Loading...

Tag: open innovation

“Digital HR Innovare per crescere”: la call for startup nel campo delle risorse umane

La Call per creare un progetto di open innovation nel campo delle risorse umane rivolgendosi ai talenti e agli innovatori di tutta Italia.

Eni, in collaborazione con Cariplo Factoryhub di innovazione che accompagna la crescita di talenti, innovatori e Startup italiane a elevato potenziale -, lancia la Call for StartupDigital HR: Innovare per crescere“, con l’obiettivo di per selezionare idee innovative su tre aree di interesse per Eni, che riguardano il processo di engagement e feedback, le soluzioni digitali per la gestione delle relazioni e il settore della formazione continua.

Nel particolare, Eni ha deciso di essere tra le prime aziende a lanciare un progetto di Open Innovation nel campo delle risorse umane.

Le tre aree di interesse del progetto:

  1. Engage yourself, give and receive feedback: con riferimento a soluzioni digitali per innovare il processo di engagement e feedback in un’ottica di continuous process. Tali soluzioni supporteranno valutazioni e decisioni in ambito HR grazie alla misurazione e all’analisi della qualità delle relazioni interne, del network organizzativo e della vita professionale, e alla raccolta e analisi dei feedback su comportamenti e performance;
  2. Let the others know more about you: con riferimento a soluzioni digitali volte al miglioramento delle relazioni tra persona e azienda e persona/persona attraverso la raccolta e una più efficace analisi e rappresentazione di informazioni relative a esperienze e competenze professionali e non, motivazioni e ambiti di interesse formativo e lavorativo. Lo scopo è quello di migliorare la relazione con altri colleghi e con l’azienda, anche per la promozione di percorsi di sviluppo professionale e personale;
  3. Learning and Training: proposte di soluzioni digitali nel settore della formazione continua, volte ad ottimizzare e innovare i tradizionali processi di learning e training aziendali.

Dopo la fase preliminare di screening, le Startup saranno coinvolte in un Selection Day che si svolgerà a Milano, in Cariplo Factory, il giorno 3 marzo 2020, dove nel corso di questo evento Eni valuterà le soluzioni più adatte alle proprie esigenze e si riserverà la possibilità di attivare un percorso di collaborazione congiunta.

Per partecipare alla Call for StartupDigital HR: Innovare per crescere“, la deadline è fissata entro il 21 dicembre 2019, è possibile attraverso la compilazione del form al seguente link: https://www.f6s.com/enicallforstartuphrdigital/apply

 

 

INNOVAZIONI DIGITALI DELLE COOPERATIVE SOCIALI: la call del Comune di Monza per l’innovazione della cooperazione digitale

La Call per le start up che hanno ideato e sviluppato progetti innovativi che possano essere adattate al settore della cooperazione digitale.

Il Comune di Monza in collaborazione con Impact Hub Trentino, promuove la Call for Solutions Innovazione digitale delle Cooperative Sociali nell’ambito del programma di Open Innovation di Silva26 realizzato in partnership con il Consorzio Comunità Brianza, Consorzio SIS – Sistema di Imprese Sociali, Consorzio SiR – Solidarietà in Rete e Confcooperative Milano – Lodi – Monza Brianza.

La Call si rivolge a Startup, creativi, aziende o enti di cooperazione sociale che abbiano sviluppato e testato piattaforme digitali – accessibili anche via App – e che vogliano acquisire nuove fette di mercato e, allo stesso tempo, creare impatto sociale.

L’obiettivo è mettere a disposizione del settore della cooperazione sociale soluzioni innovative e tools digitali per:

  • migliorare i servizi di welfare;
  • velocizzare l’informazione tra cooperative sociali e famiglie;
  • far conoscere le opportunità presenti sul territorio;
  • costruire reti sociali;
  • supportare attività di integrazione nel mondo del lavoro di soggetti svantaggiati.

Una commissione tecnica selezionerà fino a un massimo di 8 partecipanti, i quali parteciperanno al Demo Day dove saranno accompagnati da tutor a ottimizzare le proposte adattandole alle richieste del soggetto partner e prepararsi alla presentazione dei progetti.

Durante la giornata di presentazione del 10 dicembre 2019 a Silva26 ogni partecipante esporrà il suo progetto in un pitch ed il soggetto vincitore avrà la possibilità di ampliare il proprio mercato e acquisire nuovi clienti, fornendo il suo servizio digitale a una rete di cooperative sociali che fanno riferimento ai partner della Call.

Per partecipare alla Call for Solutions Innovazione digitale delle Cooperative Sociali, la deadline è fissata entro le ore 12:00 del 28 novembre 2018, attraverso la compilazione del form al seguente link: https://www.f6s.com/innovazionedigitalexcoopsociali

Resto al Sud Hackathon Tour: la call alla ricerca di idee imprenditoriali per lo sviluppo del Mezzogiorno con premi fino a 10 mila euro

Stimolare ed accelerare idee e proposte imprenditoriali per lo sviluppo del Mezzogiorno da finanziare con gli incentivi Resto al Sud.

Resto al Sud Hackathon Tour” promosso da Invitalia – l’Agenzia per lo sviluppo, in partnership con 4 università italiane – un roadshow di 4 tappe in 4 università italiane – alla ricerca di giovani aspiranti imprenditori che vogliano avviare un’attività nelle regioni del Sud; generando un cambiamento, attraverso innovazione, valore e impatto sociale.

La partecipazione alla Call e riservata ai Partecipanti che posseggono i seguenti requisiti:

  • età compresa tra i 18 e i 35 anni al momento della presentazione del progetto;
  • Studenti presso uno dei corsi di laurea dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro;
  • Laureati presso l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro;
  • Dottorandi presso l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro;
  • Dottori di ricerca dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro;
  • Frequentanti o abbiano frequentato percorsi formativi dell’Università degli Studi Aldo Moro come: BaLab, short master, master, corsi di alta formazione o corsi di specializzazione.

La Call punta a raccogliere idee progettuali centrate su uno dei 4 ambiti ritenuti prioritari per lo sviluppo del Sud:

  1. Salute e Welfare;
  2. Ambiente;
  3. Turismo Sostenibile;
  4. Agritech e Foodtech.

Le migliori proposte progettuali, che verranno selezionate anche in base ai criteri dell’innovazione, della sostenibilità e dell’impatto sociale, parteciperanno all’Hackathon Tour, realizzata in collaborazione con la società benefit Onde Alte, la full immersion che si svolgerà il 29 e 30 novembre presso il Centro di Eccellenza per l’Innovazione e la Creatività dell’Ateneo – Innovation & Creativity Center – aula BaLab “Guglielmo Minervini”; dove un team di mentor lavorerà insieme agli startupper con un approccio “open innovation” per accelerare lo sviluppo dei progetti e accompagnare i team davanti alla giuria di esperti che sceglierà il vincitore.

Il vincitore di questa sfida verrà premiato in servizi per l’accrescimento delle competenze
e l’internazionalizzazione del business presso partner – incubatori all’estero – di comprovata esperienza, per un valore di 7.000 euro.
Inoltre, è prevista l’erogazione di un secondo premio in servizi per l’accrescimento delle
competenze e per il networking, attraverso la partecipazione ad eventi nazionali e/o internazionali di settore, per un valore di 3.000 euro.

Per partecipare alla Call Resto al Sud Hackathon Tour“, la deadline è fissata entro il 22 novembre 2019, attraverso la compilazione del form al seguente link: https://make.ondealte.com/challenge/a0825a8e-ff04-11e9-8a02-cb867778a507-una-sfida-per-generare-cambiamento-nei-territori-del-sud-italia-innovazione-valore-e-impatto-sociale-attraverso-le-imprese

Per maggiori informazioni è possibile consultare il Regolamento al seguente link: file:///C:/Users/CSI/Downloads/Resto%20al%20Sud%20Hackathon%20Tour%20-%20Regolamento%20(1).pdf

Technologybiz 2019: la call per la selezione di idee di innovazione

Il format a sostegno delle idee e progetti dei soggetti concorrenti, con lo spirito di contribuire al relativo sviluppo competitivo.

Technologybiz 2019, l’iniziativa di animazione territoriale e business networking, stimola la cooperazione extraregionale, favorisce i processi di cross-fertilization, di open innovation ed il trasferimento tecnologico creando matching fra domanda e offerta di innovazione.

Possono partecipare alla Call un numero massimo di 10 soggetti individuati tra Organismi di ricerca pubblici e privati, Ricercatori, Innovatori, Startup, Spin off, PMI Innovative e Università operanti sul territorio campano, che abbiano idee, progetti o prodotti a contenuto innovativo o comunque con competenze e tecnologie tali da poter rispondere coerentemente ad una delle sfide pubblicate, ed ancora valide, sulla piattaforma di Open Innovation di Regione Campania .

I progetti, le idee o prodotti innovativi devono essere classificabili in base al Technology Readiness Level – TRL e devono rientrare nell’ambito dei domini tecnologici-produttivi della RIS3 Campania di seguito indicati:

  • Aerospazio;
  • Trasporti di superficie e Logistica;
  • Biotecnologie, Salute dell’Uomo e Agroalimentare;
  • Energia e Ambiente;
  • Turismo, Beni culturali ed Edilizia ecosostenibile;
  • Nuovi Materiali e Nanotecnologie.

I dieci soggetti vincitori potranno partecipare gratuitamente alla X edizione di Technologybiz, che si terrà il 22 novembre 2019 a Napoli e beneficeranno dei servizi di seguito indicati:

  • Postazione allestita con n. 1 desk e n. 2 sedie;
  • Attività di Scouting;
  • Business Presentation;
  • Attività promozionale online;
  • Attività di Matching;
  • Catalogo con le schede dei progetti e delle idee.

Per partecipare alla TECHNOLOGYBIZ 2019, la deadline è fissata entro le ore 20:00 del 31 ottobre 2019, attraverso la compilazione dei documenti presenti a questo link: https://tbiz.it/manifestazione-di-interesse.php?fbclid=IwAR1c4ADiju7whEA8ELWDTSlgBi30QlSRzGr89IkahNATfeXU9MUkCHNYMjI

Per ulteriori informazioni e chiarimenti possono essere richiesti all’indirizzo email: segreteria@technologybiz.it

INNOVATION NEEDS LEGA SERIE A : la call per startup e neolaureati con montepremi fino a 10 mila euro

La Call che promuove la metamorfosi digitale nel calcio.

Social Media Soccer S.r.l. in collaborazione con il digital partner AlmavivA S.p.A., ha lanciato la Call Innovation Needs Lega Serie A, che mira a facilitare i modelli collaborativi di open innovation tra Società di calcio, Imprese, Startup, Giovani brillanti ed Investitori attivi nell’ecosistema italiano per promuovere un efficace matching tra domanda e offerta di innovazione. Il fine è promuovere proattivamente cambiamenti positivi nella società ed in questo contesto la Lega Serie A si sta ponendo come incubatore e fruitore delle nuove tecnologie e di nuovi modelli di business.

Nel particolare ai partecipanti sarà richiesto di presentare progetti in fase di sviluppo, prodotti, idee progettuali o idea di business con l’obiettivo di definire e individuare chi sono gli utenti e la loro applicabilità.

Sono ammessi alla Call Innovation Needs Lega Serie A tutti i progetti di impresa innovativa formali ed informali presentati sia in forma singola, sia di gruppo, da soggetti residenti in Italia.

Innovation needs Lega Serie A si basa su una doppia Call:

  1. La Call for Growth: si rivolge a Startup che alla data di presentazione della candidatura, operino principalmente in ambito UE e siano in grado di presentare una forma divulgativa inerente alla loro soluzione tecnologica. I partecipanti dovranno confrontarsi sulle seguenti tematiche: Fans Experience, Analisi Performance e Media HouseLotta alla pirateria e Media House, E-Store, lotta alla contraffazione;
  2. La Call for Talents: si rivolge a giovani neolaureati che alla data di presentazione della candidatura abbiano conseguito una laurea triennale o specialistica in Ingegneria, Economia, Matematica, Fisica, Statistica, Marketing e Comunicazione da meno di 12 mesi. I partecipanti dovranno confrontarsi sulle tematiche come: Smart Ticketing, sistemi per la gestione del ticketingintegrazione servizi,  mobilità sostenibile, accesso allo stadio o valutazione di servizi per il raggiungimento di location per eventi sportivi.

Per le due diverse tipologie di Call, Social Media Soccer assegna i seguenti premi:

Per la Call for Growth

  • 1° Premio 5.000 mila euro e opportunità di partnership con AlmavivA per lo sviluppo
    dell’idea di Business;
  • 2° Premio Voucher 3.000 euro in servizi/consulenza di marketing e comunicazione
    della Società Go Project srl;
  • 3° Premio Voucher 2.000 euro in servizi/consulenza di marketing e comunicazione
    della Società Go Project srl.

Per la Call for Talents
Premio Stage presso AlmavivA, e studio di fattibilità tecnica per la realizzazione del progetto presentato;
2° e 3° Premio Stage presso AlmavivA.

Per partecipare alla Call Innovation Needs Lega Serie A, la deadline è fissata entro il 12 novembre 2019, attraverso la compilazione del form al seguente link: https://www.socialfootballsummit.com/innovation-needs-lega-serie-a/

Per avere maggiori informazioni è possibile consultare il Regolamento al seguente link: https://www.socialfootballsummit.com/wp-content/uploads/2019/07/REGOLAMENTO_INNOVATION_NEEDS_LEGA_SERIE_A_DEF-2.pdf

Telepass Pay Ecosystem: la call per idee sulla mobilità intelligente

La Call4Ideas alla ricerca di nuove soluzioni per la mobilità intelligente nelle aree urbane ed extraurbane.

Telepass in collaborazione con Network Digital 360 lanciano la Call4Ideas Telepass Pay Ecosystem con l’obiettivo di arricchire l’offerta di TelepassPay, una piattaforma di servizi nata per rispondere ai bisogni che emergono in diversi momenti della mobilità, dal pagamento del parcheggio a quello dello Skipass.

Tra le proposte, saranno privilegiate soluzioni già sviluppate in un prototipo e basate su:

  • Internet of Things;
  • Intelligenza Artificiale;
  • Customer Engagement.

Possono partecipare alla Call4Ideas Telepass Pay Ecosystem:

  • società di software house con sede legale e/o operativa in Italia che stanno già lavorando su un progetto per la smart mobility;
  • Startup con sede legale e/o operativa in Italia, costituite da almeno un anno, in grado di presentare un progetto innovativo nello stesso ambito;
  • Technology provider con sede legale e/o operativa in Italia in grado di presentare un progetto innovativo in questo contesto.

I progetti verranno presi in esame da un comitato di valutazione costituito da esperti di innovazione digitale, open innovation, ricercatori universitari ed esperti degli ambiti a cui si riferisce l’iniziativa e fra tutti i progetti presentati ne verranno selezionati un massimo di tre che potranno accedere alla fase finale. Il comitato di valutazione sceglierà infine il vincitore.

I progetti saranno valutati in base a una serie di parametri:

  • innovatività;
  • mercato e potenzialità di business;
  • fattibilità tecnica;
  • applicabilità nell’ambito dei servizi innovativi;
  • qualità e competenze imprenditoriali.

Non è previsto premio in denaro ma la possibilità di entrare in contatto con il management di Telepass. Questa, sarà l’occasione per un confronto reale con i rappresentanti di una realtà fortemente innovativa e presente sul mercato. L’azienda si riserva, inoltre, la possibilità di valutare opportunità di collaborazione con il vincitore.

Per partecipare alla Call Telepass Pay Ecosystem, la deadline è fissata entro le ore 23:59 CET del 15 novembre 2019, attraverso la compilazione del form al seguente link: https://www.telepasspayecosystem.it/partecipa/

Per maggiori informazioni è possibile consultare il Regolamento al seguente link: https://www.telepasspayecosystem.it/wp-content/uploads/2019/09/RegolamentoTELEPASSPAY_DEF.pdf?x42008

 

 

SPIN: il programma che fa crescere le startup innovative del Sud

Il Programma volto al rafforzamento di ecosistemi di impresa innovativi, sostenibili e competitivi anche a livello internazionale.

SPIN – Scaleup Program Invitalia Network -, il programma promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico, nell’ambito del PON Imprese e competitività 2014-2020, e gestito da Invitalia in partnership con ELITE, London Stock Exchange Group con l‘obiettivo di incentivare iniziative imprenditoriali di piccole e medie, in Basilicata, Campania, Puglia e Sicilia.

Sono Tre gli obiettivi:

  1. favorire l’incontro fra le piccole aziende innovative del Mezzogiorno con le medie e grandi imprese nazionali e internazionali;
  2. facilitare i processi di open innovation;
  3. trovare nuovi mercati finanziari.

Con SPIN, per la prima volta, spinoff universitari, PMI e startup innovative di Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia, potranno accedere ai servizi offerti da ELITE, attraverso una piattaforma online personalizzata.

Il percorso prevede due fasi:

  • Nella prima fase, 250 imprese parteciperanno a un innovativo programma di sviluppo imprenditoriale digitale con l’assegnazione di un tutor, l’accesso ad una piattaforma di servizi, l’utilizzo di un tool di self-assessment, un report sul posizionamento competitivo, l’accesso a iniziative di networking e di Open Innovation.
  • Nella seconda fase, le migliori 50 imprese selezionate da Invitalia accederanno a un’edizione avanzata del programma ELITE, con un percorso di alta formazione orientato alla crescita, all’open innovation e al funding.

Per accedere al programma SPIN – Scaleup Program Invitalia Network, la deadline è fissata entro il 7 novembre 2019, compilando la domanda online al seguente link: https://www.invitalia.it/cosa-facciamo/rafforziamo-le-imprese/spin/presenta-la-domanda

 

 

 

E-qube Startup&idea Challenge: La Call a supporto dell’innovazione e dello sviluppo imprenditoriale con premi fino a 60 mila euro

Il laboratorio di ricerca e sviluppo nel settore dell’energia che utilizza le capacità e le energie delle Startup per portare sul mercato nuovi servizi e nuovi prodotti.

Estra – in collaborazione con StartupItalia e Nana Bianca – ha lanciato la terza edizione di E-qube Startup&idea Challenge, la Call con l’obiettivo di individuare e lanciare sul mercato le migliori idee del settore Digital & Energy, sostenendo e accelerando i progetti imprenditoriali più innovativi in tanti settori di business.

La Call è alla ricerca di progetti tecnologici e digitali con una priorità in 9 aree di interesse:

  1. Esperienza del clienteModelli di business innovativi e servizi a valore aggiunto per la base di clienti di Estra;
  2. Soluzioni per città intelligenti ed efficienza energeticaCittà intelligente, edificio intelligente, casa intelligente;
  3. Mobilità intelligente: Soluzioni e servizi per la mobilità sostenibile in un’economia verde e condivisa;
  4. Gestione dei rifiuti ed economia circolareSoluzioni di gestione e trattamento per la riduzione, il riutilizzo e il riciclaggio dei rifiuti;
  5. EnergiaGenerazione di energia e gestione dello stoccaggio innovative;
  6. Marcom: Soluzioni e servizi di intelligenza artificiale basati sui dati per un’interazione innovativa con i clienti;
  7. TelcoInnovazioni della sicurezza IT e tecnologie applicate per la rete di prossima generazione;
  8. Biocombustibile e Smart Grid multi – energiaintegrazione multi-energia nella rete e soluzioni per i biocarburanti di prossima generazione;
  9. Mobile, Retail e FintechPiattaforme basate su UX-UI per la gestione di oggetti intelligenti, pagamenti, contratti e relazioni con i clienti.

Nel particolare, lo scopo della E-qube Startup&idea Challenge è favorire un percorso di open innovation, con un grant complessivo di investimento di 60 mila euro, sostenendo la creazione di nuove imprese e l’accelerazione di Startup.

Le tre Startup selezionate, seguiranno un programma di 16 settimane che comprende anche moduli di formazione imprenditoriale e workshop. Durante tutto questo periodo i partecipanti saranno seguiti da mentor di Estra e Nana Bianca.

Per partecipare alla Call E-qube Startup&idea Challenge, la deadline è fissata entro il 16 gennaio 2020 ore 23:59, attraverso la compilazione del form al seguente link: https://www.f6s.com/e-qube-2019

Per maggiori informazioni è possibile consultare il regolamento al seguente link: https://res.cloudinary.com/estra/image/upload/v1570030997/e-qube/2019/regolamento/E-QUBE_2019_REGOLAMENTO_DEFINITIVO_INGLESE_rev_02102019

La 56ma edizione di Smau Milano 2019: innovazione e tecnologia al servizio della tua impresa

La principale piattaforma di business matching in Italia nei settori dell’innovazione e delle tecnologie digitali per imprese e pubbliche amministrazioni locali, si svolgerà nel padiglione 4 di FieramilanoCity dal 22 al 24 ottobre 2019.

Dal 22 al 24 ottobre 2019 Fieramilanocity ospiterà la 56ma edizione di Smau Milano 2019 – l’appuntamento di riferimento per tutte le imprese che vogliono avvicinarsi al mondo della ricerca e dello sviluppo di prodotto e di processo per portare sul mercato la vera innovazione – dove avviene l’incontro fra aziende in cerca di innovazione e Startup che offrono soluzioni.

Smau Milano, infatti, ci sarà l’occasione di conoscere una aggiornata e inedita fotografia del quadro italiano con:

  • la presentazione dell’Italy Open Innovation Outlook 2020 – 22 ottobre;
  • presentazione dei successi di grandi corporate dell’Open Innovation nell’evento Open Italy – 23 ottobre;
  • osservatorio Open Innovation e Corporate Venture Capital – 24 ottobre.

Smau non è soltanto un evento da vivere intensamente per trovare nuove proposte, idee e partner a cui affidarsi per costruire insieme il futuro della propria impresa ma è anche:

  • trasformazione digitale con la presentazione dell’Assintel Report 2020 e la presenza di numerosi player del digital;
  • internazionalizzazione con gli eventi di Italia RestartsUp ed è offerta di innovazione con la presenza di oltre 200 Startup, sostenute dagli enti di sviluppo delle Regioni e da Invitalia;
  • formazione con il ricco programma della Smau Academy.

Inoltre, durante tutto l’evento, saranno innumerevoli le occasioni di business matching fra aziende e Startup e la consegna nell’arco dei tre giorni dei Premi Innovazione Smau.

Per partecipare al Roadshow di Smau Milano 2019  è possibile candidare la propria Startup compilando il form al seguente link: https://www.smau.it/milano19/pages/partecipa-con-startup/

“Smart City, Mobility & Transportation of tomorrow”: Cariplo Factory lancia la call per la città del futuro

Il progetto di Cariplo Factory dedicato all’ideazione e alla realizzazione di servizi e prodotti della città del futuro.

Cariplo Factory – hub di innovazione che include percorsi di formazione esperienziale, programmi di accompagnamento imprenditoriale, progetti di open innovation, investimenti di venture capital e attività di supporto all’internazionalizzazione – in collaborazione con Cisco, Edison, Ferrovie dello Stato, Generali Jeniot e Modis ed il supporto di Lventure Group lanciano la Call “Smart City, Mobility & Transportation of tomorrow” con l’obiettivo di creare una mobilità intelligente in termini di miglioramento e incremento dell’offerta di trasporti e servizi.

I destinatari della Call, sono team che possiedono i suddetti requisiti:

  • Avere sviluppato un prodotto o servizio già funzionante;
  • Essere in fase post-seed;
  • Avere un TRLTechnology Readiness Levels – compreso tra 5 e 9.

Le realtà interessate potranno proporre le proprie soluzioni innovative all’interno delle seguenti aree:

1. City Logistics

  • Ottimizzazione della logistica dell’ultimo miglio e non;
  • Miglioramento della connettività tra città e abitazioni intelligenti;
  • Innovazione e miglioramento delle flotte che trasportano merci;
  • Mobilità delle persone;
  • Ideazione di nuovi sistemi di mobilità ecologica, sostenibile e condivisa;
  • Ottimizzazione delle flotte aziendali e multi-modali per utenti singoli;
  • Gestione dell’informazione;
  • Investimento nel potenziale dei veicoli connessi per migliorare la mobilità delle persone;
  • Gestione dei dati di mobilità provenienti da diverse fonti come veicoli, sensori ai semafori, telecamere, varchi elettronici, sistemi di pedaggio, parcheggi, etc..

2. Living & Building

  • Ottimizzazione data-driven per edifici smart commerciali e residenziali a basso consumo energetico;
  • Miglioramento della qualità dell’aria nelle zone a più alto tasso di criticità;
  • Integrazione delle energy communities nelle smart cities.

Le migliori proposte, selezionate durante la fase di screening, saranno protagoniste di un Matchmaking Day, presso Cariplo Factory il 14 ottobre 2019, a conclusione del quale si terrà una cena di networking. L’evento rappresenta una grande vetrina per le Startup e un’interessante opportunità per incontrare professionisti dell’innovazione, fondi di VC e il top management delle aziende coinvolte, e per dialogare con partner di rilievo che prenderanno parte alla serata.

Per partecipare alla Call “Smart City, Mobility & Transportation of tomorrow”, la deadline è fissata entro il 15 settembre 2019, è possibile compilando il form al seguente link: https://www.f6s.com/smartcitiesmobilitytransportation/apply

Per maggiori informazioni o dettagli scrivere a: smartcities@cariplofactory.it

1 2 3 4