Loading...

Tag: eventi a napoli

Blockchain e Smart Contracts: l’appuntamento a Napoli il 14 febbraio 2019

14 febbraio 2019, l’Innovation Hub Intesa Sanpaolo ospita l’evento sul tema “Blockchain e Smart Contracts”

Un appuntamento dedicato a una delle tematiche più interessanti per chi si occupa di innovazione: “Blockchain e Smart Contracts” è l’appuntamento che sarà ospitato il prossimo 14 febbraio all’Innovation Hub di Intesa Sanpaolo, presso il Polo dell’Università Federico II di San Giovanni a Teduccio (Napoli).

L’evento nasce con l’intento di approfondire il legame tra Blockchain e Smart Contracts, attraverso un panel in cui interverranno esperti del settore con keynote e testimonianze ad hoc.

“Blockchain e Smart Contracts” sarà ospitato dall’Innovation Hub di Intesa Sanpaolo in Corso Nicolangelo Protopisani n° 70, edificio L1, presso il Polo Universitario della Federico II nel quartiere di San Giovanni a Teduccio. L’appuntamento è fissato per il 14 febbraio 2019, alle ore 15:00.

Il Programma dell’evento, realizzato con la collaborazione di Startup Grind Campania, prevede:

Apertura e Introduzione

Con Giancarlo Tammaro (Intesa Sanpaolo), Antonio Pescapè (DIGITA Academy) e Giuseppe Cardone (Intesa Sanpaolo)

Keynote speaker

Affidato all’avvocato Raffaele Della Rotonda

Testimonianze

Di Fabio Guida (FolloWine) e Domenico De Luca (Tolemaica).

Modera: Erika Rosenstein, Finance and Investor Relations Consultant

Di seguito, la locandina dell’evento:.

Youth Village 2018, l’appuntamento domani a San Giovanni a Teduccio

E’ prevista per domani, 20 dicembre 2018, la seconda tappa di Youth Village 2018: un evento dedicato a startup, innovazione e giovani

Sarà dedicata al tema “Competenze e ambienti per lo sviluppo” la seconda tappa di Youth Village 2018, in programma per domani, 20 dicembre 2018, presso la sede dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II” a San Giovanni a Teduccio, Complesso Napoli EST.

Youth Village 2018 è un evento itinerante che ha preso il via lo scorso 17 ottobre, dedicato alle tematiche dello sviluppo delle competenze e dell’inserimento dei giovani nei contesti economici e del lavoro, anche attraverso la creazione di startup innovative.

L’appuntamento di domani è particolarmente interessante, anche grazie a due momenti centrali del programma della giornata:

1) Presentazione del nuovo bando a sostegno dell’imprenditoria femminile

A cura dell’Assessore alla Formazione e alle Pari Opportunità della Regione Campania, Chiara Marciani

La Regione Campania ha istituito il bando all’interno del piano strategico per le Pari opportunità (dotazione totale di oltre 36 milioni di euro) allo scopo di fornire alle donne degli strumenti di formazione e delle opportunità di natura imprenditoriale. Il progetto prevede una fase di supporto alla definizione del progetto di impresa e una fase dedicata al finanziamento e alla realizzazione dell’impresa vera e propria.

2) Presentazione del Programma Garanzia Giovani e delle misure a sostegno dell’occupazione giovanile

A cura dell’Assessore al Lavoro ed alle Risorse Umane della
Regione Campania, Sonia Palmieri

L’assessorato presenta le misure per l’occupazione dedicate dalla Regione Campania a giovani inoccupati, disoccupati, espulsi dai processi produttivi, donne, categorie protette.
Obiettivo di tali strumenti è creare un modello di sviluppo a livello regionale che combini coesione sociale e una nuova cultura del lavoro.
Oltre a Garanzia Giovani, saranno presentati i Servizi pubblici al lavoro.

Il Programma della giornata prevede anche un’iniziativa formativa sul tema “L’Accademia delle Startup e le Startup dell’Accademia”, uno sportello informativo dedicato a strumenti e opportunità della Regione Campania per l’ecosistema dell’innovazione, la presentazione di risultati e prospettive del PNI Premio Nazionale Innovazione a cura del prof. Mario Raffa e tanti altri appuntamenti interessanti.

Il Programma completo di Youth Village 2018 è disponibile qui: http://www.innovationvillage.it/youth-village/seconda-tappa-2018/

Per partecipare è necessario registrarsi compilando il form on-line disponibile qui: http://www.innovationvillage.it/youth-village/registrazione/

Blockchain e Criptovalute: l’evento di Startup Grind Napoli il 22 novembre

Napoli Blockchain City: l’appuntamento per startup e innovazione a Napoli il 22 novembre

Giovedì 22 novembre, Startup Grind Napoli ospita in città un interessante evento su una delle tematiche più interessanti per l’ecosistema startup e dell’innovazione: è in arrivo l’appuntamento con “Napoli Blockchain City: tradizione e innovazione”.

L’evento, totalmente gratuito, nasce allo scopo di approfondire gli argomenti di criptovalute e blockchain partendo da un’esperienza tutta napoletana: nell’aprile 2018, infatti, il Comune di Napoli ha istituito un gruppo di studio per elaborare degli obiettivi legati all’utilizzo della blockchain.

Tante le idee e le soluzioni sul tema che sono vente fuori: trasparenza amministrativa, micropagamenti in cripto negli esercizi commerciali e pubblici e, soprattutto, la grande novità: una criptomoneta partenopea dedicata ai turisti stranieri, cui ricorrere in città in caso di cambio sfavorevole.

Mentre Napoli si prepara a diventare una Criptocity (sulla scia di Barcellona, Portogallo e Cosa Rica), Startup Grind Napoli decide di sostenere questo processo con un’azione tangibile organizzando questo evento.

Per “Napoli Blockchain City: tradizione e innovazione” saranno presenti:

Roberto Gorini – Founder e CEO di Noku, startup svizzera che ha ideato una Custom Blockchain Platform, per consentire a chiunque di creare il proprio gettone digitale (token) e lanciare progetti legati alla Blockchain in modo semplice e affidabile,
Marco Crotta, Founder di Blockchain Caffè, una caffetteria virtuale su YouTube che ha l’obiettivo di diffondere informazioni chiare e corrette sul mondo delle criptovalute e dei pagamenti virtuali.

L’appuntamento con “Napoli Blockchain City: tradizione e innovazione” è per giovedì 22 novembre 2018, presso la Sala Gemito della Galleria Principe di Napoli (Via Ettore Bellini, 1), alle ore 16:00.
La partecipazione è gratuita, previa registrazione a questo link: https://www.startupgrind.com/events/details/startup-grind-napoli-presents-napoli-blockchain-city-tradizione-e-innovazione-1#/

B Heroes, al via la selezione per le startup della seconda edizione: il roadshow a Napoli il 16/11

Ritorna con la seconda edizione B Heroes, il programma per startup e imprese innovative con premi fino a 500K e un format televisivo unico in Italia: la tappa di Napoli è fissata per il 16 novembre 

Fino al 20 novembre è possibile inviare la propria candidatura per partecipare al programma per startup B Heroes, un’iniziativa che mette in palio percorsi di formazione, coaching e accelerazione e investimenti fino a 500K.

Il roadshow di selezione per accedere a B Heroes farà tappa a Napoli il 16 novembre 2018, presso Intesa Sanpaolo Innovation Hub: tra le startup e imprese iscritte, saranno invitate quelle che avranno già superato una prima fase di selezione per un incontro face-to-face con gli organizzatori. E, tra i selezionatori che saranno presenti alla tappa napoletana di B Heroes per valutare i progetti di startup più promettenti, ci saranno anche Giampiero Bruno Marco Meola, mentor di #VulcanicaMente4R attualmente impegnati con i team per il percorso dei Learning Days al CSI – Incubatore Napoli Est.

B Heroes, nato da un’idea dell’imprenditore Fabio Cannavale, sarà un percorso raccontato anche attraverso la televisione: il format, già collaudato con la prima edizione dello scorso anno, prevede la proclamazione della startup vincitrice che avrà l’opportunità di accedere ad un finanziamento per la propria idea di impresa fino a un massimo di 500.000€.

Anche se le application per la prima fase di selezione, per accedere ai roadshow, si sono concluse lo scorso 31 ottobre, ad oggi e fino al 20 novembre è comunque possibile inviare la propria candidatura e provare ad accedere al programma B Heroes.

Possono partecipare a B Heroes società di capitali in qualsiasi forma, operanti in Italia, che facciano innovazione a qualsiasi livello: prodotto, servizio, processo, modello di business o modelli organizzativi.

Le domande, corredate da un video di presentazione, una presentazione aziendale o del progetto in pdf e documentazione dell’azienda partecipante, dovranno essere inviate tramite il form on-line disponibile al sito web dedicato all’iniziativa: http://www.bheroes.it/nuova-edizione-2018-2019/

Le imprese selezionate per B Heroes avranno accesso a un programma che metterà loro a disposizione un coach esperto, la possibilità di accedere ad un network di imprenditori di successo, la partecipazione ai Boost Camp e alle attività di formazione e accelerazione. Tutte le startup e imprese innovative selezionate potranno inoltre ambire ad un finanziamento fino a 50K, e partecipare alla competition che vedrà per la prima classificata il già citato premio finale fino a 500K.

Per tutte le informazioni e i dettagli si rimanda alla lettura integrale del Regolamento di B Heroes disponibile qui: http://www.bheroes.it/wp-content/uploads/2018/09/Regolamento_BHeroes_2018_2019.pdf

TechnologyBiz 2018, l’appuntamento a Napoli mercoledì 14 novembre

Torna a Napoli con l’edizione 2018 l’evento per il business networking: TechnologyBiz, appuntamento il 14 novembre

E’ in arrivo l’appuntamento con TechnologyBiz 2018, l’iniziativa che dal 2009 porta a Napoli un’opportunità di business networking sui domini tecnologici del Sud Italia. L’evento si svolgerà mercoledì 14 novembre a Napoli, nella cornice di Palazzo Fondi, a partire dalle 9:30.

Per l’edizione 2018, saranno tre le sezioni in cui si svilupperà TechnologyBiz, dedicate a tutti coloro che desiderano fare innovazione. “Dalla cellula alla spazio, dal micro al supermacro: Opportunità europee, nazionali e regionali per Imprese e startup campane!”, questo il claim scelto per parlare di Aerospazio, Trasferimento Tecnologico e Opportunità nel settore Biotech.

Le principali attività previste nell’arco della giornata sono:

1) Forum dell’innovazione, per favorire l’incontro tra domanda e offerta di innovazione e dare spazio a best practices e attività di ricerca;
2) Call for Proposal, con la presentazione dei migliori progetti selezionati attraverso la Call “Research and ideas for Business” (di cui abbiamo parlato in questo post del nostro blog);
3) Focus Group, per la validazione, l’indirizzo e lo sviluppo delle idee trattate con un approccio di Open Collaborative Innovation.

Per maggiori informazioni e approfondimenti su TechnologyBiz 2018 e per partecipare all’evento: https://www.tbiz.it/