Loading...

Categoria: eventi

Think Tank Basilicata: il Forum Internazionale “Energie per un futuro sostenibile”

L’evento per il rilancio sostenibile del Sud.

Think Tank Basilicata l’iniziativa a carattere strategico competitivo lanciata da The European House –Ambrosetti in collaborazione con Total E&P Italia, che si propone di individuare una traiettoria di sviluppo sostenibile per la Regione e di elaborare progettualità che possano concretamente accelerare la crescita nella direzione selezionata.

Inoltre, ha come obiettivo ultimo quello di rimettere al centro dell’attenzione nazionale ed europea le sfide più urgenti per il rilancio della Basilicata ma anche le opportunità e le competenze strategiche attorno a cui il territorio, in sinergia con le altre Regioni del Sud, può decidere di giocare la propria partita di attrattività e competitività.

Nel 2020, il Think Tank evolve in un Act Tank, con l’obiettivo di passare dalle proposte alle azioni e dare risposte concrete alle esigenze strategiche del territorio.

Il Forum rappresenta il momento conclusivo del percorso 2020 del Think Tank Basilicata e durante il forum sarà presentato il rapporto strategico “Think Tank Basilicata – Energie per un futuro sostenibile“.

I lavori del Forum internazionaleEnergie per un futuro sostenibile” si terranno in modalità digitale il prossimo venerdì 4 dicembre, dalle ore 9:30 alle ore 17:30, qui si alterneranno la presentazione di casi benchmark nazionali e internazionali che possano ispirare gli attori territoriali e riflessioni di alto livello sulla realtà e sulle prospettive della Basilicata, si concentreranno su alcuni temi estremamente attuali e rilevanti: attrattività, innovazione, connettività e sostenibilità.

Per partecipazione al Forum digitaleThink Tank Basilicata – Energie per un futuro sostenibile” è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://eventi.ambrosetti.eu/ttbasilicata2020/iscriviti/

OPEN DAY – VULCANICAMENTE 5: LA GRADUATORIA DEI TEAM FINALISTI CHE SI SFIDERANNO A SUON DI PITCH IL 24 NOVEMBRE 2020

La selezione dei 10 migliori team che accedono al percorso di validazione.

E’ stata pubblicata oggi, 16 novembre 2020, la graduatoria dei 10 team finalisti che accedono all’Open Day di #VulcanicaMente5: vi presentiamo i progetti che si contenderanno i premi in denaro e servizi messi in palio dalla Call for Ideas del CSI – Incubatore Napoli Est e del Comune di Napoli.

  1. KICKY – l’app basata sotto forma di social network, ma con un focus sugli eventi. Kicky
    permette il contatto diretto tra commerciante (PMI) e utente, dando la possibilità al primo di sponsorizzare la propria attività e al secondo di trovare velocemente quello che fa per lui;
  2. AREALAVORO – la piattaforma che fornisce alle imprese, tutti gli strumenti per gestire in modo centralizzato ed organizzato la propria azienda. Con AreaLavoro le aziende non avranno più l’esigenza di utilizzare molteplici piattaforme o software per gestire tutte le loro attività, perché avranno tutto ciò di cui necessitano in un unico punto ed in CLOUD;
  3. SUBIBOT – il deliveries manager omnichannel con il quale è possibile gestire gli ordini in ambito food ricevuti da un ampio numero di piattaforme. Questi vengono raccolti con l’ausilio di chatbot, widget, landing pages ed elaborati tutti in un’unica piattaforma;
  4. BRYLA – the solar solution for healtcare – l’unico dispositivo applicabile direttamente alla pelle di differenti tecnologie di monitoraggio, somministrazione di farmaci e terapie rigenerative della pelle. Il dispositivo è una cella solare completamente organica, conformabile alla pelle, biocompatibile ed ecologica che servirà ad alimentare tutti gli altri moduli che si vorranno aggiungere al prodotto da questo la definizione di “Pick&Go device”;
  5. NANE’ –  l’anello dotato di “panic button” che, se attivato dall’utente, sarà in grado di segnalare una situazione di pericolo. L’idea vuole offrire al mercato un prodotto all’avanguardia, ad alto contenuto tecnologico per contrastare il fenomeno di violenza sulle donne, potendo così restituire alle stesse la possibilità e libertà di sentirsi al sicuro in ogni luogo e momento della giornata, in modo tempestivo ed innovativo;
  6. EYE – CONTROLLE ELECTRIC WHEELCHAIR –  l’idea rappresenta un miglioramento di una tecnologia esistente, in particolar modo quella della mobilità assistita per le persone disabili. La caratteristica principale è il sistema stima della direzione del movimento che viene decisa esclusivamente dal paziente attraverso una tecnologia esistente come l’automazione e la customizzazione;
  7. SWEE – SAFE WATER FOR EVERYONE, EVERYWHERE – la rete globale di franchising per l’acqua potabile in grado di delocalizzare la filiera produttiva dell’acqua in bottiglia mediante la creazione di joint venture tra i principali player di mercato e nuovi attori locali. Con il proprio modello di business, SWEE ha progettato un impianto innovativo 4.0 in grado di produrre acqua ed imbottigliarla autonomamente in bottiglie riutilizzabili;
  8. P-CARPET – il dispositivo innovativo capace di assistere e guidare i conducenti secondo le sue esigenze quotidiane. Il dispositivo è costituito da un tappeto di materiale riciclato applicato al manto stradale, che con la sua tecnologia, riesce a ridurre gli oneri, consumi e stress nella ricerca del parcheggio libero;
  9. NATUREADVISOR – l’idea vuole realizzare una nuova applicazione per aiutare chiunque voglia trascorrere una giornata in natura a conoscere le offerte, le attività e gli eventi in programma. L’app offre un prospetto dell’offerta delle attività presenti sul territorio e un servizio utile a tutte le famiglie che spesso hanno difficoltà nel trovare una soluzione che risponda all’esigenza di stare a contatto con la Natura;
  10. CHEERS – l’app per smartphone, attraverso la prenotazione di un rider, i quali forniti di bicicletta elettrica pieghevole, offrono un servizio di rientro a casa dell’utente che ha bevuto alcolici oltre la soglia consentita, guidando la sua auto. L’idea promuove una mobilità alternativa per essere liberi di bere alcolici, ma in completa sicurezza;
  11. WoW RISPARMIO – l’innovativa piattaforma, sito ed app, che permette agli utenti di formare la propria lista della spesa comodamente da casa o in uffici. geografica di rifermento;
  12. BEHASH – la piattaforma digitale per contrastare il fenomeno del secondary ticketing, che utilizzerà l’intelligenza artificiale per il rilevamento delle frodi basandosi su una piattaforma blockchain per lo scambio di biglietti trasmettendo uno smart contract a cui sarà associato un QR code non falsificabile che consentirà un rapido accesso agli eventi. I benefici economici saranno per artisti, agenti e promoter e ridurrà l’evasione fiscale e speculazione sui consumatori;

I dodici team finalisti, dopo il duro lavoro svolto durante le settimane dei Learning Days, sono finalmente pronti a sfidarsi nel corso della Pitching Session prevista all’Open Day di #VulcanicaMente5.

L’evento verrà svolto sullapiattaforma ADOBE Connect martedì 24 novembre 2020 a partire dalle ore 15:00 fino alle ore 17:00 in modalità da remoto attraverso il seguente link: https://grifomultimedia.adobeconnect.com/openday/

Effettuare il login cliccando sulla voce “OSPITE”
Inserire il proprio Nome e Cognome nell’apposito spazio
Attendere di essere accettati nell’aula virtuale.

E’ consigliabile scaricare preventivamente l’app Adobe Connect al seguente indirizzo:

per Windows: http://www.adobe.com/go/Connectsetup

 per Mac: http://www.adobe.com/go/ConnectSetupMac

e, una volta cliccato sul link e fatta l’autenticazione, scegliere di accedere tramite app.    

ALLEGATI

Graduatoria dei team finalisti: http://www.incubatorenapoliest.it/wp-content/uploads/2020/11/All_161120_5566.pdf

Startup Weekend Bari: come trasformare l’idea progettuale in una vera impresa

La maratona online con l’obiettivo di trasformare le idee in nuove imprese.

Al via la nona edizione di Startup Weekend Bari, la competizione fra Startupper organizzata da The Hub Bari srl nell’ambito del programma Sprint Lab 2020.

L’appuntamento sarà online ed è previsto dal 27 al 29 novembre sulla piattaforma Remo per una lunga sessione di lavoro che porterà i tre team vincitori a un percorso di incubazione per imprese.

Startup Weekend Bari è rivolto a:

  • aspiranti startupper;
  • marketer;
  • visionari;
  • graphic/UX designer;

Nel particolare, i partecipanti che hanno idee da sviluppare le condivideranno con gli altri in un avvincente speech di 60 secondi, i coach di Sprint Lab quindi formeranno team di lavoro. Dal pomeriggio di venerdì 27 novembre gli aspiranti startuppers avranno 54 ore per sviluppare i progetti, sempre seguiti dai professionisti messi a disposizione da Sprint Lab.

Domenica 29, in chiusura, i team presenteranno i progetti che saranno valutati da una giuria di esperti.
I componenti dei tre team sul podio accederanno al Challenge Camp di dicembre, un appuntamento intensivo dove, guidati da mentor, potranno trasformare l’idea progettuale in una vera impresa. Il team vincitore potrà inoltre usufruire della copertura delle spese notarili per la costituzione della Startup.

Per partecipare all’evento Startup Weekend Bari, la deadline è fissata entro il 26 novembre 2020, attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.eventbrite.com/e/biglietti-startup-weekend-bari-2020-99855372106

 

ReStart IT: la competition alla ricerca di Talenti e opportunità del Made in Italy

La Call per le migliori Startup “Italian influenced”.

Al via “ReStart It” la competition organizzazata dall’Italian Club della London Business School dedicata alle Startup con soci italiani o indirizzate al mercato italiano.

Nel particolare, possono partecipare società fondate da italiani, con un solo socio italiano o che abbiano l’intenzione di confrontarsi con il mercato italiano.

ReStart It” vuole fare da catalizzatore per il successo dei nuovi imprenditori pronti a misurarsi con le sfide dell’oggi e del domani. Il Venture Capital diventa uno strumento fondamentale per poter dare una base solida ai propri progetti e per misurarsi con la fase di lancio di un’attività.

I giudici che saranno chiamati a valutare i vari progetti provengono da alcuni dei Venture Capitalist più rappresentativi del contesto italiano e internazionale.

I diversi acceleratori d’impresa italiani, mettono a disposizione percorsi di accelerazione dedicati per le Startup che meglio figureranno nelle varie tappe di “ReStart It“.

Per partecipare alla CallReStart It“, la deadline è fissata entro il 13 novembre 2020, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: urly.it/38k-y

SIOS20: la selezione delle 100 migliori Startup dell’anno scelte dalla Redazione di StartupItalia!

L’edizione nuova e digitale, con nuove opportunità per le Startup.

Al via la quinta edizione di StartupItalia! Open Summit 2020, l’evento organizzato in collaborazione con Università Bocconi.

Per questa edizione ci sarà la possibilità di votare la migliore Startup tra quelle selezionate dalla community. La Startup che raccoglie il maggior numero di preferenze camminerà sul palco di StartupItalia! Open Summit per diventare la Startup SIOS2020 più votata dalla community.

Possono partecipare alla competition la Startup:

  • deve aver completato almeno un round di finanziamento;
  • deve essere già sul mercato o avere sviluppato un prototipo funzionante;
  • deve operare nel mercato internazionale ma essere nata in Italia o fondata da almeno un italiano;
  • ha vinto almeno un concorso per Startup;
  • deve essere legalmente costituita come società;
  • ha registrato un notevole incremento del fatturato negli ultimi 12 mesi e / o un importante utile nell’ultimo bilancio.

La redazione terrà conto di tutti questi fattori per stilare la lista delle 100 migliori Startup, che sarà presentata il prossimo 14 dicembre e pubblicata sul sito www.startupitalia.eu.

Per partecipare all’evento StartupItalia! Open Summit 2020, la deadline è fissata entro il 13 dicembre 2020, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://2020-winter.startupitaliaopensummit.eu/startup-applications/

Innovation Village: la Finale del premio Start Cup Campania 2020 – 26 ottobre 2020

Il format che premia l’idea imprenditoriale che valorizzi la ricerca scientifica e l’innovazione tecnologica.

Anche quest’anno la competition dedicata alle idee imprenditoriali innovative degli studenti universitari campani si avvia alla conclusione: la Finale del premio StartCup Campania 2020 si terrà lunedì 26 ottobre alle ore 15:00 sul sito di Innovation Village. In quest’annata decisamente particolare, infatti, la formula scelta per lo svolgimento dell’evento è quella on-line.

Il Programma della giornata è in ogni caso particolarmente interessante: ecco di seguito, tutti gli appuntamenti e i protagonisti.

Presenta l’evento:
Gennaro Varriale – Direttore Responsabile di Atenapoli

Saluti istituzionali

  • Alberto Carotenuto, Rettore Università degli Studi di Napoli Parthenope
  • Lucio d’Alessandro, Rettore Università degli Studi Suor Orsola Benincasa
  • Gerardo Canfora, Rettore Università degli Studi del Sannio
  • Arturo De Vivo, Rettore Università degli Studi di Napoli Federico II
  • Vincenzo Loia, Rettore Università degli Studi di Salerno
  • Elda Morlicchio, Rettrice dell’Università degli Studi di Napoli L’Orientale
  • Giuseppe Paolisso, Rettore Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli

15.40  – I risultati dell’edizione 2020 di Start Cup Campania
Giuseppe Lucio Gaeta, Università degli Studi di Napoli L’Orientale, direttore dell’edizione 2020 di Start Cup Campania

15.45 –  Pitch dei gruppi finalisti
Intervengono i membri della giuria del premio

17.10 – Tavola rotonda: Il ruolo delle Università negli ecosistemi di innovazione

  • Annamaria Capodanno, direttrice di Innovation Village
  • Valeria Fascione, Assessore alla Ricerca e Internazionalizzazione della Regione Campania
  • Alessandro Grandi, Presidente PNI Cube

17.40 – Premiazione delle migliori idee imprenditoriali partecipanti all’edizione 2020 di Start Cup Campania
Intervengono i membri del direttivo Start Cup:

  • Maria Valeria del Tufo, Università degli Studi Suor Orsola Benincasa
  • Francesca Michelino, Università degli Studi di Salerno
  • Luigi Moschera, Università degli Studi di Napoli Parthenope
  • Mario Raffa, Università degli Studi di Napoli Federico II
  • Riccardo Resciniti, Università degli Studi del Sannio
  • Pierluigi Rippa, Università degli Studi di Napoli Federico II
  • Luigi Zeni, Università della Campania Luigi Vanvitelli

18:00 – Chiusura evento

Per partecipare alla Finale del premio Start Cup Campania 2020 è possibile collegarsi sul sito e sulla pagina Fb di Innovation Village al seguente link: http://www.innovationvillage.it/

Re-think – Circular Economy Forum: l’innovation call sull’economia circolare

Il format ideato da Tondo per stimolare un pensiero critico nei confronti di alcuni elementi dell’attuale sistema economico industriale, mostrando i possibili trend evolutivi dell’Economia Circolare. 

Al via la seconda edizione di “Re-think – Circular Economy Forum” l’innovation Call promossa da Tondo – organizzazione no profit con l’obiettivo di incoraggiare la transizione verso un’economia e un sistema industriale ed economico circolare, creando connessioni tra università, aziende, Startup e istituzioni.

Nel particolare, la Call è pensata per dare una visione dei macro trend, dei possibili percorsi evolutivi e dei principali progetti di Circular Economy che potrebbero portare all’avvio di nuove attività innovative e imprenditoriali .

La Call si concentra sull’economia circolare, affrontando in particolare 4 macro-aree:

  1. Città;
  2. Materiali;
  3. Tecnologie – energie rinnovabili, AI, blockchain, IoT e piattaforme digitali;
  4. Agri-food.

Tutti i progetti saranno analizzati ed i migliori saranno invitati per un breve colloquio. Tra le squadre selezionate, 3 per ogni macroarea avranno la possibilità di presentare il proprio progetto davanti alla giuria, che selezionerà 4 vincitori (uno per ogni area).

I vincitori selezionati avranno l’opportunità di presentare la loro idea durante l’evento Re-think Circular Economy Forum, che si terrà a Milano il 27 ed il 28 ottobre 2020, avendo la possibilità di accedere come speaker.

Le quattro Startup vincitrici riceveranno l’opportunità di servizi aggiuntivi dai partner come:

  • supporto strategico e commerciale;
  • aiuto nella richiesta di contributi nazionali ed europei;
  • ottenere investimenti finanziari;
  • un premio in denaro di 1.500 euro a chi otterrà il punteggio più alto dalla giuria innovazione.

Per partecipare all’Innovation Call del “Re-think Circular Economy Forum“, la deadline è fissata entro le ore 18:00 del 22 ottobre 2020, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link:

Startup Award 2020: Un premio per selezionare e promuovere il sistema dell’innovazione tecnologica italiana in palio 15 milia euro

Una vetrina digitale dove Startup e PMI potranno mettersi in mostra e farsi conoscere da investitori e grandi aziende.

Al via il Festival del Futuro Startup Award 2020 con l’obiettivo di promuovere le connessioni tra Startup, PMI innovative, centri di ricerca e investitori, favorendo in particolar modo le giovani imprese innovative con il maggior potenziale di crescita.

Le Startup che invieranno la propria candidatura, un comitato di selezione individuerà le 10 finaliste, che avranno la possibilità di confrontarsi sul palco della Future Arena di Experience The Future, nella finalissima del 20 novembre 2020.

La Startup vincitrice otterrà servizi per un valore di 15 mila euro.

Per poter concorrere, una Startup deve rispettare i seguenti requisiti:

  • Essere una società nata non prima del 2014 la cui attività prevalente sia fortemente caratterizzata da elementi innovativi;
  • Avere sede nell’Unione Europea;
  • Offrire soluzioni innovative ad alto tasso di scalabilità in ogni ambito di applicazione;
  • Essere iscritti alla community Experience The Future.

Per partecipare al Festival del Futuro Startup Award 2020, la deadline è fissata entro le ore 18:00 del 19 ottobre 2020, è possibile compilando il form presente al seguente link: https://festivaldelfuturo.eu/experience-the-future-la-community-digitale/

 

Comunità energetiche: innovazione e sviluppo sostenibile – mercoledì 7 ottobre 2020 – Campus di San Giovanni a Teduccio

L’evento per continuare il percorso di sinergia tra il mondo delle imprese, i territori, le università, il mondo della ricerca, il mondo delle professioni.

Comunità energetiche: innovazione e sviluppo sostenibile“, l’evento a cura di Mario Raffa e Pierluigi Rippa, si terrà mercoledì 7 ottobre 2020 dalle ore 16:00 alle ore 17:30 presso l’Aula Magna del Campus di San Giovanni a Teduccio. L’iniziativa si colloca nell’ambito del ciclo verso RENT 2020, la conferenza su imprenditorialità e piccole imprese che si terrà online il 18-19  e 20 Novembre 2020.

Nel particolare, l’evento è rivolto a imprenditori, manager, studenti ed esponenti delle istituzioni che vogliono approfondire un tema sempre più centrale per lo sviluppo locale sostenibile.
Le energie rinnovabili, vento e sole, trovano nel meridione d’Italia la più produttiva area del Paese.

Durante l’evento sarà presentato il libro di Vincenzo Raffa –  pubblicato nella Collana di Ingegneria Economico Gestionale, di Edizioni Scientifiche Italiane, diretta da Mario Raffa – il quale consentirà di ragionare su un innovativo progetto di sviluppo del meridione, in particolare delle aree interne, fondato sulla valorizzazione e condivisione dell’energia elettrica prodotta dalle fonti rinnovabili locali.

Questa è la via verso un futuro più equo e sostenibile, dove ogni cittadino potrà produrre e condividere con gli altri energia verde, affiancando ai benefici ambientali quelli economici e sociali. Le Comunità Energetiche saranno protagoniste di nuovo regime energetico: non più centralizzato e gerarchico ma distribuito e collaborativo.

Inizio delle attività: Ore 16.00

Conduce: Gennaro Varriale – Direttore Ateneapoli

Partecipano:

Per partecipare all’evento “Comunità energetiche: innovazione e sviluppo sostenibile“, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://bit.ly/2SgxcF0

“CAMPIONI DI INNOVAZIONI 2020”: il premio per startup e PMI – 13 e 14 novembre 2020

L’evento dedicato all’innovazione.

Al via la settima edizione del Premio “CAMPIONI DI INNOVAZIONI 2020” l’evento dedicato interamente all’innovazione dal titolo “InnovAzioni – Strumenti e soluzioni per la crescita“, promosso dalla Sezione Servizi Innovativi di Confindustria Chieti Pescara in collaborazione con il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Chieti Pescara e Match 4.0 – Digital Innovation Hub Abruzzo, con il patrocinio della Consulta Servizi Innovativi di Confindustria Abruzzo e del Comune di Pescara, si svolgerà Pescara, nei giorni 13 e 14 novembre 2020.

Abbinato all’evento ci sarà il Premio nazionale “Campioni d’InnovAzioni”, il contest a cui possono partecipare tutte le PMI con sede legale e operativa in Italia, incluse Startup e Spinoff universitari, che hanno ideato o realizzato negli ultimi 24 mesi uno o più progetti innovativi, in termini di innovazione di prodotto, di processo o sotto il profilo organizzativo.

Le PMI, le Startup e gli Spinoff universitari che si candideranno al Premio Campioni d’InnovAzioni e supereranno la selezione avranno a disposizione una vetrina gratuita sugli spazi web e social di InnovAzioni 2020.

Ai sei vincitori, 3 aziende e 3 Startup, oltre al titolo di Campione d’InnovAzioni 2020, verrà assegnata un’opera di design innovativo realizzata per l’occasione.

Inoltre, tutti i vincitori sia della categoria PMI che Startup/Spinoff universitari, parteciperanno di diritto alla finale del Premio Best Practices per l’Innovazione organizzato da Confindustria Salerno.

Per partecipare al PremioCAMPIONI DI INNOVAZIONI 2020“, la deadline è fissata entro il 7 ottobre 2020, è possibile attraverso la compilazione del form presentr al seguente link: /

1 2 3 41