Loading...

Tag: collaborazione

Bando Comune di Centola per l’individuazione di un partner operativo cui conferire il patrocino per la sperimentazione di un circuito valutario complementare

L’Avviso esplorativo per indagine di mercato.

Il Comune di Centola, promuove l’avvio della sperimentazione di un circuito valutario complementare, scambiabile anche tramite app per smartphone, mediante la concessione del patrocinio da parte dell’Amministrazione Comunale.

Nel particolare, il presente Avviso  è volto ad accogliere una o più adeguate manifestazioni di interesse da parte degli operatori economici in possesso dei requisiti minimi, al fine di individuare un partner qualificato al quale conferire il patrocino per una collaborazione, volta alla sperimentazione di un circuito valutario complementare, nell’ambito del territorio comunale, che sia di supporto agli acquisti e vendite delle imprese aderenti.

Possono partecipare tutti i soggetti rientranti in una delle categorie, sia in forma singola che associata, purché:

  • non si presentano condanne;
  • non siano sottoposti a fallimento, concordato preventivo o altra procedura concorsuale;
  • possano garantire la tracciabilità delle transazioni effettuate nell’ambito del circuito e la condivisione dei dati derivanti dalla gestione del circuito di credito commerciale ai fini del monitoraggio dei risultati attesi;
  • Iscrizione camera commercio;
  • Regolarità contributiva (Durc Regolare);
  • Possesso di idonea referenza bancaria indirizzata al Comune di Centola con la quale un istituto bancario con cui il concorrente intrattiene rapporti, attesti la capacita economica e finanziaria dell’impresa.
  • contratto di assicurazione della responsabilità civile professionale riferita all’attività di intermediazione.

I soggetti interessati dovranno presentare un progetto dell’attività ove siano esplicitate:

  • le modalità che si intendono adottare per l’erogazione del servizio,
  • le relative metodologie del servizio,
  • le modalità di coinvolgimento delle imprese partecipanti,
  • le modalità di compensazione delle posizioni tra imprese,
  • le caratteristiche della piattaforma digitale prescelta per le transazioni,
  • il valore aggiunto complessivo ipotizzabile per il territorio locale con le possibili estensioni del modello ai consumatori.

Per partecipare all’Avviso del Comune di Centola, la deadline è fissata  entro il 15 luglio 2020, attraverso la compilazione del modello scaricabile al seguente link: https://bit.ly/3e6cH7g

Per eventuali richieste di chiarimenti o di informazioni potranno essere trasmesse all’indirizzo di posta elettronica indicato all’attenzione del Responsabile del Procedimento, dott.sa Nicolina Luongo. all’indirizzo email provveditorato@comune.centola.sa.it

INCUBATORE DIFFUSO: LA SELEZIONE DI IMPRESE E ASPIRANTI IMPRENDITORI – IN PALIO 100 ORE DI CONSULENZA E FORMAZIONE

L’iniziativa del Comune di Napoli che supporta la tua idea e ti aiuta a far decollare il tuo progetto imprenditoriale.  

Riparte il secondo Avviso INCUBATORE DIFFUSO, l’iniziativa del Comune di Napoli, utilizzando anche il Centro Servizi Incubatore Napoli Est, che ha l’obiettivo di supportare aspiranti imprenditori ed imprese del territorio e porre le condizioni per lo sviluppo endogeno e  sostenibile in zone che presentano particolari caratteristiche di degrado urbano e sociale.

L’iniziativa, realizzata tramite l’assistenza tecnica di Soges S.p.aThe Doers S.r.l e E.i.t.d. Scarl., vuole facilitare da un lato, progetti di espansione imprenditoriale realizzati da imprese già costituite e, dall’altro lato, progettualità per nuove imprese da costituire, mediante l’erogazione di “pacchetti di servizi” specialistici.

Nel particolare, tali “pacchetti di servizi” specialistici, erogabili per ciascun beneficiario, consistono nella durata massima di 100 ore di consulenza e/o formazione e potranno riguardare una o più tra le seguenti tematiche:

  • Business Planning e Consulenza Strategica: consulenza per l’elaborazione di un business plan, al fine di individuarne le potenzialità commerciali del business;
  • Sviluppo dell’offerta dell’impresa: consulenza sulle strategie di marketing al fine di sviluppare e migliorare la competitività sul mercato di riferimento ed individuare nuovi mercati e sviluppare la diffusione e la distribuzione dei propri servizi/prodotti;
  • Internazionalizzazione delle imprese: servizi di consulenza finalizzati a supportare le imprese che intendono avviare le loro attività in mercati esteri;
  • Consulenza in ambito normativo, tecnico e tecnologico: sviluppo di un nuovo prodotto, anche nell’ambito di operazioni di trasferimento tecnologico e supporto per tutelare legalmente il prodotto/servizio;
  • Sviluppo e gestione di reti di collaborazione: supportare le imprese con servizi di consulenza mirati a gestire efficacemente le reti commerciali e ad individuare le migliori strategie
    per lo sviluppo commerciale e l’ampliamento di una rete di fornitori;
  • Sviluppo dell’identità digitale: consulenza nella progettazione e sviluppo di una brand identity al
    fine di migliorare la visibilità sul mercato e la diffusione dei prodotti/servizi;
  • Accesso al credito e gestione dell’equilibrio finanziario: servizi di consulenza per per orientarti tra le modalità più consone per finanziare il tuo progetto;
  • Accesso a bandi regionali ed europei: servizi di consulenza per l’individuazione e partecipazione di bandi regionali ed europei, finalizzati a sostenere le iniziative imprenditoriali nell’ambito dello sviluppo e innovazione del business.

Possono accedere ai “pacchetti di servizi” specialistici le seguenti categorie di destinatari:

  1. Imprese già costituite  che perseguano una finalità di espansione / rafforzamento della propria attività imprenditoriale;
  2. Nuove imprese da costituire, ovvero persone fisiche, singole o raggruppate in team, che intendano avviare un’iniziativa imprenditoriale.

Per partecipare all’iniziativa INCUBATORE DIFFUSO, la compilazione e la trasmissione della candidatura dovrà avvenire con modalità “a sportello”, esclusivamente per via telematica, compilando il form online presente al seguente link: http://www.incubatorenapoliest.it/incubatore-diffuso-application/

Per maggiori informazioni, è possibile consultare l’Avviso Pubblico integrale al seguente link: https://bit.ly/37qWDZA

Open Banking: la call di Officina Mps per potenziare la User Experience

La Call per idee innovative in grado di migliorare la user experience della Banca attraverso soluzioni evolute.

Banca Monte dei Paschi di Siena, in collaborazione con Accenture, lancia Open Banking, la prima Call di Officina Mps, laboratorio permanente di Banca Monte dei Paschi di Siena,  con l’obiettivo di sostenere la crescita di nuove realtà imprenditoriali a contenuto tecnologico e innovativo.

Il tema su cui le Startup potranno cimentarsi è quello dell’Open Banking, con il quale BMPS si pone l’obiettivo di collaborare con selezionate realtà imprenditoriali per soddisfare determinati bisogni della Banca e dei propri clienti.

I candidati potranno presentare i propri progetti imprenditoriali coerentemente con una delle seguenti categorie di interesse per la Banca:

  • Dati: soluzioni dedicate all’arricchimento del patrimonio informativo della Banca per migliorare la comprensione dei bisogni della clientela e lo sviluppo di nuovi servizi;
  • Soluzioni FinTech: soluzioni innovative che fanno leva sulle nuove tecnologie digitali per rafforzare l’offerta tradizionale della Banca;
  • Ecosistemi Digitali: servizi per ampliare l’offerta della Banca e rispondere alle esigenze a “tutto tondo” della clientela Privati ed Imprese.

Le proposte progettuali selezionate avranno la possibilità di entrare in contatto con Top Manager di BMPS per discutere su una collaborazione al fine di creare progettualità di valore per Banca, clienti, imprenditori e territoriBanca Monte dei Paschi di Siena si riserva, comunque, la facoltà di coinvolgere anche nei mesi successivi alla chiusura della Call in oggetto tutti i team che hanno presentato delle proposte progettuali allo scopo di valutare, ed eventualmente dare corso a uno sviluppo delle progettualità presentate, qualora le proposte fatte risultino di particolare interesse per BMPS.

Per partecipare alla Call Open Banking, la deadline è fissata entro le ore 24:00 del 31 gennaio 2020, attraverso la compilazione del form al seguente link: http://www.officina.mps.it/login/login.html?to=%2farea-riservata%2fopen-banking.html

Per maggiori informazioni è possibile consultare il Regolamento al seguente link: http://www.officina.mps.it/static/upload/reg/regolamento_officinamps.pdf

“Digital HR Innovare per crescere”: la call for startup nel campo delle risorse umane

La Call per creare un progetto di open innovation nel campo delle risorse umane rivolgendosi ai talenti e agli innovatori di tutta Italia.

Eni, in collaborazione con Cariplo Factoryhub di innovazione che accompagna la crescita di talenti, innovatori e Startup italiane a elevato potenziale -, lancia la Call for StartupDigital HR: Innovare per crescere“, con l’obiettivo di per selezionare idee innovative su tre aree di interesse per Eni, che riguardano il processo di engagement e feedback, le soluzioni digitali per la gestione delle relazioni e il settore della formazione continua.

Nel particolare, Eni ha deciso di essere tra le prime aziende a lanciare un progetto di Open Innovation nel campo delle risorse umane.

Le tre aree di interesse del progetto:

  1. Engage yourself, give and receive feedback: con riferimento a soluzioni digitali per innovare il processo di engagement e feedback in un’ottica di continuous process. Tali soluzioni supporteranno valutazioni e decisioni in ambito HR grazie alla misurazione e all’analisi della qualità delle relazioni interne, del network organizzativo e della vita professionale, e alla raccolta e analisi dei feedback su comportamenti e performance;
  2. Let the others know more about you: con riferimento a soluzioni digitali volte al miglioramento delle relazioni tra persona e azienda e persona/persona attraverso la raccolta e una più efficace analisi e rappresentazione di informazioni relative a esperienze e competenze professionali e non, motivazioni e ambiti di interesse formativo e lavorativo. Lo scopo è quello di migliorare la relazione con altri colleghi e con l’azienda, anche per la promozione di percorsi di sviluppo professionale e personale;
  3. Learning and Training: proposte di soluzioni digitali nel settore della formazione continua, volte ad ottimizzare e innovare i tradizionali processi di learning e training aziendali.

Dopo la fase preliminare di screening, le Startup saranno coinvolte in un Selection Day che si svolgerà a Milano, in Cariplo Factory, il giorno 3 marzo 2020, dove nel corso di questo evento Eni valuterà le soluzioni più adatte alle proprie esigenze e si riserverà la possibilità di attivare un percorso di collaborazione congiunta.

Per partecipare alla Call for StartupDigital HR: Innovare per crescere“, la deadline è fissata entro il 21 dicembre 2019, è possibile attraverso la compilazione del form al seguente link: https://www.f6s.com/enicallforstartuphrdigital/apply

 

 

#INCUBATOREDIFFUSO il programma gratuito per far decollare e crescere le imprese del territorio – deadline 15 novembre 2019

Ancora pochi giorni per partecipare a “INCUBATORE DIFFUSO” – 100 ORE DI CONSULENZA E FORMAZIONE per le imprese e per gli aspiranti imprenditori.

INCUBATORE DIFFUSO” l’iniziativa del Comune di Napoli con l’obiettivo di supportare aspiranti imprenditori ed imprese del territorio e porre le condizioni per lo sviluppo endogeno e sostenibile in zone che presentano particolari caratteristiche di degrado urbano e sociale.

L’iniziativa vuole facilitare da un lato, progetti di espansione imprenditoriale realizzati da imprese già costituite e, dall’altro lato, progettualità per nuove imprese da costituire, mediante l’erogazione di “pacchetti di servizi” specialistici.

Nel particolare, tali “pacchetti di servizi” specialistici, erogabili per ciascun beneficiario, consistono nella durata massima di 100 ore di consulenza e/o formazione e potranno riguardare una o più tra le seguenti tematiche:

  • Business Planning e Consulenza Strategica: consulenza per l’elaborazione di un business plan, al fine di individuarne le potenzialità commerciali del business;
  • Sviluppo dell’offerta dell’impresa: consulenza sulle strategie di marketing al fine di sviluppare e migliorare la competitività sul mercato di riferimento ed individuare nuovi mercati e sviluppare la diffusione e la distribuzione dei propri servizi/prodotti;
  • Internazionalizzazione delle imprese: servizi di consulenza finalizzati a supportare le imprese che intendono avviare le loro attività in mercati esteri;
  • Consulenza in ambito normativo, tecnico e tecnologico: sviluppo di un nuovo prodotto, anche nell’ambito di operazioni di trasferimento tecnologico e supporto per tutelare legalmente il prodotto/servizio;
  • Sviluppo e gestione di reti di collaborazione: supportare le imprese con servizi di consulenza mirati a gestire efficacemente le reti commerciali e ad individuare le migliori strategie per lo sviluppo commerciale e l’ampliamento di una rete di fornitori;
  • Sviluppo dell’identità digitale: consulenza nella progettazione e sviluppo di una brand identity al fine di migliorare la visibilità sul mercato e la diffusione dei prodotti/servizi;
  • Accesso al credito e gestione dell’equilibrio finanziario: servizi di consulenza per per orientarti tra le modalità più consone per finanziare il tuo progetto;
  • Accesso a bandi regionali ed europei: servizi di consulenza per l’individuazione e partecipazione di bandi regionali ed europei, finalizzati a sostenere le iniziative imprenditoriali nell’ambito dello sviluppo e innovazione del business.

Possono accedere ai “pacchetti di servizi” specialistici le seguenti categorie di destinatari:

  1. Imprese già costituite che perseguano una finalità di espansione / rafforzamento della propria attività imprenditoriale;
  2. Nuove imprese da costituire, ovvero persone fisiche, singole o raggruppate in team, che intendano avviare un’iniziativa imprenditoriale.

Per partecipare all’iniziativa “INCUBATORE DIFFUSO“, la compilazione e la trasmissione della candidatura dovrà avvenire con modalità “a sportello” compilando il form al seguente link: http://www.incubatorenapoliest.it/incubatore-diffuso-application/ entro e non oltre le ore 23:59 del 15 novembre 2019.

Per maggiori informazioni, è possibile consultare l’Avviso Pubblico integrale al seguente link: http://www.incubatorenapoliest.it/wp-content/uploads/2019/07/CSI_IncubatoreDiffuso_Avviso.pdf

“Smart City, Mobility & Transportation of tomorrow”: Cariplo Factory lancia la call per la città del futuro

Il progetto di Cariplo Factory dedicato all’ideazione e alla realizzazione di servizi e prodotti della città del futuro.

Cariplo Factory – hub di innovazione che include percorsi di formazione esperienziale, programmi di accompagnamento imprenditoriale, progetti di open innovation, investimenti di venture capital e attività di supporto all’internazionalizzazione – in collaborazione con Cisco, Edison, Ferrovie dello Stato, Generali Jeniot e Modis ed il supporto di Lventure Group lanciano la Call “Smart City, Mobility & Transportation of tomorrow” con l’obiettivo di creare una mobilità intelligente in termini di miglioramento e incremento dell’offerta di trasporti e servizi.

I destinatari della Call, sono team che possiedono i suddetti requisiti:

  • Avere sviluppato un prodotto o servizio già funzionante;
  • Essere in fase post-seed;
  • Avere un TRLTechnology Readiness Levels – compreso tra 5 e 9.

Le realtà interessate potranno proporre le proprie soluzioni innovative all’interno delle seguenti aree:

1. City Logistics

  • Ottimizzazione della logistica dell’ultimo miglio e non;
  • Miglioramento della connettività tra città e abitazioni intelligenti;
  • Innovazione e miglioramento delle flotte che trasportano merci;
  • Mobilità delle persone;
  • Ideazione di nuovi sistemi di mobilità ecologica, sostenibile e condivisa;
  • Ottimizzazione delle flotte aziendali e multi-modali per utenti singoli;
  • Gestione dell’informazione;
  • Investimento nel potenziale dei veicoli connessi per migliorare la mobilità delle persone;
  • Gestione dei dati di mobilità provenienti da diverse fonti come veicoli, sensori ai semafori, telecamere, varchi elettronici, sistemi di pedaggio, parcheggi, etc..

2. Living & Building

  • Ottimizzazione data-driven per edifici smart commerciali e residenziali a basso consumo energetico;
  • Miglioramento della qualità dell’aria nelle zone a più alto tasso di criticità;
  • Integrazione delle energy communities nelle smart cities.

Le migliori proposte, selezionate durante la fase di screening, saranno protagoniste di un Matchmaking Day, presso Cariplo Factory il 14 ottobre 2019, a conclusione del quale si terrà una cena di networking. L’evento rappresenta una grande vetrina per le Startup e un’interessante opportunità per incontrare professionisti dell’innovazione, fondi di VC e il top management delle aziende coinvolte, e per dialogare con partner di rilievo che prenderanno parte alla serata.

Per partecipare alla Call “Smart City, Mobility & Transportation of tomorrow”, la deadline è fissata entro il 15 settembre 2019, è possibile compilando il form al seguente link: https://www.f6s.com/smartcitiesmobilitytransportation/apply

Per maggiori informazioni o dettagli scrivere a: smartcities@cariplofactory.it

Sirti lancia “Imprenditivity”: la call per startup e PMI per collaborare insieme al fine di realizzare uno o più progetti

Open Innovation e contaminazione tecnologica: un progetto che mette insieme idee innovative dei dipendenti e Startup.

Sirti – società leader nel mercato delle infrastrutture tecnologiche -, presenta la Call for StartupImprenditivity“, un contest creativo volto a coinvolgere nel processo di innovazione tutta l’azienda e ad aprire le porte alle virtuose collaborazioni con le Startup e PMI.

Da tempo Sirti, nell’area Innovazione, ha adottato il paradigma dell’Open-Innovation e Co-Innovation, attivando numerose collaborazioni virtuose con Startup e avviando sperimentazioni di nuove soluzioni tecnologiche in partnership con i clienti.

Il progetto innovativo lanciato da Sirti è suddiviso in due fasi.

  1. La prima fase ha visto il coinvolgimento di tutti i dipendenti dell’azienda in un contest creativo, durante il quale sono state selezionate le 5 idee più innovative proposte dai dipendenti in grado di creare valore per l’azienda risolvendo problemi reali o abilitando a nuove opportunità di business quali: 
  • Field data feedback;
  • MENS – Mobile environmental sensing – Focus on customer;
  • Digital safety – Safety & Health;
  • Control drones – Focus on customer;
  • Sirti global village – People & Culture.

2. La seconda fase, attraverso un approccio di Open Innovation, ha fatto sì che dalle 5 idee più interessanti emerse nella prima fase, sono nate altrettante challenge.

A questo punto saranno le Startup e le PMI a giocare un ruolo da protagonista, ma senza dimenticare gli “inventori”, ovvero, i dipendenti Sirti che, con le loro idee, hanno contribuito alla generazione delle 5 challenge. Il programma Imprenditivity, infatti, prevede per loro un ruolo attivo fino al termine del ciclo di innovazione.

Le Startup ritenute in linea con il progetto saranno convocate e potranno presentare la loro azienda in occasione del Demo Day previsto per il prossimo autunno. Durante l’evento verranno selezionate le Startup che lavoreranno alla realizzazione di una proposta commerciale completa di business plan da presentare al Comitato Investimenti Sirti. Le Startup le cui proposte verranno valutate positivamente dal Comitato, riceveranno una commessa commerciale per lo sviluppo della soluzione proposta.

Per partecipare alla Call “Imprenditivity“, entro le ore 12:00 del 15 ottobre 2019, attraverso il portale digitale presente al seguente link: http://landingpages.sirti.it/demo/imprenditivity-application-form/#challenge

Per informazioni è possibile consultare il Regolamento al seguente link: http://landingpages.sirti.it/demo/wp-content/uploads/2019/07/uncategorized-Regolamento-Imprenditivity_Fase2-v0.15-5544.pdf

INCUBATORE DIFFUSO:LA SELEZIONE DI IMPRESE E ASPIRANTI IMPRENDITORI – IN PALIO 100 ORE DI CONSULENZA E FORMAZIONE

L’iniziativa del Comune di Napoli che supporta la tua idea e ti aiuta a far decollare il tuo progetto imprenditoriale.

Il Comune di Napoli, utilizzando anche il Centro Servizi Incubatore Napoli Est, intende realizzare l’iniziativa  “INCUBATORE DIFFUSO”, con l’obiettivo di supportare aspiranti imprenditori ed imprese del territorio e porre le condizioni per lo sviluppo endogeno e  sostenibile in zone che presentano particolari caratteristiche di degrado urbano e sociale.

L’iniziativa, realizzata tramite l’assistenza tecnica di Soges S.p.aThe Doers S.r.l e E.i.t.d. Scarl., vuole facilitare da un lato, progetti di espansione imprenditoriale realizzati da imprese già costituite e, dall’altro lato, progettualità per nuove imprese da costituire, mediante l’erogazione di “pacchetti di servizi” specialistici.

Nel particolare, tali “pacchetti di servizi” specialistici, erogabili per ciascun beneficiario, consistono nella durata massima di 100 ore di consulenza e/o formazione e potranno riguardare una o più tra le seguenti tematiche:

  • Business Planning e Consulenza Strategica: consulenza per l’elaborazione di un business plan, al fine di individuarne le potenzialità commerciali del business;
  • Sviluppo dell’offerta dell’impresa: consulenza sulle strategie di marketing al fine di sviluppare e migliorare la competitività sul mercato di riferimento ed individuare nuovi mercati e sviluppare la diffusione e la distribuzione dei propri servizi/prodotti;
  • Internazionalizzazione delle imprese: servizi di consulenza finalizzati a supportare le imprese che intendono avviare le loro attività in mercati esteri;
  • Consulenza in ambito normativo, tecnico e tecnologico: sviluppo di un nuovo prodotto, anche nell’ambito di operazioni di trasferimento tecnologico e supporto per tutelare legalmente il prodotto/servizio;
  • Sviluppo e gestione di reti di collaborazione: supportare le imprese con servizi di consulenza mirati a gestire efficacemente le reti commerciali e ad individuare le migliori strategie
    per lo sviluppo commerciale e l’ampliamento di una rete di fornitori;
  • Sviluppo dell’identità digitale: consulenza nella progettazione e sviluppo di una brand identity al
    fine di migliorare la visibilità sul mercato e la diffusione dei prodotti/servizi;
  • Accesso al credito e gestione dell’equilibrio finanziario: servizi di consulenza per per orientarti tra le modalità più consone per finanziare il tuo progetto;
  • Accesso a bandi regionali ed europei: servizi di consulenza per l’individuazione e partecipazione di bandi regionali ed europei, finalizzati a sostenere le iniziative imprenditoriali nell’ambito dello sviluppo e innovazione del business.

Possono accedere ai “pacchetti di servizi” specialistici le seguenti categorie di destinatari:

  1. Imprese già costituite  che perseguano una finalità di espansione / rafforzamento della propria attività imprenditoriale;
  2. Nuove imprese da costituire, ovvero persone fisiche, singole o raggruppate in team, che intendano avviare un’iniziativa imprenditoriale.

Per partecipare all’iniziativa INCUBATORE DIFFUSO, la compilazione e la trasmissione della candidatura dovrà avvenire con modalità “a sportello” compilando il form al seguente link:  http://www.incubatorenapoliest.it/incubatore-diffuso-application/  entro la deadline fissata per le ore 23:59 del 15 novembre 2019.

Per maggiori informazioni, è possibile consultare l’Avviso Pubblico integrale al seguente link: http://www.incubatorenapoliest.it/wp-content/uploads/2019/07/CSI_IncubatoreDiffuso_Avviso.pdf

AL VIA L’AVVISO PUBBLICO INCUBATORE DIFFUSO MERCOLEDI’ 17 LUGLIO 2019 – PALAZZO SAN GIACOMO

Conferenza stampa “Incubatore Diffuso”, l’iniziativa del Comune di Napoli a supporto di imprese ed aspiranti imprenditori.

Mercoledì 17 luglio 2019 alle ore 12:00 presso la Sala Giunta di Palazzo San Giacomo, si terrà la conferenza stampa di presentazione della nuova iniziativa a favore dell’imprenditoria
promossa dall’Assessorato al Lavoro, al Diritto all’abitare e allo Sviluppo della città – Area
Politiche per il Lavoro e Giovani – Servizio Mercato del Lavoro e Ricerca del Comune di Napoli denominata “Incubatore Diffuso”.

Interverranno l’assessore al Lavoro Monica Buonanno, l’assessore al Bilancio Enrico Panini e l’assessore ai Giovani Alessandra Clemente.

Nel corso della conferenza sarà illustrato il nuovo Avviso pubblico, che è finalizzato a
supportare progetti di sviluppo imprenditoriale realizzati da imprese già costituite, ed
anche progettualità per nuove imprese da costituire, mediante l’erogazione di servizi
consulenziali e/o formativi, totalmente gratuiti, denominati “pacchetti di servizi”
specialistici.

Tutti i dettagli saranno accessibili sul sito www.incubatorenapoliest.it.

Worth: la call europea per portare l’innovazione tecnologica nei settori creativi con premi fino a 60 mila euro

La Call per sostenere la collaborazione internazionale fra fashion designer, creativi, artigiani, aziende manifatturiere, Startup e partner tecnologici.

WORTH Parteneship project progetto finanziato da COSME 2014-2020 per l’industria del Lifestyle – il programma dell’Unione Europea per la competitività delle piccole e delle medie imprese, con l’obiettivo di stimolare la realizzazione di partnership europee tra PMI, imprese tecnologiche, innovatori -, mira a finanziare lo sviluppo di prodotti innovativi in settori ad alto tasso di creatività come tessile, moda, arredamento, gioielleria.

La Call offre premi attraverso un percorso di incubazione dal valore totale di 60.000 mila euro, ed i progetti selezionati riceveranno finanziamenti fino a 10.000 euro con servizi di:

  • coaching e mentoring personalizzato;
  • posizionamento del prodotto nel mercato;
  • partecipazione a due eventi internazionali;
  • networking e collaborazione intersettoriale;
  • sviluppo del prodotto;
  • supporto per l’accesso ai finanziamenti.

Per partecipare alla Call WORTH Parteneship project, la deadline è fissata entro il 31 ottobre 2019, è possibile compilando il form al seguente link: https://www.worthproject.eu/register/

1 2 3 4