Loading...

Categoria: competition

Atena Startup Battle: La competizione tra le più innovative Startup italiane con premio di 50k

L’evento per lo sviluppo dell’ecosistema Startup e innovazione del sistema Italia.

Atena Startup Battle, che si terrà il prossimo 11 giugno 2020  al Talent Garden Calabiana di Milano, è la competition/evento ideata da TMP Group, in partnership con tre importanti realtà del mondo FinTech e innovazione: lo Studio Gattai, Minoli, Agostinelli & Partners – , la piattaforma di Equity Based Crowdfunding Two Hundred e Talent Garden, punto di riferimento in Europa nell’ambito del coworking e della formazione nell’ambito dell’innovazione digitale.

La Call nasce con l’obiettivo di selezionare le migliori e più innovative idee imprenditoriali nel nostro Paese, offrendo loro un momento d’eccezione per presentare il proprio progetto e avere la possibilità di aggiudicarsi il premio pari a 50 mila euro in servizi di consulenza in ambito legale, di comunicazione, networking digitale, e di investimenti in equity crowdfunding, da parte dei maggiori player dei rispettivi settori.

Durante l’evento, 20 Startup si confronteranno con i loro pitch per aggiudicarsi il premio finale davanti a una giuria eterogenea di esperti, a un pubblico di potenziali investitori e a una platea digitale e televisiva.

Per partecipare alla competition Atena Startup Battle, la deadline è fissata entro il 10 aprile 2020, attraverso la compilazione del form al seguente link: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-atena-startup-battle-pitch-your-ideas-85489482343

 

EIT Food Accelerator Network: Il programma internazionale di accelerazione per startup del settore agrifood con premi fino a 100k

L’iniziativa di innovazione alimentare in Europa, che lavora per rendere il sistema alimentare più sostenibile, sano e affidabile.

EIT Food Accelerator Network è l’iniziativa lanciata dallo European Institue of Innovation and Technology – EIT  con il quale fornisce gli strumenti, le conoscenze e il mentoring per aumentare la visibilità di una piccola realtà imprenditoriale, accelerandone la crescita e massimizzando le possibilità di successo. L’obiettivo è quello di aiutare il business di una Startup per la transizione da società in fase iniziale ad una fase di forte presa sul mercato dell’innovazione.

Possono partecipare alla Call tutte le Startup che operano lungo l’intera catena del valore alimentare, con lo scopo di cambiare il sistema. Alcuni degli ambiti d’interesse sono:

  • l’agricoltura intelligente;
  • le soluzioni di imballaggio sostenibili;
  • le innovazioni che affrontano lo spreco alimentare;
  • le azioni per aumentare la sicurezza alimentare o quelle per contribuire a creare un sistema di distribuzione più efficiente.

Il programma prevede un percorso di quattro mesi, che avrà inizio a luglio, che si svolgerà in più città europee. Le 60 Startup selezionate dell’EIT FAN, infatti, saranno distribuite in sei sedi:

  1. Monaco di Baviera – Germania;
  2. Haifa – Israele;
  3. Losanna – Svizzera;
  4. Bilbao – Spagna;
  5. Cambridge – Regno Unito;
  6. Helsinki – Finlandia.

Durante questa esperienza in uno dei sei diversi ecosistemi innovativi, le aziende potranno godere di varie opportunità concesse dall’EIT. Fondamentali tra queste l’accesso ad un ampio bacino di clienti nel settore agroalimentare, la possibilità di essere seguiti da esperti e business coaches, la creazione di potenziali collaborazioni con altre imprese partner e l’implementazione del curriculum aziendale.

Concluso il periodo di accelerazione, le Startup dovranno presentare la propria idea di business. Le tre imprese finaliste beneficeranno di un sostegno finanziario diretto fino a 100 mila euro ciascuna.

Per partecipare alla Call EIT Food Accelerator Network, la deadline è fissata entro il 10 marzo 2020, attraverso la compilazione del form al seguente link: https://www.eitfan.eu/locations

Startup University 2020: aperto il programma di formazione e pre – accellerazione per Startup

Il programma che ti consente di validare il Business Model utilizzando il Lean Startup e le metodologie della Silicon Valley.

Al via Startup University 2020, il programma di pre-accelerazione “Made in Puglia” che aiuta team di innovatori e Startup a validare il modello di business e incontrare investitori professionali e business angels.

Possono partecipare tutte le idee e Startup appartenenti ai settori quali:

  • Digital;
  • Robotica;
  • Fintech;
  • Blockchain;
  • IoT;
  • A.I.;
  • Health;
  • Energy;
  • Fashion;
  • Biotech;
  • AgriFood;
  • Circular Economy.

Grazie al supporto di alcuni dei migliori mentor italiani, tra i migliori a livello nazionale ed internazionale in grado di trasferire efficacemente alle Startup la loro competenza ed esperienza ed in partnership con aziende innovative e acceleratori, le Startup partecipanti entrano a far parte di un qualificato network, accedendo anche a seed di investimento.

Startup University è rappresentato dai partner che la supportano, tra cui alcuni primari venture capital italiani come B-Heroes, Vertis Venture, Meta Group; acceleratori quali Sellalab e UniCredit Start Lab; aziende innovative come Macnil-Gruppo Zucchetti; il network di business angels “al femminileAngels4Women. Tra essi, indispensabile l’apporto del BaLab, spazio per l’innovazione dell’Università di Bari, che ospita il percorso e favorisce il networking.

Per partecipare al programma Startup University 2020, la deadline è fissata entro il 25 gennaio 2020, è possibile attraverso la compilazione del form al seguente link: https://docs.google.com/forms/d/1ysabinLoecoPsaFgEdBkWUyPf4mKUDQkgDkq-1rGRu4/viewform?edit_requested=true

Unicalab III: la call per studenti e laureati dell’Università della Calabria con premi fino a 9 mila euro

La Call che ti aiuta a trasformare la tua idea in un progetto imprenditoriale.

L’Università della Calabria ha lanciato la Call per la selezione dei partecipanti al III ciclo di UniCaLab, il percorso di formazione e contaminazione che mira a promuovere l’attitudine imprenditoriale attraverso la contaminazione dei talenti.

L’opportunità è rivolta a:

  • studenti delle lauree triennali;
  • studenti delle lauree magistrali e a ciclo unico;
  • studenti di master universitari di I e II livello;
  • studenti nei corsi di perfezionamento;
  • studenti nei corsi di dottorato di ricerca;
  • laureati da non più di 18 mesi.

UniCaLab, oltre a dare la possibilità ai partecipanti di imparare a sviluppare un’idea trasformandola in progetto di impresa, favorisce l’arricchimento del curriculum con attività formative aggiuntive rispetto all’offerta didattica del proprio corso di studio.

Il bando selezionerà 100 partecipanti che accederanno, innanzitutto, al programma formativo, denominato Academy: 3 mesi di formazione durante i quali si svolgeranno lezioni, laboratori e challenge con il coinvolgimento di importanti aziende del territorio.

A supporto dell’azione formativa saranno organizzati:

  • incontri con esperti;
  • iniziative ed esperienze di contaminazione (come talk con ospiti di eccezione, party meeting, partecipazione a eventi attinenti al percorso UniCaLab);
  • testimonianze di Startup e aziende di successo;
  • community project;
  • giornate di team building fuori dalle aule per consolidare le relazioni fra i gruppi di UniCaLab, incrementare il livello di fiducia nei compagni di avventura e stimolare la creatività.

Dopo l’Academy, le 15 idee progettuali con maggiori potenzialità di sviluppo imprenditoriale accederanno alla fase di Pre-Acceleration, della durata di 3 mesi, che si configura come un percorso basato sul lavoro di gruppo, fortemente orientato a rafforzare il processo di sviluppo dei progetti definiti.

E, infine, avrà luogo una competizione basata su una pitch session durante la quale verranno presentate le idee progettuali a una platea di esperti interni ed esterni al fine di premiare 3 gruppi che seguiranno il percorso di accelerazione.

Le 3 idee vincitrici si aggiudicheranno servizi di incubazione gratuita nello spazio di co-working di TechNest dell’Unical, di mentorship e un budget di 3.000 euro.

Per partecipare alla Call Unicalab III, la deadline è fissata entro il 10 febbraio 2020, è possibile attraverso la compilazione del form al seguente link: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSehpLmj8f9vVGETY8D296bDSPFfALjjjLe9ZTHfxN3kJr67uA/viewform

Per maggiori informazioni è possibile consultare il Regolamento al seguente link: https://unical.portaleamministrazionetrasparente.it/archivio22_bandi-di-concorso_0_5173_874_1.html

CONNEXT2020: il contest dedicato a startup e realtà innovative

L’evento per mettere in connessione startup e imprese attraverso il networking e il business.

Connext2020, l’incontro nazionale di partenariato industriale di Confindustria, che si terrà il 27 e 28 febbraio al MiCo di Milano, dove per questa seconda edizione punta ad un coinvolgimento massiccio del manifatturiero con le imprese industriali più rappresentative.

Protagoniste della due giornate saranno Pmi e grandi aziende, imprese familiari e multinazionali, ma anche le Startup, per creare sinergie uniche, improntate alla reciproca crescita e contaminazione.

Numerose le novità per questa edizione di Connext2020:

  • una forte attenzione viene riservata alle filiere, che diventano modello di business e driver strategico dell’iniziativa, con l’identificazione di imprese leader nel ruolo di capofila.
  • visibilità a prodotti “flagship“, oggetti simbolo come la nave o l’auto elettrica, che faciliteranno l’identificazione delle filiere e quindi le possibili alleanze;
  • laboratori trasversali e tematici, dedicati ai temi di attualità come la Domanda pubblica per l’innovazione, Finanza di progetto, Reti d’impresa, Open Innovation.
  • Rafforzato il Marketplace digitale, la piattaforma online dove le aziende si iscrivono e programmano virtualmente gli incontri: una vetrina importante per guardare oltre i confini del proprio business, conoscere nuovi partner, clienti e fornitori, per consultare i profili aziendali dei partecipanti, pianificare gli incontri B2B e creare una propria agenda dell’evento, supportati dall’intelligenza artificiale che facilita il matching tra le imprese.

Inoltre, le prime 20 Startup selezionate, che operano in uno dei 4 ambiti tematici dell’evento:

  1. fabbrica intelligente;
  2. le città del futuro;
  3. pianeta sostenibile;
  4. persona al centro del progresso;

potranno beneficiare a titolo gratuito di:

  • un desk espositivo per i due giorni della manifestazione;
  • iscrizione al Marketplace fino a dicembre 2020;
  • possibilità di organizzare B2B durante la manifestazione;
  • partecipazione ai laboratori tematici organizzati all’interno del driver coerente con il proprio ambito di attività;
  • partecipazione al laboratorio dedicato alle azioni di open innovation promosse dalle imprese leader di filiera;
  • partecipazione al Networking Cocktail di chiusura dei lavori di giovedì 27 febbraio 2020;

Per partecipare a Connext2020, la deadline è fissata entro il 13 gennaio 2020, attraverso la compilazione del form al seguente link: https://startup.connextconfindustria.it/it/registration/3

 

BioInItaly Roadshow 2020: la call for startup su economia circolare – 16 gennaio 2020 Auditorium CEINGE – Napoli

L’evento dedicato ai ricercatori, alle imprese ed agli aspiranti imprenditori.

Per il terzo anno consecutivo farà tappa a Napoli il BioInItaly National Roadshow, evento dedicato a ricercatori, imprese ed aspiranti imprenditori, che il CEINGE organizza ed ospita, in collaborazione con Assobiotec – Federchimica, Intesa-S.Paolo Innovation Center, Cluster Spring e Campania New Steel.

L’appuntamento con il National Roadshow è il 16 gennaio 2020, a partire dalle ore 9:30.

La competition di aspiranti imprese è parte integrante della manifestazione “BioInItaly Investment Forum & Intesa San Paolo Start-up Initiative“, che si terrà a Milano il 2 Aprile 2020 e che ha lo scopo di fare incontrare le idee innovative italiane con investitori di tutto il mondo.

Il tema di quest’anno è l’ECONOMIA CIRCOLARE.

Il programma della tappa napoletana prevede:

– alle ore 9.30 una Tavola Rotonda a cui parteciperanno, tra gli altri, Valeria Fascione, Assessore alle Startup, Innovazione, Internazionalizzazione della Regione Campania, Gaetano Manfredi, Rettore Magnifico dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, oltre a rappresentanti di istituzioni, centri di ricerca ed imprese locali, di Assobiotec e di Intesa San Paolo Innovation Center.

– alle ore 11.45 la Presentazione di idee imprenditoriali: i partecipanti che avranno inviato la proposta avranno l’opportunità di presentare i propri progetti e le idee ritenute più interessanti saranno ammesse direttamente al Boot-Camp, senza passare per la fase 1 del BioInItaly Investment Forum & Intesa San Paolo Start-up Initiative.

Per partecipare all’evento BioInItaly Roadshow 2020 è necessario iscriversi entro il 15 gennaio 2020, inviando una mail a: bioinitaly@ceinge.unina.it oppure è possibile presentare, entro il 14 gennaio 2020, la propria idea/azienda/business plan compilando il form, disponibile al seguente link: https://www.ceinge.unina.it/index.php/bioinitaly-roadshow-2020-start-su-economia-circolare .

 

 

CONCERIA SUPERIOR: LA CALL FOR IDEAS PER LA TRACCIABILITA’ NEL PROCESSO CONCIARIO

La Call per la tracciabilità nel processo conciario che ti aiuta a sviluppare il tuo progetto innovativo.

Superior – principale conceria specializzata nella lavorazione della pelle di vitello – in collaborazione con il Polo Tecnologico di Navacchio lanciano la Call for ideas per la tracciabilità nel processo conciario.

La Call for ideas è finalizzata a promuovere lo sviluppo di soluzioni innovative da applicare in ambito conciario che consentano di risolvere la problematica della tracciabilità delle pelli, dall’ingresso in azienda fino alla loro spedizione una volta ultimato il processo produttivo.

La soluzione deve essere costituita da un sistema hardware e software completo che:

  • definisca la tipologia dei tag da utilizzare e la modalità di applicazione alle singole pelli;
  • preveda la scrittura l’acquisizione dei dati nel minor tempo possibile;
  • permette il collegamento con il sistema informatico interno all’azienda;
  • consente di conoscere in ogni momento la posizione fisica della singola pelle e lo stato di avanzamento nell’ambito del processo di lavorazione.

Possono partecipare:

  • team informali composti da almeno due persone maggiorenni, che svolgano attività professionali rivolte alla ricerca e sviluppo di soluzioni innovative;
  • Aziende costituite ed operative in ambiti connessi con la ricerca e sviluppo di soluzioni innovative.

Superior offre la possibilità di sviluppare il progetto, con il supporto di Polo Navacchio.

Per partecipare alla Call for ideas di Superior, la deadline è fissata entro il 5 maggio 2020, attraverso la compilazione del form al seguente link: https://www.polotecnologico.it/tracciabilita-nel-processo-conciario-call-for-ideas-promossa-da-conceria-superior/

Per maggiori informazioni è possibile consultare il Regolamento al seguente link: https://www.polotecnologico.it/wp-content/uploads/2019/12/Regolamento_Call20innovazione_SUPERIOR.pdf

Rising Up in Spain: il programma di accelerazione per startup straniere

Programma per imprenditori stranieri per stabilire le loro Startup in Spagna.

“Rising Up in Spain”, il programma di accelerazione organizzato dalla Camera di Commercio Ufficiale di Spagna in collaborazione con Invest in Spain ed è rivolto a Startup straniere, imprenditori stranieri e imprenditori spagnoli non residenti che hanno un progetto innovativo con un feedback già positivo dal mercato e sono interessate a stabilirsi in Spagna.

Il programma di Accellerazione offre:

  • Spazi di lavoro gratuiti;
  • Facilitazioni nell’ottenimento di visti e permessi;
  • Consulenza da parte di un rinomato acceleratore internazionale;
  • Accesso a un’ampia rete di investitori internazionali;
  • Visibilità su mezzi di comunicazione del settore;
  • Partecipazione a eventi organizzati in Spagna e meeting con multinazionali spagnole.

I progetti saranno scelti in base a 4 criteri:

  1. La tecnologia incorporata nel progetto;
  2. Il piano aziendale e la sua fattibilità economico-finanziaria;
  3. La convalida del prodotto e il potenziale di crescita;
  4. Il management team.

Verranno selezionate 15 Startup le quali avranno inizieranno il programma di Accellerazione nel mese di giugno 2020.

Per partecipare al programma di Accellerazione “Rising Up in Spain”, la deadline è fissata entro il 19 gennaio 2020, attraverso la compilazione del form al seguente link: http://www.investinspain.org/invest/en/rising/formsf/index.html

FABO: la Call for ideas per l’economia digitale nel settore delle soluzioni adesive

La Call per l’economia digitale che ti aiuta a sviluppare il tuo progetto innovativo.

FABO – leader europeo nella produzione di nastri e soluzioni adesive – in collaborazione con il Polo Tecnologico di Navacchio lanciano la Call for ideas per le nuove soluzioni adesive per l’economia digitale.

Nel 2020 FABO si dedicherà allo sviluppo di prodotti e soluzioni destinati alla “sicurezza” nell’era post industriale; sarà questo il grande tema attorno al quale i player del settore dovranno confrontarsi nei prossimi mesi, un tema che FABO a livello strategico vuole declinare in tre aree di sviluppo: la sicurezza delle spedizioni, quella alimentare e quella ambientale.

  1. Sicurezza delle spedizioni;
  2. Sicurezza alimentare;
  3. Sicurezza ambientale.

Nel particolare, FABO, per incrementare il livello di sicurezza nell’ambito dell’utilizzo di nastri ed etichette autoadesivi, è alla ricerca delle seguenti soluzioni innovative:

  • proposte per lo sviluppo di un nuovo design e nuove funzionalità dei dispositivi per l’applicazione di acqua a nastri ed etichette adesivi in carta gommata, utilizzati per la chiusura dei pacchi (umettatrici manuali ed elettroniche), in modo da migliorare l’ergonomia e la user experience di tali dispositivi, al fine di incentivare l’utilizzo della carta gommata per le spedizioni in ambiti aziendali;
  • soluzioni tecnologiche applicabili ai nastri ed etichette adesivi, che risultino funzionali ad incrementare il livello di sicurezza delle spedizioni (funzioni anti-effrazione e anti-contraffazione) e/o dei processi di conservazione degli alimenti e dei beni deperibili; a titolo esemplificativo, non esaustivo: sistemi RFID, riconoscimento di immagini, tag stampabili, ecc, senza vincoli in relazione alle tecnologie da utilizzare.

Possono partecipare:

  • team informali composti da almeno due persone maggiorenni, che svolgano attività professionali rivolte alla ricerca e sviluppo di soluzioni innovative;
  • Aziende costituite ed operative in ambiti connessi con la ricerca e sviluppo di soluzioni innovative.

FABO offre la possibilità di sviluppare il progetto, con il supporto di Polo Navacchio.

Per partecipare alla Call for ideas di FABO, la deadline è fissata entro il 5 maggio 2020, attraverso la compilazione del form al seguente link: https://www.polotecnologico.it/2020-nuove-soluzioni-adesive-per-leconomia-digitale-call-for-ideas-promossa-da-fabo/

Per maggiori informazioni è possibile consultare il Regolamento al seguente link: https://www.polotecnologico.it/wp-content/uploads/2019/12/Regolamento_Call20innovazione_FABO.pdf

Global Call per StartUp innovative nel settore energia sostenibile con premio fino a 100 mila euro

La Call a supporto delle Startup nell’accelerazione delle innovazioni energetiche sostenibili.

EIT Inno Energy, la Comunità della Conoscenza e dell’Innovazione sull’Energia sostenibile nell’ambito dell’Istituto Europeo di Innovazione e Tecnologia , ha aperto la nuova Global Call per premiare e promuovere le 20 migliori start up innovative nel settore dell’energia sostenibile.

Possono partecipare alla Call le Startup già avviate o emergenti con idee rientranti nelle seguenti aree tematiche:

  • Energia per i trasporti e la mobilità;
  • Stoccaggio dell’energia;
  • Energie rinnovabili;
  • Edifici e città intelligenti ed efficienti;
  • Efficienza energetica;
  • Economia circolare;
  • Rete elettrica intelligente;
  • Strumentazione nucleare.

La migliore Startup vincerà un premio di 100 mila euro e un supporto, in termini di consulenza, allo sviluppo del proprio business, consistente in un programma personalizzato di servizi e opportunità di investimento che può includere lo sviluppo tecnologico, l’accesso a nuovi mercati e finanziamenti e il potenziamento del team.

Per partecipare alla Global Call, la deadline è fissata entro il 19 dicembre 2019, attraverso la compilazione del form al seguente link: https://www.f6s.com/innoenergyglobalcall2019/apply

1 2 3 36