Loading...

Autore: Francesco Maccarrone

Luiss Enlabs: 5 mesi di accelerazione e 160k

La Call per le Startup early stage con soluzioni innovative in grado di cogliere le grandi opportunità della trasformazione digitale nello scenario globale post Covid-19.

Al via la Call per Startup di Luiss Enlabs il programma di accelerazione di LVenture Group, nato da una joint venture con l’Università Luiss e supportato dai partner Wind Tre, Bnl Gruppo Bnp Paribas, Accenture e Sara Assicurazioni.

La selezione è aperta a tutte le Startup con soluzioni digitali pronte a intercettare i nuovi trend di mercato, con particolare attenzione ai settori:

  • Corporate welfare;
  • Cybersecurity;
  • Software per le imprese;
  • Fintech;
  • Retail;
  • Industria 4.0;
  • Salute e Benessere;
  • Smart Cities;
  • utilizzo di tecnologie come AR/VR;
  • Intelligenza Artificiale;
  • Big Data;
  • Blockchain.

Le Startup selezionate entreranno all’interno del programma di accelerazione con una durata di 5 mesi e potranno ricevere un investimento fino a 160 mila euro da parte di LVenture Group .

Il programma di accellerazione si avvale delle competenze trasversali del team di LVenture Group, di un vasto network di alumni e di advisor qualificati a supporto delle Startup, che saranno seguite nello sviluppo del prodotto, del modello di business e della tecnologia, nella comunicazione e nel marketing, nelle attività di fundraising.

Per partecipare alla Call LVenture Group la deadline è fissata entro il 2 ottobre 2020, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.f6s.com/luissenlabs-winter2020-21/apply

“Growth Hacking & Marketing”: il Workshop gratuito – mercoledì 15 luglio 2020

Un evento gratuito aperto al pubblico con posti limitati dove approfondire aspetti del mondo del Growth Hacking.

Growth Hacking & Marketingdomani mercoledì 15 luglio 2020 a partire dalle ore 15:00 sarà possibile seguire il workshop per approfondire il mondo del Growth Hacking e delle nuove tecniche di marketing per avere successo nel mondo del lavoro e dell’imprenditorialità.

L’evento è tenuto dall’esperto Marco Meola e organizzato da Soges Spa, nell’ambito del progetto Green Generation Hub, finanziato dalla Regione Campania.

E’ possibile registrarsi al workshop “Growth Hacking & Marketing” attraverso la compilazione del form al sefuente link: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-growth-hacking-marketing-113382399810

 

Campania Startup 2020, seconda edizione: sostegno a giovani e imprese innovative

Lo strumento per la ripartenza della Campania.

Al via la seconda edizione dell’avviso Campania StartUp – annualità 2020 – per la creazione e il consolidamento di Startup innovative ad alta intensità di applicazione di conoscenza, attraverso lo sviluppo di nuovi prodotti, processi e servizi innovativi in coerenza con le traiettorie prioritarie della “Strategia regionale di ricerca ed innovazione per la specializzazione intelligente” – RIS3 Campania.

Con questo strumento si intende continuare a sostenere la competitività del tessuto imprenditoriale regionale e, inoltre, supportare le Startup innovative nel processo di revisione del proprio modello di business in ottica di trasformazione digitale.

Tra gli elementi centrali di questo avviso, la valorizzazione dei progetti di qualità che hanno ottenuto un punteggio tale da vedersi attribuito il “Seal of Excellence” sullo SME Instrument dell’Unione Europea. Non ci sarà un clickday, ma sarà possibile inviare la propria proposta progettuale entro 60 giorni a partire da oggi.

La procedura di selezione delle domande di agevolazione sarà di tipo valutativo, con approvazione di graduatoria, stilata in seguito a un’istruttoria di ammissibilità formale e una valutazione di merito. L’avviso viene emanato con una dotazione iniziale di 5 milioni di euro a valere sul POR FESR 2014-2020.

Possono presentare domanda di agevolazione le Startup innovative campane e i promotori d’impresa che intendano costituire una mpmi a carattere innovativo sul territorio regionale, operanti nelle aree di specializzazione della RIS3. Importo massimo del contributo concedibile è 300.000 mila euro, l’importo minimo 50.000 mila euro. Nel caso in cui la spesa ammissibile risulti, all’esito della valutazione, di importo inferiore a 90.000 euro, l’intensitaà di aiuto aumenterà dal 70% all’ 85% della spesa ammissibile.

Per maggiori informazioni sul Bando Campania StartUp è possibile consulatare il sito ufficiale al seguente link: http://porfesr.regione.campania.it/it/news/primo-piano/campania-startup-2020-avviso-per-il-sostegno-alle-imprese-innovative?page=1

 

Get It! 2020: La Call per startup a impatto sociale, ambientale e culturale in palio un percorso di incubazione del valore massimo di 25.000 mila euro

Aperte le candidature al secondo round della Call Get it! 2020.

Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore e Cariplo Factory hanno dato ufficialmente il via al secondo round del programma di empowerment per Startup a impatto, che coniuga capacity building e impact investing.
Get it! riapre ufficialmente le candidature per intercettare nuove idee e Startup a impatto sociale, ambientale e culturale da supportare durante la fase di crescita.

Nel particolare, sarà riservata particolare attenzione alle iniziative che propongano Smart Solutions:

  • smart working,
  • smart mobility,
  • assistenza domiciliare,
  • assistenza da remoto,
  • smart education,
  • telemedicina,
  • soluzioni digitali/tecnologiche innovative per la sanità,
  • commercio di dettaglio on demand.

Le idee e le Startup in grado di offrire soluzioni innovative alle crescenti sfide sociali, ambientali e culturali potranno:

  • prendere parte a un percorso di incubazione/accelerazione, consulenza e mentorship dal valore di mercato complessivo indicativamente compreso tra 20.000 mila e 25.000 mila euro;
  • accedere una vasto ecosistema di incubatori, acceleratori, mentors e supporters accreditati in tutt’Italia;
  • fare il proprio ingresso nel portafoglio di partecipazioni della Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore;
  • beneficiare del network e dei canali di comunicazione di FSVGDA e Cariplo Factory.

Per partecipare alla Call Get It!2020, la deadline è fissata entro il , è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.f6s.com/getitcallforimpact/apply

Per maggiori informazioni è possibile consultare il Regolamento al seguente link: https://www.getit.fsvgda.it/wp-content/uploads/BANDO_Call_Get-it-2020.pdf

Agro-Social: la call per finanziare progetti di agricoltura sociale di valore capaci di coniugare sostenibilità e innovazione in palio premi fino a 70 mila euro

L’iniziativa per valorizzare la creatività e l’imprenditorialità delle piccole realtà che lavorano a stretto contatto con il territorio e le comunità locali.

Al via “Agro-Social: seminiamo valore” – il nuovo programma di Confagricoltura, in collaborazione con JTI ItaliaJapan Tobacco International, che mette al centro l’agricoltura e le aziende agricole, con l’obiettivo di favorire lo sviluppo di attività imprenditoriali di crescita sostenibile dei territori, incentivando progetti di inserimento sociale e lavorativo dei soggetti più deboli.

La Call è rivolta non solo alle aziende agricole, ma anche ad imprese sociali, fondazioni, Startup innovative e soggetti interessati all’agricoltura sociale, per offrire sempre maggiori opportunità alle iniziative capaci di creare nuovi modelli di sviluppo nelle comunità rurali locali.

Nel particolare, la Call premierà, rispettivamente con 40.000 mila e 30.000 mila euro, due progetti capaci di coniugare sostenibilità e innovazione in quattro regioni:

  1. Veneto;
  2. Toscana;
  3. Umbria;
  4. Campania.

Per partecipare alla CallAgro-Social: seminiamo valore, la deadline è fissata entro l’11 settembre 2020, è possibile attraverso la compilazione della modulistica al seguente link: https://www.coltiviamoagricolturasociale.it/agro-social/modulistica/

 

Accelerate in Israel: il programma di MOBILITA’ IN ISRAELE PER STARTUP ITALIANE in palio 12 mila euro per startup

Il programma come uno strumento per sfruttare la complementarietà dei sistemi economici italiano e israeliano e per rafforzare i rapporti tra aziende nel settore dell’alta tecnologia e innovazione.

Accelerate in Israel, il programma organizzato in collaborazione con la Ministro per l’Innovazione Tecnologica e la Digitalizzazione, con la Camera di Commercio e Industria Israele-Italia e con Intesa Sanpaolo Innovation Center il programma promosso dall’Ambasciata d’Italia in Israele per facilitare alle Startup italiane un periodo di accelerazione in Israele.

Nel particolare, Accelerate in Israel è uno strumento di sostegno finanziato nel quadro dell’Accordo di Cooperazione scientifica tecnologica industriale Italia-Israele e l’edizione di quest’anno può contare su un budget raddoppiato grazie al supporto di Agenzia ICE, che ha deciso di allargare a Israele la sua iniziativa “Global Start up Program“.

La Call prevede un finanziamento di 12.000 euro per Startup e un periodo di accelerazione di dieci settimane presso un acceleratore israeliano.

Per partecipare alla Call Accelerate in Israel, la deadline è fissata entro le ore 17:00 del 31 luglio 2020, le domande dovranno essere presentate esclusivamente tramite posta elettronica certificata all’indirizzo: amb.telaviv.archivio@cert.esteri.it .

 

SFIN: lo Strumento Finanziario Negoziale per il supporto agli investimenti produttivi in Regione Campania con fondi fino a 3 milioni di euro

L’Avviso per PMI e Grandi Imprese della Regione Campania.

Al via lo SFIN – Strumento Finanziario Negoziale per il supporto agli investimenti produttivi composto da un contributo a fondo perduto, un Finanziamento Agevolato, un Finanziamento bancario e una garanzia pubblica concessa su prestiti finalizzati all’attivo circolante – per il sostegno agli investimenti produttivi in Campania delle imprese operanti nei seguenti settori strategici:

  • Aerospazio;
  • Automotive e Cantieristica;
  • Agroalimentare;
  • Abbigliamento e Moda;
  • Biotecnologie e ICT;
  • Energia e Ambiente;
  • Turismo. 

Nel particolare possono presentare domanda le PMI e le Grandi Imprese, in forma singola o aggregata in forma di rete di impresele quali effettueranno investimenti da un minimo di 500.000 mila euro ad un massimo di 3.000.000 milioni di euro

I Soggetti Proponenti presenteranno, a pena di esclusione, la domanda di accesso in formato elettronico in base alle modalità di presentazione descritte nell’Avviso a partire dalle ore 12:00 del giorno 05 agosto 2020 attraverso il sito web dedicato, all’indirizzo: bandi.sviluppocampania.it . E’ possibile registrarsi nell’apposita sezione del sito e scaricare la relativa modulistica dal giorno 13 luglio 2020 e dal giorno 15 luglio 2020 ore 10:00 è possibile iniziare a compilare la domanda.

Tutte le informazioni concernenti il presente Avviso e gli eventuali chiarimenti di carattere tecnico-amministrativo possono essere richieste a mezzo mail all’indirizzo: info@sviluppocampania.it .

ANIA is CALLing!: la call per soluzioni assicurative con montepremi fino a 20 mila euro

L’iniziativa per i giovani protagonisti dell’innovazione.

Al via ANIA is CALLing! , la Call dedicata a studenti universitari, neolaureati e giovani Startup con soluzioni innovative per i modelli assicurativi Auto e la mobilità dei contesti urbani, partendo dalla situazione di emergenza del COVID-19.

Nel particolare, l’obiettivo della Call è quello di raccogliere idee concrete volte a disegnare un futuro nuovo per la mobilità, un’evoluzione dei contesti urbani e dei servizi di mobilità offerti dal mondo assicurativo.

Le idee finaliste avranno l’opportunità di essere sviluppate nel corso di un bootcamp con esperti di business assicurativo e innovazione. In palio ci sono 4 premi da 5.000 mila euro e inoltre la possibilità di ricevere eventuali opportunità formative e/o lavorative presso ANIA.

Per partecipare alla Call ANIA is CALLing! “I giovani protagonisti dell’innovazione”, la deadline è fissata entro il 31 agosto 2020, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://aniaiscalling.ania.it/#/login

Copernicus Accelerator: l’acceleratore alla ricerca di soluzioni innovative per l’osservazione della terra!

La Call che espande la sua comunità di innovatori dell’osservazione della Terra.

Copernicus Accelerator, l’iniziativa della Commissione europea che porta le idee di osservazione della Terra di imprenditori appassionati a livello superiore.

Nel particolare, il programma europeo di accelerazione di 12 mesi da l’occasione per far unire 50 tra gli imprenditori e le Startup più ambiziose d’Europa. Il programma di accelerazione, offre un tutoraggio individuale con un esperto del settore e permetterà di seguire corsi di formazione virtuali durante tutto l’anno.

Il programma, si concluderà partecipando ai bootcamp di chiusura che fornisce un’impostazione ideale per mostrare i risultati ottenuti ed espandere la rete professionale.

Per essere ammessi, i candidati devono soddisfare le seguenti condizioni, ovvero, risiedere o far registrare una società in un paese partecipante a Copernicus.

Per partecipare al Copernicus Accelerator, la deadline è fissata entro il 20 settembre 2020, è possibile attraverso la registrazione al sito al seguente link: https://bit.ly/2Bzv9XX

Per maggiori informazioni è possibile consultare il Regolamento al seguente link: https://accelerator.copernicus.eu/terms-conditions.pdf

GoBeyond: call for ideas per il business resiliente e la collettività con montepremi da 110 mila euro

Il premio alle Startup che hanno una ricetta per ripartire dopo il Covid-19. 

Al via la quarta edizione di GoBeyond il contest di Sisal in collaborazione con CVC Capital Partners per promuovere e incoraggiare i giovani talenti a elaborare nuove idee per un’imprenditoria Made in Italy che possa dare un contributo effettivo al miglioramento della società.

L’edizione 2020 vuole essere un contributo alla ripartenza del Paese, per questo ci saranno due categorie:

  1. una per favorire il business resiliente di fronte alla crisi e al delicato periodo economico che stiamo vivendo;
  2. l’altra per la collettività, affinché l’imprenditoria non perda mai di vista la comunità e il territorio.

Il sostegno per i vincitori del contest è sia di carattere economico, sia conoscitivo, infatti, ci sarà un premio assoluto del valore di 50 mila euro per sostenere la Startup idea vincitrice, mentre per ogni categoria il riconoscimento sarà di 30 mila euro.

A questo sostegno materiale si accompagnerà però il supporto di esperti per dare forma e solidità al nuovo business, che fase per fase sarà nella sua crescita costretto ad affrontare nuove sfide, per le quali spesso non basta disporre solo delle giuste risorse economiche. Alla Call for Ideas sarà inoltre associato un Content Hub sull’innovazione, una sorta di magazine digitale per conoscere tendenze e spunti legati all’imprenditoria giovanile, magari mettendo in contatto attori chiave per promuovere le singole attività.

Per partecipare alla Call for ideas GoBeyond, la deadline è fissata entro il 31 ottobre 2020, è possibile attraverso la compilazione del form presente al seguente link: https://www.gobeyond.info/it/iscrizione

Per maggiori informazioni è possibile consultare il Regolamento al seguente link: https://www.gobeyond.info/sites/default/files/blocco-b/gobeyond2020.pdf

1 2 3 32