine di questo periodo, la Startup vincitrice sarà coinvolta in un progetto pilota disegnato sulla proposta e avrà la possibilità di collaborare strettamente con Illumia, il primo family business del mercato energetico.

Per partecipare al contest “You dream, we believe” , è possibile candidare la propria idea entro il 31 luglio 2019 compilando il form al seguente link: http://www.youdreamwebelieve.it/apply-now/

Per maggiori informazioni consultare il Bando qui.

 

Face the city challenge: premi per le migliori startup e talenti Urban Tech per cambiare volto alle città del futuro

La Call per Startup e talenti individuali con soluzioni innovative per la trasformazione tecnologica delle città.

Face the city challenge, è la Call di Urban Tech WorkLab, il nuovo programma di Pre-Accelerazione lanciato da LVenture Group e dalla Regione Lazio tramite Lazio Innova, in partnership con Linkem, Sara Assicurazioni e Toyota e con il supporto di Amazon Web Services, Cariplo Factory e Cisco. Il programma di Open Innovation Urban Tech vuole rendere le città del futuro sempre più a misura di cittadino, con particolare attenzione alle soluzioni in campo smart mobility, connettività, sicurezza urbana e smart energy.

Possono partecipare alla Call Face the city challenge, team già formati o talenti individuali pronti a unirsi a una Startup per guidare il processo di trasformazione tecnologica urbana.

Inoltre, potranno presentare dal vivo le loro idee innovative in dei “Pitch Crash Test” durante il Campus Party a Milano dal 24 al 27 luglio 2019.

I migliori dieci progetti, selezionati da una prima shortlist di venti che parteciperanno ai due bootcamp del 10 e 11 settembre, accederanno al programma lavorando per 3 mesi sinergicamente con il team di esperti di LVenture Group e delle corporate partner.

Il percorso porterà alla creazione di nuove Startup e alla validazione del loro prodotto, sino alla realizzazione di un MVP – Minimum Viable Product – che verrà presentato al Grand Finale di Urban Tech il 17 dicembre. Al termine del programma i partner Linkem, Sara Assicurazioni e Toyota potranno selezionare una Startup ciascuno tra le finaliste per sviluppare un PoC – Proof of Concept – in collaborazione con Cariplo Factory.

I dieci progetti che parteciperanno a Face the city challenge riceveranno un grant di 2.500 euro e svilupperanno la loro Startup avvalendosi dell’interazione diretta con i mentor, manager esperti delle corporate partner.

Le Startup che applicheranno e parteciperanno al programma potranno inoltre accedere ad AWS Activate, avendo a disposizione le risorse di cui le Startup necessitano per iniziare a utilizzare AWS, infatti, Amazon Web Services metterà a disposizione crediti di valore diverso a seconda dello step raggiunto dalle Startup nel processo di selezione:

  • tutte le Startup che finalizzeranno l’application e parteciperanno a un webinar AWS riceveranno crediti per un valore di 500 dollari, validi per un anno;
  • le venti Startup preselezionate per i due bootcamp di settembre riceveranno crediti per un valore di 5.000 dollari, validi per due anni;
  • le dieci Startup che verranno selezionate per partecipare a Urban Tech WorkLab riceveranno, in alternativa, crediti per un valore di 15.000 dollari validi per due anni o di 100.000 dollari validi per un anno.

Le tre Startup finaliste selezionate da Linkem, Sara Assicurazioni e Toyota per realizzare un PoC con il supporto di Cariplo Factory riceveranno inoltre un ulteriore premio in cash.

Per partecipare alla Call Face the city challenge possono candidarsi entro il 27 agosto 2019 compilando il form al seguente link: https://www.f6s.com/lventuregroup-urbantechworklab/.

Life Science Innovation 2020: la call internazionale per imprese e startup innovative con premi fino a 1 milione di euro

La Call dedicata a Startup e imprese innovative che propongono soluzioni terapeutiche altamente innovative.

Fondazione Golinelli e G-Factor lanciano la seconda edizione della Call internazionale per imprese e Startup innovative Life Science Innovation 2020. Obiettivo della Call è quello di  favorire l’integrazione tra ricerca, industria e mercato, mettendo al centro i giovani, le loro idee di impresa e la ricerca scientifica e tecnologica, nell’ottica di una formazione che unisca il sapere al saper fare, attraverso  investimenti, che complessivamente ammontano a 1 milione di euro, 720.000 in denaro e 280.000 in servizi.

La Call è per progetti di innovazione e nuove imprese del settore delle scienze della vita e dedicato a chi pensa di avere un’idea vincente nei settori:

  • Pharma;
  • Biotech;
  • Medtech;
  • Nutraceutica;
  • Bioinformatica;
  • Bioingegneria.

Saranno selezionati 8 progetti che avranno l’opportunità di intraprendere un percorso di incubazione e accelerazione presso G-Factor – l’Incubatore/Acceleratore di Fondazione Golinelli -, rivolto a realtà imprenditoriali emergenti, la cui missione è promuovere lo sviluppo dell’impresa nascente per creare una nuova imprenditorialità ad alto contenuto innovativo, scientifico e tecnologico.

Gli 8 team vincitori della Call, verranno stanziati  inizieranno a lavorare fin dalle prime fasi di sviluppo con esperti e investitori che li accompagneranno nel loro percorso di crescita e di affermazione sul mercato, anche grazie alle relazioni, le reti e le contaminazioni virtuose con centri di ricerca, università, imprese e operatori finanziari.

Potranno partecipare al bando:

  • Newco;
  • Spin-off;
  • Startup innovative;
  • Studenti e laureati;
  • Dottorati e Ricercatori;
  • Singolarmente o in team;
  • Enti pubblici e privati.

Per partecipare alla Call Life Science Innovation 2020, le candidature dovranno pervenire entro il 31 ottobre 2019  al seguente link: https://gust.com/programs/life-science-innovation-2020

 

 

D2O – DIGITAL TO OPERATION: LA CALL PER MIGLIORARE I PROCESSI AZIENDALI, IL LAVORO E LA SICUREZZA DELLE PERSONE. IN PALIO 15 MILA EURO

La call for Innovation rivolta a startup, PMI, Micro Imprese e persone fisiche che sappiano proporre applicazioni e servizi disruptive ed a valore aggiunto, in grado di portare soluzioni digitali per la sicurezza e per il miglioramento dei processi operativi core.

Al via D2O – Digital To Operation, la nuova Call lanciata da Terna – società che gestisce la rete elettrica nazionale – e da Digital Magics EnergyTech – programma di incubazione specializzato per le Startup digitali del settore dell’energia – con l’obiettivo di individuare le migliori Startup e PMI innovative italiane in grado di trovare soluzioni digitali finalizzate al miglioramento della sicurezza delle persone (safety) e dei processi operativi core dell’azienda aumentandone l’efficacia e l’efficienza.

D2O – Digital to Operation si focalizza su due ambiti principali:

  1. Digital worker: sistemi, dispositivi digitali dedicati alle persone operative sul campo per l’incremento dell’efficacia del lavoro, della sicurezza e della tutela della salute;
  2. Digital platforms: piattaforme a supporto della digitalizzazione dei processi aziendali di back office.

Fra tutti i progetti, saranno selezionati 10 finalisti che l’8 luglio 2019 parteciperanno alla giornata finale di Pitch presentando le loro innovazioni e i loro modelli di business.

Il finalista che proporrà il progetto ritenuto migliore si aggiudicherà un premio di 15.000 euro.

I 10 finalisti avranno anche la possibilità di intraprendere un percorso di sviluppo e Open Innovation proprio all’interno di una sede di riferimento Terna, dedicata alle Human Renewable Resources e al Digital To Operation.

È possibile partecipare a D2O – Digital to Operation, inviando la propria candidatura entro il 23 giugno 2019 al seguente link: https://openinnovation.digitalmagics.com/it/challenge/d2o-digital-to-operation

Per informazione sul Regolamento clicca qui.

STARTUP COMPETITION: LE CALL IN SCADENZA NEL MESE DI GIUGNO 2019

Sono ben 4 opportunità in scadenza per le Startup in questo mese di giugno 2019: ve le raccontiamo in questo utile riepilogo.

EIT DIGITAL: LA COMPETIZIONE PER LE SCALEUP DEL DEEP TECH – DEADLINE 14/06/2019

EIT Digital lancia la Competition EIT Digital Challenge 2019 , la competizione internazionale di Pitching incentrata su scale tecnologiche profonde di Startup in fase avanzata che cercano di accelerare la crescita. Obiettivo della Competition è aiutare le Scaleup che lavorano nel cosiddetto deep tech, termine con il quale si indicano tutte le tecnologie che si basano su scoperte scientifiche,in generale sono quelle di food, agri-tech, aerospazio, energia, clean-tech, tecnologie industriali, telecomunicazioni, chimica, fino ad arrivare a intelligenza artificiale, deep e machine learning.

Info e dettagli nell’approfondimento disponibile a questo link: http://www.incubatorenapoliest.it/eit-digital-la-competizione-per-le-scaleup-del-deep-tech-in-palio-un-totale-di-750-mila-euro/

GREEN ALLEY AWARD: IL PREMIO PER L’ECONOMIA CIRCOLARE – DEADLINE 25/06/2019

Il Gruppo Landbell in collaborazione con il Consorzio Erp Italia – tra i principali Sistemi Collettivi senza scopo di lucro che si fanno carico della gestione a norma di RAEE e RPA – annuncia l’apertura delle candidature per il Green Alley Award 2019, Premio Europeo per l’Economia Circolare dedicato alle Startup.

Info e dettagli nell’approfondimento disponibile a questo link: http://www.incubatorenapoliest.it/green-alley-award-il-premio-da-25-mila-euro-per-leconomia-circolare/

CULTURE AND CREATIVITY CLUB – DEADLINE 30/06/2019

Culture and Creativity Club, il contest ideato e promosso dall’Università di Macerata, da CreaHUB, Atelier di idee di UniMC e META Group S.r.l., in collaborazione con Fondazione Symbola.

Una sfida per la alle comunità di innovatori che si porranno in competizione per trovare soluzioni utili alla città e al territorio.

Info e dettagli nell’approfondimento disponibile a questo link: http://www.incubatorenapoliest.it/culture-and-creativity-club-la-competition-per-idee-di-startup-che-migliorano-la-vita-dei-cittadini/

SWITCH2PRODUCT 2019 – DEADLINE 30/06/2019

Switch2Product 2019 è il programma che valorizza sul mercato soluzioni innovative, nuove tecnologie e idee di impresa , offrendo risorse economiche per supportare lo sviluppo tecnologico e un percorso di accelerazione di business dedicato alla sperimentazione concreta delle soluzioni innovative e/o alla creazione di aziende innovative.

La Call for ideas Switch2Product 2019 è organizzata dal Technology Transfer Office (TTO) del Politecnico di Milano, da PoliHub Innovation District & Startup Accelerator e da Deloitte Italia.

Info e dettagli nell’approfondimento disponibile a questo link: http://www.incubatorenapoliest.it/al-via-la-xi-edizione-di-switch2product-2019-la-call-a-supporto-di-idee-innovative-con-premi-fino-a-210-mila-euro/

1 2 3 27