Loading...

Tag: open call

Alternative!: la prima call sull’innovazione frugale

La Call per raccogliere storie e idee di innovazione frugale per la ricostruzione post pandemia.

Si chiama Alternative! ed è la prima Open Call dedicata all’innovazione frugale lanciata da Figli del Mondoassociazione di promozione sociale in collaborazione con Primo Miglio – acceleratore di Startup responsabili, la Call nasce in seguito all’emergenza Covid-19 con due obiettivi:

  1. esplorare e mappare le idee frugali che, durante l’emergenza, hanno proposto soluzioni semplici ed efficaci a problemi comuni;
  2. stimolare la produzione di nuove idee frugali per la ricostruzione post emergenza.

Entrambe le categorie. ovvero storie di idee già messe in pratica durante la crisi e nuove idee per la ricostruzione, dovranno essere innovazioni frugali, caratterizzate dall’uso di poche risorse ma grande ingegno e spirito di adattamento.

In particolare, le innovazioni frugali sono soluzioni:

  • ad alto tasso di efficienza e massimo impatto;
  • a basso costo e facili da replicare;
  • durevoli nel tempo;
  • a basso impatto ambientale;
  • create per generare valore sociale condiviso all’interno della comunità.

La Call è aperta a individui, associazioni, Startup e gruppi informali residenti o domiciliati in tutto il territorio nazionale.

Le migliori storie di soluzioni frugali durante l’emergenza verranno raccontate e valorizzate attraverso campagne di comunicazione della rete promotrice della call. Le tre migliori idee di innovazione frugale per la ricostruzione verranno invece accompagnate in un percorso di incubazione e sviluppo offerto dall’incubatore Primo Miglio.

Per partecipare alla Call Alternative!, la deadline è fissata entro il 26 giugno 2020, attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://forms.gle/SPsuAJKns6JWJySf7

Per maggiori informazioni è possibile consultare il Regolamento al seguente link: https://docs.google.com/document/d/10Z1uHT52chTKROtwAzpC6ao3bIb710I36Bhus0LU8Ts/edit

 

Reti di impresa in Europa, l’Open Call di Bee Net: in palio premio da 25 mila euro

La Call a sostegno delle Piccole e medie imprese aperte all’export che desiderano aggregarsi e costruire nuove reti per affrontare insieme i mercati internazionali ed essere più competitive.

Il progetto BEE NET – Building European Export Networks -, finanziato dalla Commissione europea e gestito da tre partner: Sicindustria, la Camera di commercio di Barcellona e l’agenzia per l’innovazione della Lituania, con l’intento di aiutare le imprese a trovare soluzioni, scambiare idee e processi, superare gli ostacoli e migliorare le competenze.

In particolare, BEE NET è rivolto alle micro, piccole e medie imprese con limitata esperienza internazionale: imprese che hanno svolto attività di internazionalizzazione negli ultimi due anni e hanno l’ambizione di far crescere il proprio business all’estero. Un focus particolare è assegnato alle imprese familiari che rappresentano una quota significativa del mercato del lavoro privato in Europa.

La Open Call di BEE NET, stabilisce i criteri e le modalità per presentare i progetti di European Business Network, composti da 4 a 8 imprese appartenenti ad almeno 3 differenti Stati dell’UE.

Partecipando al progetto si potrà beneficiare di importanti vantaggi:

  • assistenza da parte di esperti internazionali e da Enterprise Europe Network;
  •  scambiarsi idee e progetti di internazionalizzazione – anche tramite riunioni virtuali – con le altre imprese registrate;
  • rafforzare le competenze attraverso sessioni di formazione dedicate, webinar live e podcast, i quali permetteranno di applicare nuovi modelli di business;
  • partecipazione all’Open Call, presentando la proposta di European Business Network insieme al Joint Action Plan (della durata massima di 12 mesi);

Successivamente alla chiusura della Call, saranno selezionati i 10 migliori progetti di Reti europee tra quelli presentati dalle imprese registrate in Piattaforma.

I Business Network vincitori otterranno un finanziamento a fondo perduto, che rimborserà fino a un massimo di 25.000 euro per ciascun Business Network, coprendo il 90% delle spese ammissibili.

Per aderire alla Open Call BEE NET, la deadline è fissata entro lunedì 4 novembre 2019 alle 17:00 ora di Bruxelles, attraverso la registrazione al seguente link: https://bee-net.b2match.io/signup

Per maggiori informazioni sul Progetto BEE NET, è possibile consultare il sito web al seguente link: https://bee-net.b2match.io/page-3001

 

 

 

ScaleIT 2019: la call per realtà imprenditoriali ad alto potenziale

L’evento nato per favorire l’incontro tra gli investitori internazionali interessati a realtà ad alto potenziale e le migliori Scaleup italiane e dell’Europa sudorientale.

La quinta edizione di ScaleIT 2019 –  la piattaforma che collega Scaleup, investitori internazionali e corporate – l’evento che prenderà il via il 23 e 24 ottobre a Milano . ScaleIT è  un vero e proprio programma pensato per le Scaleup che trova nello Showcase di ottobre il suo momento culminante, occasione unica per far incontrare Venture Capitalist internazionali e una selezione di scaleup particolarmente promettenti.

Due giorni ricchi di pitch, keynote, meeting one-to-one e occasioni di networking informale, la nuova imprenditoria italiana e sud est europea può presentare i propri piani di sviluppo e attirare investimenti internazionali per supportare la crescita.

I requisiti per poter partecipare alle selezioni sono:

  • aver realizzato almeno un milione di euro di fatturato negli ultimi 12 mesi o almeno un milione di utenti mensili;
  • avere una crescita attorno al 100% anno su anno;
  • almeno il 20% del fatturato totale generato all’estero;
  • una strategia di internazionalizzazione chiara e sostenibile.

Per partecipare alla Call ScaleIT 2019, le Scaleup italiane interessate a partecipare potranno fare richiesta direttamente dal sito Scaleit.biz, nella sezione dedicata alla open call di iscrizione entro il 30 giugno 2019.