Loading...

Categoria: eventi

EES – Energy Efficiency for Sustainability: la call per Startup sostenibili in palio un premio da 15 mila euro

La Call alla ricerca di progetti focalizzati sull’efficienza energetica.

Al via la Call for Innovation EES – Energy Efficiency for Sustainability, lanciata da Terna insieme alla controllata Avvenia e con il supporto di Digital Magics, si rivolge a Startup, PMI, micro imprese e persone fisiche che si dimostrino campioni di sostenibilità, proponendo soluzioni nei seguenti ambiti:

  • Sistemi hardware e software di gestione e ausilio per le microreti (microgrid) a basso impatto ambientale;
  • Sensoristica innovativa per il monitoraggio online dei parametri ambientali indoor;
  • Algoritmi evoluti di analytics che, tramite sistemi innovativi, riescano efficacemente a valorizzare i dati già presenti sulla piattaforma provenienti dal monitoraggio sul campo;
  • Storage termochimici del freddo a servizio della GDO (Grande Distribuzione Organizzata)
  • Storage termochimici del caldo a servizio dell’industria;
  • Produzione di gas tecnici da recupero di cascami termici: ingegnerizzazione di sistemi per la produzione di gas tecnici (O2, H2, N2, etc.) attraverso il recupero di potenziale termico in uscita da forni industriali.

Saranno selezionati fino a 10 finaliste che avranno la possibilità di partecipare al Pitch Day del 2 dicembre 2020, dedicato alla presentazione delle soluzioni innovative, ed una giuria individuerà la Startup che si aggiudicherà un premio di 15.000 euro.

La Startup vincitrice, insieme ad altre Startup di interesse, avrà accesso a una fase di co-design per la definizione di un business case in risposta alle esigenze espresse da Terna, finalizzato alla valutazione di eventuali partnership commerciali e tecnologiche con le società selezionate.

Per partecipare alla Call for Innovation EES – Energy Efficiency for Sustainability, la deadline è fissata entro il 21 ottobre 2020, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://openinnovation.digitalmagics.com/it/registration/16

 

CLIC Startup Competition: la call internazionale per promuovere idee innovative in palio premi per startup fino a 15 mila euro

L’evento finale della CLIC Startup si svolgerà a Napoli dal 25 al 27 novembre 2020.

L’Istituto di Ricerca per l’Innovazione e i Servizi per lo Sviluppo del Consiglio Nazionale delle Ricerche – CNR e 012factory promuovono la Start Up competition internazionale del progetto “CLIC Startup Competition” a sostegno delle migliori idee imprenditoriali e Startup nel campo del riutilizzo adattivo dei beni culturali ispirati ai principi dell’economia circolare finanziato dal programma di ricerca e innovazione Horizon 2020 dell’Unione Europea.

In particolare, la Startup Competition si propone di:

  • accrescere la capacità imprenditoriale e l’innovazione nel settore del patrimonio culturale;
  • fornire nuove opportunità per le imprese e gli innovatori;
  • stimolare l’ecosistema delle Startup nel settore dei beni culturali;

La Call è rivolta a team informali, Startup in fase early stage o pre seed e innovatori che operano nei seguenti ambiti di intervento:

  • Turismo culturale, sicuro e sostenibile;
  • Industrie creative, culturali, dell’istruzione e dell’intrattenimento;
  • Patrimonio culturale, innovazione sociale e finanza etica;
  • Tecnologie e materiali per la città circolare e l’edilizia;
  • Rigenerazione di paesaggi culturali abbandonati.

L’evento finale della Startup Competition si svolgerà in tre giornate in cui verranno coinvolti esperti, ricercatori, imprenditori, policy maker e intermediari finanziari.

La prima giornata sarà dedicata ad un Living Lab diviso in 2 momenti, Inspiring Key Note Speeches, per condividere buone pratiche europee, e i Living Tables, per consentire agli stakeholder provenienti da diversi paesi di confrontarsi.

La seconda e la terza giornata, dedicate alle iniziative innovative e creative della startup competition, prevede 2 azioni, la prima rivolta alla realizzazione dei PITCH con l’aiuto di mentor ed esperti, la seconda alla presentazione delle idee di impresa a una giuria qualificata, che premierà le 5 migliori selezionate.

I progetti vincitori accederanno a un programma di mentoring del valore complessivo di 15.000 euro fornito da Iniziativa Cube e saranno supportati nella messa a punto del business model, nell’elaborazione del loro business plan e nello scouting degli investitori per la raccolta di fondi.

Per partecipare a”CLIC Startup Competition“, la deadline è fissata entro le ore 12:00 del 15 ottobre 2020, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://semed.eu/search?q=clic

 

HACK4FOOD | To Feed the Future: Un Hackathon Online per rispondere alle problematiche dell’agroalimentare emerse a seguito del COVID-19 – 9 e 10 ottobre 2020

L’evento con lo scopo di sviluppare in team proposte innovative, basate sull’applicazione delle tecnologie digitali e capaci di rispondere alle problematiche dell’agroalimentare.

HACK4FOOD | To Feed the Future, la Call for solution ideata e promossa da Legacoop Bologna e Think4Food con il contributo della Camera di Commercio di Bologna, Innovacoop, dal FUTURE FOOD INSTITUTE e da BI-REX | Big Data Innovation & Research Excellence nell’ambito delle attività supportate dalla rete europea per la digitalizzazione dell’agroalimentare SmartAgriHubs con l’obiettivo di sostenere l’organizzazione di eventi per la generazione di nuove idee.

L’evento ha lo scopo di stimolare lo sviluppo di soluzioni basate sull’applicazione di tecnologie digitali in grado di favorire il superamento di importanti sfide per il settore agroalimentare in Emilia-Romagna emerse a seguito della crisi COVID-19, nello specifico:

  • strutturare filiere agroalimentari più integrate e migliorarne l’efficienza, la sicurezza alimentare, la tracciabilità del prodotto per mitigare gli effetti di flessione del mercato nella produzione animale, vegetale, ittica e nell’acquacoltura;
  • prevenire e mitigare l’aumento degli sprechi agricoli e alimentari in un sistema economico già destabilizzato dai cambiamenti climatici;
  • gestire le eccedenze alimentari a beneficio delle fasce più vulnerabili della popolazione particolarmente colpiti da COVID-19 .

L’evento si svolgerà in forma di hackathon online dalle ore 09:00 del 9 ottobre 2020 alle ore 20:30 del 10 ottobre 2020, sulla piattaforma Zoom. Il giorno 10 ottobre 2020 verrà selezionato il progetto vincente da parte della giuria e la premiazione avrà luogo il giorno stesso.

Possono aderirvi alla Call le persone fisiche su tutto il territorio nazionale che abbiano compiuto 18 anni al momento della compilazione del modulo di iscrizione, fino ad esaurimento posti e che possiedano le competenze di seguito descritte:

  • startupper o aspiranti imprenditori (singoli o in gruppo);
  • operatori della filiera agroalimentare;
  • esperti in tecnologie digitali ed esperti del settore agroalimentare;
  • ricercatori universitari con competenze specialistiche afferenti all’ambito della Call;
  • studenti universitari che abbiano progetti relativi alle tematiche della Call.

Per il team primo classificato verrà erogato un:

  • premio di 5.000 euro a titolo di contributo per lo sviluppo dell’idea progettuale;
  • 1 mese di accesso al coworking di Bi-Rex per tutto il team (n. 4-5 accessi) con possibilità di utilizzo di infrastrutture quali risorse digitali di supporto alla fase di sviluppo dell’idea;
  • consulenza alla creazione di impresa, in particolare servizi di natura legale e giuslavoristica e supporto all’individuazione di opportunità di accesso a contributi e finanza agevolata per lo sviluppo dell’innovazione;
  • presentazione del progetto nell’ambito di una iniziativa pubblica organizzata da uno o più partner;
  • attività di matching con imprese, partner tecnologici, organizzazioni di ricerca e altri soggetti potenzialmente interessati all’implementazione/utilizzo e/o adozione delle soluzioni sviluppate;
  • visibilità sul sito della rete europea SmartAgriHubs e sui siti ufficiali dei soggetti promotori e organizzatori.

Per partecipare alla Call for solution HACK4FOOD | To Feed the Future, la deadline è fissata entro il 4 ottobre 2020, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://hack4foodtofeedthefuture.eventbrite.com

Per maggiorni informazioni è possibile consultare il Regolamento al seguente link:  http://bit.ly/callforsolutionshack4food

SMAU MILANO E SMAU NAPOLI 2020: l’appuntamento di riferimento per tutte le imprese che vogliono avviare attività di sviluppo di prodotto e di processo per portare sul mercato la vera innovazione

L’evento per trovare nuove proposte, idee e partner a cui affidarsi per costruire insieme il futuro della propria impresa.

SMAU, in collaborazione con Regione Campania e Sviluppo Campania, società in-house della Regione Campania, tramite le attività affidate nell’ambito del “Piano Operativo per la Valorizzazione, il Rafforzamento e l’Apertura dell’Ecosistema Regionale R&I” POR FESR 2014-2020, offre la possibilità a 5 soggetti individuati tra organismi di ricerca, DAT, APP, uffici di trasferimento tecnologico delle Università, incubatori, acceleratori, abilitatori della Regione Campania di partecipare a SMAU Milano che si svolgerà il 20 – 21 ottobre 2020 a Fieramilanocity – MiCo Lab e a 5 soggetti individuati tra organismi di ricerca, DAT, APP, uffici di trasferimento tecnologico delle Università, incubatori, acceleratori, abilitatori della Regione
Campania di partecipare a SMAU Napoli che si svolgerà il 10 – 11 dicembre 2020 alla Mostra d’Oltremare.

Nel particolare, SMAU è oggi una articolata piattaforma europea di incontro e matching dedicata all’innovazione per le imprese e gli enti locali; si articola in un Roadshow annuale di appuntamenti territoriali, un evento internazionale multiregionale a Milano e tappe all’estero.

La partecipazione all’iniziativa ha l’obiettivo di sviluppare relazioni commerciali, partnership industriali e finanziarie, progetti di co-innovazione e favorire processi di cross-fertilization interregionale e internazionale.

L’opportunità di prendere parte a SMAU Milano e SMAU Napoli 2020 è riservata a organismi di ricerca, DAT, APP, uffici di trasferimento tecnologico delle Università, incubatori, acceleratori, abilitatori con i seguenti requisiti:

  • ambiti di attività coerenti con i focus delle singole iniziative Smau;
  • disporre di referenze internazionali, ovvero avere già in corso partnership o collaborazioni con
    operatori esteri;
  • essere partner di un progetto finanziato dalla Comunità Europea;
  • le Startup del proprio network devono essere state selezionate per percorsi di accelerazione
    internazionali oppure aver ricevuto un finanziamento da parte di un operatore internazionale.I beneficiari tra organismi di ricerca, DAT, APP, uffici di trasferimento tecnologico delle Università, incubatori, acceleratori, abilitatori, selezionati per la partecipazione a SMAU Milano e SMAU Napoli, potranno usufruire dei seguenti servizi e saranno coinvolti nelle seguenti attività e momenti di networking:
  • Attività di analisi dei fabbisogni, per comprendere le esigenze di sviluppo del business, nuove
    partnership e tipologia di soggetti di interesse;
  • Identificazione di una selezione di imprese, startup, enti o soggetti intermedi che corrispondono ai fabbisogni emersi in fase di analisi;
  • Condivisione della lista con ciascun beneficiario affinché indichi delle priorità di interesse rispetto all’incontro con ciascun soggetto proposto;
  • Organizzazione di almeno n.3 incontri di matching in occasione degli eventi SMAU con i soggetti indicati con la priorità più alta;
  • Coinvolgimento in una sessione speed pitching in cui presentare la propria attività ad un pubblico di imprenditori e decisori aziendali in funzione del target di imprese a cui ci si rivolge;
  • Visibilità nel sito smau.it con una pagina dedicata, riconducibile alla scheda di Regione Campania | Sviluppo Campania, contenente la presentazione della propria attività, la descrizione dei propri servizi o prodotti e il tipo di partnership che si stanno ricercando;
  • Partecipazione ai diversi momenti di networking e incontro organizzati durante gli eventi SMAU;
  • Possibilità di usufruire dello spazio dedicato di Regione Campania | Sviluppo Campania per l’intera durata degli eventi SMAU, da utilizzare per la realizzazione di incontri e la presentazione delle proprie attività al pubblico di imprese che partecipano alla manifestazione.

Per partecipare all’agli eventi SMAU, la deadline è fissata entro giovedì 10 settembre
2020 alle ore 12:00,   gli interessati potranno potranno inviare la propria manifestazione di interesse all’indirizzo e-mail startup@smau.it

 

STARTUP WISE GUYS E CSI PER LE STARTUP: APPUNTAMENTO ON-LINE IL 7 settembre 2020

Il programma di Startup online volto ad aiutare a ri-energizzare l’ecosistema innovativo e Startup italiano.

Il 7 settembre 2020 alle ore 18:00 il nostro CSI – Incubatore Napoli Est supporta la tappa napoletana del programma online Startup Wise Guys Pitch Battle, alla ricerca delle migliori Startup SaaS B2B.

Nel particolare, le Startup B2B SaaS dall’Italia o le Startup desiderose di espandersi in Italia sono invitate a prendere parte a una battaglia Pitch per mostrare il loro prodotto di fronte al team e ai mentori di Startup Wise Guys e ricevere feedback 1-on-1 da esperti.

Programma:

ore 18:00 Benvenuto di SWG e partner – SWG;
ore 18:10 Presentazione di idee;
ore 18:40 Speed ​​mentoring di 20 minuti per ciascun team;
ore 20:20 Saluti finali.

Per partecipare alla Startup Wise Guys Pitch Battle è pssibile registrarsi al form online presente al seguente link: https://swgform.typeform.com/to/Pt90Br

DigithON 2020: La Maratona Digitale per Startup

La Call for ideas per 30 startup che potranno presentare il proprio progetto ad una platea di grandi investitori nazionali e internazionali, multinazionali, banche e fondi di investimento.

Al via la quinta edizione di DigithON, la più grande maratona digitale italiana, si svolgerà il 23 e 24 ottobre 2020, per la prima volta in live streaming per garantire la massima sicurezza vista l’emergenza sanitaria causata dal Covid-19.

Nel particolare, la Call è finalizzata a promuovere la creatività e le competenze economico-organizzative e tecnico scientifiche dei partecipanti, invitandoli a creare delle applicazioni inerenti le nuove tecnologie nell’ambito delle seguenti macroaree:

  • E-commerce & Logistics;
  • Industry 4.0;
  • Internet of Things;
  • FinTech & ePayments;
  • Game & Entertainment;
  • Cross Idea;
  • Food & Agricoltura;
  • Turismo;
  • Cultura & Education;
  • Media;
  • Musica;
  • Sanità;
  • Augmented & Virtual Reality;
  • Artificial Intelligence;
  • Robotics.

Per partecipare alla Call for ideas DigithON 2020, la deadline è fissata entro le ore 23:59 del giorno 30 settembre 2020, è possibile attraverso la compilazione del form online presente al seguente link: https://www.digithon.it/#

Per maggiori informazioni è possibile consultare il Regolamento al seguente link: https://www.digithon.it/regolamento

Maker Faire Rome 2020 – The European Edition: la call dedicata agli innovatori

L’evento svolto in formula ibrida in grado di coinvolgere protagonistie grande pubblico sia in presenza che online.

Al via la Call for Makers dell’ottava edizione della “Maker Faire Rome – The European Edition“, la kermesse promossa dalla Camera di Commercio di Roma e organizzata dalla sua azienda speciale Innova Camera, si terrà dal 10 al 13 dicembre 2020.

Nel particolare, la Call affronta tutte le componenti chiave dell’innovazione: dalla manifattura digitale all’Internet of Things, dalla robotica all’intelligenza artificiale, dall’economia circolare all’agritech, favorendo lo sviluppo della cultura dell’innovazione nel tessuto imprenditoriale e l’avvicinamento dei giovani agli scenari lavorativi di domani.

La Call è rivolta agli appassionati di tecnologia, educatori, pensatori, inventori, ingegneri, autori, artisti, chef, artigiani, designer, agricoltori e ricercatori. Insomma, tutti coloro che creano e stupiscono con la forza delle www.makerfairerome.eu proprie idee possono presentare il proprio progetto innovativo

I selezionati avranno, poi, a disposizione fasi di diretta streaming e momenti interattivi con il pubblico per far conoscere il progetto, presentare le ricerche, scambiare informazioni commerciali o di approfondimento.

Per partecipare alla Call for Makers 2020, la deadline è fissata entro il entro il 15 ottobre 2020, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://makers.makerfairerome.eu/ita/login?from=%2Fita

Tutte le informazioni utili sulla Call for Makers 2020 e sul relativo Regolamento sono disponibili all’indirizzo web: https://makerfairerome.eu/it/call-formakers/.

Techstars Smart Mobility Accelerator: la call europea per la mobilità sostenibile

Il programma sulle tecnologie di mobilità intelligente.

Al via la seconda edizione del Techstars Smart Mobility Accelerator, il primo programma di accelerazione di Startup in Europa dedicato alla smart mobility, lanciato da Techstars, Fondazione Compagnia di San Paolo, Fondazione CRT e Intesa Sanpaolo Innovation Center.

Il programma si svolgerà alle OGR Tech, l’hub internazionale dell’innovazione delle Officine Grandi Riparazioni di Torino riqualificate da Fondazione CRT, dove le Startup beneficeranno anche del supporto strategico di mentor e manager con esperienza nel settore.

Il focus sarà la smart mobility, in particolare le tecnologie volte a migliorare:

  • la circolazione di merci, persone e servizi;
  • le tecnologie relative alle Smart Cities;
  • alle Smart Infrastructures;
  • alle Smart Environments, inclusi settori quali Intelligenza Artificiale, Big Data, IoT, Blockchain, VR/AR, robotica e Circular Economy.

Il programma si terrà dal 25 gennaio al 22 aprile 2021, e si concluderà con il Demo Day, un evento per presentare i risultati ottenuti a una platea di venture capitalist, business angel, investitori, imprenditori e istituzioni, e raccogliere i finanziamenti necessari a far decollare le loro idee.

Per partecipare alla Call Techstars Smart Mobility Accelerator, la deadline è fissata per l’11 ottobre 2020, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.f6s.com/smartmobilityaccelerator-2021/apply

Zhongguancun Forum 2020 – Technology Trade Conference: Il forum dove presentare le soluzioni ad un vasto pubblico di esperti, investitori e potenziali partner

Se vuoi portare la tua startup all’estero, il Zhongguancun Forum 2020 potrebbe essere l’occasione che stai aspettando.

SPICI srlSocietà per l’Innovazione, la Cooperazione e l’Internazionalizzazione – in collaborazione con l’incubatore Campania NewSteel, sta coordinando la partecipazione italiana ed europea al Zhongguancun – Forum Technology Trade Conference 2020, che si terrà a settembre a Pechino.

Il Zhongguancun è un grande hub tecnologico nel distretto di Haidian a Pechino, ed è considerato uno dei principali centri mondiali di innovazione dove attualmente sono ospitate oltre 9.000 aziende hi-tech e quasi la metà delle “unicorn Startup” cinesi.

Le Startup e PMI, interessate a percorsi di internazionalizzazione, avranno la possibilità di essere inseriti in uno dei più grandi contesti hi-tech internazionali., operanti nei seguenti settori:

  • AI and Intelligent Manufacturing;
  • Biotechnology and Comprehensive Health;
  • Energy Conservation, Environmental Protection and Green Innovation;
  • Intelligent Transportation and ICT.

Il programma prevede una selezione effettuata da una commissione internazionale che valuterà i profili e le aziende selezionate avranno accesso ad incontri di matchmaking in remoto.

Per partecipare al Zhongguancun Forum 2020, la deadline è fissata entro il 7 agosto 2020, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://bit.ly/336whxp

“Avviare un’impresa”: il workshop gratuito aperto al pubblico – 29 luglio ore 15:00 al The Green Hub!

Il workshop gratuito per svelare i segreti per avviare un’impresa di successo.

Continua la serie di opportunità offerte dal The Green Hub in collaborazione con Soges Spa con il workshop gratuitoAvviare un’impresa“, l’appuntamento è per mercoledì 29 luglio ore 15:00 17:00 al The Green Hub di Cava de’ Tirreni in via Consalvo, 38.

Un evento gratuito aperto al pubblico, con posti limitati, dove imparare ad avviare un’impresa evitando gli errori più comuni con consigli pratici dal punto di vista fiscale e amministrativo tenuto dal mentor coach Giampiero Bruno di Soges Spa.

Durante il workshop si parlerà della migliore forma giuridica da utilizzare per far crescere la propria idea imprenditoriale ed i modelli di srl a cui riferirsi. Un approfondimento particolare per gli imprenditori che intendono avviare una Startup beneficiando dell’opportunità di costituire la società interamente online, evitando ulteriori costi.

Inoltre ci sarà un focus sull’Avviso Pubblico “Campania Startup”: un sostegno per i giovani e le Startup nel processo di revisione del proprio modello di business in ottica di trasformazione digitale. Verranno illustrati i passaggi chiave per leggere correttamente il bando in modo da farsi trovare preparati ad accedere al finanziamento.

L’evento sarà aperto a tutti coloro che vorranno seguirlo in aula al The Green Hub, con posti limitati e nel rispetto del nostro protocollo di sicurezza Covid.

Per partecipare al workshopAvviare un’impresa” è possibile iscriversi attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-avviare-unimpresa-114925535370?aff=odeimcmailchimp&mc_cid=45a354e937&mc_eid=e6cb5d7035

 

1 2 3 40