Loading...

Tag: incubazione

Impact EdTech: Tecnologie digitali per l’educazione con finanziamenti fino a 195 mila euro

La prima Call Impact EdTech per Startup e PMI per soluzioni personalizzate basate su bisogni educativi speciali e gruppi vulnerabili.

Il progetto Impact EdTech , finanziato nell’ambito del programma Horizon 2020, ha aperto la prima Call per soluzioni all’avanguardia in materia di Education Technology – EdTech a sostegno dell’educazione inclusiva, dell’apprendimento personalizzato e dello sviluppo delle competenze.

La Call è rivolta a Startup e PMI che forniscono soluzioni, basate su tecnologie digitali, a sfide educative rivolte all’istruzione obbligatoria formale o ad altri sistemi di educazione formale ed informale.

In particolare, le soluzioni devono essere inerenti una delle seguenti aree di interesse:

  • educazione inclusiva dedicata a gruppi vulnerabili o scarsamente serviti;
  • giovani che hanno abbandonato precocemente gli studi o per il miglioramento dei risultati di apprendimento per tutti;
  • apprendimento personalizzato (basato su tecnologie come Intelligenza Artificiale, learning analytics, ecc.) con un focus sugli approcci nuovi e basati sulla ricerca per l’educazione in classe e l’apprendimento permanente;
  • sviluppo delle capacità di bambini, insegnanti e altri discenti con un focus sulle materie STEM, Computational Thinking, pensiero critico, creatività, collaborazione, ecc.

La Call selezionerà 21 Startup o PMI che parteciperanno a un percorso di incubazione e accelerazione e che potranno ricevere fino a 195 mila euro in fondi equity.

Per partecipare alla Call Impact EdTech, la deadline è fissata entro il 30 giugno 2020, attraverso la compilazione del form al seguente link: https://impactedtech.fundingbox.com/signin

Le Village by CA Milano: il programma di accompagnamento personalizzato per startup

La Call for Startup studiata per raggiungere un’elevata crescita in breve tempo.

È aperta la Call for Startup Le Village by CA, uno dei più grandi ecosistemi innovativi al mondo: 31 Village nel mondo, oltre 700 Startup accelerate e oltre 600 partner corporate.

Possono partecipare al programma di accompagnamento le Startup:

  • che hanno dai 6 mesi ai 5 anni di vita;
  • che hanno intenzione di collocare l’intero team o una consistente parte di esso presso gli spazi di Le Village;
  • con la presenza di almeno un prodotto e/o un servizio già validato dal mercato;
  • con fatturato superiore a 25.000 euro.

E che il loro prodotto/servizio rientri tra le seguente tematiche:

  • Innovazione per cibo, vino e ristorazione;
  • Innovazione per banche e assicurazioni;
  • Innovazione per mobilità e trasporti;
  • Innovazione per design, artigianato e arredo;
  • Innovazione per moda, lusso e accessori;
  • Innovazione nel campo farmaceutico;

Il programma Le Village by CA permette alle Startup residenti di poter ottenere diversi servizi:

  • Percorso di accompagnamento Tailor Made ed Equity Free;
  • Supporto per lo sviluppo sui mercati internazionali;
  • Programma di Fundraising senza Fee sul raccolto;
  • Business Matching con aziende Corporate e l’ecosistema del Village;
  • Location esclusiva nel cuore di Milano.

Per partecipare a Le village by CA, la deadline è fissata entro il 26 giugno 2020, attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://levillagebyca.it/it/call-4-startup/#1556632036841-b225035b-5603

EIT Digital 2021: La Call for Ideas destinata alle iniziative imprenditoriali per lanciare una startup di tecnologia digitale

La Call per l’avvio di Startup digitali e per la realizzazione di percorsi di formazione qualificata sulle tecnologie digitali.

L’EIT Digital – organizzazione leader nel campo dell’innovazione digitale e della formazione imprenditoriale -, ha lanciato la Call “EIT Digital 2021” con cui l’Istituto si rivolge alle menti imprenditoriali che intendono avviare una Startup digitale o fornire formazione in materia di tecnologia digitale.

L’architettura del programma di lavoro di EIT Digital 2021 è improntata sulla Strategic Innovation Agenda (SIA) 2020-2022 dell’Istituto, che delinea i percorsi strategici tramite cui rafforzare la posizione dell’Europa nel mondo digitale e sostenere le imprese e gli imprenditori a essere all’avanguardia nel campo dell’innovazione digitale.

Per far ciò, la SIA ha identificato cinque aree strategiche del programma di lavoro dell’EIT Digital che rappresentano i pilastri su cui lavorare per arrivare ad avere un’Europa digitale forte:

  1. Industria digitale;
  2. Città digitali;
  3. Benessere digitale;
  4. Finanza digitale;
  5. Tecnologia digitale.

In tale contesto l’EIT Digital 2021 intende intercettare due tipologie di proposte:

  • quelle di natura imprenditoriale, le quali confluiranno nell’Innovation Factory di EIT Digital che sostiene i team imprenditoriali pan-europei nel lancio di Startup e nuovi prodotti ad alto contenuto tecnologico, con l’obiettivo di migliorare l’impatto globale dell’industria digitale europea, stimolare la crescita economica sostenibile e migliorare la qualità della vita dei cittadini. Infatti, grazie al supporto pre-incubazione di EIT, le attività selezionate saranno integrate nell’ecosistema europeo dell’Istituto e riceveranno un co-investimento finanziario per mettere a punto la loro tecnologia e attrarre investitori e clienti.
  • quelle di natura formativa, invece, il programma prevede l’EIT Digital Entrepreneurial Academy, che fornisce supporto per lo sviluppo e l’implementazione di programmi e corsi orientati allo sviluppo di business. In questo caso, infatti, i partner sono invitati a co-investire con EIT contribuendo alla trasformazione digitale dell’Europa e alla creazione di una forza lavoro digitalmente qualificata, da cui in futuro poter attingere.

Per partecipare alla CallEIT Digital 2021“, la deadline è fissata entro il 7 maggio 2020, è possibile compilare la domanda attraverso le indicazioni presenti al seguente link: https://www.eitdigital.eu/eitdigital2021/

Per maggiori informazioni è possibile consultare il Regolamento al seguente link: https://bit.ly/3dvmjsx

 

Coronavirus, fare impresa con nuove idee che coinvolgano il territorio

La Call per le Startup nei settori cibo e bevande, tecnologia, welfare ed educazione.

Aperta la Call di Fondamenti impresa sociale in collaborazione con Binario5, per business idea e Startup a impatto sociale rivolta alle migliori business idea e Startup che promuovano soluzioni innovative, generando impatto sociale ed economico nelle seguenti aree:

  • Food & Agriculture;
  • Welfare;
  • Education;
  • High Tecnology.

La Call è aperta a tutto il territorio nazionale, purché sia prevista, da parte dei soggetti che
saranno selezionati, una fase di sperimentazione nel territorio umbro per la durata di minimo
18 mesi.

La giuria composta da istituzioni, centri di ricerca, operatori finanziari e imprese, valuterà il lavoro degli startupper che si sfideranno per rientrare tra le migliori 10 idee, alle quali saranno garantite 80 ore di formazione con esperti di settore, e per potere, al termine del periodo di
incubazione, presentare la loro idea imprenditoriale a fondi di investimento che potranno
accelerare il “way to market” con risorse economiche e competenze.

Per partecipare alla Call , la deadline è fissata entro il 30 aprile 2020. Per informazioni sull’invio delle candidature si rimanda al sito ufficiale di Binario5, disponibile al seguente link: https://www.binario5.it/

EIT Digital 2021: la call for ideas per Startup nel settore digital

La Call rivolta alle menti imprenditoriali che intendono avviare una Startup digitale o fornire formazione in materia di tecnologia digitale.

L’Innovation Factory di EIT Digital attraverso la Call EIT Digital 2021 sostiene i team imprenditoriali pan-europei nel lancio di Startup e nuovi prodotti ad alto contenuto tecnologico, con l’obiettivo di migliorare l’impatto globale dell’industria digitale europea, stimolare la crescita economica sostenibile e migliorare la qualità della vita dei cittadini.

L’EIT Digital Entrepreneurial Academy fornisce supporto per lo sviluppo e l’implementazione di programmi e corsi orientati allo sviluppo di business. I partner contribuiscono alla trasformazione digitale dell’Europa e alla creazione di una forza lavoro digitalmente qualificata, da cui in futuro poter attingere.

Il programma di lavoro di EIT Digital 2021 è guidato dalla Strategic Innovation Agenda 2020-2022, che identifica le cinque aree strategiche del nostro programma di lavoro:

  1. Digital Tech;
  2. Digital Industry;
  3. Digital Cities;
  4. Digital Wellbeing;
  5. Digital Finance.

Con il supporto di pre-incubazione, le attività selezionate saranno integrate nell’ecosistema europeo e riceveranno un co-investimento finanziario per mettere a punto la loro tecnologia e attrarre investitori e clienti.

Per partecipare alla Call EIT Digital 2021, la deadline è fissata entro il 7 maggio 2020, attraverso la compilazione del form al seguente link: https://bit.ly/3a5Z5qB

Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito al seguente link: eitdigital.eu/eitdigital2021

 

Get it! 2020: la Call la nuova edizione del programma per startup che coniuga social innovation e impact investing

La Call per Startup a impatto sociale, ambientale e culturale.

Get it! 2020, il programma promosso da Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore –  Fondazione che investe in progetti innovativi a impatto sociale, ambientale e culturale e promuove la cultura dell’impact investing in Italia e in Europa, realizzato in collaborazione con Cariplo Factory S.r.l., Hub di Open Innovation, Talent Management e Corporate Social Responsibility di Fondazione Cariplo.

Get it! prevede la realizzazione di una Call For Impact, con un impegno di oltre 700.000 euro per favorire lo sviluppo di iniziative imprenditoriali in grado di offrire soluzioni innovative su tematiche che accolgono le più rilevanti sfide sociali, ambientali e culturali in Italia, quali:

  • Welfare, Health & Wellness;
  • Turismo Sostenibile e Accessibile e Valorizzazione del Patrimonio Culturale e Ambientale;
  • Smart Cities & Mobility Action;
  • Food & Environment;
  • Education & Job Opportunities;
  • KETs (Key Enabling Technologies) per la Social Innovation.

Le idee saranno valutate in base a:

  • Soddisfacimento di un bisogno e/o necessità;
  • Innovatività della soluzione;
  • Impatto sociale, ambientale o culturale prodotto e/o atteso rispetto agli obiettivi definiti;
  • Fattibilità tecnica e sostenibilità economica;
  • Qualità e competenze del team;
  • Scalabilità e replicabilità.

Saranno selezionati fino a un massimo di 30 team di innovatori e Startup che avranno l’opportunità di:

  • Prendere parte a un percorso di incubazione/accelerazione, consulenza e mentorship dal
    valore di mercato complessivo indicativamente compreso tra 20.000 euro e 25.000 euro;
  • Far parte del portafoglio di partecipazioni di Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore, con importanti benefici in termini di visibilità e accesso ai canali di comunicazione;
  • Partecipazione ad eventi e network che FSVGDA sta creando nell’ambito della sua azione istituzionale di supporto alla crescita dell’ecosistema italiano di impact investing.

Per partecipare alla Call Get It! 2020, la deadline è fissata entro le ore 23:59 del 5 febbraio 2022, attraverso la compilazione del form al seguente link: https://www.f6s.com/getitcallforimpact/apply

Per maggiori informazioni è possibile consultare il Regolamento al seguente link: https://www.getit.fsvgda.it/wp-content/uploads/BANDO_Call_Get-it-2020.pdf

VULCANICAMENTE DAL TALENTO ALL’IMPRESA® 5: APERTA LA CALL FOR IDEAS!

Torna con la sua quinta edizione il Bando del Comune di Napoli per talenti e idee imprenditoriali da trasformare in Startup innovative: ecco tutti i premi e come candidarsi.

Al via la Call for ideas VulcanicaMente dal talento all’impresa® 5, la quinta edizione della competition promossa dal Comune di Napoli, Assessorato alle politiche sociali e al lavoro, e realizzata tramite il CSI – Incubatore Napoli Est, per individuare talenti e portatori di idee imprenditoriali ad elevato contenuto innovativo, da inserire in percorsi di formazione e validazione.

VulcanicaMente dal talento all’impresa® 5 è l’unico programma gratuito per startupper che permette di accedere a tutte le seguenti opportunità:

  1. ORIENTAMENTO e FORMAZIONE: entrare in contatto con altri innovatori, formare un team, sviluppare competenze imprenditoriali;
  2. MENTORSHIP: acquisire la “cassetta degli attrezzi” dello startupper; essere supportato nel processo di sviluppo dell’idea, disponendo anche di servizi logistici presso l’incubatore come postazione di lavoro, uso delle sale riunioni e convegni, accesso alla rete, segreteria;
  3. FINANZIAMENTO DELL’IDEA: accedere a PREMI e CONTRIBUTI in denaro, per sostenere le prime spese di sviluppo e finanziarie parzialmente gli investimenti qualora si costituisca effettivamente l’impresa;
  4. NETWORKING: avere occasioni per presentare l’idea al nostro network nell’ambito di specifici eventi.

La partecipazione è aperta a team composti da almeno due persone in possesso di competenze, expertise e della giusta motivazione per trasformare idee imprenditoriali innovative in startup.

I settori preferenziali delle idee sono i seguenti:

  • Social Innovation;
  • Biotech;
  • Health;
  • Clean technologies (es. Circular
    economy, blue economy, renewable, ecc.);
  • Big data;
  • Robotics;
  • Maker Technologies (Internet of everythings, Fast prototipation, VR, ecc.);
  • AI;
  • Mobility;
  • Open data;
  • Robotics;
  • Wearables & Digital effectiveness;
  • Web & Digital Technologies (Fintech, Insurtech, Blockchain, Marketing Automation, E-commerce, Fashion & Design Lyfe science, Digital education, ecc.) e altre soluzioni ICT (Applicazioni 5G, Cyber Security, Artificial Intelligence, Industry 4.0, Software, ecc.).

La competition è un percorso selettivo per fasi, ciascuna delle quali ricca di opportunità per i partecipanti.

Le opportunità partono prima ancora che il percorso entri nel vivo, con due eventi di SCOUTING DAY programmati già nella fase preliminare, prima della scadenza della call.

Si tratta di due appuntamenti della durata di due giorni ciascuno, a numero chiuso e con obbligo di iscrizione, dedicati alla presentazione delle idee, al networking, alla formazione di nuovi team, alla formazione in aula su tematiche come il Business Model Canvas, con momenti dedicati a colloqui individuali e testimonianze di startupper e imprenditori.

La partecipazione agli Scouting Day non è obbligatoria per candidarsi alla call, ma è decisamente consigliato partecipare per garantirsi di accedere a tutte le opportunità offerte nel corso delle giornate.

Il percorso vero e proprio di VulcanicaMente dal talento all’impresa® 5 si apre con la selezione dei 20 migliori progetti che avranno presentato la propria application entro la scadenza fissata per il 15 marzo 2020 alle 23:59:59: i team prescelti accederanno ai LEARNING DAYS, un percorso composto da 6 workshop della durata di 2 giorni ciascuno, per un totale di 12 giornate formative incentrate sulla validazione delle idee e la creazione del pitch.

Una volta conclusi i Learning Days, saranno individuate le 12 migliori idee che avranno accesso alla fase successiva: si tratta dell’OPEN DAY, una pitching session che si concluderà con l’assegnazione dei primi dieci premi in denaro, per un montepremi complessivo pari a 70.000 euro suddivisi tra i migliori progetti partecipanti all’evento.

Oltre al premio in denaro, i dieci migliori team dell’Open Day di VulcanicaMente dal talento all’impresa® 5 avranno diritto a partecipare al PERCORSO DI VALIDAZIONE presso il CSI – Incubatore Napoli Est del Comune di Napoli, con momenti dedicati alla formazione d’aula, al networking, alla mentorship e al coaching individuale costruito su misura per ciascun progetto.

Al termine del Percorso di Validazione, i dieci migliori progetti di impresa accederanno al DEMO DAY ove concorreranno ai premi finali: un percorso di consulenza specialistica fuori dall’incubatore, denominato Phasing Out, della durata di quattro mesi, la possibilità di accedere ad ulteriori vantaggi in termini di contributi e, per il primo classificato, un ulteriore premio in denaro del valore di 5.000 euro.

Per ulteriori informazioni sull’Avviso pubblico di VulcanicaMente dal talento all’impresa® 5, per aderire agli eventi di orientamento e presentare la propria candidatura, è possibile consultare il sito del CSI – Incubatore Napoli Est al seguente link: http://www.incubatorenapoliest.it/vulcanicamente-5-domanda/

More than dis: la call per progetti di inclusione lavorativa con premi fino a 80 mila euro

La Call per migliorare l’occupabilità delle persone con disabilità e la qualità della loro vita lavorativa.

More Than Dis, è la Call promossa da Fondazione Italiana Accenture in partnership con Jobmetoo e Make a Cube3 che ha come obiettivo l’inclusione lavorativa delle persone con disabilità grazie a soluzioni innovative e replicabili.

La Call cerca di stimolare i contendenti a trovare una risposta positiva al rapporto tra lavoro e disabilità e si propone di identificare soluzioni innovative e scalabili per favorire l’accesso, la produttività e l’inclusione delle persone con disabilità nel mondo del lavoro. La sfida è quella di riuscire a valorizzare le diversità e far sì che tutti, ma proprio tutti, possano mettersi in gioco nel mondo lavorativo.

Le proposte progettuali dovranno fornire soluzioni innovative e replicabili, finalizzate al miglioramento dell’occupabilità delle persone con disabilità e della qualità della loro vita lavorativa, evidenziandone il potenziale per generare valore sociale ed economico. Particolare rilevanza verrà data ai progetti che presentano la componente tecnologica quale elemento centrale.

Una giuria, composta da esperti, promotori e partner del concorso, selezionerà otto finalisti che parteciperanno a due giornate di workshop formativo, pensate per affinare i singoli progetti in vista della selezione finale, che avverrà il 12 e 13 novembre 2019 a Milano e identificherà le tre idee progettuali vincitrici.

In palio per ciascuno dei tre vincitori

  • 20.000 mila euro cash a fondo perduto, messi a disposizione da Fondazione Italiana Accenture;
  • 20 ore di consulenza legale, finanziaria, marketing e strategica a cura di Accenture Italia;
  • un percorso di incubazione della durata di 3 mesi presso Make a Cube3.
Inoltre, per i migliori partecipanti under 30 saranno messi a disposizione premi in formazione come:
  • 3 accessi diretti a Palestre Digitali;
  • 3 accessi diretti a D-Training Bootcamp con percorsi formativi dedicati al mondo del digital.

Alla Call More Than Dis, possono partecipare, con una o più idee progettuali, fino a un massimo di tre, singoli, team informali composti da massimo 3 persone fisiche e persone giuridiche.

L’invio dei progetti alla Call More Than Dis, la deadline è fissata entro le ore 12:00 dell’11 ottobre 2019, è possibile attraverso la compilazione del forma al seguente link: https://morethandis.ideatre60.it/login?returnUrl=/invio/start/4106&&reason=Contest&code=136

Per maggiori informazioni consultare il Regolamento al seguente link: http://www.fondazioneaccenture.it/ideatre60_files/MTD/Regolamento_MoreThanDIS.pdf

Aidr-Microcredito: la call Nazionale per la promozione di Startup Innovative, premi fino a 35 mila euro

La Call per favorire lo sviluppo di Startup innovative, nell’ambito delle tecnologie abilitanti la digital transformation.

AIDR – Associazione Italiana Digital Revolution – , in collaborazione con ENM – Ente Nazionale per il Microcredito e UniLink – Università Internazionale Link Campus Roma; con il patrocinio di Commissione Ue, AgID, Agenzia nazionale per i giovani, Formez Pa, Ales SpA, Scuderie del Quirinale e Fondazione Its per le nuove tecnologie della vita, lancia la Call Aidr-Microcredito per Startup innovative rivolto a giovani imprenditori e startupper.

L’obiettivo della Call è quella di voler aiutare giovani imprenditori nel lancio di Startup innovative e di supportare la digital transformation delle PMI italiane – sia nel settore privato che nella Pubblica Amministrazione – in un’ottica digitale e innovativa, in cui AIDR può intervenire con i propri mentor nella fase iniziale dei progetti imprenditoriali, per poi accompagnare le imprese candidate nelle varie fasi: dalla messa a punto del progetto, al fundraising, alla creazione di partnership.

Questi obiettivi verranno perseguiti attraverso un processo di mentoring che aiuti le Startup per
un periodo di durata massima di 12 mesi.

Agli aspiranti imprenditori e startupper verranno forniti, tramite attività di mentoring e accompagnamento, gli strumenti necessari per presentare al meglio il proprio progetto e prepararsi all’application per i finanziamenti dell’ENM che possono arrivare fino a 35.000 euro. L’attività di accompagnamento di AIDR continuerà anche dopo questo primo round di finanziamento per affiancare le Startup verso il go-to-market e la ricerca di nuovi partner e investitori all’interno del network AIDR.

AIDR mette a disposizione 3 posti all’interno della struttura di incubazione al fine di promuovere un network che, oltre a favorire l’interfaccia tra imprenditori e manager/professionisti, si faccia carico di supportare progetti di sostegno per startup, micro e
piccole imprese e valorizzare i talenti nei loro percorsi di crescita.

Per partecipare alla Call AIDR – Microredito, le domande potranno essere presentate direttamente sul sito www.aidr.it a partire dal giorno 30 luglio 2019 fino al giorno 30 settembre 2019.

Consulta il Regolamento al seguente link: http://www.aidr.it/wp-content/uploads/2019/07/Bando_Selezione_Startup_AIDR_26062019.pdf

Per informazioni è possibile scrivere all’indirizzo mail: startup@aidr.it oppure telefonare al numero 392.4602063

Augmented Inspection: la Call per startup e PMI innovative

La Call for Innovation per tutte le Startup e PMI innovative italiane che operano nel settore Industria 4.0.

RINA –  multinazionale di certificazione, ispezione, testing, classificazione e consulenza -, e Digital Magics – il più importante incubatore di startup digitali “Made in Italy” attivo su tutto il territorio italiano -, lanciano la Call for Innovation Augmented Inspection.

La Call Augmented Inspection ha l’obiettivo di identificare i migliori progetti innovativi digitali sul monitoraggio, sulla sicurezza e sull’ottimizzazione di asset e processi produttivi e di manutenzione, con focus particolare su raccolta dati e creazione di analisi predittive, in ottica di smart production.

La Call for Innovation è rivolta a tutte le Startup e PMI che sviluppano tecnologie digitali nell’ambito dell’industria 4.0  in particolare sono stati individuati due ambiti di azione:

  1. Monitoraggio asset e Ispettore 4.0: per tutte le Startup che sviluppano servizi e/o prodotti per il monitoraggio di asset critici finalizzati ad intercettare in tempo reale eventuali guasti o malfunzionamenti. In  particolare:
  • tecnologie da dare in dotazione all’ispettore in termini di elementi sensoriali aggiuntivi che consentano di individuare con tempestività fenomeni critici ed effettuare un’ispezione più efficace;
  • tecnologie da installare sull’asset per il monitoraggio da remoto degli stessi tramite acquisizione real-time di dati e attivazione di sistemi di allarmistica o diagnosi.

2. Tecniche di analisi predittive: ovvero per Startup che siano in grado di sviluppare soluzioni per innovare un intero processo produttivo, con particolare focus su: tecniche di produzione, sistemi di monitoraggio, gestione informatica di dati e realizzazione di analisi predittive partendo dalla raccolta di dati storici.

Saranno selezionate 10 Startup e PMI innovative più promettenti, le quali parteciperanno all’Innovation Day  il 25 settembre 2019, presso la sede di RINA a Genova. La giuria composta dal Top Management di RINA e Digital Magics valuterà i progetti presentati e sceglierà le Startup o PMI per possibili collaborazioni di Open Innovation commerciali e strategiche.

Per partecipare alla Call for innovation Augmented Inspection, la deadline è fissata entro il 29 luglio 2019, è possibile inviando il proprio progetto sulla piattaforma open innovation al seguente link: https://openinnovation.digitalmagics.com/it/registration/12

Consultare il Regolamento al seguente link: https://openinnovation.digitalmagics.com/it/challenge/augmented-inspection

 

 

 

1 2 3 4